Dati di Traffico Settembre 2011

sorriso Dati di Traffico Dicembre 2010 più Totale Anno 2010

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Settembre 2011

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 53.446 / Variazione: + 9,8 %

Internazionali N. Passeggeri: 809 / Variazione: – 56,1 %

Transiti N. Passeggeri: 2.282 / Variazione: – 71,7 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 56.537 / Variazione: – 3,5 %

Av. Generale: N. Passeggeri: 270 / Variazione: – 38,6 %

Totale: N. Passeggeri: 56.807 / Variazione: – 3,8 %

Totale Anno 2011 (Gennaio – Settembre): N. Passeggeri: 432.674 / Variazione: + 2,2 %

Per maggiori informazioni visita il Forum alla Pagina:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

28 commenti

  1. sul nazionale si cresce…con 5 mila pax in più rispetto all anno scorso.

  2. Ahi..inizia a farsi sentire la mancanza di air malta. Figuriamoci come ci combineremo ora che abbiamo solo Roma, Milano e Torino ed abbiamo perso Prima, Trawel e Air Malta!! Rischiamo di chiudere l’anno in negativo ???

  3. già infatti..ora che sono rimaste solo queste 3 rotte logicamente x i prossimi mesi il transito dei passeggeri scenderà un pò! Speriamo in qualcosa di positivo e soprattutto che la Sogas si SVEGLI!!!

  4. per dirla nel nostro dialetto reggino “mancu Caracciulu ‘ndi sarba!”.
    SOGAS QUANDO TI SVEGLI!

  5. vi prego leggete questo:

    http://www.trasportisullostretto.it/notizia.php?id=504

    beh, e la notizia dov è?

    gli articoli della gds sull aeroporto di rc sono come dire, sempre così senza sapore…

  6. Anche io non ho capito nulla!!!

  7. Royal Air Force

    Io non compro Gazzetta del Sud da anni ormai, e’ il peggiore quotidiano locale (siciliano) in edicola.

  8. Sono uno dei tanti emigrati che abitano al nord e vorrei dire semplicemente questo :il problema di reggio calabria è che pensiamo sempre ai progetti faraonici, ma non a risolvere i problemi quotidiani; io e la mia famiglia per scendere a Reggio per le vacanze di Natale dobbiamo fare i salti mortali in termini di prezzi dei biglietti e scelta delle tratte; alla fine per l’andata abbiamo scelto la rottta milano- lamezia e per il ritorno a gennaio abbiamo “optato” , guarda caso , per l’Alitalia; cmq io sono appassionatyo del vostro sito, continuate cosi; sapete se ci sono novita’ sulla privatizzazione sogas; anche se sono pessimista.

  9. I posti su un aereo sono 165, le persone che vogliono scendere a Natale molto di più…
    Privatizzazione? Ma dai…

  10. Ieri ho viaggiato su queste tre tratte: Reggio-Milano; Roma-Reggio…ho notato che l’Alitalia stà tagliando i viveri (passano solo acqua naturale o gassata); invece Milano-Roma la situazione è normale. Come al solito ancora una volta siamo sempre noi ad essere penalizzati, nonostante questa compagnia continua ad avere il monopolio sulla nostra città!!!!!!! W l’ALITALIA

  11. Era prevedibile questo calo di passeggeri però quelli nazionali sono in costante aumento e questo è un dato positivo ovviamente occorre un collegamento internazionale tipo Barcellona ovvero Londra o Parigi!

    E’ davvero impossibile alla Sogas fare questo piccolo miracolo??

    Un saluto a Voi Tutti da Domenico.

  12. Come volo internazionale consiglierei vivamente la Germania, non sarebbe male una città tra Francoforte, Colonia e Dusseldorf dove, oltre ai possibili turisti tedeschi, è strapieno di calabresi.

  13. sognate gente sognate…………..

  14. Alejandro Continentale

    il sognare è l’ultima cosa rimasta al popolo reggino. ma tu da messinese non dovresti farti tanta meraviglia, non è chi siti cumminati megghiu i nui…

  15. Tra Messina e Reggio io non saprei chi scartare…..una non serve e una non vale….

  16. @Alejandro Continentale non si sta parlando di citta’ ma di aeroporti( se ancora non te fossi accorto) non ho mai parlato male della citta’ di Reggio ma bensi del suo aeroporto, che rimango sempre dell’idea assomigli ad una baracca che sta in piedi per miracolo. Te lo ribadisco, io mi servo dell’aeroporto di Catania che e’ un aeroporto internazionale cosa che invece di questo passo e con questa gestione , non sara’ mai il Tito Minniti.

  17. Sono d’accordo con Alessandro M…essinese, io tra reggio e messina preferisco l’aeroporto di messina…

  18. Anche io preferisco l’aeroporto di Messina…almeno noi abbiamo il Tito Minniti…loro forse se lo sognano la notte. Cmq io sono ottimista e spero che questi lavori di ristrutturazione finiscono in tempi brevi e poi si vedrà il futuro del Tito Minniti, anche senza l’utenza messinese!!!!!!

  19. elessandro ………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………. .

  20. Mah, io lascerei perdere queste polemiche del tipo io ce l’ho più grosso del tuo e viceversa. Gli utenti di un aeroporto, in genere, si regolano sulla base delle loro esigenze e non se un aeroporoto è più fico o più internazionale di un altro. Ricordo a tutti che c’è gente che viaggia per motivi seri (lavoro) o gravi (malattie) e cerca orari comodi e tariffe abbordabili. Recentemente all’imbarco del blu-express da Reggio a Roma c’era un signore di Messina che sarebbe rientrato la sera stessa via Catania. Evidentemente aveva trovato utile questa combinazione. Certo, se Reggio e Messina fossero collegate in modo decente sarebbe molto meglio per l’utenza peloritana (fermo restando che Catania è sempre lì: un buon collegamento APT Reg- Messina non implica la chiusura della autostrada Catania-Messina. Direi il contrario: molti scelgono Catania perchè i collegamenti con Reggio e soprattutto con l’aeroporto di Reggio si sono dimostrati incerti e a volte avventurosi…Per usare un eufemismo).

  21. @Alexandro, Felix e Fabio state dando dimostrazione di appartenere a quella societa’ calabrese” CHIUSA” in tutti i sensi, se vi rende orgogliosi e soddisfatti la vostra baracca che collega appena due citta’ d’Italia e che e’ a due passi da casa, senza alcuni sbocchi verso altre destinazioni sia italiane che europee, allora cio’ spiega tutto , come certi amministratori sono saliti al potere grazie al voto di gente come voi che non guarda aventi e che si accontenta di poco, direi che ve lo meritate questo trattamento, e che non potra’ avere vita lunga l’International airport Tito Minniti fino a quando sarete solo voi del posto ad usufruirne.Di certo Messina non avra’ mai un aeroporto, ma di sicuro ci si mette meno tempo ad arrivare a Catania che al vostro aeroporto, chissa’ a nuoto quanto ci si metterebbe !!!!!

  22. un reggino filo-messinese

    io a dire il vero non vedo l’ora che costruiscano l’aeroporto di pace del mela così potrò finalmente usufruire delle innumerevoli low-cost che arriveranno !

  23. Ha ragione Alessandro di Messina quando dice che se l’aeroporto deve servire solo a una fetta di gente del posto e di conreggionali trasferitisi al nord allora prima o poi chiudera’ e non ci saranno mai prezzi competitivi e nessuna compagnia vorra’ volare da Reggio, quindi non siate felici per il solo fatto di avere un aeroporto a due passi da casa e che oltre Milano e Roma non si puo’ andare, piuttosto sarebbe positivo se anche l’utenza messinese che si serve di Cataniaa e che non e’ poca, usufruirebbe del Tito, invece di fare battute spiritose che non portano a nulla.

  24. @Alessandro. Io continuo ad essere ottimista e penso che quando i lavori di ristrutturazione saranno terminati il nostro aeroporto (TITO MINNITI) inizia a decollare con l’entrata di nuove compagnie low-cost, anche senza la presenza dell’utenza messinese (guarda la % dell’utenza del mese di settembre) che preferisce andare a Catania. Secondo me il Tito Minniti ha bisogno dell’utenza della provincia di Reggio Calabria come fanno d’altronde l’aeroporto di Lamezia e di Crotone.

  25. @Felix dai…. mi hai convinto quasi quasi prenoto subito il volo da Reggio per Berlino, non si sa mai si esauriscono i posti della Blu Express !! Meglio portarsi avanti no ?

  26. non so se finiranno prima la ristrutturazione del tito o la costruzione ex-novo del pace del mela… è una bella lotta tra realtà efficienti, oserei dire…

  27. Speriamo che qualche privato si impossessi di quella fetta di quote societarie che sono in vendita, è l’unico modo per sperare in qualche vero “cambiamento di rotta”… non ci resta che attendere risposte…

  28. alessandro si hai ragione il nostro dj lo ha annunciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.