Metromare si fermerà il 28 Giugno

Il servizio Metromare si fermerà il 28 Giugno, gettando nel panico migliaia di pendolari e decine di passeggeri dell’Aeroporto dello Stretto. Terminano i fondi, ed i collegamenti si fermano, ma secondo le ultime indiscrezioni, due società, Nlg e Bluferries, sarebbero interessate a proseguire con il solo collegamento Villa San Giovanni – Messina, fino a Dicembre 2013. Scomparirebbe il collegamento Reggio Calabria – Messina.

Lo Staff di AeroportoRC.com, sta ricevendo diverse email di passeggeri che hanno prenotato i biglietti dell’aereo e spaventati ci chiedono come raggiungere Messina. Rispondiamo a tutti, che essendo AeroportoRC.com un Sito Non Ufficiale, non siamo tenuti a fornire questo genere di informazioni. Ciò che possiamo consigliare, è di pianificare gli spostamenti in completa autonomia attraverso la nostra Pagina “Collegamenti”: http://www.aeroporticalabria.com/informazioni-aeroportuali/collegamenti/ 
Inoltre, non essendo nemmeno dipendenti Sogas, invitiamo a mettersi direttamente in contatto con la Società di Gestione Aeroportuale. Bene, diversi utenti ci informano che i telefoni della Sogas squillano a vuoto…

Una soluzione tampone, potrebbe essere quella di aumentare le corse delle Autolinee Federico, Aeroporto – Villa San Giovanni.

Restiamo in attesa di conoscere quali saranno le iniziative messe in campo dalla Sogas, onde evitare di perdere una clientela, quella messinese, che nel tempo pare abbia apprezzato il collegamento Metromare fino al Porto di Reggio Calabria, con prosecuzione verso l’Aeroporto con Navetta diretta ATAM.

Lo Staff di AeroportoRC.com

————————————————————–

aggiornamento del 26/06/2013 delle ore 22:45

Su segnalazione del Sig. Roberto Ainis, informiamo tutti che alla seguente Pagina Facebook ( https://www.facebook.com/ChiusuraConsorzioMetromare ) è possibile far sentire la propria voce per dire NO alla “Chiusura del consorzio Metromare”, attraverso l’invio di email al Presidente della Repubblica ed alla trasmisione televisiva “Le Iene”.


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

42 commenti

  1. Suggerite di andare a catania, ci sono comodissimi autobus. L’altra sera con me sull’autobus da catania a messina viaggiavano decine di scozzesi (l’ho capito dall’accento) e alcuni messinesi della parte tirrenica.

  2. @ Pilota75:
    Anche tu riconosci le persone di diverse nazionalità come Domenico? 🙂
    Io non ci riesco…

  3. Le solite pagliacciate reggine… Ancora a distanza di anni stento a capire il motivo dell’istituzione di metromare.
    Se posso vi vorrei suggerire un articolo http://www.strettoweb.com/2013/06/metromare-che-pasticcio-i-trasporti-nello-stretto-tornano-indietro-di-60-anni-ma-noi-lo-scriviamo-da-tempo/78618/

  4. quindi chi lavora a messina e fa il pendolare, dopo tale data dovrà necessariamente andare a Villa per potersi imbarcare? Che tristezza!

  5. qualcosa faranno! secondo voi nessuna compagnia privata e’ interessata ad rotta cosi forte???

  6. @ PAOLO:
    no, infatti un solo privato ha risposto ed ha detto che interessa solo la villa-messina e vv

  7. Aspettiamo!!Cmq quanti pendolari viaggiano con l aliscafo ogni giorno??

  8. @ PAOLO:
    aspettiamo cosa? il bando è scaduto l’altro giorno!

  9. Io penso che qualcuno la fara’ ,la rotta e’ abbastanza appetibile.

  10. Reggio : CITTA’ METROPOLITANA……………

  11. Sono tornato un’ora fa da messina ed aliscafi naturalmente pieni e nei periodi delle lezioni universitarie sono molto + piene le corse..è impossibile che a nessun privato interessi questo collegamento anche perchè da villa ci sono già le caronti quindi..

  12. andrea da reggio

    beh se la tratta messina-reggio non è redditizia è giusto che chiuda, a maggior ragione se campa scroccando soldi pubblici.

  13. @ andrea da reggio:

    Ma che non è redditizia..non diciamo baggianate. Piuttosto stupisce come per la tratta Messina/Villa, già abbondantemente servita sia dalla caronte che dalle ferrovie (praticamente corse ogni 20 minuti), siano state presentate domande e per la tratta Messina/Reggio (dove non c’è un nessun collegamento diverso) non si sia presentato nessuno…c’è qualcosa sotto di poco chiaro

  14. Mi domando che senso ha finanziare il collegamento aliscafi tra Villa e Messina. La verità è che ci sono forti interessi in ballo. Non mi aspetto comunque una soluzione da parte dell’inetto Stato in cui viviamo, ne tanto meno dai suoi organi. Ormai ho perso le speranze.

  15. con quello che costa il biglietto 7 euro a/r e gli aliscafi sempre pieni interrompere il servizio per mancanza di fondi è semplicemente da arresto

  16. In tutta questa storia c’è qualcosa che non mi convince e mi sembra vada oltre il problema del collegamento con l’apt della città di messina.
    Mi sembra che, visti i numeri, non sia un problema economico e se anche fosse non reggerebbe la motivazione. Il diritto alla mobilità è qualcosa di insito nella democrazia come quello alla sanità e all’istruzione. E’ possibile quantificare il beneficio per una comunità in termini economici di una scuola, un ospedale o del trasporto pubblico locale? Sono le tasse che coprono le spese per i servizi essenziali altrimenti sicuramente costa meno un funerale che curare un malato terminale (ed una pallottola per sopprimerlo). purtroppo siamo ammalati di berlusconite acuta (sono di destra non vi preoccupate) quando si tratta di tagliare servizi che non ci toccano e poi magari reclamare il reggino “postu”. poi basta con queste lagne sui politici. siamo noi a votarli altrimenti facciamo come messina e votiamo una persona perbene fuori dagli schieramenti (cambiare si può basta volerlo). poi veramente non capisco questa acredine contro la città: stare a reggio non è un obbligo (e chi scrive ha avuto fondati motivi per abbandonare la città) mentre è innegabile che è un diritto vivere con dignità ma è anche un nostro dovere cercare di cambiare lo status quo. sono convinto che l’integrazione tra le due sponde sia il futuro di questa città e per questo il collegamento tra rc e me è essenziale (poi uno può prendere il volo pure a Canicattì però non mi parlate di voler mantenere l’apt sotto casa; se non mi sbaglio il nostro apt è venuto prima degli altri in calabria quindi il tito non è una novità). Il problema è sempre lo stesso: se c’è una emergenza altre realtà si mobilitano da noi si perdono i posti di lavoro della ex gdm ? mindi futtu! si perdono i posti della multiservizi? mindi futtu! abbiamo una terna di commissari che non sanno che pesci prendere e che ormai non hanno alcun referente politico? mindi futtu! non si viaggia più per messina? megghiu cusì i siciliani non ci futtunu i posti i lavuru e magari chiurunu pure l’apt e cusì avivu puri raggiuni che laerportU non servi a nenti

  17. @ Giuseppe Imbalzano (“AZ Airport”):
    Condivido il tuo commento.
    Per me è anche una questione di aggiuntivi come: “costi nascosti/hidden costs che scoraggia a partecipare alle gare d’appalto. Quali potrebbero essere questi costi aggiuntivi? Lo lascio immaginare ai partecipanti di questo Forum viste le realtà politiche e le varie organizzazioni a delinquere che controllano il territorio.
    rgds

  18. @ mistero64:
    “U paisi i scindi e falla tu” cit. Nicola Giunta

    @ gabs: Le problematiche vanno ben oltre la criminalità. Giusto per la cronaca la Reggio-Messina è la prima rotta per numero di passeggeri in Italia. (dati ISTAT)

  19. @ unico:
    certo che ci vuole coraggio…pensasse a gestire bene l’aeroporto, il nastro bagagli (per il quale si vantò di aver fatto un contrattone) è ancora rotto?
    Senza vergogna!

  20. @ Pilota75:

    quoto…però sto fatto della metromare in generale è davvero vergognoso sembra di tornare indietro di 50 anni

  21. Non è che -per caso- qualche amministratore locale sia pronto a prendersi il merito di una probabile riattivazione del servizio? Certe cose sembra che avvengano “a gentile richiesta”.

  22. Ma poi, interessarsi solo della tratta Messina-Villa che già con Metromare era stata istituita inutilmente… La cosa peggiore che in questa città i cittadini subiscono un torto e tutti muti e rassegnati col “mindi futtu”. Questa è una città che va sempre più allo sbaraglio, si avvicina al barato e anziché lottare per uscire si da la spinta da sola.

  23. @ROBERTO SARTIANO (Myers) Il sottoscritto quando viaggia non si chiude o meglio tappa le orecchie con la radiolina ma cerca di conoscere il suo compagno di viaggio ed il gioco è fatto!
    Per la cronica in uno dei tanti voli per Valencia (Spagna) causa un fortissimo ritardo (Volo Ryanair ndr) ho conosciuto TUTTI I PASSEGGERI DI AVVENTURA compreso il simpatico PILOTA nonchè le hostess fra cui Antonella di Ravagnese (quartiere di Reggio calabria ndr)!!
    Questo sono io che ci posso fare ! jejejj!

    @ PER TUTTI GLI AMICI La Metromare è nata per volontà del Ministro Bianchi (comunista sfegatato) il quale disse che il Ponte sullo Stretto è inutile!
    Cosa poteva essere altrimenti se le cose stanno così?
    Il servizio non rende allora si chiude?
    Ma quale metropolitana in Italia e in Europa rende??
    Allora chiudiamo tutte le Metropolitane Europee?

    Però altrove le mega opere si fanno e TUTTI Zitti anzi la Spagna ha intenzione di fare il Tunnel nello Stretto di Gibilterra; la povera (?!) Turchia ha il SECONDO PONTE del Bosforo, altri Paesi peggio di Noi avanzano ma qui quando si parla di Ponte (la destra promette, la sinistra vede il diavolo) ma NOI poveri negri brutti e sporchi con l’anello al naso parteggiamo ora per l’uno ora per l’altro MA non sappiamo dire la NOSTRA quindi Metromare trionferà con tutte le sue inefficienze ed altro!!

    E’ ovvio che in questo momento Reggio Calabria sta soffrendo i soldi pubblici per Diktat Euro non si possono più elargire, quindi arraggiantevi!

    IO NON MI RASSEGNO, MA COMBATTO E ASPETTO LE PROSSIME AMMINISTRATIVE MAGGIO 2014 !

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  24. Uno di "Tutti gli amici"

    @ DOMENICO:
    Rilàssati, fatti un giro.

  25. @ UNO di “Tutti gli Amici” Già ti ho anticipato la prossima settimana a Berlino per 4 giorni dopo metà mese di Luglio in Messico per vacanza lavoro!

    Buona permanenza !

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  26. Mi chiedo per quale assurdo motivo la rotta non possa essere gestita direttamente dalle amministrazioni comunali delle tre città dello stretto. Sarebbe un bell’esempio di conurbazione e si potrebbero tenere i prezzi più bassi.

  27. @ pindo:
    Può darsi che faccia gola a qualche altro privato.

  28. Uno di "Tutti gli amici"

    @ DOMENICO:
    Anch’io tra il 22 e il 28 luglio sarò a Juarez e poi ad Acapulco per un servizio fotografico con modelle rumene.

  29. @ Giuseppe Imbalzano (“AZ Airport”):
    re: post n.18
    Cosa intendi per le problematiche che vanno ben oltre la criminalita`?
    rgds

  30. Dopo aver letto tutti i commenti posso tranquillamente dire che non ė affatto vero che nessuno fa nulla, probabilmente si è partiti in ritardo ma giá da qualche settimana ci sono persone che come me si stanno dando da fare per cercare di far sentire la propria voce in merito, abbiamo raccolto una infinitaá di firme e adesso abbiamo aperto una pagina su facebbok dove abbiamo pubblicato una lettera che ho mandato al Presidente della Repubblica e alla trasmissione Le Iene dove facciamo presente tutto ciò che sta succedendo e dove chiediamo a gran voce che qualcuno intervenga, invito tutti ad entrare nella pagina “Chiusura consorzio metromare” e a mandare la stessa mail agli indirizzi di posta indicati. Non so se questa iniziativa avrá successo ma per una volta proviamoci!
    @robertosartiano se lo ritieni utile ti chiederei di fare un post in cui indicare questa iniziativa e metere il link a fb per avere il maggior numero di adesioni possibili e la visibilitá che merita la questione. Grazie
    Roberto Ainis

  31. @ Roberto Ainis:
    Grazie, ho appena aggiornato l’Articolo inserendo la vostra Pagina Facebook. Speriamo in bene!

  32. @ Gabs: Non mi va di rispondere pubblicamente. Comunque basta rifletterci un po’ per capire.

  33. Siamo alle solite! Possibile che nessuno riesce ad individuare i veri responsabili di tutto questo??? Magari dovrebbe essere SoGaS a sobbarcarsi questo servizio/onere? Oppure i comuni? Niente affatto: la competenza è delle Regioni! Se il collegamento era Cosenza o Lamezia verso Catania (indico città distanti geograficamente, ma vicine economicamente) la Metromare non sarebbe mai esistita … perché ci sarebbe già un iniziativa pubblico/privata. E pensare che l’Azienda dei Trasporti dell’Area Metropolitana aveva già pensato ad un progetto di implementazione.

  34. @ Roberto Ainis:
    leiene sono in ferie e riprendono a ottobre,,,,

  35. @ Pino:
    la metromare in se era un servizio folle, nato dalla mente malata di una persona che ha sempre odiato reggio, in questa follia il pensiero era di creare disagi agli studenti reggini che andavano a messina.

  36. Mezzi veloci Messina-Reggio: ecco gli orari provvisori per sabato 29 e domenica 30 giugno
    http://www.trasportisullostretto.it/notizia.php?id=1485

    Entro lunedì si dovrebbe avere il nuovo quadro degli esami… in modo da aggiornare anche le corse da/per l’aeroporto

  37. Grazie tante Diego. Si sa per caso quanti aliscafi saranno in servizio sulla rotta. Ci sarà un taglio delle corse?

  38. Scusate volevo dire il “quadro degli orari”… è una deformazione professionale!! 🙂

    Per rispondere alla tua domanda… sì, purtroppo dovrebbe esserci un significativo taglio delle corse ME-RC, che sembra passeranno complessivamente in a/r da 30 a 16.
    I mezzi in servizio dovrebbero essere 2 o 3 al max (catamarani per le corse più affollate, aliscafi per le altre)

    ciaoo

  39. Che mazzata. Grazie per le informazioni Diego!

  40. Che vi dicevo (post. n. 28)? La tratta è “tornata all’ovile”. Per quanto riguarda il numero definitivo di corse, si adotterà il metodo del “virendu, faciendu”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.