Aeroporto Lamezia: eletto all’unanimità presidente della SACAL il prefetto Arturo De Felice

Lamezia Terme, 11 maggio 2017 – Si è svolta oggi la prima riunione del Consiglio di Amministrazione Sacal composto dal prefetto Arturo De Felice, Manlio Guadagnuolo, e Marziale Battaglia rispettivamente delegati dai soci pubblici Regione Calabria, Comune di Lamezia Terme e Provincia di Catanzaro, e Renato Caruso e Adele Caruso in rappresentanza dei soci privati. Nel corso della riunione, il Consiglio ha eletto con voto unanime quale presidente della Società di gestione dell’Aeroporto di Lamezia Terme, il prefetto Arturo De Felice. Il neo presidente, durante l’incontro, ha espresso la volontà di proporre alla prossima Assemblea dei Soci quale vicepresidente l’ing. Adele Caruso.
Infine, il CdA ha dato seguito alla nomina dell’Amministratore Unico della società controllata Sacal GH il consigliere Manlio Guadagnuolo. Il prossimo Consiglio di Amministrazione è stato aggiornato al prossimo 15 maggio.


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

6 commenti

  1. Meglio di così non ci poteva capitare. Un affettuoso applauso e un buon lavoro a S.E. Sig. Prefetto De Felice. Faccia decollare una volta per sempre questo aeroporto, noi reggini non ci siamo riusciti. Il nostro destino è nelle sue mani!
    Auguri da un reggino legato alla sua terra.

  2. @ fr:
    Ma cosa ne capisce un questore di amministrazione aeroportuale?
    Al solito la sinistra vuole distruggere la Calabria.

  3. @ Pilota75:

    Fammi capire Pilota.
    – Partendo dal presupposto che la gestione Colosimo ha prodotto frutti che hai sempre, e giustamente aggiungo se paragonati a Sogas, decantato.
    – Considerando che nemmeno l’ ex presidente era un (testuale) “amministratore aeroportuale”.
    E se Coerenza vuole che quello non sia il discrimine tra i due, da dove deriva questo tuo scettiscismo?

  4. @ Emigrato:
    Colosimo è un imprenditore di provata esperienza.
    De Felice non ha idea di gestione aziendale, non si è mai posto alcuni problemi nella sua carriera (ad esempio il costo di personale ed altro), è uno abituato a impartire ordini, infine stiamo parlando della gestione di 3 aeroporti….

  5. Ok grazie.
    Se il problema che vedi è quello, oggi nulla fa pensare che non si possa circondare di validi e competenti collaboratori a cui delegare funzioni gestionali.
    Dall’altro lato, ricordando che a Lamezia sono previsti ingenti investimenti in opere infrastrutturali, credo che, almeno sulla carta, nessuno meglio di un prefetto possa garantire una gestione “pulita” che la metta al riparo da ingerenze e che rappresentano il vero cancro della nostra terra. Ovvero la criminalità organizzata.
    Almeno sulla carta, sia chiaro.

    In sostanza, almeno in partenza io non sarei così tranciant.
    Diamogli tempo prima di esserlo. 😉

  6. Opsss
    tranchant e me ne scuso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *