Aeroporto Reggio Calabria, durissima nota Avv. Chizzoniti

Riporto da Telereggiocalabria.it:

Al 31 marzo 2010 l’aeroporto continua a registrare cifre che scandiscono il lento quanto inesorabile declino con un quanto mai sistematico 19% di passeggeri in meno rispetto allo stesso mese dell’anno scorso e per la prima volta negli ultimi 13 anni anche al di sotto dei 500.000 passeggeri con riferimento all’annualità che va dal 1 aprile 2009 al 31 marzo 2010.

Sull’argomento puntuale l’intervento dell’Avv. Chizzoniti Presidente del Consiglio Comunale che si dice sconcertato per la sottovalutazione del problema sollevato anche dal Presidente della Camera di Commercio Dr. Lucio Dattola, mentre su altri versanti Istituzionali si continua imperterriti a difendere l’indifendibile.

Nonostante il trend fortemente negativo che ormai caratterizza la gestione della SOGAS SpA all’interno della stessa c’è chi dopo aver deliberato l’aumento degli stipendi per gli amministratori e tentato assunzioni quantomeno discutibili e soprattutto dopo aver preannunciato l’ennesima ricapitalizzazione si appresta ad assumere un commercialista. Cui prodest? Forse per meglio quantificare le perdite giornaliere? Se poi la richiesta di assunzione fosse caldeggiata dalla struttura contabile della SOGAS si potrebbe anche accoglierla ma previo licenziamento di coloro i quali dovrebbero esercitare le mansioni demandate all’assumendo commercialista!

Ma l’aspetto tragicomico – evidenzia Chizzoniti – è che a fronte della razionale e responsabile opposizione articolata dal Dr. Montesano che rappresenta il Comune di Regio Calabria, nel corso dell’ultimo “movimentato” CdA a quanto è dato sapere (altra imperdonabile fuga di notizie…) qualcuno avrebbe insistito per assumere comunque il commercialista fra l’altro con chiamata diretta. Perché? Semplice: “Io sono SpA e non Ente pubblico”.

Rispetto a questa singolare impostazione tecnico-giuridica, chiosa Chizzoniti, c’è da chiedere a chi continua imperterrito ad aggravare il bilancio societario con quali soldi pagherà l’assumendo commercialista e soprattutto visto che la SOGAS è una SpA e non un Ente pubblico perché mai si batte sempre e comunque cassa agli Enti Autarchici territoriali che ne detengono il capitale sociale? Secondo Chizzoniti ci vuole una gran faccia tosta ed una incredibile quanto audace disinvoltura per “socializzare le perdite e privatizzare le assunzioni” reiterando logiche e metodi imperiali meritevoli di approfondimenti in altre sedi indipendentemente dall’opportunità di attivare seriamente quell’azione di responsabilità che ai più appare ormai ineludibile. In quest’ottica i dipendenti dell’indotto SOGAS (OMEGA ed altri) continuano a garantire l’operatività aeroportuale percependo circa trecento euro al mese! Qualcuno dovrebbe arrossire per la vergogna! Graffia Chizzoniti.

Unica nota positiva è l’imminente attivazione del collegamento Reggio-Venezia a prezzi accessibili già programmato dall’Alitalia con frequenza trisettimanale da giugno a settembre. Ma questa è un’altra storia! Direbbe Lucarelli. La SOGAS – conclude Chizzoniti – per fortuna non c’entra.

Fonte: http://www.telereggiocalabria.it/news/1-cronaca/23777-aeroporto-reggio-calabria-durissima-nota-avv-chizzoniti.html

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=20&t=526


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSixtSkyscannerTerravisionTrivagoVolotea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.