Aeroporto Lamezia: SACAL, l’Assemblea rinvia al 2 maggio la nomina del nuovo CdA

Riceviamo da SACAL e pubblichiamo:

Lamezia Terme, 22 aprile 2017 – Si è svolta questa mattina, negli Uffici Direzionali della Società di gestione dell’aeroporto di Lamezia Terme, l’assemblea ordinaria dei Soci Sacal intervenuti in prima convocazione con l’80,13 % per la nomina del Consiglio di Amministrazione. Dopo aver ringraziato il Collegio Sindacale presieduto da Palma Mantaci, e dai Sindaci Effettivi, Sergio De Buono e Gregorio Tassoni, per la professionalità e la disponibilità dimostrata, gli Azionisti hanno deliberato di convocare per il prossimo 2 maggio l’assemblea in seduta straordinaria per l’adeguamento del vigente Statuto sociale alle disposizioni contenute nel D.Lgs 175/2016 e, in seduta ordinaria, per la nomina del nuovo organo amministrativo.

Durante la riunione il presidente dell’Assemblea ha comunicato che Francesco Grandinetti ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica ricoperta, in ragione delle necessità nate “dalla consapevolezza che la società, dall’ultimo dei lavoratori sino agli azionisti di riferimento della stessa, ha necessità di rinnovare un cda nella più totale libertà di scelta”.


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSixtSkyscannerTerravisionTrivagoVolotea

2 commenti

  1. VIVA SACAL!!!

  2. Intanto ieri i signori della Sacal hanno rovistato ben bene nel mio bagaglio. Fatta denuncia e spero nelle telecamere della videosorveglianza. Marcio dalla testa ai piedi. E pensare che era un volo da Reggio riprotetto su Lamezia. A Reggio non sarebbe sicuramente successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.