Dati di Traffico Aprile 2010

sorriso Dati di Traffico Settembre 2009

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Aprile 2010. Complice qualche volo cancellato a causa della nube vulcanica, il calo di passeggeri sfiora il – 20% rispetto al mese di Aprile dell’anno precedente. Non ci resta che aspettare una piccola ripresa a Maggio, grazie al volo per Venezia di Alitalia partito con ottimi riempimenti visto le basse tariffe (39 Euro solo andata), ed al piccolo contributo di Air Malta con il volo su Genova a tariffe non molto concorrenziali (90 Euro solo andata). Quest’ultima rotta vittima  purtroppo di alcune cancellazioni per scarse prenotazioni.

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 30.706 / Variazione: – 25,5 %

Internazionali N. Passeggeri: 1.351 / Variazione: – 12,9 %

Transiti N. Passeggeri: 5.965 / Variazione: + 43,4 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 38.022 / Variazione: – 18,9 %

Av. Generale: N. Passeggeri: 187 / Variazione: + 315,6 %

Totale: N. Passeggeri: 38.209 / Variazione: – 18,6 %

Totale Parziale Anno 2010 (Gennaio – Aprile): N. Passeggeri: 134.473 / Variazione: – 11,5 %

Per maggiori informazioni visita il Forum alla Pagina:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

14 commenti

  1. grazie Sogas!
    fossimo stati in una società che gestisce uno scalo di una città normale, i responsabili di questo scempio sarebbero stati messi alla porta senza tanti complimenti.
    Qui a Reggio ancora c’è gente che ha il coraggio di difendere questa società di gestione incapace !
    Ma sì, continuamo ad andare a Lamezia, l’aeroporto dei calabresi, tanto…

  2. antonio rc che brutto commento!

    sogas si sta dando da fare con messina e il pontile,

    poi ce’ anche una bella crisi economica , io sarei curioso di vedere le cifre degli altri ereporti, sei sicuro che lamezia abbia incrementato i passeggeri?

  3. Sogas dovrebbe darsi da fare con compagnie aeree che applicano tariffe umane, altro che Messina e pontile…
    non sarà sicuramente un pontile a convincere i messinesi a usare un aeroporto dove vola solo Alitalia con prezzi scandalosi che non applica in nessun altro aeroporto italiano !

  4. risposta per aiofb….
    Comunicati Stampa

    I risultati raggiunti dall’aeroporto di Lamezia Terme nel 2009 e quelli del primo trimestre del 2010 in termini di aumento dei passeggeri hanno stimolato la curiosità dei professionisti del settore. Come il giornalista Enzo Di Giacomo che, qualche giorno addietro, ha pubblicato sul magazine on line Turismo e Finanza un articolo in cui, da un’analisi dei dati (fonte ICCSAI), l’aeroporto di Lamezia Terme risulta essere tra i primi venti aeroporti italiani per incremento passeggeri.

    se c’è crisi c’è per tutti, ma io dico come si fa a difendere una società del genere..a mio parere calci in culo che si perdono!!!!

  5. gianluca, ti ringrazio per avermi tolto la curisità, io non difendo sogas, sostengo solo che l’investimento del pontile e’ ottimo, perchè dà potenzialità al nostro scalo,almeno io la penso così,
    io posso solo nel mio piccolo contunuare a utilizare il minniti ,pagare di più per arrivare prima a casa, ma queste sono le mie esigenze,

    a quanto pare a lamezia sono bravissimi, e verrammo presi come esempio da altre realtà,
    certo che se sogas fallisce con l’operaione pontile ,non ci sarebbero scusanti e deve dimettersi tutto il cda di sogas , speriamo che si siano fatti bene i conti e loperazione pontile e piattaforma galleggiante dia i risultati sperati sennò qui non ci resta che piangere.

  6. Cosa c’entra sogas?

  7. nulla, e che deve c’entrare? mica è lei che gestisce l’aeroporto…è colpa dei reggini che non prendono l’aereo, ovvio ! perchè sono taccagni e non vogliono spendere 200 euro per andare e tornare da Roma…

  8. informatevi non è sogas gestisce l’aeroporto non i voli informatevi prima di parlare.

  9. water-resistant

    Ok, allora se l’Aeroporto di Reggio Calabria è una struttura inutilmente onerosa per Reggio, la provincia e Messina, mica è colpa della Società di Gestione, eh, prendiamocela piuttosto col Fato Avverso.
    Mi sembra logico e sensato, soprattutto considerando che siamo nel 2010…

  10. Vorrei vedere te gestire una società senza liquidità con soli debiti, non capite che stanno operando bene per cercare di risolvere questa situazione che dovrebbero fare queste persone ditelo voi ben pensanti,certamente è facile giudicare senza conoscere le problematiche del nostro aeroporto, prendetevela piuttosto con chi lo ha gestito prima è a causato tutti questi debiti.

  11. Facile e infantile scaricare le colpe sulle amministrazioni precendenti…
    ma l’attuale squadra di gestione Sogas, per curiosità, da quanto opera?
    è arrivata da un paio di mesi o è ben piantata su quelle poltrone nella stanza dei bottoni da un paio d’anni?
    Non è un ragionamento professionale quello che porti avanti Nuccio…

  12. Nuccio sei stipendiato dalla Sogas, dì la verità 😉
    Puoi essere solo di parte a difendere un operato così scandaloso. Il CDA Sogas attuale è in attività dal 2008, ed è stato imposto dalla provincia di RC ( centrosinistra ), in totale disaccordo con le richieste di arrivare ad una soluzione condivisaavanzate dall’allora comune di Reggio Calabria ( centrodestra ), anche perchè essendo la provincia di Reggio azionario di maggioranza, se la comanda come gli pare e piace…
    Dal 2008, come possiamo vedere tutti, anche su Wikipedia, i clienti del nostro aeroporto hanno cominciato a diminuire inesorabilmente, dopo aver toccato una punta massima di 600mila pax nel 2006.
    Siccome la gente non è scema:
    i pax hanno cominciato a diminuire vertiginosamente dal 2008 +
    la Sogas attuale è al comando dal 2008 =
    la colpa della caduta a picco del Tito è tutta da addebitarsi all’attuale CDA Sogas.
    Semplice e lampante.
    I comunicati stampa lasciano il tempo che trovano, le giustificazioni anche:
    CONTANO I RISULTATI ( che conosciamo tutti, purtroppo ).
    Aspettiamo di scendere sotto i 400mila pax o qualcuno nell’alto dei cieli si sveglierà e deciderà di intervenire prima che facciano un altro Quiper al posto dell’aerostazione?

  13. nuccio tu difendi sogas, io non penso che sogas sia un disastro , ma voglio sperare che abbia un piano vero per
    il rilancio , certo deve pagare i dediti delle passate gestioni , ma credo che debba adoperarsi per far sì che aumentino passeggeri e introiti sennò sta gestendo una lunga agonia.

  14. Caro Nuccio, la Sogas gestisce l’aeroporto da BEN 2 ANNI, che non sono tanti, ma non sono neanche pochi.
    In 2 anni che hanno fatto di concreto?
    Da 2 anni leggiamo sempre un grosso segno MENO nelle variazioni di dati di traffico delle tabelle Assaeroporti.
    E questo significa solamente una cosa, in termini di capacità gestionale :
    che la Sogas fino ad oggi non ha fatto assolutamente NULLA, o ha fatto, ma è INCAPACE !
    Dobbiamo continuare ad avere un aeroporto moribondo solo perchè la provincia deve occupare una poltrona?
    Non mi sembra giusto, perchè di questo disastro frutto della malapolitica, a pagarne è tutta la città di Reggio e tutta la sua Provincia, abbondantemente già penalizzate a livello infrastrutturale, visto che i treni non arrivano + e l’A3 ormai è diventata una chimera, a sto punto, visto che la politica deve avere i suoi tornaconti, mettessero delle persone un minimo capaci, almeno !

    Non sono capaci nemmeno a vendere gli spazi pubblicitari nell’aeroporto, figuriamoci…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.