Aeroporto Reggio Calabria: ENAC pronta a mandare a casa la SOGAS

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che durante il Consiglio di Amministrazione che si è svolto ieri, 23 settembre 2015, tra i vari punti all’ordine del giorno sono state assunte le seguenti determinazioni e delibere e trattati i temi qui riportati.

  • GESTIONE AEROPORTO DI REGGIO CALABRIA
    Il Consiglio di Amministrazione ha deliberato in merito all’avvio del procedimento di decadenza della gestione alla società Sogas affidata ai sensi dell’art. 17 della legge 135 del 1997, se entro il 15 ottobre 2015 la società non avrà dimostrato di soddisfare i requisiti economico-finanziari necessari al mantenimento della gestione, a fronte del tempo trascorso senza che siano state presentate all’ENAC evidenze concrete.
  • AEROPORTO DI CROTONE
    Il Consiglio ha ribadito che, qualora entro il 31 ottobre 2015 non vi fosse la proroga dell’esercizio provvisorio concesso dal Tribunale alla curatela fallimentare per la gestione dello scalo, la gestione, affidata ai sensi dell’art. 17 della legge 135 del 1997, decadrà automaticamente.

Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSixtSkyscannerTerravisionTrivagoVolotea

Un commento

  1. Bhe che dire…finalmente le bugie della sogas sono venute a galla…
    Non esiste alcun piano industriale;
    Non esiste alcun iter per rilascio concessione (ventennale, trentennale, e cavolate varie);
    Non hanno mai prodotto alcuna carta ad ENAC che le ha chieste per mesi ( cit:”a fronte del tempo trascorso senza che siano state presentate all’ENAC evidenze concrete.”).

    Ora restiamo in attesa dei soliti comunicati fotocopia di pianti di Porcino, Raffa….basta è finita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.