MetroMare: Si parte il 28 Giugno

Riporto da borsaitaliana.it:

Trasporti: al via da 28/6 collegamenti veloci Stretto Messina

ROMA (MF-DJ)–Siglato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti l’accordo per dare il via al servizio dei collegamenti veloci nello Stretto di Messina.

La cosiddetta metropolitana del mare, informa una nota, entrera’ in servizio a partire dal prossimo 28 giugno prevedendo collegamenti tra Messina, Reggio Calabria, Villa San Giovanni e tra Messina e l’aeroporto Tito Minniti di Reggio Calabria. In particolare saranno attivate 13 corse al giorno di andata e ritorno tra Messina e Reggio Calabria, 12 corse tra Messina e Villa San Giovanni e 5 corse tra Messina e l’aeroporto dello Stretto. L’accordo intervenuto tra il Ministero, i sindaci di Messina, Giuseppe Buzzanca, di Villa San Giovani, Rocco La Valle, l’assessore Amedeo Canale di Reggio Calabria e l’Ati (Rfi-Ustica Lines) che si e’ aggiudicata il servizio, prevede tra l’altro tariffe ridotte in favore dei pendolari (studenti, lavoratori e pensionati) che potranno usufruire di un abbonamento mensile al costo di 40 euro.

Dopo la sigla dell’intesa, i sindaci di Messina e Villa San Giovanni ed il rappresentante del comune di Reggio Calabria hanno espresso il loro vivo compiacimento ed hanno auspicato che il servizio possa essere ulteriormente migliorato. Buzzanca ha, inoltre, sollecitato la realizzazione del pontile di attracco di Papardo per rendere finalmente completo il progetto di collegamento con la cittadella universitaria. com/fra 

(END) Dow Jones Newswires
May 27, 2010 11:39 ET (15:39 GMT)
Copyright (c) 2010 MF-Dow Jones News Srl.

Fonte:

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=18&t=310


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

5 commenti

  1. bene, a questo punto c’é da organizzare (da parte del comune o da qualche privato) un servizio bus navetta,naturalmente coincidente all’orario dei voli, che garantisce al viaggiatore, in arrivo/partenza dal porto di reggio,un collegamento diretto con l’aeroporto

  2. hoi hoi , questa è la volta buona , poi e’ messina a sollecitare, vediamo che succede.

  3. ragazzi, vi prego, siamo seri e usiamo il cervello:

    la Sogas sta riponendo le speranze della sua salvezza nelle mani di Messina ( e dico MESSINA, che è la periferia nord di Catania e che quindi in quanto tale continuerà a servirsi del Fontanarossa ) e di Alitalia ( che ha il monopolio nell’Aeroporto dello Stretto, e che quindi è COLPEVOLE del sottosviluppo del nostro scalo, viste le tariffe da nababbi che applica ! ).

    Altro sperpero di denaro pubblico per servizi inutili è un qualcosa per cui gioire?

    Non credo…
    Avete idea di quanto costerà alla Sogas duplicare i servizi di check in al porto di Messina?

  4. Ma i signori della Sogas pensano sul serio che ai messinesi basti una nave che attracca davanti all’aeroporto per convincerli ad usare il Tito Minniti ?

    Basta guardare alle esperienze del passato:

    Il pontile Rc aeroporto – Messina è stato in uso nel 2003, eppure i passeggeri quell’anno sono stati 440mila, anche meno dell’anno 2002 in cui il pontile non esisteva.

    L’unico picco ( 600mila pax) l’aeroporto lo ha raggiunto con l’arrivo di lowcost, come Interstate Airlines e Alpieagles, finite le lowcost, i passeggeri sono nuovamente e brutalmente diminuiti…

    A quanto pare l’esperienza non ha insegnato nulla…
    Vabbè, pazienza, meno male che Catania è a soli 100 km in fin dei conti…

  5. 9 euro Messina-Reggio Aeroporto?
    Ma è una follia !
    A meno di 1/3 del prezzo conviene Messina-Reggio Porto e poi dal porto prendere il bus per l’aeroporto, oltre che le corse Me-Rc porto sono + frequenti e impiegano meno tempo …
    Io certe iniziative non le capirò mai…sprecare così i soldi, quando era + che sufficiente il collegamento porto-porto.
    sarà interessante sapere quanta gente userà questo servizio nelle prime 2 settimane ( piena estate )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *