La Calabria, una regione da scoprire

Riporto dal sito Alitalia.it:

Se non hai ancora scelto la meta delle tue vacanze, vola in Calabria alla scoperta della natura incontaminata e delle bellissime spiagge. Approfitta delle nostre tariffe promozionali dedicate ai tre aeroporti calabresi: Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone.

Potrai raggiungere Lamezia Terme da Roma Fiumicino con facilità, grazie all’aumento dei posti disponibili nelle tariffe più convenienti anche per biglietti acquistati negli ultimi giorni prima della partenza. Inoltre, dal 23 luglio un nuovo volo porterà da 7 a 8 i collegamenti quotidiani.

Per volare da/per Reggio Calabria e Crotone, troverai in vendita fino al 4 agosto numerosi biglietti a tariffe davvero vantaggiose.

Roma Fiumicino – Reggio Calabria e viceversa a partire da 64 Euro solo Andata tutto incluso.

Disponibilità posti: 11.000
Date di vendibilità: Dal 24/06/2011 al 04/08/2011
Date di volabilità: Dal 05/07/2011 al 31/10/2011
Acquisto anticipato: 7 giorni


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

20 commenti

  1. all’Aeroporto “Leonardo da Vinci” a Fiumicino non è facile individuare la destinazione dell’Aeroporto di Reggio Calabria !!! infatti le indicazioni riportano “R. CALABRIA” come generico Aeroporto Calabrese e non “Reggio Cal.” per individuare “l’Aeroporto dello Stretto” come sarebbe più giusto che fosse !!!!!
    Auguriamoci che l’incaricato della segnaletica di Fiumicino venga richiamato a dovere affinchè provveda, per il futuro, ad usare una più esatta indicazione idonea per l’individuazione della nostra località quale punto di destinazione e di provenienza dei relativi mezzi aerei.

  2. Calabria una regione da…coprire.

  3. Una città è lo specchio dei suoi cittadini

    con un bel velo pietoso e con una bella spruzzata di Oust.

  4. infatti chi ci viene una volta non ci ritorna piu’!!!

  5. Anche quest’anno (come da 3 anni a questa parte) mi vedo costretto a ripetere sempre le stesse identiche cose: SENZA PROGRAMMAZIONE NON SI VA DA NESSUNA PARTE.
    Anche questa stagione turistica è “volata” via, chiuderemo l’anno “aeroportuale” con un 8-10% di incremento dei passeggeri e ci verrà detto che lo scalo è vivo.
    Blu-express a parte, mi chiedo e vi chiedo:

    1-Esiste il servizio Metromare (nato, cresciuto e modificato male) perchè non sfruttarlo maggiormente per gli utenti messinesi (pubblicità?servizi dedicati?sconti?)
    2-Mi spiegate cosa andiamo a fare alle maggiori fiere del turismo (BIT) se non ci sono charter che atterrano al Tito (la fortuna di Lamezia, numericamente parlando?
    E’ difficile partorire un coinvolgimento delle (poche) strutture ricettive del reggino e delle (molte) realtà turistiche siciliane (Eolie, Taormina, etc.)? La fortuna (economica e lavorativa) di uno scalo come il nostro, dovrebbe basarsi su voli “stagionali” tarati ad hoc per fare cassa di euro e di passeggeri.
    3-Bando per la continuità territoriale, allungamento pista, fermata ferroviaria, ammodernamento aerostazione, lavori svincolo, privatizzazione…perchè vige il massimo riserbo su lavori/possibilità che, se portati a termine, permetterebbo al Tito di essere maggiormente competitivo?
    4-Due parole sulla privatizzazione…Ho letto di Confindustria e mi viene da ridere.Sarebbe sbagliato rivolgergi a chi ha fatto meglio il proprio dovere (SAC, SACAL, AdR) invece di cercare la soluzione “in casa”?

  6. Dovresti saperlo che a Reggio quando ci sono soldi da spendere ci si rivolge sempre a famiglia o amici di famiglia o amici o amici di amici, eh !

  7. cerco di rispondere a due domande:
    per quanto ruguarda i collegamenti con messina credo che non si stia ancora focalizzando il problema: ci sono due comunità, quella delle isole eolie e quella dei nebrodi (vedere articolo su internet) che vorrebbero fare del tito il loro aeroporto. Il problema è nella gestione sogas che ha fatto tutto tranne che incentivare e gestire il nostro apt. basta vedere la mancanza totale della propaganda dell’offerta dei voli oppure la propaganda al contrario. Un esempio? ad una mia collega ha consigliato un amico della sogas di non prendere blu in quanto faceva ritardi anche di otto ore (il giorno era successivo al disatro del maltempo su fco con ritardi enormi di tutte le compagnie); in una agenzia di rc una signora doveva tornare a fra, volo proposto: suf bgy (le hanno detto che il reg bgy non c’era più) trasferimento a lin e poi da lì volo per fra. Sono due piccoli esempi di come non c’è sinergia non solo tra enti e sogas ma anche tra enti e privati (vedi agenzie) meno male che c’è internet e siti come il nostro…naturalmente le colpe di sogas sono enormi ma anche noi ci mettiamo del nostro.
    per quanto riguarda confindustria sappiamo tutti che è una bufala: credo che sia l’unica d’italia ad essere commissariata e gli unici imprenditori con i soldi in città sono quelli che si sono truffati 70 milioni di euro con il colpo alla gdm

  8. Credo che Fabio abbia centrato in pieno i problemi che tarpano le ali al nostro Aeroporto. Aggiungo anche che, negli APT dove si lavora bene e con lungimiranza, la stagione estiva viene programmata anche con un anticipo di 8\12 mesi.

    Nota OT: mi trovavo fino a poco fa a mare alla Sorgente, ho notato che sia BlueExpress delle 11,15 che l’Az da Lin delle 12,20 hanno fatto un bel pò di giri di attesa sopra il Tito. Qualcuno conosce il motivo?

  9. Certo adesso che c’è la nuova compagnia BLU-EXPRESS l’Alitalia si stà spaventando e dice di abbassare le tariffe….sono davvero ridicoli

  10. non sono ridicoli , ma si adeguano al mercato.

    purtroppo erano abituati troppo bene prima ,

    sfruttando le varie vicessitudine politiche , avevano il monopolio e ci spennavano ben bene
    .

  11. mistero , purtroppo a reggio ci sono agenzie di viaggio improvvisate ,

    io
    proporrei il sito aeroporto rc di offrire un servizio internet per la prenotazione dei biglietti tipo viaggiare.it, di certo si darebbe un servizio mirato e competente , dopotutto questo sito è nato per amore del minniti ,

    io sarei contento , vuoi mettere prenotarmi il volo REG LIN DAL SITO AROPORTO RC.

  12. Grazie Fabio!
    Per un certo verso è già possibile ciò che hai scritto. Basta infatti collegarsi sulla nostra pagina “Offerte Voli”:
    per trovare tantissime compagnie aeree ed agenzie di viaggio online come Expedia, ecc…

  13. io sono sempre più convinta che voi ragazzi del sito potreste gestire l’aeroporto molto meglio di come si sta facendo. Leggengo i commenti,non posso fare a meno di pensare che sia in atto una manovra occulta,volta alla “soppressione” del nostro aeroporto, e ci obblighi una volta di più ad usare Lamezia,con tutti i disagi che “le frequenze” dei treni regionali comportano

  14. non credo che ci sia una manova occulta.

    regione comune e camera di commercio , l’aeroporto lo vogliono aliminare da mò , hanno preso a pretesto la gestione bova per disimpegnarsi .

    adesso con la provincia di messina in mezzo ai piedi , la crisi economica italiana e la fine dell’era berluscono si ritrovano con un pugno di mosce in mano ,senza soldi in tasca e poco tempo per realizzare i loro progetti .

  15. @ x i primi 4 commenti
    ma dai raga basta dire sempre le cose negative della nostra terra!!!!!!!!!!!! si è vero ci sono i problemi ma c’è anke tanto altro: bellissime spiagge( adesso magari certi diranno: si con la fogna come quella del pontile) specialmente lato ionico pulite e con acqua cristallina, case vicinissime al mare a prezzi accesibili (c’è ki dirà: a va be qui c’è l’ abusivismo edilizio e si costruiscono le case sull’ acqua come palafitte)km e km di spiagge totalmente “libere” nel senso non a pagamento, il costo della vita in generale molto inferiore al resto d’ italia e poi raga ci siamo noi ke siamo le persone + accoglienti e calorose del mondo!!!!!!!!! secondo me si dovrebbe parlare molto + di questo ovviamente senza trascurare i problemi ke alla fine sono nostri e non del turista ke viene in vacanza!!!!!!!

  16. x favore , perdonami tanto , non sono d’accordo con tè.

    il problema è che a reggio in troppi la pensano come tè.

  17. @ xfavore:
    il mare sulla jonica è pulito ( a tratti ) semplicemente perchè è poco abitato, e quindi ci sono meno fogne che scaricano in spiaggia. nonostante ciò, anche se sono pochi abitanti, sono riusciti a sfregiare il paesaggio con le tipiche palazzine non rifinite alla reggitana ( con abbondanza di ferro e mattone a vista ). poi che i calabresi siano accoglienti è tutto da dimostrare: chiediamolo ai turisti che vengono una volta ( per sbaglio ) e non ritornano mai +, perchè spendendo uguale, vanno in località che hanno molto + da offrire sotto tutti i punti di vista. a reggio d’estate cosa c’è? ah vero, rtl me n ero dimenticato. un’offerta culturale pazzesca, non c ‘è che dire. io mi vergogno a far venire a reggio la gente che conosco fuori, onestamente. dopo la via marina con i gazebo e le panchine divelte da anni ormai, che nessuno si prende la briga di riparare, onestamente non saprei cosa far vedere.

  18. Concordo con Filippo. Quanto alla gentilezza i reggini non sanno neanche dove sta di casa. Immaginate un turista che entra in un bar, consuma, se ne va salutando e il malacarne dietro la cassa neanche risponde. Sono stufo dei luoghi comuni. Una sola cosa: non valimu nenti! Il nostro è, per dirla alla Milton, un PARADISO PERDUTO!

  19. In arrivo nuove novità!

  20. professoressa d'italiano

    Se son novità non possono che essere nuove…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.