Aeroporto Reggio Calabria: SOGAS – Porcino ritira le dimissioni

Riporto da Strill.it:

di Stefano Perri – Dimissioni ritirate. Ancor prima di arrivare all’assemblea dei soci. Nei fatti nulla è cambiato. La Sogas continuerà ad essere guidata dal Presidente Carlo Alberto Porcino. L’atto di dimissioni, presentato ufficialmente lo scorso 26 febbraio, non è mai stato integrato nell’ordine del giorno dell’assemblea dei soci prevista per oggi. La crisi della società di gestione dell’aeroporto dello Stretto rientra quindi senza essere mai ufficialmente iniziata.

Nessun voto dunque, né sulla ratifica, né sulla revoca delle dimissioni di Porcino. L’assemblea si è limitata ad una discussione, accesa ma ancora una volta interlocutoria, in vista della scadenza del prossimo 28 marzo, appuntamento fondamentale per la concessione dello scalo da parte di Enac.

Adesso a tenere banco è la situazione finanziaria di Sogas. E naturalmente il rapporto tra il management della società e le forze sindacali, che di fatto ha rappresentato il motivo principale dello scontro delle ultime due settimane. Esistono delle criticità che vanno superate. Ma dagli enti che costituiscono l’organigramma della società c’è la volontà dichiarata di proseguire il percorso. Da tutti tranne che dalla Provincia di Messina, assente anche oggi come in quasi tutte le ultime assemblee dei soci. Da qui a breve, visto anche il rapporto sempre più stretto che si sta creando tra il Comune di Messina e quello di Reggio, le quote della Provincia potrebbero essere acquisite dal Municipio peloritano.

Ma al di là degli orizzonti futuri quello che importa adesso è la ricapitalizzazione di Sogas. La Provincia aveva già fatto la sua parte. Dalla Regione i fondi riconosciuti ed approvati sono in dirittura d’arrivo. Dal Comune di Reggio la disponibilità di massima ad assicurare a Sogas le quote mancanti, ma l’esigenza sottolineata dal consigliere Riccardo Mauro, è quella di verificare il piano industriale prodotto da Sogas per il riconoscimento della concessione da parte di Enac.

Ciò che convince meno, è però il rapporto tra il management della Società e le forze sindacali. Bisogna uscire dal clima di scontro che si è creato a colpi di dichiarazioni a mezzo stampa. Una vicenda che con l’esposto presentato dall’ex consigliere regionale Aurelio Chizzoniti, è finita anche sulla scrivania del Procuratore Cafiero De Raho.

Fonte: http://www.strill.it/citta/2015/03/sogas-porcino-ritira-le-dimissioni-si-va-avanti-con-la-disponibilita-degli-enti-che-ora-chiedono-il-piano-industriale/


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

70 commenti

  1. ahahahah ho vinto qualche cosa? ridicoli!

  2. @ Pilota75:
    Avevi ragione! Ma come è possibile! Ridicoli davvero. Ma tutti quegli articoli, interviste e risposte di Raffa. Siamo all’assurdo.

  3. Agli amici di Reggio un consiglio: fa una raccolta di firme per aderire alla Sacal perché (per quanto anche li la politica non è che manchi) mai si è arrivato a questi livelli.

  4. Che pagliacciata (in pieno stile italico)

  5. Che gran bella figura di m….! Diciamo che questi soggetti sono abituati a prenderla e menarsela in faccia!
    Ma secondo voi quale presidente è più pulcinella???

  6. @ giuse79:
    non erano neanche all’ordine del giorno…una sceneggiata!

  7. @ Pilota75:
    Non ho parole! Ma come è possibile che non siano state portate all’orine del giorno se Raffa dopo le sue dimissioni sulla stampa ha detto tra otto giorni decideremo?

  8. Indignato….

  9. Ke schifo, una vera indecenza

  10. @ Aviator:
    evidentemente era tutta una finzione non si capisce bene per ottenere cosa…..

  11. @ Aviator:
    – Tuo post n 5 –

    Suppongo quello che è stato eletto dal popolo sovrano e che, nel caso in cui si ripresentasse in qualche altra competizione elettorale, si vedrebbe rinnovata la fiducia senza tanti perché.
    Invero, se dovesse optare di trascorre una tranquilla vecchiaia circondato da figli e nipoti, i degni alter ego non mancano di certo.
    E se così fosse, mi sa tanto che necessita allargare le probabilità ad altri soggetti.
    Gli stessi che da qualche decennio godono nel vedersi buttare addosso badilate di quella maleodorante sostanza.

  12. @ Pilota75:

    … E chi lo sa!
    Potrebbe anche essere che si è accantonata la manifestata intenzione per non far emergere qualcosa.

  13. @ Emigrato:
    Qualcosa che di certo non tarderà ad uscire!

  14. @ giuse79:
    Manco se si dovesse proporre l’ormai collaudato piano di protezione. In quest’ambito di pentiti non se ne sono ancora visti.
    Ossia, alla tua affermazione (ipotesi?) stento a crederci.

  15. «lo qui non resto. Potrei rimanere solo se ci sarà una “pulizia generale”. Altrimenti vado a casa e nel caso in cui i soci respingeranno le mie dimissioni già protocollate le ripresenterei subito. Qui alla Sogas c’è un clima di illegalità
    diffusa». (gazzetta del sud 4 marzo 2015)

    MINCHIA SIGNOR TENENTE!!!

  16. Ancora nn avete capito che sono mosse politiche, e che enac nn ritirerà la concessione.

  17. Ma mosse politiche in che senso. Io sinceramente inizio a capirci poco. L’Enac non credo che sta dietro alla politica reggina o calabrese.

  18. @ PAOLO:

    Evidentemente sono tra quelli duri di comprendonio e per poter capire mi necessita un disegnino.
    In che senso PAOLO? E chi ne trarrebbe giovamento da tale mosse?

    PS- lo schemino fallo semplice altrimenti… siamo punto e accapo 🙂

  19. Il 28 marzo vedrete come sogas sarà ancora al timone, chiudo qui.

  20. … e niente schemino 🙁

  21. @ PAOLO:
    hai ragione…non ritirerà la concessione perchè non esiste! la sogas non ha alcuna concessione, la sta chiedendo ma non l’avrà…..

  22. Secondo me Nell ambito politico reggino nn c’è nessuno che abbia a a cuore veramente l aeroporto … siamo destinati a chiudere …con queste offerte di voli nn andremo avanti per molto

  23. @ Pilota75:
    mai dire mai in italia. non va giu neanche a me , ma purtroppo l italia e’ fatta cosi amici e cumpari.

  24. @ PAOLO:
    forse non ti è chiaro un concetto: la sogas non ha alcuna concessione.
    Ne ha chiasto una ventennale e non si sa se gli verrà data.
    Quindi quando tu scrivi al post #16 che enac nn ritirerà la concessione, scrivi una cosa falsa perchè non c’è alcuna concessione da ritirare.

    Evito di commentare le tue presunte info indivulgabili in quanto sappiamo già l’attendibilità che hai…

  25. @ Xxx889:
    magari fosse vero che non hanno a cuore l’aeroporto…lo lascerebbero gestire ad una vera società. invece si sentono tutti esperti e stanno distruggendo tutto…mi raccomando votate…votate….

  26. @ Pilota75:
    Aspettiamo giorno 28.

  27. @ PAOLO:
    ma aspettiamo per cosa? ce lo puoi spiegare?

  28. @ Pilota75:

    Reitero la richiesta.
    …Magari accompagnandola con uno schemino a beneficio dei diversamente svegli di comprendonio.

  29. @ Emigrato:
    scusa se mi permetto ma sei giovane di questo sito.
    L’utente PAOLO è solito lanciare frasi ad muzzum per poi dire: lo avevo previsto.
    Lui non sa neanche perchè dice “il 28 marzo vedremo” (tra l’altro di sabato con uffici pubblici chiusi…vabbè), però se il 28 non dovesse succedere nulla (infatti non accadrà nulla) lui dirà:”avete visto? non è successo nulla…sono stati i compari del cugino dell’amico”….
    Senti a me…lascia stare!

  30. @ Pilota75:
    Ma figurati, puoi dirmi ciò che vuoi anche perché, in altro momento, ho già scritto che in materia ho solo da imparare.
    In merito ai ragionamenti portati avanti da Paolo che dirti?
    Entro certi limiti mi piace confrontarmi con tutti anche perché solo attraverso il confronto si riesce a capire il nostro pensiero, il nostro modo di approcciarsi ai vari argomenti, la nostra visione della vita e, in ultima analisi, darmi una risposta sul perché la nostra terra e il nostro Paese sia conciato come tutti sappiamo.

    Accompagno i miei saluti con un vecchio proverbio cinese che spesso metto in pratica:
    “Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre”.

  31. @ Emigrato:
    Uno dei detti di Gesù sul giudicare, è quasi identico ad altri detti rabbinici sullo stesso tema: «perché col giudizio col quale giudicate, sarete giudicati; e con la misura onde misurate, sarà misurato a voi» (Mat.7:2; Luca 6:38). Nel Talmud si afferma: «Colui che giudica favorevolmente il suo prossimo, sarà giudicato favorevolmente da Dio» (Talmud Babilonese, Shabbat 127a).

    mentre aspetti lo schemino di Paolo , ti mando quello di Matteo e Luca

  32. @ diavolo_da:
    non fare agli altri ciò che non vorresti fosse fatto a te e agisci con gli altri come vorresti che essi facessero con te.

  33. @ diavolo_da:

    Intanto che aspetto lo schemino vorrei ringraziarti per la dotta citazione, ma, e sempre nel solco del proverbio cinese prima riportato, se mi spieghi l’attinenza con quanto prima avevo scritto, ti sarei ulteriormente grato.

    In sostanza, caro diavolo _da, non è certo usando il sistema del dire e non dire, del “tirare a petra e mucciari a manu” che si pongono le basi per alimentare una qualsiasi sana discussione.
    Quel metodo, lasciamelo dire, tuttalpiù può essere considerato valido nella classica “putia i vinu” ma non certamente in luoghi più salubri e frequentati da gente sobria. E questo, fino a prova contraria, lo è.

  34. @ Pilota75:
    infatti parlo sempre ad muzzum, tu invece sei il super eroe!!!! Ti nascondi dietro un nick……. ma non so quanto puoi nasconderti.
    @ Emigrato:
    Caro emigrato mi guardo bene dal scrivere, io so ,cerca di capire.

  35. @ PAOLO:
    a parte che non capisco il senso della minaccia….cosa ti cambia sapere il mio nome, così per capire….
    qui in molti ti stiamo chiedendo di cosa parli.
    Hai detto che enac non ritirerà la concessione e ti ho smentito in quanto la sogas non ha alcuna concessione, ergo non può essere ritirato un atto che non esiste.
    Ti è stato chiesto di quali mosse politiche parli e nulla.
    Dici di aspettare il 28 marzo e nessuno ha capito perchè il 28 e non il 27 o il 29….
    dici di sapere…ma non sai nulla.

  36. @ Pilota75:
    Nn so nulla mi sono inventato tutto, poi ke ti devo minacciare,Mika sono un mafioso,però qualcuno ti conosce.

  37. @ PAOLO:

    Si Paolo
    Non te la prendere, ma vorrei che anche tu comprendessi che scrivere “io so ma non posso dire” in un forum di discussione è un perfetto ossimoro.

  38. @ PAOLO:
    ok, qualcuno mi conosce, quindi? che attinenza ha col forum, fammi capire…a me sembra una minaccia.
    se non è così spiegami il senso del riferimento al fatto che sai quanto posso nascondermi e che qualcuno mi conosce, spiega.

  39. @ Emigrato:
    ma che deve capire…cmq anche stavolta avevo ragione…non sa neanche quello di cui parla…l’ha buttata lì ed è cascato male…pazienza

  40. @ Emigrato:
    Ho scritto che sogas continuerà a gestire l aeroporto, e che le dimissioni sono state un gioco politico, come lo è da 15 anni a questa parte. cosa ci stA di difficile da capire e che il professor vuole le fonti quando ancora nn ha capito che nn si comanda nemmenolui. questo sito devi capire che è seguito da persone del mondo dell aviazione quindi 9rima di scrivere bisogna un Po pensare.

  41. @ Pilota75:
    La ragione ti tocca sempre!!!!

  42. http://www.strill.it/citta/2015/03/management-sogas-precisa-rimaniamo-in-sella-per-difendere-la-societa/

    …Intanto il presidente ci spiega il perché ha ritirato le dimissioni annunciate come irrevocabili.
    Occhio alla motivazione.
    Lo ha deciso per il bene della stessa Società di cui è Presidente… mica per altro e tantomeno per il bene dell’aeroporto.

  43. @ Emigrato:
    Guarda tu per il bene della società!!!!!

  44. @ PAOLO:

    Si Paolo, lo avevo letto.
    Ma poiché non supponendo che tu abbia la palla vetro, se si vuole adempiere allo scopo per il quale siamo qui (discutere) è quantomeno necessario tentare di argomentare assumendosi le proprie responsabilità.
    Altrimenti, così continuando, si rischia di esporre il proprio fianco alla fin troppo facile ilarità generale che, a sua volta, genera un batti e ribatti senza costrutto alcuno.

  45. @ Emigrato:
    ho avuto problemi in passato, quindi sto molto attento a quello che scrivo.

  46. vito migliazza

    ma tutte queste vostre liti a cosa servono? Porcino è tornato e nulla è cambiato.
    le direttive del piano nazionale aeroporti incombono: gestione unica e (per RC e KR) minimo un MILIONE di passeggeri annui.
    il resto sono solo chiacchiere.

  47. @ PAOLO:
    chi ti capisce è bravo…”la ragione ti tocca sempre”…cosa significa? riesci ad esprimere una frase di senso compiuto?
    ci spieghi cosa dovrebbe succedere il 28 marzo? restiamo tutti in trepidante attesa.

  48. @ vito migliazza:
    esatto…qui invece il problema è il mio nome…mah!

  49. vito migliazza

    @ Pilota75:
    si preferisce chiudere gli occhi e fare polemica : come se tu potessi decidere il futuro dell’aeroporto. ci voglio voli, ci vuole appeal, ci vuole turismo, ci vuole sicurezza, ci vuole pulizia, managerialità, coscienza “delle proprie dimensioni e delle proprie aspirazioni”, delle reali possibili infrastrutture e del reale bacino di utenza: voli di linea per New York in Calabria non è possibile averli. Ma è più facile prendersela con i nemici: il capoluogo, l’anas, Catanzaro (o illudersi: la città Metropolitana, il primo aeroporto in Calabria). I passeggeri vanno dovevo trovano comodità, voli e risparmi.
    si faccia la gestione unica e si cerchi di fare “massa” tutti e tre aeroporti insieme.

  50. @ vito migliazza:

    Azz… e adesso chi lo dice a quel simpaticone di Domenico? 🙂

  51. @ EMIGRATO Eccomi qui sano e salvo!

    Queste cose succedono sotto questo cielo tutto italiano!

    Adesso vediamo cosa si riuscirà a fare; vediamo cosa farà la Giunta Regionale di Sinistra (se questa veramente esiste!)..

    E’ ovvio che la SOGAS così come è non può funzionare e questo dato è stato ampiamente sviscerato in questo Forum!

    @ VITO MIGLIAZZA Forse la Tua giovane età Ti fa dimenticare una porzione importante della Storia regionale della Calabria e forse anche non essere figlio di questa Città ti fa dire quelle cose !

    Tutti sanno come è stato scelto il Capoluogo Regionale e anche i suoi retroscena!

    Adesso la Calabria ha di fatto DUE Capoluoghi Regionali: Catanzaro sede Governativa (perché là risiede la Giunta Regionale) e Reggio Calabria sede Legislativa (perché là risiede il Consiglio Regionale), punto fine della polemica!

    Poi in riferimento alla Città Metropolitana di Reggio Calabria TUTTA la Calabria deve gioire e non mangiarsi il fegato perché sarà una grande opportunità per l’intera Regione .
    La U.E. (Unione Europea) dà molta importanza a questa Struttura Territoriale nazionale che è presente nei singoli Stati dell’Unione !

    Pertanto dopo Napoli e Bari nell’estremo Sud sarebbe stato un vero deserto, quindi perché rovinarsi il fegato se la Destra ha avuto la lungimiranza ad istituire questa Città Metropolitana in Calabria? Adesso anche la Sinistra ne vanta la primogenitura. Punto, fine della polemica, almeno lo speriamo Tutti Noi!

    Certamente la Città di Reggio Calabria nelle sue varie sfumature e strutturazioni ha avuto uno sbandamento micidiale MA adesso le cose stanno cambiando e per primi siamo Noi Reggini a vederle.

    Pertanto auguro a TUTTE le forze operanti in questo territorio a trovare una concreta soluzione per l’Aeroporto dello Stretto e soprattutto a fare tesoro quanto in questi anni è stato dettagliatamente argomentato ed evidenziato in questo FORUM!

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  52. La SOGAS, proprio come la Reggina, e’ lo specchio di Reggio Calabria….mai così’ sofferente e sfiduciata come in questo quinquennio. Una società’ senza nocchiero in balia dei marosi…

  53. Parlano del 28 marzo a Voyager,è la nuova data dei Maya

  54. vito migliazza

    @ DOMENICO:
    volevo solamente dire che non è sufficiente la città metropolitana per aumentare i voli ed i passeggeri da Reggio “Minniti” e che il grande sviluppo di lamezia è dovuto alla sua centralità (soprattutto) ed a una scelta più oculata dei menager.
    Ci vediamo a Lisbona.
    (magari il 28 marzo giorno del mio compleanno?)

  55. @ Fabrizio:
    ahah bellissima!

  56. @ DOMENICO
    scusa ma perchè poni la questione sulla politica, DESTRA SINISTRA sopra sotto, io penso che l’aspetto politico dovrebbe rimanere fuori compreso, a mio modesto avviso, il fatto di essere nato a Reggio o meno, anzi sono da accogliere e capire i commenti di chi non è di Reggio o come dici tu chi non è figlio di questa città in quanto hanno un valore super partes. Te lo posso dire io che (se ti interessa io sono nato e cresciuto a Reggio) la vera rovina di Reggio sono proprio i reggini.

    Continuando credo che il blasone storico che tu vuoi evidenziare non basti a far decollare il Tito Minniti, perchè servono ben altre caratteristiche e attrazioni che sicuramente la colletttività non è in grado di valorizzare. E’ un errore ridurre tutto ad una lotta d’invidia con l’aeroporto di Lamezia e con i nemici immaginari che vogliono far fuori Reggio a discapito di Catanzaro. Proponiamo invece poche e semplici iniziative che possano far continuare ad esistere questo aeroporto almeno in modo decente, senza chiedere appunto voli intercontinentali per New York, ma soddisfacendo le necessità di collegamenti di base dei reggini almeno verso le principali città italiane.

  57. @ Fabio P.:
    grazie per il commento.

  58. vito migliazza

    @ Fabio P.:
    @ Pilota75:

    forse si inizia a ragionare

  59. @ vito migliazza:
    ci proviamo

  60. @ DOMENICO:

    Avendo avuto modo di leggere più volte il tuo pensiero, nel rivolgermi a Vito (post 50) immaginavo già questa tua replica che non poteva essere incoerente con lo stesso.
    Per intanto ti ringrazio per l’attenzione, ma con la stessa tua coerenza di pensiero vorrei dire la mia su alcuni punti nodali che a mio modo di vedere minano alla base i tuoi ragionamenti.
    Non so quanti abbia Vito, fin dove arriva la sua memoria e se è figlio di questa città; Io lo sono e in merito al come è stato scelto il Capoluogo della Regione rammento che la decisione non è stata presa nottetempo, ma, bensì, è stato il frutto di un dibattito durato oltre 20 anni e precisamente da dopo che la loro istituzione fosse, insieme alle città metropolitane, stata stabilita dalla Carta Costituzionale.
    Il succo è che in tutti quegli anni, ora come allora, non siamo stati capaci di esprimere una classe politica capace di vincere la “partita” …. e quelli che hanno fatto finta di voler mettere in discussione il risultato sperando nei tempi supplementari, non hanno fatto che generare trent’anni di oblio alla nostra Terra.
    Sono fatti caro Domenico.

    Ora non voglio addentrarmi nel dire che quella sia stata una scelta giusta piuttosto che sbagliata (non mi sembra il luogo), ma vorrei tentare di farti capire che il continuare a rifiutarsi di guardarsi allo specchio può portare a immaginarci quello che non siamo mai stati …e non siamo.
    Compreso la doppia sede regionale (unico caso) che tu vedi come motivo d’orgoglio quando in effetti è un anacronistico e non più sopportabile spreco di risorse pubbliche.

    Capitolo Città metropolitana-
    Ho provato a chiedere in giro quali possano essere le concrete opportunità di crescita che l’aver ottenuto questo status possa offrire al territorio e… ho sempre avuto risposte tali che al loro confronto i gas di scarico di un motore diesel di vecchia generazione erano più limpidi e meno nocivi rispetto agli effetti sperati.
    Non so tu, ma personalmente credo che l’essere riusciti a (forse) portare a casa qualche altro ufficio pubblico, e relative poltrone, non credo sia sufficiente per sventolare tutte bandiere e suonare le trombe che in giro si vedono e si sentono.
    Per rientrare nel nostro ambito, in modo sintetico e coerentemente con quanto sommariamente prima descritto, chiudo dicendo che l’efficienza di Sogas non è altro che un punto terminale e nello stesso tempo rappresentativo del nostro modo di essere, del nostro pensiero e della nostra visione della vita sempre inteso in senso generale.

    Opinione tutta mia è che chi conduce delle battaglie contro non lo fa per cambiare il sistema, ma, bensì, per tentare di insediarsi sulla tolda di comando per meri interessi personali.
    Succede oggi come successe nell’anno 1970 a te tanto caro.

  61. @ EMIGRATO Ti ringrazio per avere risposto con garbo!

    Ma è di tutta evidenza che il Capoluogo per la Calabria è stato imposto da una certa corrente politica !

    In Italia ci sono altri esempi di dualità: 1) Abbruzzo L’Aquila ha 5 assessorati e altri 5 a Pescara; 2) Trentino A.A. dove il Consiglio si tiene 6 mesi a Trento e altri 6 mesi a Bolzano;

    Poi non è anacronistico per niente poiché è stato il frutto di un equilibrio politico; e poi nessuno spreco pubblico poiché la Sede del Consiglio Regionale è di proprietà regionale invece l vari Assessorati Regionali in Catanzaro hanno fatto la fortuna di “alcuni” proprietari palazzinari!

    Infine anacronistico oltre che antistorico è stato lo spostamento del Comando Militare Regionale da Reggio Calabria (Piazza sant’Agostino) a Catanzaro avvenuto pochi anni orsono SOLO PERCHE’ la Città di Catanzaro ha vantato il titolo di Capoluogo Regionale, allora chi è anacronistico? Mi auguro che questo Comando a Catanzaro non sia stato allocata in altra palazzina visto che a Reggio Calabria era a costo ZERO! PUNTO fine polemica!

    @ FABIO P. Nessuno ha chiesto voli pindarici per l’Aeroporto dello Stretto e nemmeno voli per lo Stato di New York anche se inizio anni 90 ero fidanzato con Annette conosciuta a New York (per la cronica.).
    Ma rispetto verso Tutti i Territori di questa Regione si ed i Reggini lo sanno bene.

    Adesso l’Aeroporto dovrà avere una Società di gestione seria e sganciata dalla Politica.

    Ho volutamente ridotto i miei interventi anche perché le varie discussioni sono sterili ed inconcludenti !
    Ogni sussulto o rumore viene amplificato a dismisura perdendo di vista le sorti del Nostro aeroporto anzi alcuni
    vaneggiano la totale chiusura appagando così il loro sviscerale odio verso la propria terra che li ha generati!

    QUI siamo per migliorare e fare sviluppare il Nostro Aeroporto e di conseguenza l’intera Provincia ma ultimamente solo
    i pettegolezzi e le polemiche prosperano!

    In questo FORUM NESSUNO ha detto o sospirato la chiusura dell’Aeroporto di Sant’Eufemia ovvero odiato il suo sviluppo MA ha sempre evidenziato che l’Aeroporto dello Stretto ha la stessa dignità degli altri Aeroporti Calabresi almeno lo stesso trattamento; ergo la SOGAS volutamente è stata SEMPRE mantenuta PUBBLICA poiché così la Politica e i Sindacati con sinfonia hanno fatto affari stupendi a discapito della Collettività Reggina !

    Adesso TUTTI hanno mal di pancia MA prima come si davano da fare a raccomandare a destra e a manca non si muoveva spillo in Aeroporto se non vi era il Placet dei Politici e dei Sindacalisti, forse ora qualcuno ha memoria corta!

    Queste cose sono inoppugnabili e solo un cieco non riesce a vederli!

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico!

  62. @ PAOLO:
    prosegurndo l’ot, tu hai capito cosa significa?
    mi spieghi il nesso con la’eroporto di crotone?

  63. @ Pilota75:
    Leggi se ti va e nn rompere le 00.

  64. @ PAOLO:
    te lo spiego io allora: la regione ha apgato le royalties per estrazione del petrolio ai comuni crotonesi.
    Ora la sant’anna, ad uso sogas, sta implorando di versare qualcosa…ahahah
    a noi che ci frega?

  65. @ Pilota75:
    bravo!!!!!applausi!!!!!!

  66. @ DOMENICO:

    Scusami Domenico, ma nel solco del reciproco rispetto che non viene certamente meno per via della opposta visione delle cose, dopo aver letto la tua replica mi sento di dirti che… mi sa tanto che ami prenderti in giro.
    Io parlo di incapacità del popolo – inteso nella sua interezza – nell’esprimere una decente classe dirigente (quindi mi allargo e dico non solo politica… a tal proposito credo sia sufficiente guardare cosa c’è al di fuori della nostra provincia a partire dalla costa)
    e tu rispondi indossando la benda su un occhio. (su quale dei due è facilmente intuibile 🙂 ).
    Parlo di anacronismo (son passati 45 anni) e tu replichi…come se fossimo ancora fermi al funerale celebrato nel 1970.
    Accenni ad altri casi come se gli sprechi altrui giustificassero i nostri. (il costo dell’affitto credo sia risibile rispetto al resto)
    Accenni alla caserma come se il mantenerla qui, piuttosto che li, avrebbe risolto tutti i problemi mentre sappiamo tutti che con la sola “mano pubblica” un territorio non crescerà mai. Qualunque esso sia.

    Mah! credimi, mi lasci senza parole .anche perché credo che i 18 anni li hai superati da un pezzo.

  67. @ PAOLO:
    Post n 19, e ricordati di lavarti la bocca prima di parlare delle persone. Arrivato con 2 giorni di anticipo.

  68. indirizzato a pilota.

  69. @ PAOLO:
    arrivato cosa? ancora non abbiamo capito…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.