Aeroporto Reggio Calabria: RSA SOGAS, il comunicato ENAC sancirebbe il “De profundis”

Riceviamo dalle RSA SOGAS e pubblichiamo:

Apprendiamo, sconvolti, direttamente dal sito web ENAC del Comunicato Stampa n. 129/2015 nel quale si precisa al punto “GESTIONE AEROPORTO DI REGGIO CALABRIA” che il “Consiglio di Amministrazione ENAC ha deliberato, giorno 23 settembre 2015, in merito all’avvio del procedimento di decadenza della gestione della società SoGAS affidata ai sensi dell’art. 17 della legge 135 del 1997, se entro il 15 ottobre 2015 la società non avrà dimostrato di soddisfare i requisiti economico-finanziari necessari al mantenimento della gestione, a fronte del tempo trascorso senza che siano state presentate all’ENAC evidenze concrete.”

E’ inopinabilmente evidente la gravità di tale comunicato dell’ENAC che sancirebbe a questo punto, salvo miracoli celestiali, il “De profundis” della SoGAS SpA.

Ci chiediamo, ancora oggi, quale fosse il significato delle ridicole proclamazioni più volte diffuse in questi ultimi tre anni dal Presidente Porcino circa l’acquisita concessione ventennale dall’ENAC, mai nei fatti avvenuta e smentita dalla stessa in almeno una occasione con il paradosso della decadenza dalla gestione precaria.

Mortificati per l’ennesima volta dalla mala gestione di questo managment chiediamo immediatamente, alla Provincia ed a tutti gli Enti soci della SoGAS, lumi a riguardo attesa la preoccupazione dilagante di tutti i dipendenti.

Filt-CGIL                    Fit-CISL                       UIL Trasporti                                   UGL TA    

               (S. Falzia)               (M. Pennino)                   (G. Cilione)                              (S. De Lorenzo)


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

13 commenti

  1. Buongiorno, cortesemente mi spiegate cosa sta succedendo? Io ero rimasto all’ottenime to della concessione totale, ventennale o trentennale, non ricordo di preciso. Lo avevano dichiarato Raffa, Foti e Porcino. E ora?

  2. @ Avana9:
    Si potrebbe dire che non sia mai successo nulla. Per noi non è una novità, l’avevamo previsto e scritto 3 anni fa.

  3. @ Avana9:
    ti hanno preso in giro….semplice, ricordatene quando vai a votare.

  4. Cose da pazzi! Ma la giustizia dov’è?
    Com’è possibile che Enti che ti rappresentano o chi gestisce i soldi pubblici possa dire o FARE quello che vuole. Io pago le tasse, tutte e come tanti, e ho il diritto di sapere la verità. Non si possono martoriare le persone, cittadini, dipendenti in questo modo. Ma quando ci svegliamo!?!

  5. Ma detto sinceramente, secondo voi, sarebbe dovuto fallire l’aeroporto?
    E, se sì, quanto tempo fa?

  6. @ bau bau:
    semmai la sogas fallisce. l’aeroporto è una infrastruttura…difficile fallisca…ahahah

  7. … e quanto tempo fa…?

  8. @ bau bau:
    dalla gestione Fuda

  9. @ Pilota75:
    8 anni fa, 9 anni fa, quanti erano. Accidempolina! (come diceva quello del film)
    Io all’epoca ero un po’ troppo giovanino per stare dietro a queste cose, però mi sorge comunque un dubbio (è decisamente la mia parola preferita): se allora non è fallito, naufragato, chiuso – come vuoi – e in questi anni reggini, romani e milanesi (che sono credo i viaggiatori da e su Reggio più diffusi) hanno volato e continuano a volare (e la maggior parte dei lavoratori, fino agli ultimi mesi, è riuscita a portare a casa uno straccio di stipendio), non sarà che oltre a qualche errore (tutti sbagliano) magari i gestori successivi hanno anche qualche merito? è un dubbio eh?
    Come con le malattie: magari c’è un medico che ti dà un mese di vita, ma non credo ti dispiaccia campare poi qualche mese o un anno in più, anche se poi, certo, sei malato, quindi non è che te ne vai in salute….
    Non vorrei essermi spiegato male

  10. @ bau bau:
    scusa, ma ci sei o ci fai?

  11. Nessuna delle due.
    E tu?

  12. @ bau bau:
    io ho sempre risposto in maniera esaustiva, tu esci con teorie campate in aria, che non hanno alcun fondamento reale e/o giuridico.
    Basta leggere qui:”e allora non è fallito, naufragato, chiuso – come vuoi – e in questi anni reggini, romani e milanesi (che sono credo i viaggiatori da e su Reggio più diffusi) hanno volato e continuano a volare (e la maggior parte dei lavoratori, fino agli ultimi mesi, è riuscita a portare a casa uno straccio di stipendio), non sarà che oltre a qualche errore (tutti sbagliano) magari i gestori successivi hanno anche qualche merito? è un dubbio eh?”
    per capire che non hai alcuna nozione di come funzionano le società pubbliche e private.
    Mi chiedi di rispondere a domande del tipo: sicuro che la terra è rotonda? un minimo dubbio non ti è venuto eh?

  13. @ Pilota75:
    sì sì, certo……..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.