Analisi Assoaeroporti: risultati positivi per l’Aeroporto di Reggio Calabria

Riporto da CalabriaH24.it:

L’Analisi di Assoaeroporti: a Reggio Calabria risultati positivi in controtendenza nazionale

 Il Segretario Generale di Assoaeroporti Stefano Baronci ha reso noto ufficialmente che “i dati dei primi 5 mesi del 2012 nei 38 aeroporti italiani monitorati dall’Associazione Italiana Gestori Aeroporti, registrano una riduzione pari allo 0,02% del traffico passeggeri corrispondente  a 9506 unità in meno rispetto al 2011, con un traffico totale pari a 54.842.728 passeggeri”. Fin qui il quadro nazionale.  L’approfondita analisi proposta dal report di Assoaeroporti diffuso a tutti i principali gestori aeroportuali italiani prosegue poi con l’evidenziazione del trend del traffico passeggeri nel dettaglio, suddividendo i dati delle diverse categorie di classificazione degli scali aeroportuali monitorati.

Nello specifico, il Segretario Generale di Assoaeroporti Stefano Baronci sottolinea per l’Aeroporto dello Stretto Tito Minniti vi sono risultati positivi in controtendenza nazionale.  “Da ultimo – si legge nella nota –  la riduzione percentuale fatta registrare dai 15 aeroporti che accolgono meno di 1 MLN di passeggeri solo parzialmente mitigato dai risultati positivi degli scali di Grosseto (+29,78%), Perugia (+13,36%), Trieste (+7,60%) e appunto REGGIO CALABRIA (+7,16%)”. Una bella attestazione giunge dunque da Assoeroporti che sancisce in modo ufficiale i buoni risultati fin qui ottenuti dalla Sogas spa sotto la guida del Presidente dott. Carlo Porcino (nella foto).

In riferimento ai nuovi dati di traffico, la Società di Gestione dell’Aeroporto dello Stretto altresì tiene a puntualizzare che mentre Assoaeroporti opportunamente deve tenere conto anche del dato relativo ai voli internazionali per indicare un dato statisticamente corretto e perfettamente valido ai fini nazionali, la stessa cosa non la si può fare se si vuole realmente fornire un quadro esatto su come stanno andando le cose in riva allo Stretto in materia di trasporto aereo. Sogas nel fornire i dati di traffico mese per mese non può non considerare che a Reggio Calabria, a differenza del 2011 quando operava Air Malta, oggi non opera alcun volo internazionale in modo stabile. E pertanto, proprio in virtù di questa considerazione, ad esempio si deve tenere conto che un anno fa, nel Giugno 2011, a fronte di 824 movimenti si registrava un totale di 49.033 passeggeri ai quali vanno sottratti i 3430 transiti internazionali per un nuovo dato complessivo di 45603 passeggeri riferiti a quel periodo. Oggi i movimenti di Giugno 2012 sono 894 (quindi leggermente maggiori) mentre il dato di traffico complessivo è di 53.197 facendo segnare così un reale +14,27% decisamente in controtendenza rispetto al dato nazionale ed in particolare rispetto alle perfomance degli altri due scali calabresi anch’essi attualmente in calo di passeggeri. Con i dati di traffico del mese di Giugno si conclude così un primo semestre sicuramente positivo per Sogas. Il totale dei passeggeri in arrivo ed in partenza presso l’Aeroporto dello Stretto Tito Minniti nel  1° semestre del 2012 sono stati 258.845. In particolare, gli arrivi sono 128.620 e le partenze sono state 130.225. Il costante trend di crescita del traffico  già registrato nel primo semestre è destinato ad aumentare nel tempo se si considerano le previsioni di traffico passeggeri ancora riferibili ai mesi estivi di Luglio ed Agosto  ed in prossimità delle festività natalizie che rappresentano i mesi più caldi sul fronte del trasporto aereo.

  Pertanto , in anteprima statistica si trasmettono i dati puntuali relativi al traffico del mese di Giugno 2012  (arrivi e partenze)

TOTALE: 53.197
TRANSITI: 0

Fonte:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

92 commenti

  1. Da una prima e veloce lettura, se non ho interpretato male la tabella (ah proposito, è chiedere troppo riuscire a farla in maniera più ordinata e comprensibile??so che non l’avete fatta voi, ma sarebbe di piu facile consulto), V7 batte AZ su VCE.
    Ottimo a mio avviso il dato di BV su LIN: nonostante l’unico volo e una frequenza in meno (a fronte del bigiornaliero di AZ, che consente anche un A\R in giornata), si fa rispettare(torniamo al solito discorso, ben venga la concorrenza!).
    PSA pare abbia ingranato, stenta BLQ con una media di 65 pax a volo.

  2. Da oltre un mese sono in contatto con un nostro utente Francesco T. che ha analizzato nel dettaglio tutti i movimenti del mese di Giugno. Grazie anche a questi ultimi dati sta venendo fuori un risultato completo ed interessante. Aspettiamo fine mese quando Assaeroporti pubblicherà i dati di Giugno per fare un’analisi piuttosto attendibile.

  3. Almeno anticipaci se positivo o negativo 🙂

  4. Bisogna riconoscere che Porcino sta facendo un buon lavoro. Speriamo che le rotte verranno confermate in autunno!

  5. @ Paolo:
    Il lavoro è ancora in fase di costruzione. Per il momento da alcuni calcoli veloci il Linate di Blu Express 85 % di Load Factor. Il Fiumicino di Blu Express 50 %. Pisa di Air One 60 %, Bologna di Alitalia 45 %, Venezia di Alitalia 55 %. Venezia di Volotea 70 %. Prendete tutto con le pinze per il momento.

  6. e intanto lamezia a acciuffato il volo diretto per parigi… Perché non REGGIO ????
    che pena !!!!

  7. ridateci rtl102,5

    perchè lamezia serve un comprensorio popolato da montanari che hanno bisogno ogni tanto di evadere dalla monotonia rurale partendo per esempio per parigi, reggio è città, e non ha bisogno d’altro.

  8. @ Roberto Sartiano (“Myers”):
    Quindi la brioche con gelato la devo iniziare a considerare come vinta… 🙂

  9. @ Pilota75:
    Direi che ancora è presto!

    Ti spiego, il dato del Bologna con il 45 % di Load Factor in realtà è falso!
    Si considera Giugno proprio quando il volo iniziò ad operare e sappiamo che nello start-up ci sono tentennamenti fisiologici.
    Ti posso dire che a Luglio sta viaggiando con 80 – 100 passeggeri, quindi un 65 % circa di Load Factor.

  10. @ Roberto Sartiano (“Myers”):
    Hai ragione, resta il fatto che la scommessa compre l’intero periodo del volo e il 45% abbasserà di molto la media…
    Cmq porcino conferma di non saper contare neanche con la calcolatrice….prima toglie i pax internazionali, poi conta i movimenti considerando anche i voli che ha cancellato per i pax, poi aggiunge anche gli aeroplanini di carta (se permetti ti frego questa bellissima citazione!) poi si autoincensa e fa credere che questo commento venga da assaeroporti (invece loro dicono l’esatto contrario).
    In ultimo attribuisce forti cali a lamezia che ha fatto invece segno più…

    Ma poi, perchè dice:” in controtendenza rispetto al dato nazionale ed in particolare rispetto alle perfomance degli altri due scali calabresi anch’essi attualmente in calo di passeggeri.”.

    Qual è il principio che la performance di reggio debba essere paragonata a lamezia e crotone che sono due apt diversi in tutto e per tutto da reggio? (classe icao, bacino utenza, ecc. ecc.?)

  11. @ Pilota75:
    Hai ragione, da quello che c’è scritto non lo volevo nemmeno pubblicare. Mi ha poi spinto a farlo solo la Tabella…

    Comunque per la scommessa riuscire ad avere il dato complessivo sarà difficile a meno che non venga fornito da Alitalia o Sogas.

  12. Cacchio ma questi di strill continuano a copiare o sbaglio?

  13. @ airfly:
    Nessuna copia questa volta.

  14. meno male

  15. Pilota ha ragione non ha senso fare paragoni con altri atp,che si dessero da fare ha risolvere i probblemi di casa propria, a proposito, da indiscrezioni avute da chi ci lavora alla sogas, pare che per finire i lavori dell aerostazione, da 600 giorni si é passati a 2000

  16. Non so se fossero cancellazioni già previste, ma ieri non è stato operato il Pisa e oggi il Bologna. Inoltre per il Venezia di Az di oggi usano il più piccolo E175…

  17. Eh già infatti..cmq credo che per il bologna e il pisa erano già previste..daltronde airone già da un pò almeno un volo su tre lo sta cancellando in attesa di arrivare ai 2xw ufficiali dell’estate..

  18. Buon risultato ma occorre almeno un valido collegamento internazionale!!

    @ANNA giusta osservazione!
    Il Volo per Parigi Orly andava mantenuto a qualunque costo, perchè non fare ritornare la simpatica AIRMALTA?

    Un saluto a Tutti Voi da Domenico.

  19. Nel frattempo, dopo moltissimi anni, non esiste più il collegamento diretto Reggio – Isole Eolie: bisogna cambiare a Messina !!! E non assicurano la coincidenza (cioè se Metromare da Reggio ritarda, l’aliscafo per le Eolie parte lo stesso). I vari enti che fanno sinergia per l’aeroporto non potevano battere i pugli sul tavolo ? Solo silenzio…ed autoincensamento.

  20. Segnalo che oggi è in arrivo un charter da Tel Aviv, operato da Mistral Air, segnalato anche dal sito dell’aeroporto di Tel Aviv(chiaramente sul sito Sogas non c’è traccia):

    MISTRAL AIR 7M 2922 CATANIA via REGGIO CALABRIA 10/07 15:10 T 3

  21. Vuoi dire che per questo mese non ci sarà quell’odioso zero nella casella del traffico internazionale?

  22. @ rbrvrc:
    Confermo. E’ arrivato, scaricato e ripartito per CTA.

  23. Ho appena prenotato il volo Ottawa-Reggio Calabria con Alitalia- Air Canada(Codeshare) per le mie ferie estive. Sono un reggino che risiede in Canada da alcuni anni e ogni anno ritorno in Calabria per le ferie, a titolo informativo volevo mettere in evidenza che volando dall’estero su Reggio Calabria e Lamezia Terme non vi sono grosse differenze di prezzo con la compagnia Alitalia. Anche se la frequenza sulla rotta Fiumicino-Lamezia Terme e’ migliore mi e’ capitato di comprare il biglietto sul Minniti ad un prezzo leggermente inferiore rispetto all’aeroporto catanzarese. Buone vacanze a tutti i calabresi che vivono fuori dall’Italia!

  24. @LOCRIDEO Grazie anche a te Buone Vacanze e Benvenuto in Calabria!

    @PAOLO Ho visto quel Charter ha sorvolato la mia veranda sul mare!

    Si confermo alcuni emissari del Governo di Israele sono nella nostra Città, auguro Loro un buon soggiorno!

    Ancora una volta ribadisco OCCORRE UN VOLO INTERNAZIONALE
    quindi SOGAS datti una concreta MOSSA!!

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

    Shalom!!

  25. @Roberto

    Ma il Bologna del venerdì è stato anticipato al Giovedì?

  26. @ franz:
    Si in alcuni giorni di Luglio opera il Giovedì invece che il Venerdì.

  27. @(“Myers”)
    Roberto, se non ricordo male, mi pare che un po` di tempo fa` hai confermato che c’e` una procedura speciale per le compagnie aeree a poter utilizzare il Tito Minniti anche quando i loro piloti non sono abilitati a cio`. Assumo che questo sia stato il caso per Mistral Air con il volo 7M 2922?

    Saluti

  28. @ Gabs:
    Procedura LOC A, cioè è una procedura strumentale fino a poche miglia dall’Aeroporto, adatta a chi conosce poco il territorio. Ma in ogni caso non decade l’obbligo dell’Abilitazione. Molto probabilmente Mistral Air sarà atterrata con i Piloti che in passato operavano il Reggio Calabria – Bergamo di Trawel Fly.

  29. pare che airone abbia cancellato per la winter 12/13 pisa-lamezia e pisa-reggio calabria.

  30. reggino turista

    ragazzi, notizie di rtl 102,5 ? non mi sembra estate senza.

  31. reggino turista: bè, non è la fine del mondo se RTL non viene quest’anno. Più che altro,non ci sono soldi per poterli pagare,a meno di una sorpresa da parte di Scopelliti

  32. Non ci sarà nessuna sorpresa.. RTL quest’anno sarà ad Alghero ed è già ufficiale quindi nnt quest’anno qui..pazienza..spendessero i soldi x migliorare un pò i problemi di questa città!

  33. @ reggino turista:
    cosa centra RTL?? Si parla di Aeroporto, di voli, di aviazione. Chiedilo al deejay più famoso dell’Italia Meridionale,Isole comprese.

  34. Peccato che la maggior parte di chi scrive risiede lontana da Reggio Calabria, vi inviterei volentieri a farvi un giro per la Città dove puzza sporcizia incuria disservizi e chi più ne ha più ne metta, davvero non mancano mai.
    Ma vabbè l’importante è avere il divertimento ed i voli Internazionali, il resto sono dettagli…

  35. sempre il reggino di cui sopra

    ma quindi reggio non sarà più la capitale della musica?
    :-<
    e allora che ce ne facciamo dei voli lowcost, senza rtl i turisti non vengono…
    senza turisti non saremo neanche reggio turistica e neanche reggio cuore del mediterraneo…spero che si muova qualcosa con l'iniziativa le terre della fata morgana ( … ). il nome è evocativo, però non s'è capito che cos'è…

  36. Certo i turisti venivano a Reggio per RTL ahahahah

  37. Quindi la mangiatoia quest’anno sarà vuota? Strano! Comunque ha ragione Roberto Sartiano. La città è in condizioni igieniche spaventose come neanche negli anni 80. Spazzatura e fetore ovunque. Alcuni miei amici dovrebbero venire per la prima volta a Reggio e non so che scusa trovare per dissuaderli. Mi vergognerei troppo, soprattutto dopo averli riempiti di chiacchiere sulla bellezza della nostra metropoli.

  38. solito reggino blah blah blah

    e per cosa venivano i turisti a reggio???
    io gli unici turisti che vedevo ai lidi erano giovanotti provenienti dalla provincia in cerca di badanti dell’est europeo con cui ballare la musica unz unz di biricchino e biricchione.

  39. ragazzi è cmq vero che se a reggio non ci sono attrattive, manifestazioni, ecc ecc (RTL forse un po di bassa qualità), la gente xke dovrebbe venire? resta il fatto che tutto può servire per creare flussi turistici..
    io purtroppo lavoro al nord ma molto spesso sono a reggio e vi posso dire che molti ragazzi quando mi incontrano, mi chiedono di RTL. Lo so che è una pazzia ma tutto fa..

  40. solito reggino blah blah blah

    brodo, hai detto bene.

  41. Che fosse RTL a portare Turisti a Reggio, scusate ma non si può leggere una cosa del genere!
    Vediamo allora quanti sono i Turisti Reggini a recarsi ad Alghero visto che hanno scritto che RTL sarà lì?

    Ma si milione più milione meno, che saranno mai 180 milioni di debito del Comune? Niente! Ma si balliamoci sopra che è meglio!

  42. Roberto Sartiano (“Myers”)
    tutto serve bisogna vedere a che costo e cmq il guadagno puo produrre

  43. guardate che i turisti che vengono a reggio sanno bene dove andare. io stesso ho dovuto accompagnare due turisti tedeschi che, armati di guida, mi hanno chiesto dove fossero il museo di san paolo e la pietra del tocco grande (che noi stessi reggini non sappiamo nemmeno dove sono)

  44. Ma la buca sotto casa mia non la vogliono visitare? Anche quella è un reperto archeologico del 1900.

    Vabbe scusate, basta con le battute, mi eclisso ciao!

  45. Ditemi solo un motivo per cui i turisti dovrebbero venire a reggio cal o starci più di un giorno !
    …..ma le città turistiche le conoscete ?
    buone vacanze !!

  46. Ma è u caddu???? I turisti a Reggio per RTL?????
    Figghioli, japriti l’aria condizionata che è meglio.
    Saluti

  47. Se Reggio è città turistica, Belen non ha mai visto un organo maschile in vita sua.

  48. ho bisogno di un aiuto,domanda:volo torino-reggio calabria tra 4 agosto (o 5 6) e e ritorno reggio calabria torino intorno26 agosto (anche prima),soluzione piu’ economica ?per evitare di prendere il treno,grazie a chi mi puo’ aiutare

  49. il problema non è essere città turistica come rimini ma valorizzare quello che abbiamo. per esempio la pietra del tocco grande è l’unica esistente in tutto il meridione ma probabilmente in pochissimi ne conoscono l’esistenza. la villa di casignana non ha nulla da invidiare ai mosaici delle varie ville siciliane, ma siamo onesti quanti di noi l’hanno mai vista? lo stesso dicasi per le basiliche e chiese della ionica. io a learca ho visto un intero museo dedicato alla pesca del calamaro. purtroppo si è portato rtl invece di costituire dei percorsi culturali e gastronomici di nicchia. vedete la piccola alsazia (raggiungibilissima da ben tre aeroporti) e vedete cosa si è inventata a percorsi (c’è anche quello della carpa fritta). da noi si è pensato di spennare i turisti nei vari villaggi che fino a quando la regione gli ha pagato il soggiorno bene, oggi che i soldi sono finiti ci fanno ciao ciao (sto parlando dei famosi pacchetti). comunque l’importante è programmare perchè di cose da valorizzare ne abbiamo.

  50. Che scoforto ragazzi!!! Se la citta` e` sporca,incluso l’area aeroportuale, la colpa certamente non e` solo del Comune o di altre entita` pubbliche….forse c’e` anche irresponsabilita` e incivilta`da parte di alcuni cittadini che siano questi reggini o altro.In ogni caso ho rimandato a questo autunno il mio ritorno a Reggio per una breve vacanza cosi` evitero` la canicola e spero ache il fetore della sporcizia e quello del depuratore. @ Pindo, io e` da anni ormai che non consiglio vacanze reggine ad amici e conoscenti, ho fatto troppe brutte figure……..
    Saluti

  51. @ forzariggiu:
    soluzione più “economica” partenza 6/08 e ritorno 26/08 volo alitalia con scalo a Roma a 270€ circa…. visto il periodo direi che è difficile spendere meno…se a Roberto va bene ti scrivo il link al sito dove può cercare la soluzione che preferisci..

  52. @ forzariggiu:
    Con scalo a Fiumicino sulle 280 Euro può andar bene?
    @ franz:
    Si certo che va bene.

  53. @ Roberto : Grazie!

    @ forzariggiu:
    scusa era 5/08 l’andata…praticamente è andata e ritorno sempre di domenica.
    Il sito è http://www.skyscanner.it . Attualmente credo sia il migliore per risparmiare perchè una volta impostata la ricerca va automaticamente a confrontare i prezzi dei vari expedia, lastminute, edreams…

  54. inefetti e’ buono,ora vi dico i giorni esatti ,si va bene

  55. scendere il 4 e per torino il 26

  56. @ forzariggiu:
    Vai direttamente sul sito Alitalia così visualizzi i voli. Tieni conto che il prezzo varia a seconda della durata dello scalo a Fiumicino.
    Però per risparmiare fai così.
    Acquista separatamente il biglietto di Andata e di Ritorno.
    Quindi solo Andata fai:
    AZ 1430 Torino – Fiumicino 19:20 20:30
    AZ 1161 Fiumicino – Reggio Calabria 21:25 22:40
    Totale Andata = 173,86 Euro
    Solo Ritorno:
    AZ 1156 Reggio Calabria – Fiumicino 11:15 12:30
    AZ 1417 Fiumicino – Torino 13:15 14:35
    Totale Ritorno = 171,56 Euro

    Totale Viaggio = 345,42 Euro

    Difficile trovarti una soluzione più economica, hai aspettato troppo dovevi prenotare almeno con 2 mesi di anticipo.

  57. @ forzariggiu:
    guarda vai qui http://www.edreams.it e cercalo li…se fai in fretta riesci a prenderlo a circa 300€ per queste (se nn hai particolari esigenze di orari). Però fai presto perché più aspetti più paghi!

  58. Frequent Traveler

    @ Roberto Sartiano (“Myers”):
    Ciao Grande Robi.
    In questa circostanza è meglio optare x il volo comprato direttam via fco. Senza fare 2andate e 2ritorni perché se c’è un minimo ritardo se il transito è stretto rischia di perdere il volo. E francam sui 300€ad agosto è più che buono prenotato all’ ultimo momento.
    Rischiare per risparmiare 50€quando uno parte x andare in vacanza è proprio da…..

  59. Frequent Traveler

    @ mistero64:
    Mi hai incuriosito…cos`è la pietra del tocco grande?

  60. Reggio, come tutte le città del meridione non ha avuto l’epoca dei comuni e delle successive signorie; questo non significa che non ci fosse una qualche forma di governo comunale. in città venivano eletti, per acclamazione, i rappresentanti del popolo e dei nobili. il popolo si riuniva in prossimità dell’odierna piazza italia e su una grande lapide, detta tocco grande, si poneva una sedia dove andavano a turno i candidati che venivano acclamati o no come rappresentanti. lo stesso facevano i nobili nei pressi del duomo (tocco piccolo). Questo uso, frequente in molte città del sud è l’unica forma di democrazia presente. l’unica pietra del tocco grande arrivata ai nostri giorni è presso la chiesa di sant’antonio abate (quella di moda per i matrimoni), gioiello basilico normanno e con le cripte intatte,che si trova sulle colline di archi. infatti i monaci l’avevano usata per lapide e quindi si è salvata con le incisioni che testimoniano l’essere il tocco grande. se ci andate visitate anche la cripta dove venivano inumati seduti i monaci: in questo modo se il corpo non si decomponeva venivano acclamati santi.
    scusate per l’ot

  61. Quoto in toto chi dice di voler dissuadere amici e non dal venire da noi. L’inciviltà si tocca con mano, le inefficienze idem; insomma, siamo a dir poco allo sbando e c’è persino il coraggio di definirla “città Metropolitana”.Io propenderei per “città delle frittole”, in cui gli unici turisti sono i pendolari della provincia che vengono ai lidi, a scatenare magari qualche rissa. Le vere città turistiche sono ben altre e lo può capire solo chi ha avuto modo di vedere altre realtà.La testa e la mentalità sono ben difficili da cambiare purtroppo e finquando non lo si capisce, non andremo mai da nessuna parte

  62. @mistero64

    Wow! Veramente molto interessante!! Grazie per avermi fatto conoscere questi fatti importanti della nostra storia.

    regards

  63. @ mistero64:
    Molto interessante. grazie per l ‘informazione.
    ecco queste sono le cose a mettere in evidenza …
    penso che ci siano molti altri posti a valorizare per i turisti e non solo la musica.
    in quando alla “pulizia” in tutti i sensi e ORA di rimboccare le maniche spazzare quello che si deve buttare
    tagliare i rami secchi e improduttivi, ne va per il bene di TUTTI e RINASCERE anche con poche cose.. penso che noi frequantatori di questo sito ne siamo conventi

  64. @ cristina:
    giusto per non fare confusione, la definizione “Città Metropolitana” non è uno slogan, ma uno status previsto dalla costituzione italiana (per una prima conoscenza basta leggere qui http://it.wikipedia.org/wiki/Città_metropolitana )

  65. Frequent Traveler

    @ mistero64:
    Grazie!
    Nn ricordo se ci sono stato perché la chiesa di cui nn mi è estranea.
    Cmqe hai portato una ventata d’aria pulita,vista l’insostenibile banalità degli ultimi post!

  66. @xxx Si parla di Città Metropolitana e ci vien da ridere, perché? Non che Reggio, che naturalmente si trova in un’area metropolitana, non meriti questo status. Ma quando, per esempio, arriva Festa di Madonna e anche i parrucchieri piazzano il banco con il satizzo fuori dal proprio negozio, il dubbio di essere un paesazzo ti viene.

  67. @ pindo:
    “Città Metropolitana” è il nome di un Ente Amministrativo, come “Comune”, “Provincia”, “Regione”… non è una qualifica che migliora o peggiora la qualità del viverci o la percezione di essa. Le peculiarità, positive o negative, di un luogo non sono legate necessariamente alla sua identificazione geopolitica.

  68. @ mistero64:
    si potrebbe descrivere meglio il percosso da reggio fino a questo luogo. ed il museo san paolo dove si trova ??
    CI SONO altri musei a visitare ?

  69. Su questo sito si trovano molte informazioni anche relative al Tocco Grande e Piccolo ed ai tanti i musei e chiese cittadini:

  70. Francesco Turak

    Piccola nota a margine (per coloro che pensano che tutti i voli da Lamezia partano pieni) Tornato da Parigi con Easyjet: andata 8 Luglio SUF – ORY aereo semivuoto, in tutto una sessantina scarsa di persone, al ritorno ieri invece coefficiente di riempimento intorno al 95% circa…

  71. Turista insistente

    Vengo spesso a RC e ho probato due volte a visitare il museo di San Paolo e nonostante l’orario ufficiale d’apertura, tutte e due le volte era chiuso….

  72. siamo tra le principali citta’ italiane e tra queste ci sono anche le citta metropolitane(se scrivi citta principali ti escono le prime 20 e reggio c’e’,citta moderna con un bel centro storico ,palazzi eleganti,aeroporto,porto,stazione ferroviaria,tangenziale,autostrada,universita’ ecc ecc poi ha problemi come tante altre citta’ )
    quello che dite voi e’:basta con queste cose il panino col satizzo,poi il dialetto reggino,il dialetto greco e tarantella,maschere atropopaiche da appendere per il malocchio e maschere della commedia della arte giangurolo perche’ ridicolizza,che usare le spatare per prendere il pescespada e’ sbagliato usiamo il compiuter,che calabrisella mia e i torroncini hanno il polonio….ma siamo seri?abbiamo tantissima tradizione ,secondo me il meglio del regno delle due sicilie…….abbiamo bandiere blu,ristoranti con stelle michelin(l’anno prox marina di gioisa ionica),palearizza clima perfetto e tanto altro (stretto di messina ne hanno dedicati canti virgilio omero dante alighieri),questa e’ reggio citta metropolitana ……

  73. io senza rtl 102,5 che li invito a fare i miei amici dal nord italia? che gli faccio fare e vedere?

  74. @forzariggiu. Ti invito a farti un giretto sul Viale Calabria, quindi in pieno centro (ormai è centro) e poi ne parliamo. Se continuiamo con l’esaltazione di una città che amiamo ma che per degrado urbanistico-architettonico-igienico non ha pari con nessuna altra realtà in Italia e in Europa. Guardiamoci dentro, lasciamo stare i luoghi comuni, e cerchiamo di crescere (la vedo dura, troppa inciviltà, a scorcia è scorcia).

  75. Salve a tutti. Ho sempre letto con piacere gli articoli dei ragazzi e, sopratutto i vari commenti, da voi fatti, a tutti gli articoli, anche per poter testare le varie opinioni riguardo i successi e gli insuccessi (ahimè) del nostro amato aeroporto. Ma, oggi, non c’è l’ho fatta… oggi voglio scrivere la mia, voglio spezzare una lancia a favore della mia città. Anche io faccio parte di quel folto gruppo di reggini, che, per vari motivi, sono dovuti emigrare dalla prorpia terra, la terra che li ha cresciuti, e che nel bene o nel male li ha fatti diventare quelli che sono. Ora arrivo al punto: La città di Reggio… credo sia una delle più particolari in ambito socio/culturale, sopraututto negli ultimi 10 anni. la sola esistenza di questo sito, e la vostra continua assiduità di commenti, di giudizi, di idee, conferma ciò che dico. La città presenta uno spirito critico non indifferente, ma a volte decisamente eccessivo, come in questo caso, non vanno confuse le tradizioni cittadine, alcune delle quali antichissime e degne da sole di un viaggio fin giù, con segni di degrado e di inciviltà. Ovvio, Reggio presenta gravi carenze su vari campi, ma la presenza di uno spirito critico del genere, di persone che amano così tanto la proria città, fa ben sperare. Spero di aver reso l’idea

  76. salve,ora per la prima volta nella mia vita ho notato che in emilia e toscana aboliscono 20 province su 20,dei 25 aeroporti ne chiudono 20 ,chiudono 300 uffici postali,la citta di parma ha 970 milioni di euro di debiti,la tav firenze bologna costata pari a 10 miliardi di euro ….li non hanno esagerato in termini di debiti e spreco?e trieste cagliari messina citta’ grandi quanto reggio ma capoluoghi di province regionali autonome ,in regioni a staatuto speciali e si permettono il lusso di sprecare miliardi in aeroporti come quello di trieste che fa meno voli del nostro….noi facciamo fatica a vivere,sopportiamo l inferno senza tav e autostrade e capoluoghi universita’(che in regione ci sono state negate)nel 70 lo stato uccideva e manganellava e non ci siamo mai piegati….penso sia l unico aeroporto con una quota cosi’ alta della provincia,e che con la regione e provincia di messina che hanno 1% delle quote e neanche pagano…..nemmeno ci lamentiamo di quanto siamo abituati ai sacrifici

    io dico ai messinesi,apritevi l aeroporto di milazzo e diventate a statuto ordinario e fate che il 99% delle quote sia della provincia di messina,voglio vedere che voli prendono i 30 mila impiegati regionali in quell aeroporto……il mio e’ uno sfogo perche’ ci fanno fare i salti mortali ,hanno meno del 1% delle quote e neanche versano,con tutti i soldi che gli arrivano

  77. è vero,la città metropolitana è stabilita da un articolo della costituzione,ma è anche vero che tale definizione deve avere un contraltare in termini oggettivi,un qualcosa che sia tangibile,cosa che non vedo.Se si parla invece di panino con salsiccia le cose cambiano.La nostra terra ha ricchezze enormi,ma poichè non è in grado di usarle per farsi conoscere,e poichè è governata da una massa di cialtroni ignoranti,non potrà andare avanti

  78. perchè la regione non ha versato la quata di capitale sociale?

    per avere la licenza ventennale la regine calabria deve versare il dovuto , idem la provincia di messina……………………..

  79. Qui non si discutono la storia o la cultura di Reggio, che sono immense…qui si discute di una città abbandonata a se stessa, e che ogni anno, quando torno, vedo sempre più in declino….
    Lo schifo che ho visto quest’anno era dai famosi anni 80 che non lo ricordavo…
    Ah già!! che stupido quasi dimenticavo…siamo “città metropolitana”, quindi questo basta e avanza….

  80. reggio in default ?

    @ aiofb:

    perchè non avi sordi. idem la provincia di messina. la provincia di reggio invece soldi ne ha tanti, evidentemente.

  81. pero’ nn hanno soldi,regione e provincia di messina….una grande quota ce l ha il comune di reggio
    la prima pagina del corriere:sicilia in default
    http://www.corriere.it/politica/12_luglio_17/monti-lombardo-dimissioni_658d40de-d01c-11e1-85ae-0ea2d62d9e6c.shtml
    allora il modello reggio ne esce bene vedendo come sono regione calabria e regione sicilia e altri comuni e pronvice(ho guadato l indebitamento e reggio come provincia in calabria e’ la migliore)cioe’ 570 milioni per catania,1miliardo per roma 3 miliardi per torino,genova messa male,poi ce palermo,950 milioni per parma…..118 milioni di reggio entra nella norma!o reggio e’ meno speciale e i suoi debiti non sono come i debiti degli altri mi domando?

  82. @ Giorgio:
    Sono daccordo con te !

  83. @ forzariggiu:
    il comune di Reggio risulta avere un debito di oltre 300 milioni (fonte il sole 24 ore)…e se si guarda l’indebitamento pro capite non è molto distante da quello di Catania….Resta il fatto che tra i comuni calabresi capolougo di provincia è Reggio è il peggiore sia come dato complessivo che pro capite.
    Poi un confronto a livello nazionale con città molto ma molto più grandi non so quanto sia opportuno, forse l’unico possibile è con Parma, in cui risultano circa 200 milioni di debito ma dove è altrettanto vero che la classe dirigente è stata mandata a casa a sonori calci nel sedere…

  84. Qualche tempo fa avevo letto che in questo periodo ci sarebbero stati voli charter organizzati da tour operator di Palmi e Gioia Tauro. Qualcuno sa niente?

  85. @ salvatore
    uno è stato settimana scorsa da telaviv

  86. @ Pilota75:
    Bene! Sai per caso che provenienza avranno i prossimi?

  87. ieri ero sul psa reg. se non mi sono ingannato c’erano solo due posti liberi (di cui uno non operativo): incredibile questa rotta come sta andando!

  88. Si sa niente su quando Blu Express caricherà i nuovi orari invernali per Roma ??? I primi di novembre dovrei essere a Roma e vorrei fare il confronto con Alitalia…

  89. Da notare che secondo il sito Sogas il volo di Volotea di domani verrà operato da smart wings…

  90. speriamo che il diretto per pisa resti anche per l’inverno

  91. Certo che il sito della Sogas é proprio attendibile……
    Il volo della Bluexpress delle 18,05 é segnalato come già arrivato.
    In realtà, per questioni meteo, la sua partenza era stata prima spostata su Malpensa, poi ripristinata su Linate con partenza stimata intorno alle 19,45

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *