Skyscanner: offerte per volare da Lamezia e Reggio Calabria a Settembre 2017

Skyscanner è un motore di ricerca completamente gratuito di Voli, Hotel e Noleggio Auto. Qualunque sia la tua prossima meta, Skyscanner trova gratuitamente per te le tariffe più economiche di aerei (incluse le compagnie low cost), hotel e autonoleggi, e ne confronta i prezzi offrendoti la soluzione migliore per viaggiare risparmiando.

Quando trovi un volo, Skyscanner (senza alcun sovrapprezzo) ti reindirizza direttamente al sito della compagnia aerea o dell’agenzia di viaggi online per completare l’acquisto.

Abbiamo utilizzato il motore di ricerca Skyscanner per trovare le migliori offerte per volare da Lamezia e Reggio Calabria nel mese di Settembre 2017.

Da Lamezia:

  • a Pisa da 20 Euro solo Andata
  • a Bologna da 22 Euro solo Andata
  • a Milano da 22 Euro solo Andata
  • a Venezia da 26 Euro solo Andata
  • a Roma da 38 Euro solo Andata
  • a Torino da 68 Euro solo Andata
  • a Verona da 115 Euro solo Andata

Con Skyscanner è possibile conoscere gli orari dei voli ed anche trovare le date di viaggio più convenienti. Ecco uno screen di esempio delle tariffe dei voli di Settembre 2017 da Lamezia a Roma:

Da Reggio Calabria:

  • a Roma da 39 Euro solo Andata
  • a Torino da 55 Euro solo Andata
  • a Milano da 60 Euro solo Andata

Con Skyscanner è possibile conoscere gli orari dei voli ed anche trovare le date di viaggio più convenienti. Ecco uno screen di esempio delle tariffe dei voli di Settembre 2017 da Reggio Calabria a Roma:



Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSixtSkyscannerTerravisionTrivagoVolotea

13 commenti

  1. scusate ma è vera la notizia che Alitalia abbandonerà all’ aeroporto tito minniti definitivamente nel mese di Ottobre ?? grazie

  2. @ carmelo:
    Dopo il 30 Settembre non ci sono più voli, quindi ad oggi Alitalia andrà via.

  3. grazie. Ma ancora ci sono margini perchè rimanga oppure a vs sapere è una decisione già presa dove nn ci sono margini per recuperare??

  4. @ carmelo:
    Non saprei. Sono quasi un anno che spieghiamo il perché Alitalia vuole andare via. Che rimanga con un solo volo per Milano e Roma non ha nessun senso. A mio avviso sarà solo un arrivederci, ritornerà quando ci saranno le condizioni.

  5. @ carmelo:
    Alitalia è fallita. A ottobre sarà venduta o fine del film. Reggio è l’ultimo problema.

  6. grazie per le precisazioni. io mi sento di precisare che alitalia nn è fallita l’ hanno fatta fallire che è molto diverso grazie ai Manager politici e sindacati. sono stati bravi a far fallire un’ azienda potenzialmente produttiva e invece l’ hanno ridotta un colabrodo addossando la colpa solo ai dipendenti per un no. complimenti bravi continuiamo a sperperare il denaro con compensi per 3 commissari intanto tutte le nazioni europee più importanti difendono quello che è nazionale noi promuoviamo il By estero tanto che c è frega cmq buon ferragosto a tutti

  7. @ carmelo:
    L’alitalia è fallita a causa del l’incapacità dei suoi dirigenti, scelti dai proprietari, privati.
    Alitalia non ha mai avuto nulla di produttivo. Speriamo il nome sparisca per sempre.

  8. scusami pilota insisto. Anche la politica ha fatto la sua parte nel fallimento Alitalia perchè fino a quando è convenuto a qualcuno era Statale quando nn convenuto più e stata definita privata (solo sulle carte però) e quindi che la colpa sia solo dei privati nn sono d’accordo li ci sono dentro anche politici amici dei politici e i cosi tanti amati sindacati che si dovrebbero solo vergognare. io spero invece che si possa trovare una soluzione defintiva e che si possa dare un pò di lustro alla ns povera Italia portando il Made in Italy e difendendo sempre i colori dell italia senza svendenla allo straniero. Quindi preferirei sempre veder atterrare nell’ aeroporto della mia città un aereo con la livrea verdebiancoerossa e che si chiami alitalia invece di Ryaneir o Etihad

  9. @ carmelo:
    Non sai di cosa parli. Il management è sempre stato scelto dai soci fin da quando è stata privatizzata. Cosa ha di made in Italia alitalia? Le divise fatte in Cina? Ahahah ma per favore!

  10. @ Pilota75:

    ma tu quando leggi fai finta di nn capire o non capisci proprio ??

  11. @ carmelo:
    Io capisco, molto bene.
    Ti ho chiesto quali sono i manager che avrebbero nominato i politici. Immagino che tutti conoscessero Cramer Ball prima di farlo venire in Italia, oppure il CFO e così via…
    ti ho poi chiesto cosa ha di made in italy alitalia, gli aerei? Le divise…cosa?

  12. @ Pilota75:
    Poco o nulla, ma a Carmelo non gli frega nulla.
    A lui interessa solo parlar male della politica anche quando non c’entra.
    Se poi provi a chiedergli quanto ci è costato la scelta di non vendere a Air France-Klm e affidarla ai “capitani coraggiosi” ti dirà che è stata la scelta migliore in assoluto.

  13. @ Emigrato:
    E’ Vero quello che dite Cramer Ball nn lo ha scelto la politica ma Etihad è corretto chiedo Ma la trattativa con etihad chi l’ ha seguita ?? a già i soci di maggioranza le banche giusto ?? ma andiamo avanti. ma dietro le banche a parete il sederino ?? chi ci stanno ?? forse i cari Politici scusa Emigrato ma meglio di cosi nn riesco a parlare della politica. Ed in fine per Italia
    caro pilota io intendo magari tutto il mondo che gira in alitalia, mi pare che il personale è italiano, le strutture sono italiane o mi sbaglio e magari in modello italiano è anche la professionalità del personale. e nn cmq buonferragosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.