Il Pontile secondo Porcino

Servizio di TeleReggio ( 26 Feb – Porcino su Aeroporto ):

http://www.telereggiocalabria.it/tutti-programmi/7-stagione-attuale/19-tele-reggio-news.html


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

9 commenti

  1. Almeno è stato sincero ed ha detto quello che sapevamo tutti…
    Che senso ha mettere un navetta da 400 pax, ma anche da 200, se i passeggeri che volano da reggio sono in media 100 ad aereo e di questi una decina (forse) di messina?
    Tutto questo con 4 voli al giorno?

  2. Esatto, l’unica cosa sensata è aumentare gli aliscafi al porto e farli circolare anche la sera e magari, per velocizzare i tempi, attivare il check-in a Messina…

  3. Concordo solo in parte con quanto detto dall’ing Porcino perche`…..: Il pontile dell’aeroporto, visto che esiste gia`, puo`/deve essere considerato anche per un servizio regolare di aliscafi per una utenza, che sicuramente esiste, proveniente dalla zona sud di Reggio. Ancor meglio, se un pontile simile viene anche costruito tra Tremestieri e Mili Marina questo, assieme a un servizio veloce di buses, favorirebbe in primis i pendolari e i passeggeri occasionali per le zone sud di Messina oltre ai passeggeri per Taormina in arrivo/partenza con voli charter a/da Reggio. Inoltre il tutto servirebbe a creare per induzione, nuovi posti di lavoro ben definiti nel settore trasporti pubblici, turismo etc. Son sicuro che idee simili esistono gia` e che queste sono bloccate dai soliti ostacoli politici e burocratici che non permettono di creare questo tipo di synergie dettate dal buonsenso al contrario di quanto invece dovrebbe avvenire tra le citta` metropolitane di Reggio e Messina.

  4. @GABS Quoto appieno quanto affermato !!
    In più di una occasione ho visto passeggeri per altro motivo prendere l’aliscafo dal pontile ovviamente l’utenza non è stata incoraggiata per i prezzi esosi praticati rispetto al collegamento RC -Porto !
    Abbiamo un porto dimenticato quale è quello di Saline Joniche perchè non utilizzarlo per collegamenti con Siracusa??
    Ovviamente la maggiore area drovrà essere quella turistica ma sinceramente un collegamento con Siracusa ci starebbe tutto!

    Quindi come egregiamente osservato da GABS queste idee simili esistono già ma sono BLOCCATE dai soliti ostacoli politici e burocratici … a NOI il compito di spronarli in tal senso.

    Un saluto a Voi Tutti da Domenico.

  5. Ma Siracusa è molto più vicina a Catania. Dovremmo pensare alle Isole Eolie ed eventualmente a Taormina.

  6. si dovrebbero sfruttare tutte le possibilità. magari incominciando con quelle semplice e che costano poco e che possono essere messi in funzione in qualche settimana. più servizi si offrono e più e possibile avvicinare la gente. senza contare che i collegamenti con la città servono si per l’Aeroporto, ma anche A FARE ARRIVARE gente in CITTA per tutte altre serie di cose, negozi, ospedale, … e questo diventa anche un servizio s o c i a l e.

  7. concordo con roberto , reggio_messina_milazzo_eolie, questo tragitto sarebbe perfetto , con oari dedicati ai voli .

    con un costo bassissimo per chi prende un volo o è appena sbarcato al minniti , ed un prezzo in linea col mercato per tutti gli altri utenti.

  8. @ domenico , ma il porto di saline lo hai visto………………………………………………………………………………………..

    sembra una infrastuttura sovietica abbandonata da 1000 anni.

  9. @FABIO certo che sono informato in quale stato disastroso
    si trova il Porto di Saline Joniche ma l’incuria e il palese abbandono vergognoso fatto dalle Istituzioni tutte non giustificano che esso possa essere rimesso a nuovo cioè ricostruito come si deve con direzione Molo come gli antichi Greci ci hanno sempre insegnato e cioè come il Porto di Reggio Calabria altrimenti sarà sempre insabbiato!!

    @Roberto condivido quello che Tu osservi ed occorre in modo urgente però mi riferivo a un collegamento stabile tipo Caronte (Auto camion e pulman) con il porto di Siracusa – Tutta la Sicilia Meridionale ne sarebbe avvantaggiata senza risalire lo Stretto già da Catania ma in meno di 1 ora sono già sulla sponda continentale – Tutto qui.

    @ANNA hai fatto una perfetta diagnosi sulla mobilità del nostro territorio la sottoscrivo in pieno.

    Un saluto a Voi Tutti da Domenico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.