Aeroporti Calabria: ENAC chiede la sospensiva della sentenza di annullamento del bando

L’ENAC IN MERITO ALLA DECISIONE DEL TAR CALABRIA DI ANNULLAMENTO DEL BANDO PER LA GESTIONE DEGLI AEROPORTI DI REGGIO CALABRIA E CROTONE

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile ha appreso nel pomeriggio di oggi, 19 gennaio 2017, la decisione con cui il TAR Calabria ha annullato il bando di gara ad evidenza pubblica emesso dall’ENAC per l’affidamento della concessione trentennale della gestione totale degli Aeroporti di Reggio di Calabria e di Crotone.
L’ENAC ha immediatamente richiesto all’Avvocatura dello Stato di impugnare la sentenza e richiedere, contestualmente, la sospensiva degli effetti della sentenza stessa.

Roma, 19-01-2017


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

Un commento

  1. Sarebbe bene che ENAC rinunciasse ad ulteriori ed inutili ricorsi, che non farebbero altro che perdere ulteriore tempo prezioso, ne ha già stranamente perso abbastanza.
    Si concentrasse, invece, nella stesura di un nuovo bando in cui possano partecipare liberamente e senza vincoli le future società che veramente hanno a cuore le sorti dell’Aeroporto dello Stretto e di questa morente Città. Il sogno della società unica è ormai tramontato. Sveglia! Il countdown è iniziato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.