Aeroporto Lamezia: con Wizz Air si vola a Varsavia nell’estate 2017

Riceviamo da SACAL e pubblichiamo:

Wizzair lancia il nuovo collegamento Lamezia Terme – Varsavia

Si amplia l’offerta dei voli internazionali dell’aeroporto lametino

Lamezia Terme, 25 ottobre 2016 – Partirà il 2 luglio 2017 il nuovo volo per Varsavia operato dalla compagnia low cost Wizzair che, con due frequenze settimanali, mercoledì  e domenica, amplia l’offerta di collegamenti dall’Aeroporto di Lamezia Terme. I voli, effettuati con Airbus 320 da 180 posti già prenotabili sul sito della compagnia, saranno operativi fino al 2020. Sacal, ente gestore dello scalo lametino, dopo Budapest e Bucarest, si assicura una nuova e strategica tratta che incrementa l’offerta dei voli dall’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme verso le grandi capitali europee.

Nell’arco di un mese Wizzair consolida la sua posizione sullo scalo di Lamezia e aggiunge, grazie agli ottimi risultati di prenotazioni ottenuti con Bucarest e Budapest, anche Varsavia. Si incrementa, dunque, in maniera significativa l’offerta dei voli internazionali da Lamezia Terme verso l’Europa dell’Est. “Sacal rafforza la partnership con Wizzair e aggiunge un collegamento con una grande e rinomata capitale europeadichiara il presidente della Sacal, Massimo Colosimo. Dopo Bucarest e Budapest, Varsavia è un altro obiettivo raggiunto, che si inserisce nella nostra strategia di sviluppo, orientata all’apertura verso il mercato dell’est Europa e finalizzato a creare un solido network di collegamenti internazionali. Una nuova risposta alla domanda crescente di nuove rotte cui Sacal cerca di venire incontro sempre col massimo impegno, cercando di diversificare l’offerta in un mercato complesso e in costante evoluzione

I voli per Varsavia, saranno operati da Airbus 320 da 180 posti e avrà una frequenza bisettimanale, mercoledì e domenica, con partenza alle 18.15 da Varsavia e alle 21.10 da Lamezia. I voli sono già prenotabili sul sito della Wizzair

S.A.Cal. Sp.A.


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSixtSkyscannerTerravisionTrivagoVolotea

25 commenti

  1. Fantastico!

  2. @ Pilota75:
    Ma questo tuo “fantastico” é un riferimento alla tratta, al riempimento,o quant’altro?

  3. Complimenti alla sacal.
    @ Tony:
    Da un ignorante che commenti ti puoi aspettare!!si chiama limitazione mentale , normale che una buona notizia sia fantastica.

  4. @ Tony:
    alla tratta, se parte tra 6 mesi che riempimenti dovrei commentare?

  5. @ PAOLO:
    Se il “fantastico” si riferisce a una buona notizia non ci sono dubbi il resto é tutto da vedere se la tratta funziona.
    Secondo te un 320 da 180 posti che lf deve avere per un ipotetico guadagno di Wizzair? Naturalmente senza sapere se ci sono contributi regionali , investimenti privati etc….Cmq mi sorprende il fatto che, a quanto dice Presidente Sacal , BUD e OTP gode di otttimi risultati di riempimento

  6. @ Tony:
    Dunque é sulla buona notizia .Perfetto!

  7. @Pilota75
    scusami naturalmente la risposta precedente era per te

  8. @ Tony:
    è vero, i prezzi sono schizzati dopo 15 giorni dall’apertura alle vendita. i biglietti promo sono finiti quasi subito.
    contributi non ce ne stanno, se pensi che la manifestazione di interesse è stata pubblicata 2 giorni fa e il bando sarà pubblicato, forse, tra 6 mesi….

    vuoi sapere in quanto lo riempiono un volo simile?
    Passa dalla stazione centrale di reggio e vedi in quanti partono in pullman (e arrivano) dalla romania ogni settimana…3 giorni di viaggio…..qui in 3 ore e 10 euro fanno a/r….

  9. @ Tony:
    scusa…100 euro

  10. @ Pilota75:
    Ancora con il bando…..ma lo vuoi capire che tu l italiano nn lo conosci….

  11. @ Pilota75:
    no Pilota scusa a quanto ne so io sentendo quello che dicono i Rumeni in generale per loro conviene in ogni caso il pullman giusto per una questione di valigia….. e anche di prezzi,normalmente ne hanno 3 da chissa quanti chili….
    Col pullman caricano piu’ o meno quello che vogliono o al limite hanno una piccola maggiorazione..
    Immaggina tu il totale, costo del volo + con minimo 2 valigie?
    Cmq una cosa é vera, su qualsiasi tratta che ti serve all’apertura del volo, devi essere veloce a fare il biglietto e stare attento se ci sono coupon o sconti vari

  12. @ Tony:
    vedremo, se avranno successo, col tempo. Io dico di si.

  13. @ Pilota75:
    cmq vedete che bucarest è anche una destinazione business e turistica, non è solo tratta per emigrate romeni, catania docet

  14. @ giuseppe:
    concordo, io ho fatto l’esempio di chi ti garantisce un minimo di posti.

  15. @ Pilota75:
    E questo link che significa che l’aereo si puo’ riempire?
    Questo é tutto da vedere pk dipende da tanti fattori il riempimento di questa nuova tratta.Ti faccio un esempio sulla tua ipotisi. In Calabria ci sono circa 33000 Rumeni distribuiti soprattutto
    tra Prov di Cosenza (circa13500), Reggio(9000), Cz circa(4500) etc..quindi con questi dati tu affermi che non ci sono dubbi sulla possibiltà di riempire l’aereo. Adesso ti faccio un’altro esempio.
    In Francia ci sono circa 400000 Italiani di cui 50000 Calabresi con circa 11000 Riggitani nella provincia di Parigi e circa 8500 nella provincia di Lione eppure il volo REG/CDG é fallito e io una certa idea c’é l’ho del perché.
    Spero solo che non mi dai la risposta che penso….lol

  16. Se la Calabria (insiema a Wizzair) riuscira’ ad intercettare la classe piu’ agiata della Romania allora il volo potrebbe avere successo

    Basato solamenete sul traffico etnico la vedo un po’ dura, anche in relazione alla politica bagagli praticata da Wizzair…

    Varsavia estivo reggera’ bene, Tropea e’ ben conosciuta da quelle parti e c’e’ anche una certa parte della societa’ varsaviese che non ha nessen problema a spendere…

  17. @ Tony:
    ma vuoi paragonare le tariffe del reg/cdg con quelle di wizzair?
    e vuoi ancora paragonare reggio con lamezia?
    E’ chiaro che se ci fosse un reg/otp non durerebbe 1 settimana.

  18. @ Pilota75:
    Io non paragono niente, ho solo risposto al tuo link che si basa principalmente sugli immigrati Rumeni che vivono in Calabria, su chi avesse dubbi sulla possibilità di riempire l’aereo di questa nuova tratta, con un’altro esempio basato sempre in termini di immigrazione, sempre su nuova tratta, risultato fallito.
    Conclusione a mio avviso,non puo’ essere determinante il successo di una nuova tratta solo basata sull’immigrazione, ma fattori importanti sono soprattutto infrastrutture, collegamenti verso l’aeroporto,territorio,concorrenza tra compagnie,posizione geografica,prezzi, e metto anche il pil procapite e dimentichero’ senz’altro qualche altra cosa. Per il resto già lo so che qualsiasi nuova tratta con partenza da Reg per te e fallita,giusta o sbagliata che sia la tua ipotesi.
    Questo mi rattrista.

  19. @ Tony:
    ti risulta che ogni giorno ci siano pullman di persone tra reggio e parigi?
    non è basata solo sull’immigrazione, ma di sicuro è una buona base.
    i prezzi sono ottimi.
    NOn è fallita per me, lo dimostrano i fatti.
    Hai portato tu ad esempio la reg/cdg, perchè è fallita?
    pensi che un bacino di utenza minimo come reggio possa sostenere un settimanale per parigi?

  20. @ Tony:
    Ancora che perdi tempo sei, lascia stare.

  21. @ Pilota75:
    Non te la prendere Pilota. Ho fatto di tutto per cercare di spiegarmi nel meglio delle mie possibilità in risposta al link che hai postato non mettendo mai in dubbio sulla possibilità che il volo possa funzionare,anzi mi auguro di si.
    Non ci sono riuscito.

  22. ma dove è il problema credo che valga la stessa legge del reggio linate…………

    se il riempimento passa 85/90% il volo porta guadagno a wizz,invece se non raggiunge questi livelli lo tolgono , almeno credo funzioni così ?

    io mi auguro che viaggi sempre pieno , funo al 2014 ho viaggiato spesso con wizz ucraina WU , è una buona compagna piu o meno come yanair , non mi sono mangiato la r si chiama veramente yanair .

  23. @ aiofb:
    se le compagnie devono aspettare l’85/90% di lf per ogni volo, a quest’ora erano tutte fallite…non puoi paragonare i costi di alitalia a quelli di wizz.

  24. Vi ricordate quando nel 2013 si fece la conferenza stampa di Tarom che avrebbe dovuto collegare Reggio Calabria con Bucarest e Iasi? Sono andato a recuperare la risposta di Tarom: Da analisi ottenute di TAROM, il volume del traffico tra Reggio Calabria e la Romania risulta insufficiente per una operazione diretta (meno di 1500 passeggeri all’anno), i dati conducono alla conclusione che l’operazione non si fa in condizione di profittabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.