Foto e Video: Aeroporto dello Stretto del 28/12/2010

Rimpatriata questo pomeriggio dello Staff di AeroportoRC.com. Abbiamo tante Foto da farvi vedere, un Video e non mancheranno i soliti scoop.

Per esigenze di ordine divideremo il materiale multimediale in due categorie: Pontile ed Aeroporto.

Iniziamo con il Pontile con delle Foto mai viste ed un Video.

Nel sottopassaggio non vi è più l’illuminazione, giustamente se il Pontile è chiuso le luci non servono. Si arriva all’entrata e del nuovo asfalto di pochi mesi fa non vi è più traccia in quanto dei lavori sul litorale nelle vicinanze hanno completamente ricoperto di sabbia e fango tutta l’area.

Ricordate la Foto del sottopasso allagato di qualche giorno fa? Indovinate un po cosa era? Troppo semplice! fogna!!!

In pratica come vi mostreremo dalle Foto il torrente menga nel quale confluiscono gli scarichi fognari ha creato un laghetto che riempendosi sempre di più è riuscito a risalire il tubo di scarico del sottopassaggio con conseguente allagamento ed odori che meglio non parlarne.

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Quando a creare problemi ci si mette anche madre natura allora il gioco è completo. Come potete vedere sia dalle Foto ma anche da questo Video il mare si è ritirato ed il Pontile sembra voler venire sempre più fuori dall’acqua. Questa situazione non crea vita facile alle imbarcazioni.

[flv:http://www.aeroporticalabria.com/wp-content/uploads/2010/12/28.12.10pon.flv 640 480]

Il nostro racconto continua in Aeroporto con altre Foto ai due MD82 della Itali Airlines che si apprestano a fare il night-stop, con I-DAVJ appena arrivato da Milano Linate che viene posizionato al nuovo parcheggio 5. Siamo andati anche a seguire i lavori di allungamento della Pista 33. Dalle Foto vedete quei tunnel che serviranno per far passare la fiumara Armo. E così pensate un po siamo arrivati a ben 5 canali costruiti sotto la nostra pista. In 2.000 metri, via Padova, fiumara Sant’Agata, sottopassaggio che collega il Pontile con torrente Menga e per ultimo con i nuovi lavori la fiumara Armo e successivamente la via Carrera.

Speriamo in un 2011 migliore per tutto e per tutti!


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

13 commenti

  1. siamo proprio nel terzo mondo.
    quel pontile è un monumento allo spreco di denaro e all’incapacità professionale.
    anche a messina si sono resi conto dell’ inutilità di investire ancora in sogas, aspettiamoci a breve la fine della partecipazione della provincia della città siciliana alle quote azionarie di sogas.
    l’aeroporto di reggio non poteva funzionare in maniera diversa dal resto della città, in fin dei conti.
    e a reggio funziona tutto quanto male.

  2. inviamo una lettera di protesta con queste foto alla sogas, comune,provincia,regione con tutte le nostre firme!!
    questo é quello che bisogna fare!!
    se no resta solo un bla bla bla…..

  3. Caro Tony in passato abbiamo sempre mandato le nostre lamentale presso gli Entii preposti ma nessuno ci ha mai risposto.
    Anche sulla questione Pontile sollevata circa 1 anno e mezzo addietro l’unica testata chi ci ha ascoltati e ha dato risalto alle notizie è stata Strill.
    Anche adesso abbiamo provveduto ad inoltrato copia dell’articolo al più seguito dei quotidiani online locali.
    Comunque per l’area del Pontile e per l’infrastruttura stessa è un rimpallo di responsabilità, tra Comune, Provincia, Anas e Sogas.

  4. Che vergogna…. Vedere quelle foto è una cosa frustante !!!

  5. certo l’area del pontile e d’avvero una scifezza magagalattica , non penso che sogas possa farci molto , qui è il comune che vuol far credere che reggio e’ città turistica e pio usa il mare come fogna, complimenti al sindaco .

  6. Reggio Metropoli Turistica Centro del Mediterraneo

    Reggio può essere una meta turistica solo per i + esigenti esemplari di “rattus norvegicus”. Qui da noi possono trovare tutto ciò di cui hanno bisogno per trascorrere una vacanza da sogno ! Dal centro alla periferia !

  7. @Fabio Suraci
    Non avevo dubbi sul Vostro impegno!
    Bene, allora consultazione con un’associazione dei diritti del citttadino e , se ci sono le condizioni,denuncia alla Procura della Repubblica!
    Ma sai, io vivo in Francia e le cose si risolvono in questo modo, non so a Reggio…..

  8. E se chiedessimo aiuto a Striscia la Notizia o Le iene?

  9. secondo me non c’è niente da scandalizzarsi, è stato sempre così lì a san gregorio, anzi se è per questo ci sono scarichi di fogne ben più imponenti in zone ben più visibili ( tempietto, lido comunale, piazzetta di calamizzi etc etc ).
    la città è quella, non possiamo pretendere una zona franca nei pressi dell’aeroporto, sarebbe una nota stonata .

    vorrei piuttosto far notare una cosa stupidissima che è stata inaugurata con pompa magna qualche mese fa nei pressi dell’aeroporto, tanto per far capire il livello di intelligenza dei nostri amministratori locali: la fontana nel bel mezzo della rotatoria.
    voi direte: che c ‘è di strano? avete mai visto i mosaici dentro la fontana? pensate che per posizionare quei mosaici hanno fatto addirittura venire degli artisti da ravenna…
    ma chi li dovrebbe vedere visto che è posizionata in una rotatoria di una strada?
    soldi buttati? sì.

  10. cristina non penso che iene o striscia la notizia possano fare un servizio su reggio.
    i berluscones non vanno a dar fastidio ad ALTRI BERLUSCONES, quindi a reggio è normale buttare la fogna a mare.
    azzzzz paolini d’avvero per posare del mosaico con colle epossidiche sono venuti artigiani ravennati?

  11. l’idea di coinvolgere i messinesi e fare diventare l’apt davvero dello stretto è buona, la gestione, come vediamo dal pontile, è pessima. Speriamo che non marcisca quest’idea anche perchè il pontile può essere usato con pochi aggiustamenti e la zona riqualificata, ma gli enti che gestiscono la sogas (tutti e quattro) non hanno molti soldi da spendere, soprattutto il comune di reggio e quello di messina (ad oggi solo la regione ha risorse…dai Peppe)

  12. @aiofb: ma forse il programma “Report” lo farebbe un gran bel servizio :-),alla faccia dei BERLUSCONES

  1. Pingback: Aeroporto dello Stretto. Degrado nell’area del pontile «

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *