Conferenza Stampa Eagles Airlines

Sito Ufficiale Eagles Airlines

Riporto da TeleReggioCalabria.it:

Aeroporti: nuovi voli da Reggio e Lamezia per Venezia

Nuovi voli da e per gli aeroporti di Reggio Calabria e Lamezia Terme saranno effettuati dallo scalo di Venezia dalla compagnia Eagles Airlines. Ad illustrare i nuovi collegamenti è stato stamani il presidente della Regione, Giuseppe Scopelliti. “Con gli amministratori di questa società – ha detto Scopelliti – abbiamo lavorato a lungo con l’obiettivo di ampliare l’offerta di trasporto aereo da e per la Calabria, in una fase in cui si verificano problemi di trasporto su gomma e su rotaia che pregiudicano il complesso delle comunicazioni della Calabria con il resto d’Italia e dell’Europa”. “Stiamo mettendo in campo – ha proseguito – ogni sforzo per dare continuità al sistema dei collegamenti aerei, in presenza di un atteggiamento dell’Alitalia che penalizza con tariffe alte le tratte di collegamento con i nostri aeroporti, forse per mancanza di una vera concorrenza”. Scopelliti, inoltre, parlando della Sogas, la società di gestione dell’aeroporto dello Stretto, ha espresso dure critiche al management, “poiché a tutt’oggi – ha detto – nonostante i finanziamenti della Regione, non sono ancora iniziati i lavori di ammodernamento dell’aerostazione”. Sull’eventuale privatizzazione della Sogas, Scopelliti ha parlato “in passato di tentativi di operazione di sciacallaggio da parte di operatori privati che pretendevano di acquisire la Sogas a prezzi stracciati e per questo respinti”. Il delegato regionale ai trasporti, il consigliere regionale Fausto Orsomarso, ha detto che in “40 anni di regionalismo non si è mai dato atto ad una attività di programmazione nel settore dei trasporti”, ed ha precisato che nessun contributo regionale è stato disposto per l’attività di Eagles Airlines. Alla conferenza stampa ha partecipato anche l’amministratore di Eagles Airlines, Mauro Calvano, che ha sottolineato l’interesse della compagnia per lo sviluppo di altre iniziative che vedano la Calabria come base per i rapporti con i Paesi del nord Africa. (ANSA).

Fonte: http://www.telereggiocalabria.it/news/1-cronaca/32535-aeroporti-nuovi-voli-da-reggio-e-lamezia-per-venezia.html

—————————————————————————————————

Aggiornamento Ore 15:10

Riporto da Regione.Calabria.it:

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti  ha illustrato, nel corso di una conferenza stampa tenutasi presso l’aula Calipari del Consiglio Regionale, i nuovi voli che collegano gli aeroporti di Reggio Calabria e Lamezia Terme con Venezia effettuati dalla compagnia Eagleas Airlines. Con la città dello stretto il volo è già operativo e viene effettuato il lunedì, mercoledì e venerdì (andata da Venezia alle ore 13,00, ritorno 15 e 20), da Lamezia saranno attivi dal prossimo 16 dicembre (con partenza da Venezia alle 18 e 30, da Lamezia alle 20 e 50) operativi il martedì, giovedì e sabato. I voli sono effettuati con i Fokker 100. All’incontro con i giornalisti hanno partecipato l’amministratore delegato della società veneta Mauro Calvano e il consigliere regionale Fausto Orsomarso che segue per conto del Presidente Scopelliti il settore dei trasporti.
“E un settore strategico, quello dei trasporti, poiché dobbiamo colmare un gap con il resto del paese. Non possiamo che prendere atto positivamente di questa compagnia che ha voluto investire in Calabria e auspico che, in tempi brevi possa essere coinvolto lo scalo di Crotone e la stessa Eagleas Airlines possa realizzare una base operativa nella nostra regione. Mi auguro che lo società di gestione dell’aeroporto dello stretto possa al più presto avviare i lavori di ammodernamento dell’aerostazione soprattutto in virtù del fatto che la Regione Calabria ha concesso appositi finanziamenti”.
Il consigliere Fausto Orsomarso ha tenuto a sottolineare che “da parte della Regione Calabria non è stato concesso alcun contributo ad Eagles Airlines per questo bisogna sottolineare la grande attenzione della compagnia per il territorio calabrese. Nella nostra regione, finalmente, abbiamo avviato un’importante attività di programmazione nel settore dei trasporti, mai fatta in passato”.
L’amministratore delegato della Eagles Airlines Mauro Calvano ha concluso sottolineando che “la compagnia non è una low cost ed ha scelto di prediligere il servizio al passeggero ed il confort con prezzi che non sono molto lontani da quelli delle compagnie a basso costo”. m.c.

Fonte: http://www.regione.calabria.it/index.php?option=com_content&task=view&id=5526&Itemid=136

—————————————————————————————————

Servizio di TeleReggio:

http://www.telereggiocalabria.it/tutti-programmi/7-stagione-attuale/19-tele-reggio-news.html?data=20101213 ( 13 Dic – Nuovi Voli Reggio Venezia )

—————————————————————————————————

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=20&t=643


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

15 commenti

  1. Prima di pensare ai rapporti con il NORD AFRICA (non vedo quale sviluppo possa portarci) che ci facciano degnamente spostarci nelle principale citta italiane e con il nord EUROPA !!!!

  2. – 7/8 voli al giorno (3 diverse compagnie) per Roma
    – 3/4 voli al giorno (3 diverse compagnie) per Milano
    – 1 volo al giorno (2 diverse compagnie) per Venezia
    – 1 volo al giorno per genova
    – 2/3 voli a settimana per Bologna
    – 1 volo al giorno per Malta
    …ed in arrivo i voli finanziati dalla regione per Torino, Milano e Pisa…
    Non siamo poi così messi male! Certo non possiamo pretendere di avere voli diretti con le capitali europee, non li ha nemmeno Lamezia!

  3. Roma ne ha 6 al giorno 😉
    Milano 3 al giorno per Linate, per Orio 3 volte a settimana!
    Genova non è da tenere così tanto in considerazione, certo a qualcuno può far comodo!
    Quello con Bologna è un collegamento da terzo mondo!

    Ti dico secondo me quale sarebbe l’ideale timetable di Reggio:
    Roma 6 voli al giorno ( 3 low cost) 8 nella summer
    Milano 5 voli al giorno ( 3 low cost) 6 nella Summer
    Bologna 5 per settimana (low cost) giornaliero Summer
    Torino 1 volo al giorno ( low cost)
    Venezia 1 volo al giorno ( low cost)
    Pisa 3 per settimana (low cost) giornaliero nella Summer
    Genova,Verona,Bari,Cagliari nella Summer con un 3xw almeno a 60 euro..

    Riguardo i collegamenti internaziali :
    Malta in base a quanti ne fa per Roma
    Londra 4xw (assolutamente low cost)
    Parigi 3xw (low cost)
    Francoforte 2xw (low cost)

    E soprattutto servono charter da aprile ad ottobre! Soprattuto per la Germania e il resto del Nord Europa!

    Ovviamente le low cost che io farei venire sono EasyJet e Bluexpress!

  4. E nella summer
    Madrid 3xw
    Barcellona 3xw

  5. ANCHE 2 A 3 VOLTA SETTIMANA BRUXELLES PER CORTESIA
    CAPITALE EUROPA !!! Sapevate che un quarto della popolazione belga e di origine italiana e quasi la metà proveniente dal Sud Italia (SICILIA e CALABRIA in testa.)

  6. Ancora nessuno ha chiesto il volo per New York?

  7. Pilota se hai pazienza qualcuno lo richiederà a breve..
    a proposito, io aggiungerei BANGKOK e ci metterei tutti i politici Reggini, quelli che parlano di Reggio città turistica, giusto per fare un master di come si produce turismo…

  8. Vabbè allora Reggio ha bisogno solo di Roma e Milano quindi?
    Si ho esagerato ma che dobbiamo restare sempre con 2 voli?
    bruxelles come volo di linea non avrebbe vita lunga! Come charter si.. Magari cagliari bari e verona sono di troppo nella mia lista ma per il resto è un timetable di un aeroporto con collegamenti decenti!

  9. @ Filompa
    Sono già due interventi che parli di voli charter, ma chi li dovrebbe organizzare e per portare chi?

  10. I charter ? Per le Eolie con l’aliscafo (dedicato per quel volo) direttamente dal pontile. Che ne dite ?………poi magari affidiamo il servizio alla metromare che lo fa partire 12 ore dopo l’arrivo dell’aereo: così vediamo l’effetto che fa.

  11. @marco
    tu scherzi?!??! dovrebbe essere proprio così!!!colegamenti con aliscafo reggio-messina-eolie, ma qui al sud italia nche le cose semplici e ovvie sono solo pura fantasia…. :-(((

  12. Se soltanto si sfruttase al meglio quello che abbiamo …
    cioè turismo sia d ‘estate che d’inverno.
    in estate dei voli completi dal Nord per il mare, e visite delle isole tutto incluso ed inverno Gambarie e la montagna. ma è troppo semplice per applicare ….

  13. Nella zona di Capo Vaticano-Nicotera-Ricadi-Tropea-Zambrone-Briatico-Pizzo ci sono un centinaio di Villaggi turistici di ottimo livello frequentati da italiani e stranieri, ma l’aeroporto di riferimento è Lamezia… per il semplice motivo che è più comodo atterrare lì (Vista anche l’autostrada che ci ritroviamo). Se vogliamo i Charter dobbiamo creare un’offerta turistica nell’area di riferimento dell’aeroporto, più o meno da Palmi a Locri, ed in maniera marginale la Provincia di Messina. Non si può pensare che un operatore turistico noleggi un volo da 180 posti per Reggio con mesi di anticipo se non può proporre un pacchetto turistico serio, non basta il mare e il sole, servono Villaggi-Alberghi,Acquapark,attrazioni culturali serie ed organizzate, in generale serve professionalità! I charter sono una conseguenza di tutto questo, non l’inizio!

  14. No, io non scherzo. Penso che agli operatori turisti eoliani un accoppiata charter+aliscafo farebbe molto gola. La battuta era solo sulla metromare…

  15. Vincenzo e quello proprio che dicevo ! se ci hanno riuscito nella Calabria Nord, perche no da noi ? A Gambarie SE C E la volontà – i servizi ci sono già – basta un po’ piu di serietà modernizare e pubblicizare un po’e si potrebbe quasi essere pronti .. (essenziale non dimenticare di concludere la Gallico-Gambarie)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.