Dati di Traffico Dicembre 2011 più Totale Anno 2011

sorriso Dati di Traffico Settembre 2009

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Dicembre 2011.

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 41.858 / Variazione: + 12,8 %

Internazionali N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Transiti N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 41.858 / Variazione: – 3,5 %

Av. Generale: N. Passeggeri: 161 / Variazione: + 61,0 %

Totale: N. Passeggeri: 42.019 / Variazione: – 3,4 %

Totale Anno 2011 (Gennaio – Dicembre): N. Passeggeri: 561.107 / Variazione: + 2,3 %

Con questo ultimo mese si chiude l’anno 2011 ed è così possibile conoscere i Dati di Traffico Totali. Abbiamo assistito al progressivo abbandono di Air Malta, Prima A.T.I. e Trawel Fly, come se non bastasse anche Alitalia e Blu Express hanno applicato delle riduzioni alle frequenze, ma nonostante tutto si sono raggiunti i 561.107 passeggeri a fronte di un calo dei movimenti del – 3,9 %.

Grazie alla concorrenza tra Alitalia e Blu Express, è stato possibile ottenere una riduzione delle tariffe e di conseguenza un maggiore riempimento dei voli. L’ormai affermato volo estivo per Venezia, ed il  tanto richiesto volo per Torino, operativo da poco, hanno maggiorato il flusso dei passeggeri, senza dimenticare invece quanti ne sono stati persi a causa della scelta scellerata di Alitalia di modificare l’orario del volo per Milano Linate, non consentendo ai reggini un andata e ritorno in giornata.

Un’aeroporto che versa in stato comatoso da anni, incapace di effettuare un decisivo cambio di rotta, definito dal Governatore Scopelliti “Aeroporto peggiore della Calabria”, che procede per forza d’inerzia, a fronte di tali numeri diventa lecito chiedersi quali sono le vere potenzialità inespresse.

AeroportoRC.com mette a disposizione la tabella riepilogativa di tutto il Traffico dell’anno 2011:

http://www.aeroporticalabria.com/wp-content/uploads/2012/02/DatidiTraffico2011.pdf 

Per maggiori informazioni visita il Forum alla Pagina:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

42 commenti

  1. Secondo me il Minniti avra’ vita breve, probabilmente verra’ chiuso come tutti gli aeroporti bonsai italiani da Enac. E alla fine dei conti non si può’ ritenere che sia sbagliato chiudere rami secchi come questo aeroporto che e’ peggiore di quello di Addis Abeba.

  2. Sarebbe interessante sapere quanti pax ha fatto blu express per vedere se hanno raggiunto gli obbiettivi che avevano dichiarato

  3. Mi pare avessero detto 50 mila pax all’anno su Linate ed altrettanti su Fiumicino. In ogni caso l’anno si conclude a Giugno 2012 ed inoltre viene meno la dichiarazione nel momento in cui riduci le frequenze.

  4. Comunque secondo me c è stato un buon risultato sul nazionale con circa 60 mila pax in più rispetto allo scorso anno…se solo arrivasse un’ alta compagnia seria….

  5. C’è da dire che ci sono circa 40.000 transiti di Air Malta che a conti fatti non sono nostri passeggeri..quindi siamo a circa 520.000 effettivi! Cmq servono come il pane voli per Bologna e Pisa e che si mantenga Venezia tutto l’anno! Scopelliti invece di criticare dovrebbe uscire la pila questo ingrato che è salito grazie a noi…

  6. bello che Scopelliti parli di aeroporto peggiore della calabria quando lui è stato sindaco della città per un decennio e soprattutto adesso da governatore della regione. che stile .

  7. Dopo tutto il dato annuale dimostra in modo granitico che questo Aeroporto ha potenzialità inespresse!
    Con buona pace di quelli che lo vogliono chiudere come ramo secco, andate a vedere altrove!!

    La Sogas non doveva fare andare via AIRMALTA e pertanto doveva e deve provvedere a farla rientrare a Reggio Calabria anche il suo piccolo contributo internazionale avrebbe giovato al Tito Minniti.

    La7 questa sera nel programma GLI INTOCCABILI ha egregiamente parlato della gestione degli aeroporti italiani (in questo caso l’Italia è veramente unita!!).

    Adis Abeba è una stupenda metropoli africana ed è sede della UA (Unione Africana) ed ha un aeroporto efficiente e non merita in questo sito un trattamento del tutto sciocco e stupido e pertanto io personalmente mi dissocio da quella dichiarazione.

    Un saluto a tutti Voi da Domenico.

  8. Va curcati Domenico che e’ megghiu…..

  9. @DOMENICO confermi sempre di essere RIDICOLO e SCONTATO, ma e’ mai possibile che scrivi sempre le stesse cose , ma va curcati veramente !!!!!! che piffero sono 561.107 pax in confronto ai 2 milioni di Lamezia che non e’ questa grande metropoli eppure a Reggio non gli fa solo le scarpe ma gli fa gli stivali.Non si fa altro che leggere in questo portale : ora arriva il volo per Bologna, poi quello per Pisa poi andremo a Berlino, poi ci sara’ addirittura una compagnia spagnola interessata al Tito e poi quante altre cazzate dobbiamo farci impapucchiare da sta gente.

  10. Scusate, ma non la penso come voi, Enza e Gilda, primo, io credo, e i moderatori del sito la penseranno come me, che fin quando i modi e termini usati rientrano nella normale educazione su questo sito si è liberi di esprimere le proprie opinioni, secondo, io la penso come Domenico se siamo noi per primi a criticare non vedo perché poi dobbiamo aspettarci che gli altri facciano le cose per noi.
    Mi spiego, riuscire con tutte le limitazioni (pista,Strumentazioni,Struttura,ecc.ecc.) a raggiungere oltre 561.000 pax considerando che in pratica siamo collegati solo con Roma e Milano esclusi i stagionali che incideranno in percentuale in maniera trascurabile, vuol dire che le potenzialità ci sono tutte, dopo, che i problemi di gestione, politici, e tutto quello che volete ci sono, su questo mi trovate d’accordo ma almeno cerchiamo nel nostro piccolo di difenderlo, chiuderlo vuol dire appoggiarsi a Lamezia o Catania… pensateci…

  11. La cosa più shoccante di tutte,a mio modesto avviso, è che Scopelliti dica che questo è l’aeroporto peggiore della Calabria: ma chi li ha dati i soldi a Lamezia? noi o lui?Che faccia di……biiiiiiiiiiiiiippppp!

  12. Noi amministratori del sito ci siamo resi conto che le persone educate sono poche. Si pensa che usando un linguaggio volgare si possa avere “ragione” rispetto al pensiero altrui. Va riconosciuto a Domenico che nonostante tutte le “offese” ricevute non ha mai risposto con la stessa medaglia comportandosi sempre in maniera educata.
    Se vogliamo avere un futuro in questa terra martoriata dobbiamo essere noi stessi ad iniziare un processo di cambiamento.

  13. Ragazzi, non avete capito che il polticuccio reggino è stato sempre un servetto dei catanzaresi e cosentini ? la mia non è campanilismo anzi,…. sono calabrese, ho utilizzato spesso gli aeroporti di lamezia o catania, le persone si spostano dove meglio credono.
    Le compagnie lowcost a reggio non verranno mai, oramai si sono attestate a lamezia e lì proliferano perchè ben foraggiate, reggio avrà qualche bricioletta ogni tanto, così i vari scopelliti,raffa e chi più ne ha ne metta si riempiranno la bocca prendendoci (secondo loro) per il c…
    ciao a tutti

  14. @Roberto Sartiano hai ragione, le persone educate sono poche, e’ tu non sei fra quelli, ma come ti permetti di dire che parecchie persone non sono educate , mi sa’ che ci sei andato giu’ pesante sai !!! Fai un elenco delle parole che possiamo usare onde evitare di turbare le coscienze.

  15. Grazie Roberto Sartiano (Myers) ancora una volta ti stimo molto; è difficile operare in questa terra ma almeno la buona educazione non va perduta!
    La gente è figlia di questa terra speriamo sempre in meglio.

    Grazie anche a te Amar01 per il tuo intervento che condivido e sottoscrivo appieno.

    Un saluto a Tutti Voi di Domenico

  16. Un confronto serio e civile non è possibile farlo su questo sito?
    Ho per caso fatto il tuo nome Gilda? Ed allora perche ti senti chiamata in questione?
    Elenco di parole? Non mi permetto di insegnarti quali sono le parole e gli atteggiamenti volgari.

    Se volete le maniere forti basta dirlo così applichiamo un filtro e non verranno più pubblicati commenti dove uno manda a quel paese all’altro e dove si usano parole volgari.

  17. perche’ a Gilda ed Enza non gli notificate DEMOCRATICAMENTE un decreto di espulsione dal sito col divieto di parteciparvi ? dai che vi manca questa …………….

  18. @ Alessandro: Se ad alcuni viene difficile rispettare le regole della buona educazione possono fare tranquillamente a meno di seguire e scrivere su questo Sito.

  19. ma scusate vi scandalizzate per parole come ” va curcati” oppure “ridicolo, scontato” ma daiiiiiiii ma neanche piu’ nelle scuole delle suore ci fanno piu’ caso a certi linguaggi folcloristici ma smettetela per piacere. Mi piacerebbe sapere quanti anni avete, spero piu’ di 65 , perche’ altrimenti siete messi male ragazzi.

  20. @Giorgio: Non si tratta solo di questo episodio, ma si verifica da mesi questa situazione.
    In privato al bar, su facebook, ecc… ognuno è libero di comportarsi come meglio crede.
    Su questo Sito invece ci sono delle regole che se vi va bene le rispettiamo TUTTI.
    Altrimenti il filtro si avvicina…

  21. Suvvia che litigare non serve a niente… E poi siamo(?) ancora in un paese democratico, ognuno è libero di dire la sua, Domenico compreso.

    riguardo i dati: mi sarei aspettato qualcosina in piu, certo la cosa positiva è aver superato i 500.000 pax nonostante le varie compagnie che han abbandonato il Tito.

    Air Malta non è stata cacciata da Sogas, bensì se ne è andata perchè il comune(leggasi Scopelliti)non ha pagato circa 2milioni di contributi.

  22. Francesco Turak

    Tenendo conto delle fughe delle compagnie delgi ultimi mesi (Air Malta, Trawel Fly, Prima) il risultato non e’ cosi’ poi scoraggiante. Condivido appieno la lucida analisi di Myers.
    Personalmente credo che tuttavia i margini di crescita siano relativamente modesti, per lo meno viste le condizioni attuali (Alitalia e Blu-Express).
    A meno che non arrivi una compagnia a basso costo (Airone o Easyjet) che ampli l’offerta dell’aeroporto

  23. Hello Domenico, sono d’accordo con quello che hai detto e i modi con cui esprimi la tue opinioni che certamente dimostrano che sei abbastanza informato in materia. L’ho detto in altre occasioni e mi ripeto ancora una volta, l’aeroporto potra` esistere e svilupparsi solo se ci saranno operazioni congiunte tra impreditori privati attendibili (incluso operatori turistici di tutta la provincia) che hanno un piano di sviluppo serio per creare/inventarsi nuovi flussi di passeggeri attratti da pacchetti vacanze “long or short stay” specialmente durante i periodi inverno/primavera. Con i soliti pendolari il numero dei passeggeri sara` piu` o meno sempre lo stesso,questo con il solo e deprimente risultato che il futuro dell’aeroport sara` sempre incerto.
    Saluti

  24. @ Giorgio
    @ Alessandro
    @ Gilda
    @ Claudia
    @ Adriano
    @ Massimo
    @ Sonia
    @ Eleonora
    @ Francesco

    Mi è bastato fare un controllo sul Sito per scoprire che dietro quei nomi si nasconde UNA sola persona.

    Non ho altro da aggiungere.

  25. Ma veramente vi scandalizzate per un va curcati? Vi arrabbiate perche’ i cittadini esprimono sconforto e rabbia per un aereoporto che basta guardare le foto di questo sito per rimanere scioccati per squallore e bruttezza? Penso che sia inutile prendersela perche’ qualcuno “tocca” qualcosa di Reggio che non funziona, il campanilismo non aiuta a migliorare questa citta’. La gente e’ stufa dei proclami e delle millanterie di tanta gente che scrive su giornali locali(ed anche su questo sito purtroppo). Ogni settimana esce un “meglio informato di turno” con la sua baggianata sulla prossima low cost o su un fantomatico nuovo volo per l’estero! Ma siete mai entrati nel bagno degli arrivi dell’aereoporto per vedere in che condizioni e’? Avete visto la zona del pontile? Avete mai visto cosa vuol dire prendere un taxi al Minniti(e vi assicuro che molta gente e’ molto arrabbiata per questo modo di obbligare le persone alle tariffe forzate di tali signori)? Avete mai dovuto pagare 300 Euro e passa per prendere un aereo da Reggio per motivi di salute? Spero per voi di no…
    La gente e’ stufa della proposopea provinciale su questo aeroporto!! Proporrei un filtro sui commenti dei “ben informati riggitani” di turno ( preferisco censurarmi e non indicare nessuno di questo forum anche se il numero e’ numeroso) che a scadenza REGOLARE scrivono in questo forum di nuovi collegamenti e nuove compagnie SENZA ALCUN FONDAMENTO!
    Cari ragazzi del sito, spero voi capiate questo sfogo!

  26. Ahahah certo che c’è gente che non ha proprio niente da fare…suggerirei di ritornare dentro l forum cosi chi vuole si registra

  27. be alla fine il dato dei 500.000 pax non è male calcolando ke ci sono solo 2 vettori e 3 tratte nazionali, quindi direi ke le basi ci son tutte manca solo un piano industriale serio e solido e diciamo anke qualke contributo dalla regione x poter pensare di arrivare al fantomatico milione di pax e tutto questo sarà impossibile fino a quando la politica la farà da padrona all’ interno dell’ apt……. x quanto riguarda i vari commenti sono d’ accordo con roberto myers c’è gente incivile ke anke senza sapere o capire si permette il lusso di zittire o addirittura insultare gli altri…. dai raga un minimo di rispetto x i pensieri altrui…. un saluto a tutti…

  28. @ Giorgio
    @ Alessandro
    @ Gilda
    @ Claudia
    @ Adriano
    @ Massimo
    @ Sonia
    @ Eleonora
    @ Francesco

    …ma forse lamezia raggiunge 2milioni di passeggeri in questo modo…:)

  29. le forti discrepanze tra il nostro aeroporto e quello di Lamezia mostrano ancora una volta la triste realtà e cioè che Scopelliti preferisce lasciare i nostri problemi a fondovalle, concentrandosi su ciò che possa rendere di più nel breve – medio termine. Mi auguro che la gente comprenda bene che la situazione dell’aeroporto è solo la punta dell’iceberg della situazione malsana in cui ci troviamo per colpa di gente incompetente (non solo Scopelliti) e che ne tenga conto nel segreto dell’urna,se torneremo a votare.

  30. Purtroppo, sia a Reggio che in ambito nazionale abbiamo già visto i risultati dei due schieramenti politici (ricordate loiero e naccari con la conferenza dei servizi che non si convocava mai o che non decideva…in 5 anni). Il punto dolente è che noi reggini non avremmo mai potuto immaginare che anche scopelliti voltasse le spalle in questo modo verso l’aeroporto addirittura spingendo per la creazione dell’aeroporto di Sibari e limitandosi a convocare (celermente devo dire) la predetta conferenza per l’erogazione dei fondi del famoso bando per i voli nazionali. Poi che si venga a dire che si stia lavorando sottotraccia…in questo ormai dobbiamo aspettare i fatti concludenti, comunque. Ma, per il resto, ritengo che siamo liberi di esprimere le nostre opinioni poichè in fondo questo sito è stato creato e diretto da semplici appassionati così come la maggioranza di quelli che lo frequentano.
    Sul traffico sono contento che sia stata superata la fatidica soglia dei 500ml: il record del 2006 a quanto ammontava? Per il 2012 sono convinto che le novità saranno ottime ed i risultati migliori.
    Ciao a tutti

  31. scopelliti è un politico debole ,

    crede di essere un avitore ,
    vuole utilizzare il nostro aeroporto per i sukhoi,

    prima ci ha portato itali che guardacaso aveva ordinato 10 di questi aerei , in un secondo tempo prina eagle che guarda un pò aveva intenzione di ordinare i sukhio , adesso ci ha portato ble-express che ne ha ordinati dieci, purtroppo il nostro aeroporto è un mano ai berlusconess gente senza scrupoli che pur di fare felice rè silvio e il suo amico putin sacrificano reggio.

    al nostro presidente di regione io consiglio di farsi un volo mosca yerevan con armavia , così avrà la soddisafazione di farsi un volo su sto benedetto sukhoi.

  32. Il dato del 2011 conferma che il bacino di reggio non supera i 600.000 pax.
    Basta vedere i dati degli ultimi 12 anni.
    Quindi niente di nuovo, si possono anche attivare i voli con l’america ma non supereremo mai questo dato.
    Il motivo è semplice è sta nella scarsa economia della città.

    Come insegna un qualsiasi libro di ragioneria tutto risiede nel famoso vincolo di bilancio; per un volo, a reggio (tranne per poche eccezioni) non c’è la capacità economica di spendere oltre quella cifra che determina la scelta verso altri aeroporti (lamezia o catania).
    Quindi inutile distruggersi o altro ma basta accettare la realtà.

  33. Non è vero che il bacino di Reggio non supera 600mila passeggeri. Nel 2001 Reggio fece circa 500mila passeggeri (Lamezia, per inciso, 750mila).
    Poi tutti gli aeroporti sono cresciuti, perchè il numero dei pax totali è cresciuto.
    Quindi anche il bacino di Reggio sarà passato dai 500mila del 2001 a…boh.. butto un numero: 1milione. Il problema è che i 500mila passeggeri in più sono stati dirottati su Lamezia dalle tariffe fantastiche di quell’aeroporto. Fin qui, niente da dire, ma mi rode un pò il sedere a pensare che quelle tariffe derivano dai soldi pubblici.
    Nel decennio 2001-2011, partendo da una sostanziale parità, Lamezia ha superato di circa 4volte il n. pax di Reggio…ma scommettiamo che i contributi regionali su Lamezia sono stati molto più di 4volte quelli dati a Reggio ?

  34. Ciao GABS grazie per quello che hai detto e per avermi anche “difeso” purtroppo negli anni passati ho inderettamente vissuto TUTTA LA STORIA AEROPORTUALE REGIONALE con tutti i retroscena veramente incredibili riservati al Nostro APT “Tito Minniti”.

    E con questo chiudo definitivamente l’argomento, MA
    adesso bisogna vigilare e se occorre spronare fino alla nausa chi governa l’Aeroporto dello Stretto non bisogna mai abbassare la guardia!

    Un saluto a tutti Voi da Domenico.

  35. @Marco
    Come fa ad essere 1milione?
    Gli abitanti dell’intera prov di reggio sono 500.000 e rotti, quelli della provincia di messina 600.000 e rotti.
    Reggio città fa 185.000 circa (compresi i minori) quindi ne restano circa 300mila in provincia; togli i paesi vicini più a lamezia che non a reggio che sono i più popolosi (gioia, rosarno, locri e siderno) e vedi quante persone restano.
    Da li togli i poveri e coloro che non sono in grado di viaggiare e viedi quanto fa.
    Fai lo stesso procedimento con messina mettendo catania al posto di lamezia, con l’aggravante che il messinese già di suo è più facilitato ad andare a catania e vedi quanti pax restano.

  36. @ pilota mettici i vacanzieri delle eolie, la costa tirrenica messinese e una parte di quella jonica ,

    e soprattutto mettici i pae3sani di rientro ,

    mi spiace che tu pilita faccia i conti in modo parziale .

  37. @aiofb
    si certo, mettiamo anche i cinesi che potrebbero venire (tipo brescia), gli emigrati dell’australia e non dimentichiamo la casilinga di voghera che ci sta sempre bene……puoi mettere quello che vuoi, il bacino d’utenza resta sempre quello.

  38. @ pilota, non ho voglia di fare polimiche ,

    sei simpatico e convinto delle tue posizioni , spero per reggio e la sua provincia che tu ti stia sbagliando di grosso. ( 300.000 passeggeri).

  39. Non capisco perchè contate solo la gente “residente” nell’aria reggina. voi dovete soprattutto puntare sugli spostamente dei “turisti”. quindi attivare con urgenza il piano TURISMO con tutto quello che comporta, ed fare arrivare una low cost che porti giù tedeschi, inglesi, olandesi e cosi via. Con un SERIO piano ed una offerta curata e mirata (ISOLE/MONTAGNA..) si potrà fare…

  40. @anna
    perchè in tutte le ricerche statistiche si calcola il bacino di utenza locale.
    Anche se aggiungi i turisti dovresti calcolare la capacità in termine di posti letto, calcolare il soggiorno medio (3 giorni) e poi capire quanti usano i vari mezzi di trasporto.
    Per la nostra zona ti assicuro che non incide di molto.
    se da 12 anni i pax sono sempre quelli un motivo ci sarà, o no?

  41. @ aiofb
    io non ho parlato di 3.000 pax ma di 3.000 abitanti secondo le ultime statistiche ufficiali.
    forse non sai che reggio fa circa 185.000 abitanti?
    I 300.000 pax sono in realtà 150.000 persone (dando per scontato che ognuno faccia entro l’anno andata e ritorno.)

  42. @ PILOTA

    serei cuiriopso di sapere quanti sono gli emigrati di prima generazione………….

    quanti sono quelli di seconda generazione …………

    mi rendo conto che certi argomenti è meglio non toccarli , ( il comune cittadino non deve pensare).

    in svizzera per regolare il commercio viene applicato il moltiplicatore, il calabria regione a due pesi e misure per reggio viene applicata la statistica , a lemezia zona più evoluta e tutelata , viene applicato il moltiplicatore .

    scusami veramente pilota , non voglio fare il sapientone , penso che i problemi vadano analizzato a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.