Oggi doveva essere consegnata la nuova Aerostazione

 

Il tempo passa… oggi, 25/01/2013, secondo il cronoprogramma dei lavori doveva essere consegnata la nuova Aerostazione dell’Aeroporto dello Stretto. Per chi si fosse perso le puntate precedenti, in sintesi, consegna dei lavori in ritardo, poi cavo Enel non previsto che provoca un pesante allungo sui tempi, timida ripresa ed ancora stop per un “errore di progettazione” (dichiarazione del Presidente Porcino intervistato da GS Channel), infine revoca del certificato antimafia alla ditta e cantiere fermo da quasi 8 mesi.

C’è il rischio per via del ritardo accumulato che se i lavori non termineranno entro il 31/12/2014 gli 11 milioni di Euro di finanziamento andranno persi, di cui circa 9 milioni della Comunità Europea e circa 2 milioni della Regione Calabria, tralasciando le pesanti accuse del Governatore Scopelliti che sulla stampa locale asseriva che quei 2 milioni di Euro sono stati utilizzati per pagare gli stipendi Sogas.

Invitiamo Sogas a dare delle risposte in merito alla ripresa dei lavori di ristrutturazione dell’Aerostazione, poichè tutto il territorio si aspetta di conoscere quale sarà il futuro di un infrastruttura così importante per una comunità intera.

Lo Staff di AeroportoRC.com


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

12 commenti

  1. peccato che vada tutto storto , purtroppo è in mano tutto ai politici , i risultati sono sotto gli occhi di tutti .

    adesso la politica in calabria sta dando risposte serie e incoraggianti , Scilipoti è la persona giusta il posto giusto .

    ( finamente avremo un uomo di spessore che ci rappresente nelle istituzioni).

  2. …..è dov’è la novità, quando ho visto la ruspa all’opera mi ero illuso, qua non si tratta di crederci ma bisogna acendere condele ai santi per vedere un opera iniziare e finire…

    buon lavoro a tutti voi

  3. aiu pira.

  4. … mila e banane !!!

    Povera Reggio! Passano gli anni, i decenni e le cose non cambiano, anzi, peggiorano.
    Avevo preventivato “ritardi” nella conclusione dei lavori del “nuovo” Tito , ma l’evidenza prevede solo un totale fallimento e l’ennesima occasione perduta.
    Non ci sono più parole per descrivere il lento declino di questa città in tutti i campi.

  5. Frequent Traveler

    @ Migrante:
    “Avevo preventivato “ritardi” nella conclusione dei lavori del “nuovo” Tito…”

    E’ l’ottimismo dei migranti! 😉

  6. Garibaldi Road Frequent Walker

    comunque è :

    aiu pira, aiu puma, aiu a … etc etc.

    mila non esiste nel dialetto reggitano.

  7. @Frequent Traveler
    …quando “l’illusione” è l’ultima a morire ….. 🙂

    @Garibaldi Road Frequent Walker

    Giusto! “mila” equivale a “puma” … ma dopo tanto vagare …. qualche contaminazione dialettale può avvenire 🙂

  8. Frequent Traveler

    @ Garibaldi Road Frequent Walker:

    Se proprio proprio, meglio Garibaldi’ Street: fa’ più fico…anzi…fai cchiu viruta! 😉

  9. si sono mangiati i soldi…vigliacchi!

  10. Anche io chiedo pubblicamente alla SOGAS spiegazioni circa la ripresa dei lavori di ristrutturazione della Aerostazione!

    Ma sopratutto alla PROVINCIA di Reggio Calabria quale socia di maggioranza in SOGAS.

    E’ veramente una VERGOGNA !!

    Fra poco si vota e spero che i Reggini sappiano valutare anche questo stato di cose.

    Chi ha orecchie intenda!!

    Un Saluto a Voi Tutti da Domenico.

  11. @ Domenico:
    Io lo dicevo da maggio e tutti, tu compreso, a darmi addosso, che era colpa della regione, di catanzaro, del governo ladro e che non ci sono più le mezze stagioni…adesso chiedete a porcino di rispondere….ahah

  12. @Pilota75 Non dimenticare se sei veramente Reggino cosa significa e sopratutto come viene intesa la Regione Calabria!

    E’ ovvio che anche la SOGAS ha le sue colpe qui nessuno vuole mistificare questa granitica verità !
    Però la regione e la sua città (CZ) nonchè il Governo Centrale in senso lato bisogna ammetterlo hanno fatto la loro parte ed in modo massicio!

    Quindi credo che nessuno abbia criticato Te ma semplicemente hanno detto la propria opinione che può o non può coincidere in tutto o in parte con il Tuo punto di vista!

    Chi ha orecchie intenda!
    Un Saluto a Voi tutti da Domenico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *