Dati di Traffico Febbraio 2012

sorriso Dati di Traffico Settembre 2009

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Febbraio 2012.

Sui voli Nazionali, nonostante un calo dei movimenti del – 8,8 %, è stato registrato un incremento di passeggeri del + 20,1 %. Stando ai collegamenti già annunciati di prossima attivazione per quest’anno è sicuro che si supereranno i 600 mila passeggeri. Inserendo anche Bologna e magari riuscendo a mantere le nuove destinazioni anche dopo il periodo estivo, allora si potrebbero sfiorare i 700 mila passeggeri. Per il momento è ancora troppo presto per poter fare previsioni a lungo termine.

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 32.073 / Variazione: + 20,1 %

Internazionali N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Transiti N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 32.073 / Variazione: + 3,3 %

Av. Generale: N. Passeggeri: 34 / Variazione: – 61,8 %

Totale: N. Passeggeri: 32.107 / Variazione: + 3,2 %

Totale Anno 2012 (Gennaio – Febbraio): N. Passeggeri: 71.372 / Variazione: + 4,4 %

Per maggiori informazioni visita il Forum alla Pagina:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

73 commenti

  1. BENE, BENE! SPERO CHE IL VOLO PER PISA SIA CONFERMATO PER TUTTO IL 2012!

  2. Senza dubbio un ottimo dato, considerate le sole tre destinazioni (LIN,FCO,TRN). L’augurio è che possiamo crescere sempre di piu.
    L’inizio della Summer e l’aumento delle destinazioni ci dirà se davvero possiamo ambire ai 700\800mila pax annuali

  3. Ancora una volta il “Tito Minniti” esprime un dato interessante e dimostra in modo granitico tutto il suo potenziale inespresso.

    Credo che la soglia dei 600/700 mila pax sia reale e fattibile!

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  4. Scusate, se la matematica non è un’opinione, mantenendo costante il rateo di crescita (5%) si arriva a scarsi 600.000

  5. perchè mantenere costante la crescita se i movimenti aumenteranno? da aprile avremo Pisa, Venezia e probabilmente Bologna e qualche stagionale… ricordati che gli attuali dati positivi si ottengono con un netto calo dei movimenti! …qui più che la matematica conta la statistica…

  6. Il numero di crescita dipende da quante nuove tratte e con quanti voli a settimana. Io, in un prcedente post, mi sono sbilanciato nelle previsioni(700mila) ma forse ho esagerato.

  7. @ xxx
    Giro la domanda a te; quale è la relazione tra movimenti e pax atteso che nonostante un calo di movimenti siano aumentati i pax?
    L’unico motivo di questi numeri è dovuto al calo delle tariffe, in particolare il torino.
    Aprendo pisa, venezia e bologna si avrà un fisiologico calo del roma.
    La statistica (branca della matematica) dice quello che ho scritto io; mantenendo la crescita costante…

  8. dimentichi che con i treni non viaggia più nessuno e che si sta verificando un forte spostamento dal treno all’aereo. ho fatto biglietti per l’estate anche ad amici che prima si spostavano in macchina oltre al fatto che un certo numero di persone che andavano altrove (non dico dove altrimenti…) ora possono partire anche da reg (esempio per pisa e bologna.) e guardate che il traffico verso psa è prevalentemente di reggio e provincia (siamo noi quelli, per esempio, con i più alti numeri di immatricolati calabresi a unipi, il resto della calabria sono decenni che va a unical)

  9. Il calo dello scalo su Fiumicino è una mezza verità, nel senso che quanti saranno quelli che utilizzavano lo scalo per andare a Pisa? 10? 20 passeggeri a volo?
    Quanti invece saranno quelli che occuperanno i 180 posti disponibili con il volo diretto?
    Molti di più. Da quì arriva la crescita dei passeggeri.
    Piuttosto si svuoteranno i voli su Lamezia e Catania.

  10. @ Pilota75
    mi sfugge il senso delle tue considerazioni… secondo te dal mese di aprile/maggio aumentano le tratte volate, aumentano le compagnie su tratte gia volate, aumentano le frequenze su tratte già volate, ma il trend di crescita del primo trimestre (4/5%) rimarrà costante? Proprio perchè si parla di statistica (e non genericamente di matematica) i fattori e le variabili da considerare sono diversi e legati non esclusivamente ai numeri. Ad esempio si è già discusso del rapporto diretto tra l’aumento dei passeggeri ed il calo delle tariffe (più concorrenza) oppure della possibilità di intercettare nuova utenza con le nuove tratte/compagnie(perchè andare a Lamezia o Catania se ho la possibilità di farlo da reggio?) oppure della capacità di pubblicizzare i voli etc. etc.
    Nel mio precedente post c’è già la risposta alla tua domanda: l’aumento dei passeggeri non è legato solo ai movimenti (tant’è che i due dati sono opposti), ma a tanti altri fattori che non si possono ridurre a considerazioni esclusivamente di tipo “freddamente” matematico.

  11. @ xxx
    parliamo di fatti non di ipotesi.
    Tu di quanto prevedi l’aumento di pax? Io ho detto un 5% in base alle tratte ed alle frequenze.
    Tu quanto dici?
    Tu pensi davvero che si riempie ogni giorno per 3 mesi un volo per venezia?
    Calcola i posti in vendita, calcola le frequenze e pure volando tutti i voli al 100% non credo si arriverà a superare i 650.000 pax.

  12. Calma ragazzi, è inutile parlare di statistiche quando ancora i numeri sono teorici se non quelli ampiamente previsti e decisamente ottimi del ponte di Pasqua. E’ difficile sbilanciarsi a priori su passeggeri e voli quando le variabili sono tantissime e legate senza dubbio anche ai numeri generati durante il periodo estivo. Certo, i 620.000 passeggeri dello scorso anno credo che verranno ampiamente superati. Di sicuro arriveremo a superare i 700 mila ma oltre è molto difficile fare previsioni

  13. Sicuramente si svuoteranno i voli su Lamezia e Catania per riempire quelli su Reggio…ma arrivare ai 700mila le vedo una ipotesi molto ma molto ottimistica

  14. @cavaliere
    L’anno scorso vedi che abbiamo fatto 560mila non 620mila!! Ed in più c’erano i transiti di Air Malta

  15. per parlare di fatti bisognerà aspettare qualche mese… per adesso si possono fare solo ipotesi (previsioni statistiche, appunto) comunque se arrivassimo a superare i 600.000 pax sarebbe già un aumento del 10% e non del 5%

  16. Sarà anche ottimistica la visione dei 600\700mila pax, ma è anche vero che una maggiore offerta dovrebbe portare un incremento dei pax.
    In piu, chi fino ad ora, per volare a Pisa o Torino, si spostava a Lamezia o Catania, ha la possibilità di volare diretto da REG.
    E non credo ne risentiranno i voli per FCO.

  17. @ xxx
    Infatti nel primo intervento ho detto che col 5% (tasso attuale di crescita) si arriva a scarsi 600.000

  18. Pure io non farei trionfalismi. Airone c’è nei momenti con maggior traffico con solo due voli alla settimana. Con due sole frequenze non sposti la gente da Lamezia o Catania. Inoltre la crisi si sta facendo sempre più acuta e non penso permetterà di riempire così facilemente i voli. 600.000 è quindi un obiettivo non così scontato.

  19. Francesco Turak

    Io personalmente penserei,piuttosto che al puro dato numerico dei passeggeri, al consolidamento delle tratte anche nel periodo invernale: Venezia, Torino, Pisa e Bologna sono necessarie tutto l’anno e non solo fino a Settembre. A queste si dovrebbe aggiungere un collegamento in pianta stabile per Malpensa

  20. @rbrvrc
    …anche da suf ci sarà un 2x nel periodo “caldo”…

  21. CI VUOLE UN REGGIO BERGAMO.
    L’ALTRA MATTINA SONO PARTITO DA BERGAMO ALLE 10,45 (VOLO A LINATE PREVISTO PER LE 14) KM 47 DI AUTOSTRADA HO IMPIEGATO 1,30 MINUTI.
    IL VOLO VA ANCHE A COPRIRE LA PARTE BRESCIANA POPOLATA DA MIRIADE DI REGGINI.CONTINUO A RIPETERE COME MAI TRAWEL FLY HA CONFERMATO TUTTE LE LOCALITA’ SUMMER DELL’ANNO PRECEDENTE E NON REGGIO???????

  22. @xxx
    Sì ho visto. Usano gli aerei per le località stagionali come Grecia e Spagna. Vedo che però i prezzi da e per Reggio sono ancora a 19 (a parte qualche volo). Speriamo che ci siano prenotazioni altrimenti non ci saranno più scusanti se poi lo cancellano.

  23. Scusa Antonio, chiama Trawel Fly e poi ci scrivi cosa ti hanno risposto.

  24. Secondo me, più che Orio al Serio, per l’aeroporto di Reggio sarebbe utile Verona in quanto servirebbe le provincie di Verona, Brescia, Vicenza, Mantova, Trento e Bolzano, stracolme di calabresi…

  25. Mi giungono notizie di reggini anche in australia, belgio, svizzera, usa e canada.

  26. @Pilota ti sei dimenticato l’Argentina, storicamente popolata da migliaia di reggini.

    @rbrvrc: se consideri che ancora nessuno sa di questo volo, che non c’è uno straccio di pubblicità e che neanche il sito sogas ne da notizia, è normale che le prenotazioni vadano a stento.

  27. Frequent Traveler

    @pilota…
    M’hai fatto morì dalle risate!!
    Leggo con piacere il forum e a volte resto colpito dal candore quasi ingenuo di chi s’aspetta che gli aprano i voli sottocapo. E minimamente prendono in consideraZione che se una compagnia apre un volo su reg, dietro deve avere per forza le spalle coperte,vedi contributi regionali o comunali…

  28. veramente i contributi regionali seguono un’altra direZione

  29. @mistero
    perchè secondo te volotea, airone e airmalta vengono qui perchè gli stiamo simpatici….

  30. Frequent Traveler

    No dai… oltre che x la simpatia gli è arrivata voce di un’imminente riapertura dei lidi…e adesso fanno a gara x atterrare a reg 😉

  31. HO GIA’ MANDATO UNA MAIL A TRAWEL FLY E HO SCRITTO ANCHE TRAMITE FB, LA LORO RISPOSTA CHE PRIVILEGIANO L’OPERATIVITA’ CHARTER…..
    PERO’ LE DESTINAZIONI SUMMER DELL’ANNO SCORSO ANCHE SE STAGIONALI LE HANNO MANTENUTE MENO CHE REGGIO….
    IL PERCHE’ LO SAPPIAMO TUTTI….NO CONTRIBUTI NO PARTI….

  32. Ragazzi ma non vi pare di esagerare ??? Dai cerchiamo di mantenere i piedi per terra, anche perchè ancora non abbiamo fatto nulla di chè! L’unica destinazione che potrebbe avere successo (oltra a quelle già aperte si intende)è MXP

  33. Il 26 Settembre 2011 così ci aveva risposto Trawel Fly:

    Con dispiacere comunichiamo che per quest’inverno sospenderemo i voli Bergamo/Reggio Calabria…, purtroppo l’incremento dei voli su Milano Linate ha penalizzato il traffico da Bergamo, e questo non ci consente di riproporre la destinazione per la prossima stagione. Grazie per l’interesse dimostrato da tutte le persone che ci hanno scritto in questi giorni. Visto le numerose segnalazioni a riguardo proveremo a riproporre la rotta in estate.

  34. Frequent Traveler

    Svelato l’arcano!
    Peccato che nel comunicato stampa non hanno aggiunto “…e se ci garantiranno i contributi per la prossima estate”!

  35. Sinceramente mi aspettavo il segno “meno”!
    Beh tenendo conto che i movimenti sono diminuiti e che non esistono più le voci di traffico “internazionali” e “transito”, i 32mila pax di febbraio sono un ottimo risultato!

  36. @Pilota: dov’è la prova che Volotea e AirOne prendono contributi??? Su KM lo sappiamo che pagava il comune, ma delle altre due non c’è prova.

  37. @Paolo
    Ti basterà leggerti tutti gli altri articoli di questo sito con le dichiarazioni di scopelliti e della stasi in merito alle nuove rotte.
    O forse credi che quando si parla di interessamento della regione con alitalia si intende che vanno lì chiedere e basta?

  38. Non so dove, ma ho letto che Volotea e AirOne non sono venute qui in seguito a degli incentivi.. Ma di propria sponte!

  39. condivido con antonio ke la tratta bgy andrebbe ripristinata, ma c’è anke da dire ke la trawel ancora deve prendere soldi dal comune come l’ air malta quindi come gia detto no soldi no parti…… spero almeno ke questa estate si riapra la tratta x madrid sempre se salderanno i debiti ovviamente e poi presumo ke ci sarà qualcosa in più almeno x i mesi estivi…….

  40. Fatemi capire.
    Quanto scritto in questo articolo è falso allora?
    http://www.aeroporticalabria.com/nuovi-voli/possibili-nuovi-collegamenti/

  41. Quando qui parlano di trattative di cosa parliamo?

    O qui che regalano biglietti a tutto spiano…lo fanno per la gloria?

    Perchè la sogas fa tutta questa pubblicità per volotea e non lo fa per alitalia il cui volo per venezia è pagata dal veneto?

  42. I dati, purtroppo vanno leggermente corretti al ribasso in quanto febbraio 2012 è stato bisestile: quindi, rapportandoli a 28 giorni, i voli sono stati 301 (-20,7%) ed i passeggeri 30.967 (-0,2%). Molto buono il riempimento, con in media 108 passeggeri a volo, circa l’80%. Non desidero entrare nella polemica sugli incentivi (chi è senza peccato etc…etc…), ma per quanto riguarda la pubblicità a Volotea vorrei ricordare che ad essa la Sogas fornisce il servizio di handling.

  43. Bene, ma non mi pare ci sia scritto da nessuna parte che qualcuno ha pagato qualcun altro per i voli.

  44. Per quello che riguarda i contributi credo che l’aeroporto di Reggio ne abbia ricevuti molti ma molti di meno di altri “competitors”, quindi di cosa stiamo a parlare ?
    E’ il sistema aeroportuale italiano che, purtroppo, è stato alterato dai contributi.

  45. @ Paolo
    Cortesemente mi spieghi cosa significa quando scrivono:”dopo serrata trattativa”, “grazie all’interessamento”, “grazie all’impegno”…?

    @Marco
    Nessuno lo ha negato, ma pensare che una compagnia aerea venga a reggio perchè crede che qui ci sia mercato è veramente ridicolo!

  46. Sì pensare che una compagnia venga a Reggio per il mercato è ridicolo. Ma intanto Trapani e Brindisi sono aeroporti primari e Lamezia -addirittura- strategico.

  47. @ Marco
    Quindi? La relazione con i dati di traffico di reggio qual è?
    Possibile che ogni volta bisogna fare il paragone con lamezia?
    Lamezia è un signor aeroporto, con un’ottima società di gestione e con spazi di espansione immensi.
    Rassegnatevi ma basta fare il paragone che non regge!

  48. plota stanno cercando tutti di dirti che se reggio avesse avuto lo stesso trattamento di brindisi e trapani saremmo anche noi con un numero di pax sicuramente maggiore e, probabilmente, saremmo con loro come classificazione (anche se la sogas ci ha messo del suo). non è stato anche perchè non si è voluto pestare i piedi a qualcuno (quello che ti ho raccontato con un misero its è emblematico quindi la storia non è finita, spero che non vuoi anche negare la spoliazione degli uffici pubblici verso cz.)comunque mi sembra chiaro che tu propendi per un unico apt in calabria e reputi il tito praticamente inutile (i soldi negli altri pat sono buoni perchè investimenti, da noi sovvenzioni assistenzialiste). mi sembra onestamente un ragionamento di parte e le potenzialità si vedono in questo forte aumento sui nazionali (guarda caso battiamo anche qualche apt considerato meglio di noi nella classificazione)

  49. @mistero64
    l’eroporto di reggio a causa delle limitazioni (vere, reali, morfologiche) non imposte da enac è un apt che non può avere espansione.
    Significa che ryanair, easyjet ed altre non vengono, neanche pagate.
    hai mai visto trapani?
    Ha un’aerostazione il triplo di reggio, una pista ed un sedime immenso e senza ostacoli.
    tra 15 anni quando lo standard aereo sarà il 738 o 739 e 320new, cosa potrà volare a reggio?
    Te lo sei posto questo problema?

  50. @Pilota
    Qual è la relazione con i dati di Reggio ? Mettiamo due fornai: uno a Santa Caterina e uno a Gebbione. Quello di S. Caterina vende il pane a 1 centesimo al Kg grazie ai contributi regionali (soldi pubblici), quello di Gebbione vende il pane 1 euro al Kg perchè non ha contributi.
    Ci scommetti che la gente si parte da Gebbione per comprare il pane a S.Caterina ?
    Poi si alza il Sig. Ruggio dell’Ente nazionale panificatori che commissiona uno studio. Tale studio (da quel poco che si sa) è pesantemente influenzato dal numero dei clienti di ogni fornaio. E metti che lo studio dica che il fornaio di Gebbione è meglio che chiuda perchè tutti i clienti vanno dal fornaio di S.Caterina. Ti sembra una cosa giusta ? Ti sembra una cosa da “libero mercato” ?

  51. Frequent Traveler

    @ Marco: lo sfilatino, alla fine, secondo te a chi va?
    Concordo pienamente con Pilota75:La reale struttura geomorfologica, o se vuoi solamente geografica, è un grosso deterrente x lo sviluppo aeroportuale.
    Prima di parlare andate a vedere Trapani e Brindisi, oltre alla lunghezza della pista (può atterrare perfino un Jumbo) provate a dare un’occhiata all’area delimitante la pista.
    A Reggio, basta che arrivi in testata pista, lato sud, e vedi gli interni delle case arroccate a ridosso della pista.
    Suvvia….siate concreti e cercate di andare oltre la punta del naso.

  52. @ Marco
    Reggio ha sovvenzioni dal 2005-2006 e non è riuscita ad aumentare la massa critica di pax; ti sembra più facile dare la colpa a lamezia?
    Ok, è colpa di lamezia; ora siamo tutti più soddisfatti!

  53. @ Marco
    Ma come fai a dire che lo studio (penso tu intenda la relazione sul piano nazionale aeroporti) non è conosciuto?
    E’ online da circa due anni, oltre alla relazione parlamentare sulla situazione aeroportuale italiana….
    Al solito in italia si grida al lupo al lupo quando le castagne sono sul fuoco e non quando si pianta l’albero…

  54. Qualcuno dimentica che nel periodo Chiaravalloti e Loiero venivano stanziati fondi per i tre aeroporti calabresi, ma quelli per Reggio rimanevano a Catanzaro e proprio in quel periodo Lamezia è esploso. Inoltre ricordo che a Reggio hanno operato i B757 a pieno carico e non mi risulta che il traffico di Lamezia sia sostenuto da aeroplani non in siano in grado di operare a Reggio.

  55. QUOTO TUTTI @Mistero64 – @Franco41 – @Marco – @Paolo -@Gabriele -@Antonio !!

    Agli Altri AMICI ed in particolare al simpatico Pilota75 dico semplicemente questo: se negli anni 70 del secolo scorso avessimo ottenuto la Provincia Autonoma di Reggio Calabria tante schifezze della Regione Calabria non le avremmo avute ed il nostro APT è un esempio lampante!

    Quindi adesso lasciando alle spalle il passato (poichè NOI Reggini siamo stati sempre Signori) dobbiamo spronare TUTTA LA DIRIGENZA Aeroportuale affinchè faccia bene il proprio lavoro e non bisogna trincerarsi come degli stupidi sul fatto che l’Aeroporto dello Stretto sorge a quattro passi da una immensa area urbana quale appunto è quella Reggina !

    Quindi più Voli quindi più destinazioni e quindi più passeggeri con prezzi giusti e in linea con quelli sovvenzionati in modo vergognoso nell’altro Aeroporto !!

    Chi ha orecchie intenda!!

    MEDITATE MEDITATE OH REGGINI !

    BUONA PASQUA A TUTTI VOI DA DOMENICO.

  56. Per la cronaca la pista di Firenze 1750 metri,ha fatto quasi 2 milioni di pax nel 2011.

  57. Ma volete paragonare Firenze e provincia con Reggio Calabria in termini di attrazione di passeggeri? Suvvia…. non facciamo ridere i polli.

  58. No si parlava di pista che non era idonea

  59. @ aifly
    per tua info alcuni aerei per atterrare a firenze hanno bisogno di un retrofit apposito. Pensa che le compagnie sono disposte a modificare l’aereo pur di atterrae a firenze….

  60. Se non ricordo male è una semplice modifica via Software applicata agli Airbus che consente una volta toccato terra di far alzare entrambi gli alettoni per aumentare l’azione frenante degli aerofreni (spoilers).

  61. @ Roberto
    anche se sembra una semplice modifica software implica altre cose a causa dell’aerodinamica modificata in atterraggio e sembra lo facciano pagare un bel po…

  62. scusate ma pisa reggio del 26 e’ già pieno o non opera???

  63. Credo ci sia un problema con il sistema prenotazioni. Dovrebbero risolvere…

  64. Poco fa ho prenotato un volo per il 12 Maggio PSA-REG. Mi ha dato problemi per una decina di minuti… Ora è tutto risolto.

  65. Per chi ancora crede che volotea non prenda contributi dalla sogas:

    Curioso come Porcino faccia pubblicità per andare in veneto e non faccia invec pubblicità all’incoming….

  66. Ottima conoscenza della Laguna è ineccepibile adesso
    è opportuno che il Dott. Porcino o meglio ancora il suo omologo dell’Apt Marco Polo faccia altrettanto sul territorio dello Stretto!

    Volotea ha una sua precisa Mission che è stata ampiamente
    pubblicizzata!

    Magari la Sogas avesse soldi da dare a Volotea a quest’ora avremmo avuto un Volo con Madrid o Valencia o Barcellona o meglio con Alicante e questo in barba a quanti vergognosi foraggiamenti fatti dalla regione Calabria con l’altro Aeroporto, MI AUGURO CHE LA MUSICA SIA CAMBIATA!!

    Chi ha orecchie intenda e lascia la politica fuori da questo stupendo Forum per il BENE DI TUTTI NOI!

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  67. @Pilota: mi sfugge il passaggio dove Porcino afferma che Volotea è sbarcata a Reggio perchè sovvenzionata…..

  68. @ Paolo
    neanche la sacal dice che ha mai pagato ryanair…
    Di fatto però il comportamneto è quello.
    Le cose sono due: o faranno lo stesso (conferenza, vacanza a venezia, pubblicità) verso il volo per venezia di alitalia (che operà già dall’anno scorso), altrimenti qualcuno mi spieghi perchè questa differenza visto che volotea vola da Reggio per simpatia.

  69. VOLOTEA punta su piccoli e medi aeroporti per
    sviluppare un suo preciso mercato in Europa

    RYANAIR è talmente conosciuta come la principale LOW COST
    ben pagata dagli aeroporti e foraggiata dagli Enti Territoriali affinchè faccia atterrare un suo aereo in qualsiasi posto d’Europa (Spagna in primis insegna) quindi … quale conferenza o vacanza a Venezia per Alitalia che applica tariffe diciamo non di favore?

    Chi ha orecchie intenda!

    BUONA PASQUA!

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  70. @ domenico
    Io e meyers abbiamo fatto notare in altri articoli come alitalia sia più conveniente di volotea su venezia.

  71. @Paolo
    il PSA REG del 26 è stato definitivamente cancellato. Serviva anche a me dato che mi hanno cancellato quello del 27 per Lamezia. Alla fine mi sono fatto riproteggere su quello del 28 per REG.

  72. @RBRVRC Spero che il volo PSA REG sia effettivo e che questi disguidi siano dovuti a situazioni momentanee !

    Un Saluto a Tutti gli Amici augurando
    Loro una sarena e felice Vacanza Pasquale.

    Domenico.

  73. Il trend positivo registrato nel primo bimestre permane, sia pure di pochissimo, anche a marzo. ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.