Firmato il Protocollo d’intesa Regione-Enav per lo sviluppo del sistema aeroportuale con investimenti per quaranta milioni di euro

Sito Ufficiale ENAV S.p.A.

Modernizzare e far crescere gli aeroporti di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone per affrontare la sfida del mercato dei prossimi anni. Con questo spirito continuano gli investimenti infrastrutturali e tecnologici negli scali calabresi, anche grazie al “Protocollo di intesa” sottoscritto oggi a Roma, nella sede della delegazione della Regione Calabria.
L’accordo è stato siglato dal presidente Agazio Loiero, dal presidente dell’Enav, Bruno Nieddu, da Pietro Baratono per il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, da Vincenzo Donato per il ministero dello Sviluppo Economico e dai presidenti delle tre società aeroportuali Eugenio Ripepe (Sacal Spa), Pasquale Bova (Sogas Spa), Vittorio Fanti (S. Anna Crotone Spa).
Il documento è indirizzato all’adeguamento ed al potenziamento degli scali calabresi attraverso il finanziamento degli interventi infrastrutturali, informatici e di telecomunicazione (dalle torri di controllo al miglioramento delle attrezzature per i sistemi meteo, dall’istallazione di nuove radioassistenze e radar all’implementazione dai data link Vdl 2 ecc..) per i quali verranno utilizzate risorse del Por Calabria Fesr, del Par Calabria Fas, del Pon reti e mobilità e dell’Enav, relative al periodo 2007-2013, per complessivi 39,65 milioni di euro. In particolare il costo delle opere inserite nei piani di sviluppo dei singoli aeroporti ammonta a 16,7 milioni di euro per l’aeroporto di Reggio Calabria; 12,6 milioni di euro per l’aeroporto di Lamezia Terme; 10,3 milioni di euro per il Sant’Anna di Crotone.
Gli interventi saranno attuati e realizzati dall’Enav in linea con la regolamentazione comunitaria e nazionale di riferimento nell’ambito delle diverse fonti finanziarie. L’Enav e la Regione sottoscriveranno apposite convenzioni di finanziamento necessarie per avviare, in tempi rapidi, la realizzazione degli interventi strutturali e tecnologici. Tali attività si inseriscono nel piano di ammodernamento del sistema aeroportuale calabrese avviato negli anni precedenti con Enav, che ha già visto l’utilizzo di risorse per oltre 65 milioni di euro, provenienti dal Quadro comunitario di sostegno 2000-06.
Questi finanziamenti, occorre ricordare, si aggiungono a quelli per la conclusione dei lavori strutturali negli aeroporti di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone, per 123.100.000 euro, già impegnati con la sottoscrizione il mese scorso del protocollo di intesa tra Regione Calabria ed Enac, relativo agli “Investimenti destinati alle opere di adeguamento e potenziamento funzionali”. g.d.i.

Fonte: http://www.regione.calabria.it/index.php?option=com_content&task=view&id=2877&Itemid=136

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=18&t=313


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.