Aeroporto Reggio Calabria: foto e video Boeing 737 – 800 Blu Express del 10/07/2016

Il primo Luglio Blu Express ha rafforzato la propria flotta con l’ingresso del Boeing 737 – 800 marche EI-CSI da impiegare sulle rotte servite dall’Italia verso l’Albania. Ieri è stata una piacevole sorpresa veder operare dall’Aeroporto dello Stretto il 737 – 800 da 189 posti, nominato “Città di Bologna”, che è stato al servizio di Ryanair dal 2000 al 2008.

Lo Staff di AeroportoRC.com ha fatto giusto in tempo a scattare qualche foto ed a registrare un breve video del decollo dalla Pista 33.


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

9 commenti

  1. Bell’aereo, giusto per abbassare l’età media della flotta BV…ahahah

  2. @ Pilota75:
    buongiorno, ma la storia quindi che Ryanair non può operare su Reg x via del modello di aereo???? se questo era suo come la spieghiamo??

  3. @ magociro:

    Il problema è che Ryanair non si metterebbe ad addestrare i suoi piloti in quanto non hanno l’attestazione per l’aeroporto di Reggio..

  4. @ magociro:
    1. le operazioni su reggio richiedono un’abilitazione particolare richiesta ai piloti
    2. le operazioni di ryanair sono tutte effettuate con sistemi ILS.

    –> Ryanair, per la somma di questi due vincoli, non intende volare a RC.

  5. @ magociro:
    lo spieghiamo che ryanair non vuole limiti o vincoli, questo è limitato nel peso, non viaggierà mai a pieno carico da/per reggio.

  6. Posso confermare che ieri 5 minuti prima era decollato l’A320 AZ ed effettivamente il B737-800 ha richiesto più metri di pista prima di staccare le ruote rispetto al 320 AZ.

  7. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Ma dai!!

  8. @ Aviatore:
    Ciò che per te può sembrare banale e scontato, può non essere così anche per gli altri. Io da sempre cerco di usare un linguaggio non tecnico (quando possibile) in modo tale da coinvolgere anche chi non ha conoscenze di aviazione.

    Il fattore di carico gioca un ruolo determinante per il B737-800 su Reggio Calabria. Il fatto che sia atterrato Domenica scorsa è da considerarsi un’eccezione, in quanto l’aeromobile sarà impiegato sulle rotte Italia – Albania. E di sicuro le prenotazioni di Domenica scorsa sono state tarate in base ai B737 versione 300 e 400, che hanno una capienza rispettivamente di 148 e 167 posti. Dubito quindi che i riempimenti siano stati tali da coprire i 189 posti dell’800. Tutto sommato se vogliamo una limitazione di posti si è creata da sola. Tutto ciò è in contrasto con la filosofia di Ryanair.

  9. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Normale, è un aereo diverso che ha bisogno di maggiore pista. Pesa anche qualche tonnellata in più rispetto al 320.
    A pieno carico non riuscirebbe a decollare da reggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.