Messina. Ancora in rodaggio il collegamento diretto con l’Aeroporto dello Stretto. Intanto il check-in resta un miraggio

Riporto da TrasportisulloStretto.it:

Tra la sponda siciliana e l’aerostazione calabrese meno di due passeggeri a corsa. All’interno del terminal Metromare smontate le apparecchiature per il check-in

Novità in chiaroscuro per l’utenza siciliana che utilizza l’Aeroporto dello Stretto. Intervistato a margine di un incontro alla Provincia di Messina, il presidente della Sogas, Carlo Alberto Porcino, ha commentato il primo mese del “nuovo” servizio di collegamento diretto tra la città peloritana e l’aerostazione reggina (vedi articoli correlati).

Promossa la puntualità dei bus navetta, anche grazie all’accordo che vede protagoniste le autolinee Federico e la compagnia Caronte&Tourist, il rappresentante della società aeroportuale ha fornito i primi dati numerici della relazione che, lo ricordiamo, prevede al momento due corse giornaliere. 110 i passeggeri trasportati in circa 60 corse effettuate tra la fine luglio e la fine agosto. Facendo la media, dunque, abbiamo meno di due passeggeri a viaggio.

Numeri probabilmente non lusinghieri e in linea, peraltro, con il precedente collegamento marittimo assicurato dalla Metromare direttamente con il pontile del “Minniti”. Tuttavia l’affidabilità del servizio e la poca pubblicità finora effettuata, unitamente al sostegno economico garantito dalla Regione Calabria, lasciano ben sperare per il superamento di questa fase di “rodaggio” e l’entrata a pieno regime della linea.

Intanto sono stati smontati i banchi per il check-in installati due anni fa, in occasione dell’inaugurazione della “metropolitana del mare”, all’interno del terminal Metromare ubicato nel porto messinese. Triste vedere il cartello “Aeroporto dello Stretto – Check-in” rimasto da solo a segnalare un pavimento che porta ancora i segni delle strutture rimosse. Alla luce di queste ultime operazioni, l’annosa vicenda sembra definitivamente rimandata a data da destinarsi.

Autore: Redazione Trasportisullostretto.it

Fonte: http://www.trasportisullostretto.it/notizia.php?id=1115


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

11 commenti

  1. Il problema è che l’autobus è tropo piccolo.
    Siccome i messinesi prenotano a gruppi di 25 per volta non riescono ad entrare tutti e quindi vengono con mezzi propri.

  2. Troppo poca pubblicità

  3. io direi che i messinesi preferiscono catania,
    autobus partenza da stazione ffss arrivo dopo circa 1 ora,….mettici i voli a basso costo et voilà ! io se fossi messinese non ci verrei a reggio a prendere un aereo che mi costerebbe il doppio

  4. A chi giova il mantenimento di un servizio così fallimentare? Non vedo perché un messinese debba andare a Reggio con il rischio di vedersi i voli cancellati per le note limitazioni meteo quando a Catania trova un aeroporto affidabile, con molte destinazioni e tariffe più convenienti? Solo per risparmiare 20 minuti?

  5. Ketna,cortesemente,evita di dire boiate per quanto riguarda il meteo,non hai proprio cognizione di causa.
    A Reggio si registrano problemi per il meteo forse 4 o 5 giorni l’anno(e mi sto tenendo largo).

  6. Non capisco perchè blu-express non compare sul sito sogas da nessuna parte: nè qui e nemmeno nel timetable. Strano…

  7. …e si ndi iu…patum…patum…patum…
    …e ndi lassau…patum…patum…patum

  8. @ TUTTI:
    Quando lo capirete che il Sito Sogas non è attendibile?

  9. BRAVO Roberto Sartiano infatti il Pres. Porcino ha detto nella nota Conferenza che il Sito Sogas sarà rinnovato e potenziato poichè per il momento non funziona bene!

    In riferimento al collegamento Messina- Aeroporto dovrà essere pubblicizzato in ogni sede adatta e poi fare più collegamenti giornalieri con tariffe veramente appetibili solo così il Messinese troverà utile volare su Reggio Calabria!

    Infine il Nostro Aeroporto è affidabile e il meteo influisce pochissime volte mentre a Catania se l’Etna decide può essere chiuso anche una settimana!
    Ultimo episodio riguardo Lamezia Terme: il volo Airone Pisa è atterrato a Reggio Calabria per problemi meteo su Lamezia Terme;
    Tutto il Mondo è Paese!

    Un saluto a Voi TUtti da Domenico.

  10. Anche io concordo sulla necessità di una maggiore pubblicità: bisognerebbe spingere con annunci su giornali e emittenti locali. In aggiunta alcuni manifesti a bordo dei traghetti non sarebbero male, così come un banner sul sito istituzionale della Prov. di ME.

  11. @Empedocle: può darsi che tu abbia ragione, ma non ti permetto di usare il termine “boiate”. Quelle, lasciale ai “Boia chi molla” e ad altri personaggi che ancora non hanno capito che questo aeroporto è in mano a incompetenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *