Dati di Traffico Aprile 2012

sorriso Dati di Traffico Settembre 2009

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Aprile 2012.

Questa volta il Nazionale segna un ottimo + 30,4 %. L’impiego del Boeing 757 da 219 posti di Blu Express per le festività Pasquali e l’avvio dei voli Volotea per Venezia hanno incrementato le presenze all’Aeroporto dello Stretto. Da un semplice ed al quanto approssimativo calcolo è possibile affermare che ogni volo abbia viaggiato in media con 117 passeggeri.

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 47.828 / Variazione: + 30,4 %

Internazionali N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Transiti N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 47.828 / Variazione: + 6,9 %

Av. Generale: N. Passeggeri: 108 / Variazione: + 30,1 %

Totale: N. Passeggeri: 47.936 / Variazione: + 7,0 %

Totale Anno 2012 (Gennaio – Aprile): N. Passeggeri: 157.413 / Variazione: + 4,1 %

Per maggiori informazioni visita il Forum alla Pagina:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

41 commenti

  1. Bene.
    Possiamo ora fare una considerazione più ampia di quella da te fatta?
    Conoscendo la configurazione delle macchine impiegate e le frequenze, oltre ad esprimere una media di 117 pax, si può affermare che il LF medio è tra il 65 ed il 70% ?

    Chiedo ad altri di verificare il mio calcolo.

  2. Si essendo dati approssimativi non mi sono voluto esprimere più di tanto, dai calcoli da me effettuati siamo oltre il 70 %.

  3. …intanto riporto il tuo vecchio post di qualche tempo fa… “Giusto per farti capire di quali grandezze parliamo, dagli ultimi dati ufficiali assaeroporti di marzo, reggio non supera la soglia di 64 pax a volo; e parliamo di rotte rodate e “sicure”.” (citazione dal libro di Pilota75)…

  4. @ xxx
    Quindi?
    Ho la calcolatrice sballata? Non penso di essermi inventato quei numeri.
    Quelli di roberto vanno bene solo perchè sono più numerosi?
    lui ha fatto il mio stesso calcolo…

  5. @ roberto
    quindi si conferma quanto da me affermato in altri post al contrario di quanti parlavano di aerei pieni e difprossimi al 100%
    E’ chiaro che se si prende ad esempio il volo del venerdì di pasqua o martedì dopo è chiaro che si è convinti che c’è il pienone.
    Ma gli aerei volano anche gli altri giorni e se alitalia il sabato e la domenica cancella a manetta ci sarà un motivo!

  6. Una curiosità.
    Il mitico ( si..è ironico) presidente porcino, qualche tempo fa aveva emesso un comunicato stampa nel quale parlava di quasi 50.000 pax, per l’esattezza 49.841 (cit. comunicato sogas).
    Oggi assaeroporti pubblica un dato diverso.
    Mi chiedo…dove sono finiti 2000 pax? Contavano anche gli equipaggi?

  7. Si è logico che non viaggiano tutti i giorni pieni gli aerei, infatti chi afferma questo sbaglia di grosso.

    Eccolo il comunicato:

  8. @ roberto
    si il comunicato lo avevo anch’io, quello che chiedevo era: la sogas ha dei conteggi tutti suoi? Comunica dati errati volontariamente? quanto dobbiamo fidarci di una società che impalla sui propri dati? Fanno così anche sui bilanci?

  9. @Pilota
    dai calcoli che ho fatto sulla basi dei dati reperibili mi risulta LF medio di poco sopra 66%

    @Roberto
    ti invio per email bozza di foglio excel con il calcolo così se vuoi puoi controllare che non abbia fatto errori!

  10. @ Pilota
    …quelli di roberto vanno bene perchè sono corretti (passeggeri:movimenti commerciali) i tuoi erano sbagliati perchè dividevi i passeggeri per i movimenti totali! Capisco che vuoi essere a tutti i costi pessimista, ma offendere la matematica… e le calcolatrici!?!
    Per la cronaca, se roberto avesse fatto il tuo stesso calcolo il risultato sarebbe stato circa 77 pax/volo

  11. Ricordiamoci che stiamo facendo delle medie: ci sarà il volo che viaggia pieno e quello che viaggia vuoto.
    Per farvi un esempio, ad Aprile, il REG-LIN di Bv era pieno a tappo, il FCO-REG della sera saremmo stati si e no 90pax…..

  12. @ franz
    Quindi i miei calcoli erano corretti; grazie.

    @ xxx
    Ma non avevi deto che per te era chiusa ed era chiarito?
    Sempre al 66% di LF andiamo non è che parlandone di più aumentano i numeri.
    O sei forse compare di porcino che ha fatto un comunicato stampa farlocco?

  13. 1)E’ possibile sapere per cortesia quali tratte nazionali servite da Alitalia (escluso il Roma-Milano) raggiungono giornalmente LF del 90%?

    2)E’ verosimile pensare che per raggiungere determinati risultati in un contesto come il nostro di depressione totale e organizzazione pari a zero, bisogna lavorare con obiettivi a medio e lungo termine guardando la sostanza che e’ un netto miglioramento del passato e quindi continuare su questa strada?

    3)E’ possibile non fare sterili polemiche su altri aeroporti che hanno una storia diversa dalla nostra, certo, meglio gestiti, meglio favoriti dalla politica, meglio posizionati geograficamente per lo sfruttamento di bacini ad alto tasso turistico, non avendo nel raggio di 300 km un altro concorrente ( forse adesso Crotone),essendo stati bravi a sfruttare i contributi per il rilancio e non (solo) per sistemare parenti e amici,avvantaggiati dall’assenza di limitazioni aeree e essendo dotati di pista più lunga.

    Noi siamo noi, non dobbiamo fare confronti con nessuno, forse non raggiungeremo mai i 2 milioni di passeggeri, ma il nostro discreto contributo a migliorare la mobilità del nostro territorio e non solo, sicuramente lo diamo.

    Cerchiamo secondo me di essere più costruttivi e lamentarci per questioni più serie come ad esempio la vergognosa vicenda della progettazione della nuova aerostazione, oppure lo stato pietoso dei luoghi nelle immediate vicinanze dell’aeroporto.
    Per i contributi pubblici gentilmente concessi la mia opinione è che tutti e dico tutti campano con gli incentivi, alcune tratte anche marittime vedi sardegna, sicilia, campania e molte altre, hanno servizi agevolati( cioe’ profumatamente pagati da noi contribuenti) per la continuità territoriale, ora, un territorio martoriato dall’inesistenza di infrastrutture come il nostro, se viene supportato da qualche centinaia di migliaia di euro pubblici per uscire dall’isolamento, vuoi che mi interessi più di tanto?
    Finisco con il dire che le potenzialità sono tantissime, immaginiamo ad esempio collegamenti continui ed efficienti con le isole eolie e taormina, collegamenti diretti dalla stazione fs a Tropea (50 minuti di treno), accordi con tour operator affidabili, arrivo al porto di reggio di navi da crociera, sviluppo della nautica da diporto con possibilità di ormeggiare tutto l’anno imbarcazioni di un certo livello, piccoli villaggi turistici nella zona, creazione di strutture alberghiere con tariffe umane, agevolazioni per imprese ed industrie che vogliano investire a Reggio, sviluppo del porto di Gioia tauro con creazione di un polo industrile della piana, ultimazione dei lavori dell’A3 e della ss106 con collegamenti veloci verso altri centri, valorizzazione della bellissima montagna con ultimazione della Gallico-Gambarie per i periodi invernali, mi fermo ma potrei continuare nella consapevolezza di domandarmi, se tutto questo fosse realtà li ragiungeremo o no 1 Milione di passeggeri, e inoltre, invece di avere quest’anno rtl a 600 mila euro, non crediate sia stato meglio favorire il volo su Torino?

  14. @ Cavaliere
    1) Per avere il dato ta te chiesto dovremmo appostarci ogni giorno in apt e contare i pax; oppure trovare qualche interno che ce li dia.

    2)punto di vista corretto; il problema è che la sogas viaggia ad obiettivi non giornalieri ma del giorno prima!

    3)concorde con te ma per molti è più facile dire che è colpa di lamezia invece che comprendere come migliorare noi!

    sul resto.
    E’ un discorso molto ampio che esula dal settore aeronautico (incentivi alle imprese, prezzo degli hotel, ecc. ecc.)
    Il discorso dei contributi non è che dia fastidio il fatto che esistano, ci sono sempre stati.
    quello che io critico è l’atteggiamneto di chi non si rende conto che l’entusiasmo dettato dai numeri attuali (innegabilmente in crescita) non può portare a fare voli pindarici.
    Il fatto che il torino viaggi a tappo non significa che allora dobbiamo mettere anche il genova….significa che si volaa tappo perchè è un volo a prezzi calmierati.
    Se fosse a prezzi di mercato, forse e dico forse, farebbe si e no il 50% di LF….

  15. Adesso con quello che sto per scrivere stuzzico Pilota75. Eseguendo lo stesso calcolo su Lamezia sul Nazionale vengono fuori 124 passeggeri di media. Ora considerando che in quell’aeroporto atterrano aerei più capienti, sbaglio se dico che il load factor è stato del 60 – 65 %?

  16. Frequent Traveler

    @Cavaliere

    Sottoscrivo ogni tua singola parola: encomiabile la tua analisi.
    Tutto il rsto è…noia!

    P.S. P75 hai ragione tu, MonopolY! Cha cantonata ho preso!

  17. @ roberto
    non ho dubbi sui numeri da te calcolati, l’unica perplessità è sugli aerei più capienti.
    Che io sappia li atterrano i 738 di FR
    I 320 di U2 ed AZ ed qualche 321.
    Quindi, sempre se non sbaglio, aumenterei di 1-2 punti il LF…ma alla fine…che ci frega?

  18. Niente era per dire che non siamo inferiori a Lamezia, anzi abbiamo fatto meglio in termini di riempimento. Li cè ryanair che qui vorrebbero tutti e che vola con 189 posti.

  19. @ roberto
    scusa ma non sto capendo…possiamo fare lo stesso calcolo per ogni aeroporto..ma a cosa serve?
    Io ho mai detto che siamo inferiori a lamezia?
    Io dico che la sogas è inferiore alla sacal per capacità gestionali; poi che lamezia faccia 2 milioni di pax è un fatto, non la mia opinione.

  20. Era solo una mia considerazione, tutto quí.

  21. Viva il nostro aeroporto !!!

  22. Oggi è partito il Bologna è sul sito sogas neanche compare nelle destinazioni mah…

  23. i problemi dell’aeroporto sono questi,PARTE UN VOLO E IL SITO DELL’AEROPORTO NEANCHE LO NOMINA.
    MA CI SARA’ QUALCUNO DEI 60 DIPENDENTI ADDETTO AL SITO??

  24. Ancora in questo momento Bologna non viene riportato fra i voli in arrivo!

  25. Mi sono appostato, se non ho contato male il bologna-reggio, operato con 319 ha fatto 26 pax

  26. @Pilota75

    Ovvio, non risulta da nessuna parte questo volo (neanche sul sito ufficiale), zero pubblicità, annunciato 10 giorni fà ed in più ci sono stati problemi di prenotazione…26pax già mi sembrano un miracolo

  27. @pilota75
    Ecco il punto finalmente siamo alla sostanza. Se non fossero incentivati, i voli sarebbero semi vuoti da qualsiasi aeroporto oppure immaginiamo qualche compagnia che potrebbe decollare con prezzi del biglietto a 2 euro?
    Quindi il discorso fila nel momento in cui invece di contare le rotte, l’aeroporto, la città,la buona gestione, forse si dovrebbe partire dal considerare quanti soldoni si hanno in cassa da dare alle compagnie tutto il resto e’ aria fritta…
    Faccio un esempio, mettiamo che per una scelta folle la provincia mettesse in campo 10 milioni di euro per nuove tratte, il giorno dopo state tranquilli che a piazza Italia verrebbero di corsa Ryanair, easy , o blue panorama che sia,con almeno 6-7 tratte da 10 euro a biglietto tutto compreso.risultato? 1 milione di passeggeri garantiti!!! Identica cosa al contrario, se ad esempio a Lamezia (faccio un esempio ma sono contento della loro gestione) domani si svegliasse Sacal e dicesse “signori abbiamo finito i soldi” alzi la mano chi scommetterebbe 1 euro sul raggiungimento di 500 mila passeggeri… Soldi soldi soldi questo fa la fortuna degli scali e nient’altro.

  28. @Cavaliere

    Daccordo in tutto! Il mondo, aeroporti inclusi, gira intorno ai soldi…

  29. io proporrei a porcino di assumere Roberto Sartiano per la gestione del sito di sogas.

    guardando i dato sono rimasto sconvolto dai dati di crotone, spero che si siano dimenticati di uno zero o che siano incompleti ……………….

    ragazzi ottomila passeggeri !!
    il minniti li ha fatti in una settimana loro in un mese ,………………………………………………………………………………………………………
    qualche genio destrofilo e esperto di dj
    vari mi spieghi che vantaggi può avere il nostro aeroporto nell’essere messo in rete al sant’anna.

  30. @ cavaliere

    Alla luce di quanto da te detto, per me, tutti questi soldi sono uno spreco.
    Quindi aspettiamo dicembre quando verrà approvato il piano nazionale aeroporti e finalmente finirà questa guerra stupida tra poveri.

  31. @aiofb: Grazie per la stima nei miei confronti. Sogas conosce questo sito dal 2008 e sa come contattarmi. Non si è mai fatto vivo nessuno!

  32. Il sito della Sogas è una vergogna! Il timetable lo aggiornano il giorno dopo dell’inizio dei voli, la carta servizi del 2011 l’hanno pubblicata a Gennaio 2012, molte volta nei voli in tempo reale non è corretto il nome della destinazione, altre scompaiono i primi 2 voli della giornata o gli ultimi 2 o peggio certe volte si blocca segnando solo un volo in tutta la giornata… per non parlare della sezione news aggiornata una volta l’anno… almeno nel sito dell’aeroporto di crotone ogni qualvolta che aprono una nuova rotta o fanno un piccolo intervento di manutenzione lo pubblicano almeno un mese prima!! Per non parlare della newsletter della sogas… l’ultima mail mi è arrivata a gennaio del 2011….. Che vergonga Che vergogna……..

  33. @pilota75
    Sai perché non sono uno spreco? Perché permettono a tutti noi di viaggiare a prezzi accessibili, non dobbiamo fare il tifo che gli aeroporti chiudano, dobbiamo pretendere che funzionino bene e assolvano ai loro compiti in maniera onesta e responsabile. Oggi grazie agli incentivi, chi e’ malato di tumore riesce ad andare a Milano con meno di 100 euro, chi studia riesce a rivedere la famiglia piu spesso, chi si vuole fare una vacanza a Venezia come ha sempre sognato puo’ farlo anche se e’ precario e guadagna quattro lire. Anche a questo serve la politica altrimenti che utilita’ sociale sarebbe? Ti ricordo inoltre che Tirrenia nonostante ci costi oltre 1miliardo di perdite all’anno tutti regolarmente pagati da noi, continua a viaggiare in nome di un’utilità sociale delle piccole comunità isolane. Che facciamo lasciamo Lampedusa, Capri, Pantelleria, la Sardegna e le isole senza collegamento con il mondo?

  34. Tenendo conto dei voli dei vari vettori e della capacità degli aerei, ad aprile sono stati offerti da e per Reggio 63.000 posti circa, quindi il coefficiente di riempimento è stato del 76%. Non mi sembra male.

  35. Anche il dato di traffico relativo al mese di Aprile 2012 ha segno positivo e ciò dimostra la validità nonchè l’utilità del Nostro Aeroporto nonostante la presenza nelle sue vicinanze di due agguerriti Super Aeroporti che, nel ragionamento inverso, loro invece non hanno nessuna valida concorrenza!!

    @CAVALIERE QUOTO appieno la tua magnifica analisi che graniticamente dimostra quanta strada si debba fare per raggiungere certi obbiettivi!!

    TUTTI NOI dobbiamo fare la nostra parte perchè nessuno può venirci in soccorso!

    @AIOFB sono pienamente in sintonia con quanto da te proposto.
    L’Amico ROBERTO è davvero competente e credo che il VERGOGNOSO sito della SOGAS avrebbe una altra storia se ROBERTO lo potesse gestire!

    Quindi propongo a tutti gli Amici di questo sito di inviare una petizione al Dott. Porcino affinchè si adoperi nei modi secondo legge ad affidare la gestione del sito Sogas all’amico ROBERTO SARTIANO.

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  36. Concordo per Roberto Sartiano, ci vuole gente come lui che ama la città e il nostro aeroporto prima di tutto il resto.

  37. è una buona performance anche in rapporto ai movimenti sul nazionale dell’intero paese, andiamo avanti così. per quanto concerne gli incentivi, io sono contrario, ma sappiamo tutti che se venissero tolti si tornerebbe ad un numero di pax in tutti gli apt da anni 70 e con prezzi da mutuo, quindi quoto quello che ha detto cavaliere. per quanto riguardo il piano degli apt ripeto quello che ho detto: è una fotografia di quanto vi è ora senza uno studio serio dei vari territori e che premia eccessivamente chi ha giocato sporchissimo con gli accordi di comarketing (ricordiamoci che sono un giochino per aggirare i regolamenti ue)

  38. concordo anke io x roberto sartiano gestore del sito sogas……. ma è impossibile, solo se facesse una rikiesta di un paio di milioni di € x gestirlo lo potrebbero assumere e poi x il modo di lavorare delle sogas lui è troppo preparato li assumono solo incapaci profumatamente pagati!!!!!!!!

  39. Sarebbe interessante scoprire i LF dei due voli per VCE di oggi 🙂 A me viene da ridere a pensare che abbiamo due voli al giorno di sabato per VCE…

  40. @Paolo e da metà luglio ce ne saranno 2 anche il mercoledì visto che volotea aggiungerà una frequenza..

  41. Alle 16:45 pubblicheremo un piccolo articolo dedicato ai voli inaugurali per Bologna e Venezia. Naturalmente ci saranno anche i riempimenti dei due voli (anche se non esatti al 100%, la matematica non è il mio forte).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *