Alitalia cancella il Reggio Calabria – Torino

Riportiamo parzialmente la segnalazione che ci giunge dal Sig. Leandro: “Volevo informarvi che oggi mi è arrivato un messaggio da parte di Alitalia che diceva che il mio volo Torino – Reggio Calabria del 01/10/2013 diretto, era spostato su Fiumicino, quindi con scalo. Ho controllato sul sito ed ho visto che l’ultima prenotazione possibile con il diretto è il 17/09/2013“.

Appare del tutto evidente che alla scandenza del bando per oneri di servizio pubblico (la restante somma non assegnata, circa 2,8 milioni di Euro è ancora congelata dalla Regione Calabria), il volo non sarà riconfermato, nonostante gli ottimi riempimenti. Ennesima occasione persa per Alitalia, che sulla direttrice Nord – Sud, non soffre la concorrenza del treno e neppure la presenza di altri vettori. Si preferisce invece mantenere altri voli, che viaggiano mezzi vuoti, per non si sa quale logica e non c’è da meravigliarsi se i conti sono in profondo rosso.

Ci auguriamo che non soltanto SOGAS, ma anche SAGAT, possano lavorare insieme per il ripristino di un collegamento fondamentale per le due Città.





Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

34 commenti

  1. Alitalia vive in una sua dimensione parallela e per crescere preferiscono puntare sui soldi ai manager… schifo e pietà… “Serietà” non è una parola conosciuta in Italia… perciò auspico un pronto inserimento di Volotea nella rotta, che conoscendo le figure ha sicuramente le idee più chiare.

  2. Voletea opera gia su TRN e su REG. Speriamo faccia lei questa tratta e ciao ciao Alitalia

  3. io non vorrei Volotea, non mi piace; mi accontenterei anche di Blu Express, ma non di Volotea. O anche Airone

  4. Che schifo..poi ci si meraviglia come è combinata Alitalia..ridicoli

  5. Attendiamo ora che qualche amministratore locale senta la responsabilità di protestare e chiedere (ad Alitalia) e dare (a noi) spiegazioni in merito. Ma forse chiedo troppo.

  6. mah…………incredibile

  7. un rotta che sara coperta da un altro vettore molto conosciuto.

  8. @ PAOLO:

    cioè ?? inutile fare i misteriosi

  9. si sapeva da 2 anni che finiva la ct, perchè siete sorpresi? Mi sembra come quelli che si incazzano e fanno sciopero che gli scade il contratto a tempo determinato…lo sapevi all’assunzione che finiva quel giorno!

  10. @ unico:
    lasciamo perdere, evitiamo guai…….

  11. @ Pilota75:
    In quale organo d’informazione è comparsa, due anni fa, la notizia della fine programmata del volo? Dillo tu, io non mi ricordo perché ho la memoria a tempo determinato… 😉

  12. @ Londa
    la notizia era comparsa su questo sito meno di un anno fa quindi hai la memoria più corta di quanto pensi ma il Pilota75 lo sapeva già un anno prima

  13. Franco
    Guarda che appena 4 mesi fa proprio su questo sito era stata annunciata la conferma del volo per Torino che infatti era già in vendita per l’inverno 2013-14. Nel frattempo i conti del primo azionista, AF, hanno registrato una perdita del 66% in più rispetto all’anno precedente e si prevede un collasso finanziario di AZ per la fine di quest’anno. Ce n’è abbastanza per comprendere la cancellazione di varie tratte (del resto AZ aveva già cancellato all’inizio di quest’anno addirittura Pechino e la versione low-cost di Alitalia, AP, ha appena cancellato ben 15 destinazioni). Onore al merito, comunque, a Pilota75 per le sue notevoli capacità premonitrici.

  14. @ Londa:
    Ti ringrazio per le doti che mi riconosci ma mi sopravvaluti.
    Io ho semplicemente letto la G.U.U.E serie C 141 del 12 maggio 2011 nel quale dice che il termine dei finanziamenti è ottobre 2013.
    Nessuna magia, nessuna premonizione.

  15. @ Roberto Sartiano (“Myers”):
    ho letto l’articolo: fantascienza pura!
    Non ho capito perchè Alitalia doveva avvisare sogas….AZ è in autoproduzione, reggio non è un apt coordinato…possono fare ciò che vogliono.
    Porcino sembra si sia svegliato oggi…lo sapevano tutti che il bando finiva con la summer 2013

  16. Sempre è solo la classica miopia della compagnia di bandiera, credo come scriveva oggi la gazzetta del sud un modo per costringere la politica a rifinanziare il collegamento. Avete scritto bene poi si lamentano che sono in crisi, un volo che visto i riempimenti(ed io lo utilizzato diverse volte) si finanzia da solo

  17. Incredibili questi articoli. Avevo già segnalato ai vari interessati la fine dei finanziamenti del volo e tutti mi avevano assicurato che il volo sarebbe proseguito. Solite parole al vento.

  18. Beh@ Giuseppe Imbalzano (“AZ Airport”):
    Evidentemente è facile prendere in giro i “vari interessati”, sempre pronti poi a interpretare il ruolo che è loro più congeniale: “u meravigghiatu ‘da ‘rutta”.

  19. Manca ora il grido di dolore della Provincia e siamo al completo. Non è che se si fanno 100 Comunicati Stampa Alitalia ci ripensa e ripristina il volo. Mi chiedo a cosa servono tutte queste dichiarazioni? Attivarsi magari per trovare altre compagnie, no? Troppo difficile…

  20. le classiche dichiarazioni , conocordo con pilota quanto scritto nel post 16.

  21. speriamo xhw sogas abbia preso contatti con volotea e torino per dare continuità alla rotta….

    sinceramente io nom capisco le politiche di alitalia,,,,, perdere reggio torino vuol dire perdere un buon volume di passageri e di conseguenza quote di mercata…..
    ma avedentemente alitalia si sara fatta 4 conti e sviluppato una strategia di mercato che fà a meno delle quote di mercato nazionale .

  22. Presumo che la maggior parte delle persone che utilizzano il Reg-Trn, prima che ci fosse il volo transitavano da Roma. Fondamentalmente, quindi, Alitalia perderebbe una parte di riempimeto e di guadagno della rotta Reg-Fco, dove opera in libero mercato e dove quindi può praticare prezzi secondo riempimento dell’aereo e una parte di transiti nel suo hub. In poche parole, senza contributi per il diretto, secondo me, i loro guadagni sono maggiori con transito a Fco.
    N.B. Non ho detto che il Reg-Trn non è profittevole, anche perché non ho dati!!

  23. io credo che volotea potrebbe benissimo fare la tratta reg torino , perche a reggio ha gia perso il volume di passeggeri provenienti da venezia e da genoa …………. se perdesso pure i passegeri da torino non credo che faccia un grande affare .

  24. @ Pilota75:

    Concordo con il tuo commento (16)

    Quello che mi sorprende e` che a tutt’oggi non si e` sentito nulla riguardo una possibile azione congiunta Sogas-Sagat(anche come suggerito da Myers) per trovare un’immediata soluzione alternativa visto che anche quest’ultima trae dei vantaggi da questi voli.
    rgds

  25. @ Roberto Sartiano (“Myers”):
    Quelli della gazzetta sono sempre indietro….
    Lo avevo già detto io:
    AZ non era tenuta ad avvisare sogas;
    Il bando scade il 18 settembre;
    Lo sapevano tutti da 2 anni.

    Che se la prendono a fare con alitalia?

  26. ecco ki fara la tratta torino reggio.

  27. Ok, allora, i politici prima fanno finta di non sapere nulla della cancellazione dei voli, poi fanno finta di reagire, poi fanno finta di trovare una soluzione (che c’era già e che fanno finta di non sapere), poi cantano vittoria facendo finta di essersi fatti “sentire”, infine fanno finta di non aver agito per pubblicità e fini elettorali?

  28. Ho letto su strill che Del Torchio ha dichiarato che il volo reggio torino continuera’…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.