Aeroporto Reggio Calabria: SACAL, “ad Ottobre 2017 passeggeri in crescita”

Riportiamo nota SACAL:

“Segnali di ripresa arrivano dall’aeroporto di Reggio Calabria. Il mese di ottobre si chiude con una crescita di circa il 17% rispetto allo scorso mese di settembre che aveva registrato 31.125 presenze sull’Aeroporto dello Stretto”. E’ quanto rende noto la Sacal, la società di gestione, in una nota. “La principale destinazione per numero di passeggeri – prosegue la nota – si conferma Milano Linate seguita da Roma Fiumicino e Torino Caselle, che dallo scorso 2 novembre viene operata da Alitalia con due frequenze settimanali. Interessanti anche i volumi di traffico passeggeri, sebbene in transito dagli hub principali, per Genova e Venezia”. “Ciò denota – conclude la nota – che le strategie di sviluppo adottate da Sacal sono orientate a soddisfare le esigenze del mercato su cui opera, trovando ampio consenso anche nell’utenza dello scalo”.

Icona AeroportiCalabria.com Nota di AeroportiCalabria.com

La rotta verso Milano Linate con soli 2 voli al giorno (Alitalia e Blu Express) è riuscita a fare più passeggeri della rotta verso Roma Fiumicino servita con 3 voli al giorno (uno Alitalia e due Blu Express). Sono anni che l’area milanese si ritrova ad essere sottodimensionata in termini di posti offerti, ma nessuna compagnia si fa avanti per tentare di inserirsi un un mercato di sicuro successo. Roma Fiumicino soffre la concorrenza del treno su determinate fasce orarie. Bene il collegamento mattino/sera di Blu Express, ma per riempire i bus con i messinesi diretti all’Aeroporto dello Stretto è necessario ripristinare il collegamento mattino/sera anche su Milano Linate, e speriamo che ad Alitalia non venga la felice idea di ripristinare i voli mattino/sera nuovamente su Roma Fiumicino. Su Venezia e Genova si conservano dei cari ricordi legati ai collegamenti operati da Volotea. Ci auguriamo che SACAL possa sviluppare traffico anche verso queste destinazioni.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

2 commenti

  1. Cannavó Serafinella

    Purtroppo devo testimoniare esperienze negative vissute presso l’aeroporto Tito Minniti: mia figlia ha volato due volte verso Linate (la seconda stasera ed è ancora “parcheggiata” in aeroporto) e in entrambi i casi con un ritardo che raddoppia il tempo di volo. Ma la cosa più grave – direi vergognosa – è che NESSUNO si è preso la briga di dare informazioni del ritardo ai passeggeri, praticamente abbandonati a se stessi. I messinesi gradirebbero utilizzare l’aeroporto di RC rispetto a quello di CT ma è superfluo sottolineare che questo sistema non fidelizza l’utente.

  2. @ Cannavó Serafinella:
    Cara signora, il ritardo di ieri della partenza del volo Alitalia verso Linate non è dipeso di certo dall’aeroporto dello stretto in quanto l’aeromobile proveniva da Roma Fiumicino ed è atterrato a Reggio con 80 min di ritardo presumibilmente a causa del maltempo che ieri ha colpito Roma. Queste cose purtroppo accadono dappertutto, a Reggio come a Catania ecc. L’aeroporto di Reggio ha molti problemi ancora da risolvere e lo sappiamo tutti, ma pensando sempre e solo alle cose negative non si risolverà proprio niente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.