Dati di Traffico Gennaio 2014

sorriso Dati di Traffico Settembre 2009

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Gennaio 2014. La timida ripresa del + 1,3 % è stata generata dai passeggeri di rientro dalle vacanze natalizie. Ricordiamo infatti che a Dicembre 2013 si è avuto un incremento del + 6,4 % generato dal flusso in arrivo. Il calo dei movimenti è stato – 2,1 % ma sarà ancora più marcato per i mesi di Febbraio e Marzo. Infine la media generale di passeggeri a volo è stata di 100 su una capacità media di 148 posti.

Il mercato oggi ci dice che gli Aeroporti che non superano un traffico di 800 mila passeggeri l’anno stentano a sopravvivere nel panorama degli scali nazionali. Lo zoccolo duro dei 500 mila passeggeri l’anno che l’Aeroporto di Reggio Calabria non riesce a superare da 20 anni assieme ai tanti problemi irrisoluti non fanno ben sperare per il futuro. Sarà forse un caso che dopo Forlì con Società di Gestione messa in liquidazione Aeroporti come Rimini, Ancona e Pescara che oscillano tra i 500 – 600 mila passeggeri l’anno siano tutti a rischio fallimento?

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 36.738 / Variazione: + 1,3 %

Internazionali N. Passeggeri: 0 / Variazione: 0,0 %

Transiti N. Passeggeri: 0 / Variazione: 0,0 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 36.738 / Variazione: + 1,3 %

Aviazione Generale: N. Passeggeri: 30 / Variazione: – 44,0 %

Totale: N. Passeggeri: 36.768 / Variazione: + 1,3 %

Totale Anno 2014 (Gennaio): N. Passeggeri: 36.768 / Variazione: + 1,3 %


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

2 commenti

  1. c ‘è una lieve ripresa generalizzata in quasi tutti gli aeroporti, e questo è certamente un fatto positivo

  2. @VITO Si è esatto e correto quello che dici Tu ma anche l’analsi di ROBERTO SARTIANO dà una perfetta quanto veritiera situazione dell’Aeroporto dello Stretto “Tito Minniti”.

    Occorre prima di tutto incrementare i movimenti e poi ricercare altre rotte nazionali e qualche rotta internazionale non guasterà di certo ma farà bene al Nostro Territorio.

    Comunque speriamo sempre in Bene!

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *