Aeroporto Reggio Calabria: volo Air Sud per Bergamo dirottato su Torino

Il volo Air Sud partito da Reggio Calabria alle 19:15 e che sarebbe dovuto atterrare a Milano Bergamo alle 20:45 è stato invece dirottato su Torino, dove è atterrato alle 22:05. A bordo anche il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà.

Seguendo il tracciato del volo su Flightradar24 è possibile notare come il Fokker 100 di Denim Air abbia effettuato circa 7 circuiti di attesa sopra l’Aeroporto di Brescia prima di divergere su Torino.

Lo Staff di AeroportoRC.com ha effettuato alcune verifiche prima di ipotizzare una possibile motivazione di questo dirottamento. Da un veloce sguardo al METAR, ovvero il tempo in atto sull’Aeroporto di Milano Bergamo, ci siamo accorti che la visibilità era di appena 50 metri. Considerando che gli altri aeromobili hanno regolarmente decollato ed atterrato sull’Aeroporto di Milano Bergamo, allora il problema potrebbe essere imputabile all’equipaggio di Denim Air che molto probabilmente non era abilitato ad effettuare atterraggi con bassissima visibilità. Oppure, anche con equipaggio abilitato, dei problemi tecnici all’aeromobile non hanno consentito l’atterraggio con scarsissima visibilità. Da qui la scelta di dirottare su Torino.

Aggiorneremo l’articolo se ci saranno ulteriori novità.

Lo Staff di AeroportoRC.com

Conferenza stampa Bando Regione Calabria promozione turistica | AeroportoRC.com del 02/01/2016 ore 18:00

Anche questa volta lo Staff di AeroportoRC.com ci ha visto giusto ed ha avuto ragione.

E’ bastato andare sul sito della Denim Air e leggere questo documento (  ) per capire che il Fokker 100 marche PH – MJP non è certificato per atterrare con visibilità inferiore a 300 metri e ciò consente di operare avvicinamenti con l’ausilio dell’ILS solo fino a CAT II. Ieri a Bergamo la visibilità era di 50 metri (250 metri in testata pista) e per atterrare era necessario essere abilitati ad effettuare avvicinamenti in ILS di categoria CAT III. Essere in CAT III in alcuni giorni d’inverno per un Aeroporto collocato nel Nord Italia risulta assolutamente normale.

Lo Staff di AeroportoRC.com

Aggiornamento del 03/01/2016 ore 19:00

Volevamo ringraziare pubblicamente il giornale “Il Garantista” per aver riportato la prima parte del nostro Articolo sull’edizione di oggi. Invito la redazione eventualmente ad integrare la notizia con la seconda parte dell’aggiornamento.

Lo Staff di AeroportoRC.com


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

159 commenti

  1. Ecco cosa succede ad affidarsi a compagnie charter, non hanno neanche l’equipaggiamento ed i piloti preparati per atterrare in un aeroporto che per 120 giorni l’anno ha nebbia. e siamo solo a gennaio…ahahah

  2. @ Pilota75:

    Hai la certezza di quello che scrivi…o è come sempre solamente il tuo pensiero ??

    Comunque questo articolo mi sembra ricalchi quello dove si accusava air sud del cambio aeromobile…tutto fumo e niente arrosto !! Ormai ogni scusa è buona per accusare air sud, voi del sito state lì con gli occhi puntati ad aspettare la minima cosa x creare un caso. Non mi sembra che quando un volo di Alitalia o blu express venisse “dirottato” su un altro aeroporto nel sito comparivano questi articoli…semplice coincidenza ?? Comunque attenti che rischiate di ripetere la brutta figura fatta nel articolo del cambio aeromobile…

  3. @ Anthony:
    e tu sai il motivo per il quale non è atterrato a bergamo?

  4. @ Anthony:
    Riteniamo che Air Sud sia in un periodo di prova ed è nostra intenzione tenere gli occhi aperti e vigilare. Non ti sta bene? Non ci leggere.
    Infine non ci sembra di aver fatto nessuna brutta figura in quanto non è stato dimostrato nulla riguardo al cambio aeromobile.

  5. @ Anthony:
    a memoria non ricordo che un bv o alitalia partito da reggio non atterrasse a linate per nebbia, vuoi ricordarmelo?

  6. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Forse è convinto che qui siamo su facebook e possono cancellare messagi e bannare utenti solo perchè scrivono cose che non piacciono sulla pagina di airsud

  7. @ Pilota75:
    Si infatti, però Anthony magari ci deve anche spiegare come mai è dovuto andare fino a Torino e non atterrare ad esempio a Verona dove la visibilità era di 200 metri.

  8. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Ora hai capito perchè hanno fatto pubblicità a manetta su strettoweb e strill? tutti muti! Se alitalia, nel libero mercato, vende un volo a prezzi per loro eccessivi si grida allo scandalo. se questi impiegano 3 ore (si arriva a londra in 3 ore) per fare un reggio torino, poi portare le persone in pullman fino a bergamo (saranno arrivati la notte) stanno tutti muti.
    Ed io pago!!

  9. @ Anthony:
    Perché tutto fumo e niente arrosto? Ti sembra normale che X debba atterrare a Torino e non a Bergamo perché l’equipaggio non è (probabilmente) abilitato ad atterrare con bassa visibilità? Pensano che Bergamo sia una località caraibica?
    Intanto, in arrivo il volo Reggio Calabria-Mostar (Medjugorje).

  10. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Veramente la brutta figura l’aveta fatta eccome! Articolo in prima pagina che affermava il cambio aerombile (come in passato) per lo scarso riempimento…Tutto il contrario di quello avvenuto, poi spiegato ed in effetti l’aeromobile è sempre l’ F100 al contrario da quanto sostenuto in malafede da voi. Ritornando all’argomento…siete certi di quello che scrivete o sono solo vostre ipotesi..vostre fantasie come nel cambio aeromobile ???

  11. @ anthony:
    Tu forse non capisci l’italiano oppure sei in malafede. Noi avevamo scritto che solo per quel giorno ci è stato il cambio aeromobile e non per sempre. Inoltre, lo scarso riempimento ci è stato e come, infatti è bastato utilizzare il Dornier dalla capienza massima di 32 passeggeri.
    La nostra versione la conosci, ora aspettiamo la tua.

  12. @ Pilota75:
    Sono più bravi quelli di easyjet che sono atterrati su pista chiusa a Pisa, nn sapendo leggere neanche il notam.

  13. @ PAOLO:
    infatti il notam era sbagliato e uscirà fuori nell’inchiesta.
    @ anthony:
    ritornando all’argomento, tu hai notizie o parli solo perchè devi difendere questa agenzia di viaggi?

  14. @ PAOLO:
    tra l’altro la pista non era chiusa.

  15. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Ahahah non sapete come uscirne ?? Non avevate scritto nel famoso articolo (basta rileggerlo eh) che correvano subito ai ripari per lo scarso riempimento come accaduto in passato ??? Infatti non era vero nulla…era un cambio aeromobile già programmato da tempo in fatti in tutti gli altri giorni è sempre stato usato il F100..quindi inutile che cercate di rigirarvela!

    Rifaccio per la terza volta la stessa domanda visto che nessuna risponde (o fa finta di non capire): quanto affermato da voi in questo articolo é una vostra ipotesi o avete dati e fonti certi da dimostrare??

  16. @ Anthony:
    Senti, lascia perdere, confermo che tu non capisci l’italiano, infatti fai la stessa domanda e non hai ancora capito che la risposta la trovi rileggendoti questo articolo.

  17. @ Anthony:
    mettiamola così: è un dato certo che ieri il bergamo è arrivato sull’aeroporto, è stato 20 minuti in attesa mentre tutti gli altri atterravano e poi è andato a torino?
    Secondo te qual è il motivo?

  18. @ Pilota75:
    È atterrato sulla pista chiusa, invece di quella aperta.

  19. O vogliamo parlare della tua amata Ryanair quando a Cagliari è atterrata nella via di rullaggio.

  20. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Visto che mi rimandi a leggere l’articolo da te scritto….leggo testualmente: potrebbe essere imputabile all equipaggio…molto probabilmente non è abilitato…OPPURE probabilmente problemi tecnici all aeromobile.
    Insomma per riepilogare:…molto probabile di qua..probabilmente di la…oppure l’aeromobile….CIOÈ FATTI E PROVE ZERO!! Solo vostre ipotesi fantasiose.lnon vorrei finisse come l’articolo precedente…ahahah

  21. @ PAOLO:
    Ma sta pista l’hai chiusa tu? mi fai vedere il notam che riporta la pista chiusa?
    @ Anthony:
    io ho parlato di fatti, secondo te il otivo di questo dirottamento qual è?
    Purtroppo a causa dei pochissimi pax è difficile contattare chi ha avuto il coraggio di volare con denim…ahahah

  22. @ Anthony:
    Va be abbiamo capito, questo Sito è troppo tecnico per te, vai a scrivere su Facebook che è meglio.

  23. B) 15/12/23 15:44 C) 16/01/31 23:59
    E) RUNWAY 04R/22L AVBL AS TWY ONLY. RUNWAY 04L/22R AVBL AS RWY IN USE. RMK1:TRAFFIC MAY BE SUBJ DLA RMK2: DRG TAX OPS MAY BE NECESSARY TO CROSS ACTIVE RUNWAY IN ORDER TO PREVENT RWY INCURSION FLW STRICTLY ATC INSTRUCTION.REF AIP AD 2 LIRP 2-1

  24. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Ahahah é già son 2 che quando non riesci più ad arrampicarti sugli specchi la butti in Caciara…si sì molto tecnico sto sito-.infatti avete visto su fr24 e su metar ahah ! Caro mio si vede che ti sei laureato a Reggio…

  25. @ Anthony:
    Si si, bravo bravo, hai ragione. Hai vinto tu, domani passa in Aeroporto a ritirare il premio.

  26. Guarda caro non ho bisogno per fortuna dell elemosina di nessuno a dispetto di altri. Per fortuna ho un lavoro e non sto manco a Reggio o in Italia…l’unica cosa che ti posso dire è studia di più ma non a Reggio..sappiamo bene come funzionano le cose in quella specie di università

  27. Scusate l’intromissione. Posso fare una domanda? Anzi due.
    1.Dornier328 o Fokker100 conoscete per caso il load factor in arr e part?
    2.E i prezzi fin ora sono stati davvero bassi?
    Grazie

  28. @ Anthony:
    Senti, qui parliamo di AVIAZIONE, tu non hai nessun diritto di scendere sul personale nei miei confronti. Se hai intenzione di discutere di AVIAZIONE, bene, altrimenti se attacchi la mia persona ti cancello i messaggi.
    Grazie.

  29. @ PAOLO:
    appunto non è chiusa ma utilizzabile come twy. per di più in mezzo ada ltri 44 notam.
    se è chiusa bisogna scrivere CLOSED.
    continua a leggere i giornali…

  30. @ AirNord:
    di che giorno? i prezzi non sono mai stati bassi.

  31. @ AirNord:
    1) Il Dornier è stato utilizzato solo per il volo del 15/12/2015. Il load factor non è stabile per via delle feste. Capita che a volte si registrano alti riempimenti ed a volte bassi.
    2) I prezzi dipende, partono da 39 Euro, ma a questa tariffa finiscono subito.

  32. @ Anthony:
    io sto ancora aspettando che tu ci spieghi cosa sia successo, roberto finora è stato l’unico a fornire un amotivazione plausibile e verosimile.
    lui almeno è laureato, tu non hai manco le superiori da come scrivi.

  33. @ Pilota75:
    Il notam dice che ci puoi atterrare???la puoi utilizzare solo ed esclusivamente come twy,quindi non è una pista utilizzabile per atterrare e decollare, poi che cosa vuol dire in mezzo ad altri 44 notam , la dicitura parla chiaro, parli solo per fare sputazza.

  34. @ Pilota75:

    Io devo spiegare cosa sia successo ?? Che ero lì per caso ?? Siccome non lo so, non mi metto a spalare mer.a contro questo e contro quello come fate voi che siete in malafede. Non ho le superiori?
    Detto da uno che vende biglietti in una agenzia di viaggi mi fa solo ridere….la laurea nell università di Reggio, al nord o all’estero sai per cosa la usano ?? Usa l’immaginazione…

  35. L’aeromobile è decollato da Torino per posizionarsi a Bergamo dove è atterrato alle 15:00 circa. La visibilità era di 1000 metri.

  36. @ PAOLO:
    non dice che è chiusa, è un fatto. poi puoi dire quello che vuoi. infatti l’inchiesta non è per i motivi da te detti ma perchè è atterrato su una pista diversa da quella cui era stato autorizzato.

    se era chiusa, come dici tu, perchè non stava scritto chiusa? perche non lo era.

    @ Anthony:
    il fatto che io venda biglietti non implica che non sia un genio incompreso.
    magari tu sei andato in germania a fare il cameriere perchè ti vergogni di farlo a reggio.

    se tu non sai il motivo, non hai diritto di intervenire. resta il fatto che sono partiti verso bergamo per arrivare “comodamente a milano grazie ai numerosi servizi bus” tanto decantatati da air sud, per poi atterrare a torino e arrivare a bergamo di notte in bus, per poi arrivare a milano chissà quando…ahaha

  37. @ Anthony:
    Quindi fammi capire, secondo te noi parliamo male di Air Sud? Tu invece puoi benissimo parlare male dell’Università di Reggio e puoi benissimo offendere tutti i laureati. Ho capito!!!

  38. @ Pilota75:

    Infatti nessuno sa il motivo…ma allora perché fare l’articolo visto che anche tu dici che non è giusto intervenire senza sapere il motivo ? Tanto per sparlare ?

    Su l’università di Reggio (il Sud in generale) sono dati di fatto certi e certificati ogni anno! Da come parli mi pare di capire che ancora non sei entrato nel vero mondo del lavoro…te ne accorgerai dopo

  39. @ Anthony:
    addirittura nessuno…sarà il terzo mistero di fatima? ahahah
    il motivo è chiaro, o forse c’è qualcosa che non si vuole dire per non pagare i risarcimenti previsti? sono 250 carte a pax….
    Spiegamelo tu il vero mondo del lavoro, cosa fai tu?

  40. @ Pilota75:

    Che te frega cosa faccio io…
    Già sei arrivato a pensare i risarcimenti..ammazza..per uno che non sa manco la vera causa del dirottamento…ti sei fatto un bel film in testa

  41. @ Anthony:
    a me non frega nulla di te, ma visto che ti senti migliore di me volevo capire che dove gira questa droga buona.
    i risarcimenti sono previsti se un volo invece di portarmi a bergamo in 1 ora mi porta dopo 3 ore, per di più per colpa loro in quanto non attrezzati a svolgere quel volo.
    Lo so che state cercando di coprire il tutto, ma viviamo nell’era dei social network.

    ti sto chiedendo da ore la verca causa, tu la conosci? hai modo di smetire quanto affermato da roberto?

  42. @ Pilota75:
    Pilota quella pista per atterrare è decollare è chiusa, nn esiste, la si usa solo la twy, lo vuoi capire.

  43. @ PAOLO:
    quella pista non esiste?
    una pista chiusa non può essere usata per twy. il notam non dice che è chiusa per decolli ed atterraggi. sei tu che dovresti capire le cose, ma mi arrendo davanti alla tua ignoranza in materia.
    la prossima volta invece di limitarti a leggere qualche articolo di giornale, cerca di approfondire.

  44. @ Pilota75:
    Purtroppo nn capisci una mazza, torna a vendere biglietti!

  45. @ PAOLO:
    a me sembra che sei tu a non capire nulla.
    Hai diffuso una notizia falsa: atterraggio su pista chiusa.
    Non conosci l’inglese: non sta scritto da nessuna parte che la pista è chiusa.
    non esiste nessuna inchiesta per il caso che dici tu.
    e io non capisco nulla?
    ma dovrei offendermi dicendomi di tornare a vendere biglietti?
    Tu cosa fai per vivere, fammi capire.
    AHAHAHAHA

  46. @ Pilota75:
    Vai a vedere dove sono le promozioni per i voli da Lamezia, ti ripeto che puoi vendere solo biglietti.

  47. @ PAOLO:
    ma dovrei offendermi?
    resta il fatto che hai detto una cavolata, more solito. (è latino non so se lo capisci) ahahah

  48. @ PAOLO:

    Dai..è un genio incompreso ah ahahah

  49. @ Anthony:
    Meno male che non porta gli aerei altrimenti lui atterrava, poi gli diceva alle autorità competenti che la pista era aperta.

  50. @ Anthony:
    tu un idiota compreso, anzi, compatito ahahaha

  51. @ PAOLO:
    la pista è aperta…altrimenti come farebbero a rullarci sopra? lo vuoi capire o no?
    puoi rispondere alla domanda?
    Ti risulta sia stata aperta una qualche inchiesta per atterraggio su pista chiusa?

  52. @ Pilota75:
    Aspettiamo l accertamento di Enac e vediamo poi chi avrà ragione.

  53. @ PAOLO:
    enac? cosa centra enac? semmai ansv.
    non mi risulta ci sia alcuna inchiesta aperta per atterraggio su pista chiusa. te lo sei sognato.

  54. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Grazie per l’info.
    Sarei curioso di sapere la media di riempimento successivamente e quanti posti ci sono a 39€. Sceglierei una compagnia più affidabile pagando ovviamente un po’ di più.
    Alla fine affidabilità, puntualità ed eventuale repro sono delle garanzie che ripagano.
    Da che mondo e mondo i servizi si pagano.

  55. @ Pilota75:
    @ PAOLO:
    Riporto da ANSV almeno così la smettete di mettere i puntini sulle i. Poi ANSV vi farà sapere.

    Aeroporto di Pisa: evento occorso all’A319 marche G-EZBY

    In ordine all’evento occorso in data odierna, sull’aeroporto di Pisa, al velivolo A319 marche G-EZBY atterrato impropriamente sulla pista 04R invece che sulla pista 04L, l’ANSV comunica di aver aperto un fascicolo per acquisire le evidenze necessarie alla corretta classificazione dell’evento stesso.

  56. @ Pilota75:
    Vedremo. Ora torna a fare il bigliettaio!!!

  57. @ AirNord:
    Se hai già individuato le date in cui vorresti volare e la rotta allora scrivile che ti posso dire qualcosa di più. Io penso che i posti a 39 Euro sono circa 5 a volo. Noi non siamo qui per sconsigliare o consigliare, sono i passeggeri che devono scegliere.

  58. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Grazie, quindi confermi nessuna pista chiusa. un aereo ha SBAGLIATO pista di atterraggio.
    @ PAOLO:
    io almeno quello lo so fare, tu neanche leggere l’italiano!
    NESSUNA PISTA CHIUSA.

  59. @ Anthony:
    Articolo AGGIORNATO con ciò che hai richiesto. Buona lettura!

  60. Grandi AeroportoRC.com!
    Ma questi come pensano di affronatre l’inverno su bergamo che è costantemente con la nebbia?
    Gli conviene sospendere e riprendere i voli in estate AHAHAHA
    Anche gli aerei dell’aeroclub sono cat3 a momenti AHAHAHAH che cioccolatai!

  61. Quindi se malauguratamente dovesse esserci visibilità scarsa, potrei finire a Torino (dietro l’angolo), per poi andare comodamente in pullman o treno a Milano… Fate vobis.

  62. @ Gabriele:
    cosa non improbabile vista la stagione in arrivo

  63. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Visto..non era poi così difficile trovare qualche carta, invece dei vari “forse” e “probabilmente”. Comunque sono datate 7/2014 non proprio fresche

  64. @ Anthony:
    E se era così facile perché non ci hai pensato tu allora? Certo, a te viene più facile criticare ed offendere per partito preso. Bravo!
    Certo che sei un tipo strano…

  65. @ Anthony:
    Ma stai zitto che fai più figura. Anche davanti all’evidenza dici cretinate. non hai mai visto in vita tua un AOC e parli.

  66. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Scusami..ma l’articolo è fatto da voi…io senza “prove” non l’avrei fatto. Quando leggo un articolo mi aspetto di leggere delle cose concrete, supportate dai fatti (come la seconda parte del pezzo)..la prima parte erano solo supposizioni

  67. @ Anthony:
    secondo me ti ha dato troppa confidenza. se non ti piace puoi non leggere. almeno chiedi scusa.

  68. Dopo esservi “misurati” per ben 67 post, alla fine della fiera avete almeno stabilito chi di voi ce l’ha più lungo?
    Chiedo eh!
    A parte le battute e dopo innumerevoli discussioni in cui si imputava la crisi del Tito al fatto che il Mercato è troppo piccolo per attrarre qualcuno che faccia vera concorrenza ad Alitalia, trovo quantomeno contraddittorie le aprioristiche critiche ad un soggetto che, al di là delle definizioni, sta portando movimenti (uno cento o mille che siano) in un luogo che, lo dicono i numeri e tutte le statistiche in ogni campo, non gode certo si buona salute.. .e il tutto senza metterci un soldo di provenienza pubblica.
    Fatta la breve premessa, credo che invece di andare a trovare il classico pelo nell’uovo, più che critiche dovremmo essergli grati per il solo aver avuto il coraggio di scommettere qualcosa in questo luogo dimenticato da Dio e dagli uomini. Tutti!
    Altrimenti credo sia meglio tacere.
    …. E’ proprio strano il mondo

    Un saluto a tutti

  69. Airsud encomiabile? Non credo che il loro obiettivo sia fare beneficenza alla città.
    Avranno fatto i loro conti e qui si sta dicendo che forse questi conti non sono come ci si aspetta e che quindi la qualità del servizio potrebbe essere quella che ci si aspetta.
    Fare un confronto con gli errori di ryanair o easyjet che hanno all’attivo migliaia di voli annui mi pare impari e ingiusto nei confronti di sir sud che in pochi voli ha già collezionato qualche svista.
    Tornando nel merito di questo volo particolare, ci sarebbe anche da chiedere come mai i passeggeri sono stati fatti scendere tutti dopo l’imbarco perché qualcuno aveva dimenticato di imbarcare il carburante. Anche se la colpa fosse degli operatori reggini chi ci fa la magra figura è airsud.
    E infine confermo che ai passeggeri è stato detto che non sarebbero atterrati a Bergamo a causa dell’equipaggiamento inadeguato ad atterrare con quella visibilità.

  70. @ Emigrato:
    È quello che ho scritto tante volte. Ti verrà risposto che qui di parla di AVIAZIONE. Lascia perdere… Verrai aggredito da un bigliettaio che ti dirà che sei pagato da airsud. Avallato da un laureato che è libero di dire che gli altri non capiscono l’italiano. Ma se dici qualcosa su di lui, è li che si scende sul personale..
    Lascia stare..

  71. @ Fabrizio:
    Certo, dopo che uno esordisce scrivendo che facciamo brutte figure, che siamo in malafede e che ci inventiamo le cose (senza fornire alcuna prova, si badi bene), è un mio diritto difendermi e replicare.
    Quindi visto che il tuo messaggio è privo di contenuti di AVIAZIONE e che anche tu sei sceso sul personale, ti meriti il mio invito a scrivere su Facebook che è meglio.

  72. @ Fabrizio:
    Vero… solo perché ho un opinione diversa lavoro per airsud non capisco l italiano,e offese come se piovesse….
    Mi sono lamentato con lo staff di tutto questo, mi è stato risposto ” difenditi..”.
    Cioè ad un insulto dovrei rispondere con un insulto? Non sarebbe più logico richiamare la persona che usa un linguaggio non adeguato , anziché far diventare questo forum un pollaio dove ci si può offendere con il benestare dello staff?
    Per quanto riguarda l’accaduto c’è poco da dire se l.equipaggio non era abilitato e ovvio che non poteva.
    La frase “essere in cat III negli aeroporti del nord Italia è normale non mi trova d accordo. Innanzitutto perché non tutti gli aeroporti ne sono provvisti esempi (treviso,Genova,Trieste, Parma, Pisa ecc ) sono cat l-II, poi perché non sempre la visibilità è di 50 metri ogni volta che c’è nebbia…
    Poi questa la perla ” l articolo fatto perché airsud è in prova ed nostra intenzione tenerla d’occhio e vigilare..”
    @ Roberto Sartiano non hai scritto manco 1 rigo quando ha cominciato ad operare a Reggio…in Quell occasione non li tenevi d’occhio??
    Perché no un articolo per i voli Ryanair diretti a suf e dirottati Su Brindisi?
    Perché quando qualche giorno fa ryanair dirottava su bgy goa e pmf i voli diretti a Pisa e quindi anche il volo di suf nessun articolo?
    È evidente che siete di parte….

  73. @ Ciccio

    Perchè quella si chiama Ryanair e l’altra Air Sud…perché quello é il magico aeroporto di Lamezia e non lo schifoso aeroporto di Reggio…vuoi mettere ??
    Non vi permettete di criticare il laureato alla Oxford italiana o il bigliettaio magico..perchè voi di aviazione non capite nulla e Air sud vi regala i biglietti ahahah ahahah

  74. @ Ciccio:
    Anche lo Staff è continuamente attaccato ed offeso e si sta difendendo con educazione, ma non solo, fino ad ora non ha cancellato i messaggi, quando poteva benissimo farlo. Se è questo che volete me lo dite così faremo una super-pulizia.
    Quindi se per te è normale che Air Sud non poteva atterrare, come mai l’Aeroporto era aperto e gli altri voli ci atterravano?
    Rileggi, abbiamo scritto che IN ALCUNI GIORNI è normale essere in CAT III.
    Ancora con questa storia che non abbiamo scritto nulla su Air Sud. Falso! Basta trovare Articoli e Commenti.
    Abbiamo sempre vigilato tutte le compagnie, ti ricordi Sky Train? Ti ricordi quando Blu Express iniziò ad operare e dopo qualche giorno abbiamo scritto “Primi voli Blu Express caratterizzati da ritardi”, con questo siamo andati contro Blu Express?
    Sai quanti voli vengono dirottati al giorno, per svariate motivazioni?

    E poi siamo noi quelli di parte…

    @ Ciccio:
    @ Fabrizio:
    @ Anthony:
    Visto che siete in ottima sintonia, fate una bella cosa, vi aprite un sito e parlate di quello che volete voi.

  75. @ Anthony:
    Ma tu hai ancora il coraggio di parlare? Ma vergognati!

  76. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Mi raccomando oggi stai incollato su FR24 per vedere cosa combinano..metti caso arrivano con 3 minuti di ritardo !! Ahahahahah

  77. @ Emigrato:
    Bentornato tra noi.
    Credo di aver già espresso la mia opinione ma per te lo rifaccio volentieri.
    Credo anche di interpretare il pensiero di Roberto da quello che ho capito quando scrisse la prima volta su airsud.

    Non è questione di disfattismo o invidia reggina verso una iniziativa.
    Il nostro aeroporto ha sempre sofferto di poca appetibilità da parte delle compagnie, per vari motivi.
    Uno dei principali è proprio quello delle iniziative spot che non creano sviluppo (di quanto puoi aumentare in percentuale con 200 pax alla settimana trasportati, se va bene?) ma anzi minano la credibilità della società di gestione, che non mi sembra sia di suo elevata.

    Mi spiego meglio.
    Se si pubblicizzano voli per bergamo e torino come se fossimo isolati dal resto del mondo, che non si pagano più cifre esorbitanti, che a reggio si paga meno che in altri aeroporti (perchè si ha anche la stupidità di paragonarsi a lamezia e catania…) e poi scopri che ti cambiano l’orario, che l’aereo non può atterrare a bergamo quando c’è nebbia (si la nebbia, che a bergamo notoriamente non c’è mai…), che torino non ci andiamo più perchè non gli hanno dato il giusto supporto di marketing (linguaggio aziendale per significare che non ci hanno pagato manco un manifesto in aerostazione), che stoccarda (tutti aspettavamo questa rotta internazionale, in effetti migliaia di reggini ogni anno ci vanno, non ti dico dove) inizierà a gennaio, poi a febbriaio…che finalmente da reggio puoi andare a mostar (si mostar, così tutti pregheremo la madonna di farci la grazia) e poi, magari (non voglio gufare ma se era così facile fare trasporto aereo avremmo avuto 100 compagnie in italia) dopo qualche mese si chiude per scarso rendimento, è normale poi che il reggino medio, quando tra 2 anni uscirà airnord, dica: sai che c’è, non mi fregano più, vado a lamezia!

    Il senso del discorso è: ci vogliono compagnie credibili e che garantiscono voli certi per almeno 2 anni; si devono pagare? Si pagano, si licenziano 30 persone e quesi soldi si usano per pagare le compagnie, poi vedi come dopo 6 mesi le riassumi perchè c’è il lavoro!

    Scusa se sono stato lungo, se hai dubbi dimmi tutto.

    P.S.
    cmq ce l’ho più lungo io! ahahah

  78. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Ma che dici… vuoi che ti ricordo quando commentavi “abbiamo scelto la via del silenzio” perché abbiamo gli stessi dubbi di Pilota75 riguardo il numero di cell o la partita Iva ecc ecc… anche allora ci avevate visto giusto???
    Poi mi permetto di correggerti ALCUNI GIORNI IN ALCUNI AEROPORTI DEL NORD ITALIA! perché non tutti sono provvisti di ils cat III! Poi non ho detto che è normale ho detto che ovvio che non possono atterrare con quella visibilità se non sono abilitati al cat III…
    Vuoi linkarmi la pubblicazione del volo inaugurale visto che siete vigili e li tenete d’occhio?? Non c’è manco 1 rigo scritto a riguardo….
    I voli fr dirottati Brindisi non li tenete d’occhio?? Il volo suf-PSA dirottato di recente non lo tenete d’occhio?
    Per quanto riguarda gli insulti mi sono adeguato agli standard del sito visto che non si riesce a parlare in modo civile….

  79. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Scusa ma ancora retta gli dai?
    Visto che gli piace tanto la politica di airsud, fai come loro che cancellano i messaggi da facebook e bananno le persone.
    Che andassero a chiedere info alla sogas se hanno bisogno di qualcosa visto che non gli piace quello che fai in maniera totalmente gratuita.
    io non gli rispondo neanche a gente convinta di offendere chi fa un lavoro onesto per mantenere la famiglia.

  80. Sinceramente ho iniziato a seguire questo sito x conoscere ed imparare qualcosa,col tempo è diventato un sito x soli “soloni” pronti ad offendere e criticare.
    Io come più volte detto,sono ignorante in materia, cerco di capire e magari imparare, prima di scrivere qualcosa,però mi sia concessa una cosa,non voglio offendere nessuno,la mia impressione è che nei confronti di airsud,si parte sempre con un preconcetto negativo qualunque cosa propongono o facciano, ricordo che qualcuno su questo sito dichiarava che non “sarebbero neanche mai partiti”,come in passato altre compagnie.
    Nel bene o nel male, oggi abbiamo la possibilità di avere un’alternativa a chi ha monopolizzato il nostro aeroporto in questi anni.
    Commettono “errori”? Lo facciamo tutti, il problema non è il commetterli quanto, imparare da questi…
    Mi pare che lo stanno facendo…
    Continuerò comunque a leggervi come faccio ormai da quando siete nati,però,credetemi,i continui insulti e le continue critiche alla lunga stancano…….molti si sono già stancati……ciao. Michele.

  81. @ Demetrio:
    Grazie per la testimonianza.
    Riguardo al rifornimento con pax a borso, esso è permesso sin dal 2011, evidentemente la compagnia non ha le procedure adatte e quindi hanno fatto questa magra figura.
    se eri uno dei pax sappi che puoi chiedere il risarcimento per il ritardo subito.

  82. @ Anthony:
    Grazie per avermi ricordato di controllare Flightradar24, in realtà stavo controllando i METAR ed attualmente su Bergamo ci sono 100 metri di visibilità, ma Air Sud può atterrare perché sulla zona di toccata di Pista 28 ci sono 375 metri di visibilità in direzione Nord e quindi per 75 metri si superano i 300 metri certificati di Denim Air. Vedremo questa sera quando dovrà atterrare che condizioni ci saranno a Bergamo.

    @ Ciccio:
    Evita di rigirare sempre le cose a tuo favore e di mettere parole in bocca che non abbiamo detto.
    Abbiamo scritto che Pilota75 ha sollevato dei dubbi, ma che noi non eravamo nelle condizioni di verificare quanto scritto da lui, ne lui ha fornito delle prove di quanto scritto.
    I comunicati non li riceviamo e li trovi sulla stampa locale, ti invito a leggere quei siti se a te interessa solo quel tipo di informazione.

    @ Pilota75:
    Hai ragione, sia Fabio che Giuseppe che fanno parte dello Staff mi stanno dicendo “ma cosa aspetti a cancellargli i messaggi? Non si meritano di stare sul Sito”.
    Ti correggo, il nostro non è un lavoro e non ci guadagniamo nulla.

  83. @ Michele:
    Michele, qui nessuno ce l’ha con airsud.
    Però non mi dire che non è una notizia il fatto che una società che pretende di volare 4 volte la settimana verso e da bergamo non sia attrezzata per operare su quell’aeroporto.
    E’ ridicolo.
    Non parliamo di un evento incredibile come può essere la lupa a reggio. parliamo di un aeroporto che si è dotato di strumentazione cat3b proprio perchè sa che ogni giorno può capitare.
    Quindi non hanno scuse.
    Direi lo stesso per ogni compagnia che gli fosse capitato.

    Quando mi si dice: altri aeroporti non ce l’hanno, è una affermazione stupida.
    Significa non sapere come e perchè vengono installate determinate strumentazioni, come per l’ils a reggio.

  84. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    il lavoro (tu sei ingegnere elo sai) è ciò che produce dispendio di energie. TU ce ne metti molte, anche con sacrifici personali.
    ad maiora.

  85. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    oggi i pax di air sud pranzeranno a casa…domani chissà..ahah

  86. Poiché le notizie sui nuovi voli le si possono trovare solo nei commenti, vi informo (da noto stipendiato da airsud quale sono) che sul loro (anzi, nostro) sito è pubblicizzato un nuovo volo, ancora non in vendita.
    Reggio Calabria – Mostar (Međugorje).
    Aspettiamo il primo intoppo per una notizia in prima pagina. Per ora a Mostar cielo sereno, visibilità buona.
    Buona domenica.

  87. Apprezzo la positività di alcuni di voi, ma forse dimenticate tutte le compagnie “cuscinetto” che hanno popolato l’aeroporto negli ultimi 10 anni. L’apporto di queste compagnie è servito a qualcosa? Il monopolio di Alitalia è rimasto intatto.
    Per far sì che l’aeroporto si sviluppi servirebbero compagnie serie, e se queste non interessano all’aeroporto, ci sono svariati motivi. Se ci fossero possibili guadagni, le compagnie non lascerebbero che Alitalia facesse il bello e cattivo tempo. Allo stato attuale delle cose, il bacino d’utenza di Reggio è al massimo di 600mila pax (nonostante un anno con voli per Bologna, Venezia, Pisa e Bergamo, non abbiamo nemmeno sfiorato questa cifra).
    Ora, con tutta la buona volontà, capisco che Air Sud stia rischiando e stia provando a dare un buon servizio ai reggini, ma non vedo come un passeggero possa rischiare di finire a Torino per bassa visibilità.
    Riguardo Mostar non mi esprimo, vorrei sapere da voi se pensate che questo volo sia realmente utile. Così come lo Stoccarda.

  88. Questa discussione incarna il reggino medio: una gara a chi ce l’ha più lungo.
    E mi dispiace per Roberto che conosco, ma si è finito di fare informazione in questo sito. Si è finito di essere obiettivi, ed ormai due persone hanno (con presunzione) il sapere assoluto. Il resto non conta.
    Peccato.

  89. @ PaoloS.:
    Ma no Paolo lo sai che non è così. Sono solo 3 utenti che da due mesi da quando si parla di Air Sud, vengono qui a creare solo confusione.

  90. @ Gabriele:
    La sicurezza dei passeggeri prima di tutto, non è la prima compagnia che dirotta per bassa visibilità, per Mostar un paio di charter per turismo religioso non guastano, ogni anno ne partono alcuni da Reggio.

  91. @ Anthony:
    Ok avete voluto la dittatura.

    Commento cancellato perché privo di contenuti di AVIAZIONE e farcito di parole che hanno il solo obiettivo di screditare la buona reputazione di questo Sito e delle persone che lo gestiscono.

    Grazie.

    Lo Staff.

  92. Da quello che ho letto, ho potuto notare che in molti si sono soffermati solo sulla semplice informazione del dirottamento di questo volo della Denim, mentre quello che è più importante è la reale motivazione di questo dirottamento, che non è una delle motivazioni classiche (ci sono tanti dirottamenti ogni giorno nel mondo), legate per lo più ad improvvise ed avverse condizioni meteo o ad indisponibilità temporanea della pista (ad esempio bird strike).
    Il fatto che l’aeromobile usato da Denim non sia certificato per l’avvicinamento e l’atterraggio in CAT III è quanto meno singolare, per una compagnia aerea che fa collegamenti verso aeroporti dove può capitare spesso di avere visibilità inferiore a 75 metri (cat IIIB)… È più o meno come volere organizzare un collegamento sul monte Bianco e usare un autobus senza pneumatici invernali (o le catene da neve) e dirottare al mare perché quel giorno aveva nevicato…

    Pensandoci bene, è come se una compagnia aerea organizzasse voli per Reggio, ma, una volta in volo l’equipaggio scoprisse di non avere l’abilitazione per atterrare a Reggio (che è ancora necessaria) e andasse a Catania…

    Per cui, spero che dopo questo evento, Air Sud abbia provveduto a sollecitare Denim per ovviare a questo problema, in modo da evitare in futuro simili episodi…

  93. @ Gabriele:
    Bravo, la stessa cosa che dico io; dei principianti.
    @ Gabriele_TWR:
    Bene, forse se lo dici tu ci credono che non centra nulla la sicurezza ed altro. Anzi se proprio vogliamo dirla tutta la sicurezza è venuta meno perchè l’equipaggio ha affrontato un volo sapendo di non poter andare li ed ha dovuto ripianificare il tutto.
    Alla luce di questo si è anche capito il perchè all’ultimo hanno dovuto aumentare il carburante, perchè sapevano che chissà dove sarebbero dovuti atterrare.

  94. Ormai spero solo che la procedura di fallimento della Sogas si concluda il prima possibile: in modo anche che quella farsa che a mio avviso è Air Sud (presentata in maniera terribilmente istituzionalizzata, dunque evidentemente in correlazione con la Provincia) ponga fine agli ultimi colpi di reni. E’ ovvio che non sanno più cosa inventarsi, l’esempio Mostar lo dimostra. Con Lamezia e Catania come vicini, REG, nelle condizioni (politiche in primis ed infrastrutturali) in cui si trova, è strangolata, bisogna solo darsi pace e sperare che ci siano sempe collegamenti con FCO, LIN e TRN, più di questo è fantaviazione.

  95. @ Pilota75:

    Tuo post n 77

    Carissimo Pilota75
    Innanzitutto ti ringrazio per il caloroso saluto, che ricambio con affetto, e nello stesso tempo mi scuso per il colpevole ritardo della risposta.

    Volentieri proseguo sottolineando che le precedenti e brevi constatazioni, esulando dai vostri tecnicismi per manifesta ignoranza, avevano, e avranno, la presunzione di avere il comune denominatore di una visione un po’ più ampia di quella che si insegna in tutte le facoltà scientifiche delle nostre università. Lo schematismo.
    Ecco, se proviamo a liberarci di quella tara, non si può non apprezzare quello che nei fatti è un tentativo di portare valore aggiunto in luogo dove nessuno, e dico nessuno, è disposto a investire manco un soldo bucato.
    Si dirà, e si è detto, ma l’esperienza ci suggerisce che dureranno lo spazio di un mattino per i più svariati motivi compresi quelli fin qui sollevati.
    Benissino! Ma anche ammesso che questa iniziativa finisca in malora come tutte quelle (e non mi riferisco al solo campo aeronautico) che hanno interessato questo limbo di terra, perché si spendono energie per evidenziarne le lacune? Perché si assumono posizioni distruttive a fronte di una scommessa solo e solamente imprenditoriale che a differenza delle precedenti (e non è poco) non gode di nessun beneficio pubblico?
    Ossia il rischio è solo ed esclusivamente loro e a prescindere da quanto valore aggiunto riusciranno a portare.

    La linea assunta è quella del – non ne vogliamo parlare? –
    Benissimo anche qui, son scelte e vanno rispettate anche se non condivise.
    Ma bisogna farlo in ogni caso, ovvero non bisogna farlo in senso positivo ma nemmeno in senso negativo. E dico negativo (in dialetto cacariari) poiché è quello che, anche a mio avviso, traspare dai vari scritti tuoi e di Roberto in particolare anche se con stile meno diretto.
    Altrimenti si corre il rischio di cadere nella deleteria faziosità, che a sua volta generano le schermaglie e gli attacchi personali che nulla aggiungono all’oggetto della discussione ma solo negatività. Sia per chi scrive, sia per chi legge e, ma non per ultimo, anche per chi ci ospita.

    PS- dimenticavo il tuo accenno alla Sogas, non credo che questa iniziativa possa concorrere a evidenziarne ulteriormente le lacunosità. Nei fatti è un soggetto che, nel pieno solco di una ben determinata cultura basata sull’assistenzialismo, serve solo a pagare gli stipendi dei dipendenti e poco altro….E non sempre ci riesce stando a quello che si legge.

  96. @ Emigrato:
    Permetti di diffidare sull’assunto: non prendono contributi?
    Io ancora ricordo, anche tu credo, Porcino che diceva che Volotea era una compagnia che aveva deciso autonomamente di venire a Reggio, investire, ecc ecc; dopo un anno scopriamo che se ne è andata perchè non ha ricevuto i soldi promessi.

    Vuoi fare trasporto aereo?
    Ok, però cosa centra la conferenza alla provincia?
    Perchè chiudi il torino e dici: non abbiamo ricevuto il giusto supporto di marketing. (cosa significa e sopratutto: cosa pretendevi?)
    Perchè non dici: sono voli charter? Così mi regolo su orari ed il resto.

    Ripeto, per me possono fare 100% di LF, spero solo davvero che non prendano un centesimo e che paghino l’affitto dei locali alla sogas.

    Tutte queste cosa, anche se tu dici “Ossia il rischio è solo ed esclusivamente loro e a prescindere da quanto valore aggiunto riusciranno a portare.” non fanno altro che far perdere la fiduzia nell’aeroporto.
    Per anni si è diffusa la falsa voce che i voli alitalia da suf costano meno che reg, non è vero ma molti vanno a vedere direttamente i voli da suf; se permettiamo che chiunque venga a reggio senza programmi seri, prenda 4 soldi dei voli e va via significa che le persone quando vedranno nuove compagnie diffideranno.

    Per il resto, al contrario di quanto dice qualcuno, qui siamo in tanti ad avere perplessità sul modo di operare (oltre alla categoria ILS ridicola) e ti basta scorrere questa pagina per vedere chi e quanti siamo.

  97. @ Emigrato:

    Eccone un altro che si è accorto delle contraddizioni emerse in questo sito…pure tu lavori ad Air sud ?

  98. @ Emigrato:
    Ciao, ma tu sei pronto a mettere le mani sul fuoco in merito al discorso contributi/marketing ecc… o solo perché lo trovi scritto nei comunicati stampa allora dai per assodato che sia così?
    Sai perché inizialmente avevamo scelto di non parlarne sia nel bene che nel male come dici tu? Perché nonostante le perplessità volevamo dare un periodo di prova ad Air Sud e perché immaginavamo che nel momento in cui lo Staff avrebbe riportato una qualsiasi notizia riguardante un disservizio ci sarebbero stati attacchi ad Air Sud da parte dei commentatori di questo Sito. Però poi sono insorti 3 utenti che si sono lamentati, tanto da far cambiare idea allo Staff che ha riportato sia i voli sulla pagina dedicata e sia gli articoli di nuove rotte, vedi lo Stoccarda, di variazione di orario al mattino presto per Bergamo, e naturalmente del volo effettuato con il Dornier e della non certificazione per atterrare con fitta nebbia. Chi pensa che questo Sito sia un luogo adatto a raccogliere solo comunicati stampa rose e fiori con il solo intento di fare pubblicità, si sbaglia di grosso. Sono 7 anni che portiamo all’attenzione di tutti i vari problemi dell’Aeroporto, sia nel bene che nel male. Spero di essere stato chiaro.

  99. Articolo AGGIORNATO. Ringraziamo “Il Garantista”.

  100. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Bella! Complimenti.

  101. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):

    Io no Roby, non ho elementi per affermarlo ma nello stesso concedimi che, trascorsi o non trascorsi, se si intende fare il processo alle intenzioni non mi pare che ciò possa rappresentare un buon viatico per discutere di fatti. E se non ci sono quelli, inesorabilmente si scade in vuote chiacchiere come quelli che solitamente si ascoltano al bar sport, dal parrucchiere di fiducia o in complottismi degni del miglior “garantista”.

    Dal – non vogliamo parlarne – siete passati al – parliamone pure -?
    Non volete essere il megafono di nessuno?
    Benissimo! E’ una vostra scelta.
    Ma presa quella decisione non è che in un luogo di discussione come questo si possa poi pretendere che alla stessa partecipino solo chi la pensa come te … e agli altri “bastonate” come quelle che ho letto.

    Per quanto riguarda l’ultima parte e chiarezza per chiarezza, come sai chi scrive non l’ha mai pensato né fatto allusioni più o meno velate in quanto ritengo sia, per entrambi, più proficuo non avventurarmi in un qualsiasi discorso se lo stesso è viziato dal retro pensiero.
    Quindi ti prego di, eventualmente, utilizzare questi argomenti con chi vuoi tranne che con il sottoscritto.
    Rimane l’inspiegabile fatto, questo sì, che fin dall’inizio hai incomprensibilmente preso le distanze da questo progetto che, lo ripeto, poco o tanto che sia sta portando un valore aggiunto alla comunità. Compreso il Tito che non ha certo bisogno di questo episodio per peggiorare un prestigio che, considerato tutto, nessuno gli concede.

    Il tempo delle giuste critiche arriverà. I presupposti mi pare ci siano.
    Quello che ritengo errato sono i tempi che…. non possono essere dettati dal retro pensiero
    Comunque sia, non è questo episodio, che io giudico una macchia, a inficiare il tuo/vostro pregevole impegno. Una scivolata può capitare a tutti.

    Detto ciò, su questo argomento mi tacito.

    UN SALUTO A TUTTI DA EMIGRATO (Emigrato dico eh!)

  102. @ Emigrato:
    Personalmente non ho mai bastonato nessuno, caso mai siamo stati ingiustamente e vergognosamente attaccati come Staff, ma va bene, questo passa in secondo piano.
    Penso che abbiamo idee diverse. La nostra visione non può essere quella di chi seduto al bar si legge un comunicato stampa e non si fa nessuna domanda. Lo ripeto, chi confonde questo Sito per una testata giornalistica si sbaglia. E per ultimo non ci sembra fino al momento di aver fatto alcuna scivolata.

  103. @ Ciccio:
    Mi dispiace ma rigiri le cose a tuo favore perché ti sei soffermato su una cosa scritta il 21/11/2015 a cui poi ti ho risposto il giorno dopo, il 22/11/2015 ribadendo che in mancanza di prove schiaccianti preferivamo la via del silenzio. Per il resto del commento evito di rispondere, mi pare di averlo già fatto in altri commenti.

    Purtroppo devo cancellare anche il tuo commento perché è stato scritto con il solo fine di alimentare una polemica sterile e che sta andando ampiamente oltre i limiti consentiti.

    Grazie.

    Lo Staff

  104. Premesso che non capisco qulsiasi forma di autolesionismo del reggino medio (sopratutto ho trovato fuori luogo lo sparare a zero sull’Università della nostra città….), non mi pronunzio sulle ragioni tecniche del dirottamento, perchè non sono un tencico ma un semplice passeggero della tratta.

    Preciso, alla fine di questa premessa, che non ho alcun interesse economico nè verso lo scalo, nè verso alcuna delle compagnia che lo utilizzano e vorrei dare solo un modesto contributo /opinione da semplice utente della tratta MI-RC.

    Ciò detto, non c’è dubbio che desti perplessità in chiunque una compagnia che pretenda di far scalo a Bergamo e non sia attrezzata per la nebbia, ma non sarei così negativo sull’iniziativa e su chi tenti, come è stato ampiamente detto, di dar (speriamo) nuova linfa al nostro scalo.
    Dirà la storia quale sarà l’esito di quest’iniziativa… Uno scivolone (quello della compagnia) che a mio avviso meriterebbe comunque una seconda chance.

    In ogni caso, preferisco uno scivolone di chi tenti di offrire qualcosa di più, che non l’atteggiamento ostruzionistico ed estorsivo di Alitalia. Tutti avrete visto su Facebook lo screenshot delle tariffe alitalia MI-RC e MI – NY….
    In ogni caso ed al di là del paradosso di cui ho appena detto, segnalo solo che le tariffe Alitalia per la tratta Mi-RC, a settembre l’ A/R (dal 23/12 al 3/1), costava più di 330 euro a persona. Oggi, la stessa tratta per Pasqua (25/3 – 29/3) costa 300€ con Alitalia e 208 con AirSud/Denim.
    A mio avviso la condotta di Alitalia non solo è scorretta ma eticamente riprovevole (considerando quanto abbiamo abbiamo pagato, come contribuenti, i suoi vari mezzi salvataggi…).

    Ciò detto ed anche per non scadere nell’off-topic, do qualche informazione in più sul travagliato volo, qui in discussione, riportando la voce di un suo passeggero.

    1) La salita e la ridiscesa dall’aeromobile in partenza, è stata richiesta ai passeggeri per un rabbocco di carburante (evidentemente erano a conoscenza della possibilità di dirottamento su altro scalo);
    2) all’arrivo a Torino (ore 22) è stato loro messo a disposizione un pulman solo alla mezzanotte (era comunque l’1 gennaio);
    3) Nel tragitto in pulman da Torino e Bergamo, alcuni passeggeri, su loro richiesta, sono stati lasciati a Milano, il che ha, minimimamente, contribuito a ridurre i loro disagi;
    4) I restanti passeggeri sono arrivati a Bergamo introno alle 2.30.

    Ciao

  105. @ Rosario:
    Grazie per la testimonianza. 😉

  106. @ Rosario:
    Meglio il pieno di carburante, che essere vuoti ed atterrare in emergenza!!!

  107. premetto che ho letto un po’ velocemente tutti i commenti. Vorrei fare alcune considerazioni di carattere generale adattate però al mio status di passeggero saltuario (2/3 volte l’anno) Linate /Reggio (abbandonato definitivamente Torino che è troppo instabile) con moglie e figlia di 2 anni e qualche mese.

    1)quando inizio la mia ricerca per il volo provo prima di tutto a vedere il costo del Linate/Reggio con Alitalia
    2)una volta visto il prezzo dove aver detto “sti caz….!” provo a fare una ricerca con Blue express e poi solo per ultimo passo a Lamezia che per me con una bambina piccola è un po’ scomodo anche se più economico.
    3) personalmente credo che non prenderò mai un volo AirSud non perché lo snobbo a prescindere ma perché considero questa compagnia forse poco affidabile nella conferma di orari e date di voli prenotati a lungo termine, nella possibilità di grossi ritardi dell’ultimo momento e anche come ho avuto modo di capire di dirottamenti.

    Detto questo vorrei fare un appunto allo Staff nel non esprimere loro considerazioni personali sulla compagnia ma di mettere sempre nero su bianco sia pregi che difetti di Air Sud, voglio dire magari che uno studente/single che decida di volare all’ultimo momento magari troverà conveniente prendere questi voli per la loro economicità e per la sua elasticità ad assorbire cambiamenti di rotta e di data non potendo usufruire di compagnia lowcost più affermate.

    un’ultima considerazione, condivido fermamente l’opinione di chi pensa che questa aeroporto debba tenere stretti quei pochi voli che ha per Linate, Roma, Bergamo e Torino sperando solo in una programmazione per lo meno stagionale più sicura e ciliegina sulla torta magari qualche volo giornaliero/settimanale in più. Altri voli e altre compagnie sono solo fanta aviazione. Grazie un saluto

  108. @ Rosario:
    Con blu Express viene 235 e quindi?
    Se parti il giorno dopo ti viene 100 euro in meno con alitalia.
    con air sud paghi di meno e poi vedi cosa succede? questo va considerato quando si viaggia.

    Come vedi ogni cosa ha un suo prezzo. vuoi scendere per pasqua? E’ normale che i prezzi siano alti vista l’alta domanda.
    Resta scandaloso che non siano neanche abilitati a fare rifornimento con i pax a bordo.

  109. @ PAOLO:
    si il pieno…sei addetto al rifornimento? sai come si fa carburante e quanto se ne mette?

  110. @ Fabio P.:
    Molto più semplicemente direi che non puoi paragonare dei voli di linea con dei charter.
    come fai a basare un appuntamento importante, una vsita, ecc. ecc. su un volo charter che per definizione non ha orari puntuali e come abbiamo visto in caso di un dirottamento di 200 km ti porta a destinazione dopo 4 ore?

  111. È dimostrato che i voli operati da denim abbiano finora avuto mediamente più ritardo di altri?

  112. @ Pilota75:
    scusate se faccio una precisazione sulla pista di PSA. oggi sono atterrato sulla pista accanto e sulla pista “chiusa” c’è una bella X che appunto dimostra che non ci si può atterrare. Dato che i lavori erano al sistema di avvicinamento, viene regolarmente usata come via di rullagio (visto).
    comunque si sa cosa succederà ad Air Sud quest’estate? hanno confermato qualche volo o chiudono?
    scusate l’OT

  113. @ Paolì:
    L’hanno messa dopo quello che è successo perchè avevano avuto diverse riattaccate.
    E hanno finalmente cambiato il notam

    B0015/16 – RUNWAY 04R/22L CLSD. AVBL AS TWY ONLY.
    RUNWAY 04L/22R AVBL AS RWY IN USE.
    RMK 1: TRAFFIC MAY BE SUBJ DLA.
    RMK 2: DRG TAX OPS MAY BE NECESSARY TO CROSS ACTIVE RUNWAY IN ORDER
    TO PREVENT RWY INCURSION FLW STRICTLY ATC INSTRUCTIONS.
    REF AIP AD 2 LIRP 2-1. 03 JAN 09:49 2016 UNTIL 31 JAN 10:00 2016 ESTIMATED.
    CREATED: 03 JAN 09:49 2016

  114. @ Pilota75:
    Ciao Pilota75,
    il paragone sulle tariffe Alitalia /Airsud, l’ho fatto per criticare le politiche di prezzo di Alitalia e non per encomiare Airsud. E’ chiaro che, ad oggi, fra AirSud e Blue Exp. sceglierei quest’ultima.

    Per il rifornimento con i passeggeri a bordo, prendo atto di quello che dici, non ne ero a conoscenza, ma come dicevo, con i vari punti volevo solo riferire quello che era successo, senza entare nel merito dell’accaduto.

    Aggiungo un quesito, ma che voi sappiate, i voli Denim rimarranno sempre dei charter o se la tratta andasse consolidandosi potrebbero divenire dei voli di linea a tutti gli effetti?
    Bye

  115. salve a tutti vi seguo da tanto, anche se non intervengo quasi mai perche’ in materia non ne capisco tanto,pero’ essendo un vigile del fuoco che ha prestato servizio per piu’ di tra anni alla Malpensa ,affinche’ un aeromobile faccia rifornimento con i passeggeri a bordo e’ obbligatoria l’assistenza dei vvf servizio a pagamento,questo potrebbe essere il motivo per cui hanno fatto scendere i passeggeri,non e’ la prima compagnia che lo fa’
    saluti a tutti

  116. @ Rosario:
    Ciao, io non denigro o encomio nessuno. Le politiche commerciali di ogni compagnia rispondono a determinati requisiti.
    Tu hai fatto un paragone ch enon ha senso, perdonami.

    Grazie ancora per la testimonianza, il mio stupore non era riferito a te ma alla situazione.

    Per essere voli di linea deve essere denim stessa a venderli e richiederli. Ad oggi la situazione è che c’è una agenzia di viaggi (aisud) che organizza voli verso alcune destinazioni e noleggia degli aerei.
    Oggi può essere denim, domani air congo.

  117. @ Emilio:
    ciao Emilio, forse hai prestato servizio in apt un bel po di anni fa.
    Dal 2011 è possibile farlo senza vvff. Ma bisogna prevedere la procedura nel manuale dell’operatore.

  118. @ Pilota75:
    si io in aeroporto sono stato dal 1993 al 1997 poi sempre su strada e non ho seguito piu’ le procedure evidentemente sono cambiate

  119. @ Pilota75:
    È un modo di dire per il carburante, non fare sempre il precisino!!!

  120. @ Pilota75:
    Quindi cosa cambia dal notam precedente , solo la scritta chiusa….ma la pista adesso continua ad essere usata per la twy.cosa è cambiato??

  121. @ PAOLO:
    Non posso stare a spiegare a chi non capisce le implicazioni giuridiche di una pista chiusa e una aperta.
    Mi sembra di stare a parlare con uno di quelli che quando c’è nebbia dicono: se sono atterrati gli altri aerei vuol dire che il pilota era scarso.
    ciao

  122. @ Pilota75:
    Che mi devi spiegare, non è cambiato niente è sempre una pista chiusa ad atterraggi e decolli ma usata solo esclusivamente per twy, da ieri che te lo spiego e per essere precisi adesso te lo spiega pure il notam.Beduino

  123. @ PAOLO:
    @ Pilota75:
    Scusate, essendo un vizio di forma, si potrebbe dire o che avete ragione entrambi o che avete torto entrambi.

    Il primo Notam riportava:
    RUNWAY 04R/22L AVBL AS TWY ONLY
    Il che può lasciare a diverse interpretazioni, poiché dice che è disponibile solo come rullaggio.

    Il secondo Notam riporta:
    RUNWAY 04R/22L CLSD. AVBL AS TWY ONLY.
    Qui non lascia libere interpretazioni, poiché dice che è chiusa ed è disponibile solo come rullaggio.

    Direi che l’OFF TOPIC si può chiudere qua.

    Rinnovo l’invito ad entrambi ad ignorarvi, visto l’incompatibilità già nota da tempo. Grazie.

  124. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Io non voglio la ragione.
    Mi limito a leggere le carte.
    la pista non era chiusa al momento dell’evento.
    anche l’ANSV lo ha classificato come atterraggio su pista sbagliata.

    Se non è cambiato nulla rispetto a prima perchè cambiare NOTAM e metetre la croce sulla pista?

    Chiedete a Gabriele_TWR se ne ha la pazienza.

  125. @ Pilota75:
    Normale che la pista è sbagliata se in uso è un altra, la scritta chiusa adesso è stata messa per essere più chiari, ma era sottintesa, questo è quello che ti voglio dire da ieri, il notam è tale e quale.
    La Croce sulla pista era già presente al momento dell atterraggio.

  126. @ PAOLO:
    Ah ok, se ti affidi a quanto scritto su quella pagina…ho capito tutto.
    buona serata.

    P.S.
    Leggere che l’EASA farà l’inchiesta può tranquillamente essere annoverata come l’ultima battuta del 2015.

  127. @ Pilota75:
    La Croce sulla pista nn è difficile da capire, le altre cose nn le leggo!!!! Non sono come te che i 44notam da te scritti sopra li hai letti qui http://www.pprune.org/archive/index.php/t-572533.html, e tutto il resto.
    Ma chi vuoi prendere per fessi!!!

  128. @ PAOLO:
    Prendere per fessi?
    Mi conforta vedere che altri piloti hanno fatto le mie stesse osservazioni.
    se avessi copiati, come tu dici, avrei riportato il n. 47 di notam.
    Io ne avevo letti 44, me ne sarà sfuggito qualcuno.

    Resta che la pista non era chiusa.
    Non c’è alcuna inchiesta per pista chiusa.
    non è stato classificato quale incidente.

    Tutte fantasie tue.

  129. @ Pilota75:
    Se vabbe, è inutile con te, tu che leggi 44 notam….Ahahahahahaha, ciao buonasera.

  130. @ PAOLO:
    a te. ciao

  131. @ Pilota75:
    Cmq a fine pagina ci sono quanti notam sono usciti, tu te li conti che ne hai letti 44, fai ridere!!!!da qui capisco che non è cosa tua!!!

  132. @ PAOLO:
    Resta che la pista non era chiusa.
    Non c’è alcuna inchiesta per pista chiusa.
    non è stato classificato quale incidente.

    Tutte fantasie tue.

  133. @ Pilota75:
    Lo avevo già letto, ma nn ricordo se era il notam numero 44???

  134. @ PAOLO:
    non so di quale ultima pagina parli, ora ce ne sono 41 in vigore ad esempio, non so cosa dirti.

  135. Air Sud apre Venezia da Marzo.

  136. @ Pilota75:
    I notam di allora erano 47 , tu ne hai letti 44 , ancora più ridicolo sei, io ho postato solo i notam della pista in uso, tu hai letto pure quello di presenza di uomini per taglio erba ci scommetto. Quanti sono ora???41?? Sei sicuro??

  137. @ Pilota75:
    @ PAOLO:
    State ingolfando la discussione con commenti OFF TOPIC. Che faccio, CANCELLO?

  138. @ Modafix:

    Questa sarebbe una bella notizia !! Destinazione già ampiamente rodata negli anni passati..poi con l’F100 non dovrebbero avere grandi problemi nel LF.

  139. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    se denim air non opera su verona non credo possibile dirottare

  140. @ Anthony:
    se usano una punto neanche. ahahah

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    per me puoi cancellare, così fai un favore a lui e non si leggono le corbellerie scritte

  141. @ magociro:
    Quando si pianifica un volo si sceglie un Aeroporto vicino da utilizzare come alternato. Non so perché non si è scelto Verona. Il discorso che da lì non opera e quindi non ci atterro non è pienamente corretto. Metti caso che si operasse un rotta sola, la REG-BGY cosa si fa? Si ritorna a REG?

  142. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    In realtà le compagnie utilizzano gli alternati in base a diversi fattori.
    1) tipologia di motivazione, se emrgenza o altro.
    2) facilità nel predisporre riprotezione ai pax
    3) facilità nel predisporre sostituzione o riparazione macchina
    4) eventuali accordi con handler
    e così via; ovviamente non in ordine da me scritto.

  143. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Finisco qui, ma lasciali pure i commenti!!!

  144. @ Anthony:
    Io invece non sono convinto che ci saranno grossi LF, considerando i prezzi che fanno (c’è FR che vola su TSF) e le cancellazioni possibili. Spero di sbagliarmi.

  145. Venezia? Interessante. Notavo dal sito di AirSud, che il Bergamo forse sta ingranando (caricati operativi fino a Maggio), mentre il Torino era solo per le feste e lo Stoccarda sembra un mezzo esperimento di un mesetto. VCE per la summer? Arriveranno alla summer?

    Segnalo che sul sito AirSud, è possibile prenotare voli già effettuati (antecedenti alla data attuale).

  146. @ Pilota75: Io infatti volevo dire che la scelta su AirSud sarà fatta tenendo conto di tutti gli aspetti che sono noti a tutti quindi che è un charter che c’è possibilità di dirottamenti nei periodi invernali cambi di orario aerei non proprio comodi etc.. etc… però è comunque un’alternativa una cosa in più che personalmente non prenderò mai ma che per tanti altri reggini potrebbe risultare una soluzione non ottimale ma comunque da prendere in considerazione se non si vuole arrivare fino a Lamezia. Dimentichiamoci che arrivino le blasonate compagnie lowcost e che Alitalia abbassi i prezzi come ha detto qualcuno fanta aviazione.

  147. @ Fabio P.:
    Che ci sia un mercato per airsud è indubbio. Bisogna però vedere quanto dura e che effetti positivi porta.
    Tu credi che lo studente/single scenderà ogni sabato? Io ne dubito
    Per il resto non capisco perchè alitalia dovrebbe scendere le tariffe, Ha una sua struttura di costi e le tariffe sono allineate, checchè ne dicano, con gli latri aeroporti.
    Certo essendo il linate solo un giornaliero è normale che le tariffe promo finiscano subito.

  148. Intanto la TRN-REG avrà le sue ultime due rotazioni il 7 e 10 gennaio, in attesa di capire se tornerà in estate. Questi a spanne i riempimenti ricostruibili dal sito Air Sud:
    7/1 TRN-REG 70 posti liberi
    7/1 REG-TRN 35 posti liberi
    10/1 TRN-REG 70 posti liberi
    10/1 REG-TRN 30 posti liberi

  149. @ Michele-TRN:
    Io vedo:
    7/1 TRN -REG 27 pax
    7/1 REG-TRN 54 pax
    10/1 TRN – REG 21 pax
    10/1 REG-TRN 56 pax

  150. Cmq sono basito ! Come si puo’ prendere una compagnia chaerter la quale non e’ abilitata ad alcuni avvicinamenti tipo la nebbia, ove negli aeroporti del nord Italia ed Europa si opera con tanta nebbia.
    Si vede che noleggia moltissimo nel sud Europa o Africa,il mio non e’ denigrare il broker AIRS SUD, ma
    cambiassero partner e’ prendessero Astraeus od altri certificati, non si puo’ partire avendo anxhe questa
    paura di dover cambiare citta’ d’arrivo causa aereo non abilitato per certe situazioni.

  151. Torino alla fine ha avuto alti e bassi.
    Mi chiedo cosa aspettano a cancellare lo Stoccarda. Dal 19 Gennaio è slittato al 01 Febbraio. Non vorrei sbagliarmi, ma mi sembra che non sia stato venduto nessun biglietto sulla Bergamo – Stoccarda e viceversa, mentre sul Reggio Calabria – Stoccarda (Via Bergamo) forse solo 10 biglietti venduti.

  152. La tratta Reggio – Stoccarda è un’ottima notizia – ha commentato il responsabile commerciale di Denim Air Massimiliano Corradino – per una grande fetta del bacino d’utenza del mezzogiorno d’Italia perché, tra l’altro, potrà favorire i tanti imprenditori meridionali con interessi in Germania. Il nostro è un progetto ambizioso che mira a potenziare l’offerta di voli da e per lo scalo reggino tenendo conto delle richieste che provengono dai viaggiatori, specialmente dalle comunità calabresi presenti in Germania.

    Alitalia dovrebbe prenderlo come network development manager…AHAHAH

  153. Sembrano più discussioni da Forum (che purtroppo langue) che non commenti ad un articolo!! C’è forse da rivedere il format Roberto? – (Fosse stata sul Forum questa discussione mi sarei preso la briga io di rispondere a quel cafone ignorante che ha espresso giudizi da bar sulla Facoltà dei Trasporti dell’Università di Reggio).

  154. Ringrazio nuovamente la Redazione de “Il Garantista” per aver integrato nell’edizione di oggi la seconda parte del nostro articolo.

  155. @ Gio:
    Possiamo sempre andare sul forum e aprire un thread, se ti va

  156. @ Pilota75:
    Grazie 1000
    non ero personalmente io sul volo, ma miei cari amici e parenti.
    Aggiungo un altro dettaglio: quando sono arrivati a Torino si sono sentiti dire: “ci stiamo organizzando per il trasporto in pulman”… cioé ancora non avevano trovato i pulman!
    Ovviamente li hanno portati a Bergamo (2 ore) dove hanno recuperato la macchina (per fortuna la società di parking ha tenuto aperto anche se avrebbero dovuto chiudere all’1.00) , ancora un’ora di viaggio e sono arrivati a casa alle 5.00 AM

  157. @ Demetrio:
    grazie a te per aver spiegato cosa succede a rischiare di volare con loro.

  158. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    di solito funziona cosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.