Charter dalla Germania

Riportiamo Comunicato Stampa Regione Calabria:

Nel corso di una conferenza stampa, che si è tenuta questa mattina a Reggio Calabria, presso l’aula “Giuditta Levato” di Palazzo Campanella, sede del Consiglio Regionale, sono stati presentati i nuovi voli charter che dal prossimo quindici ottobre, provenienti da dodici città tedesche, giungeranno direttamente all’aeroporto reggino “Tito Minniti” portando a in città i primi gruppi di turisti che poi si sposteranno sulla Costa Ionica reggina. L’obiettivo è quello di destagionalizzare l’offerta turistica in Calabria stimolando le vacanze per la terza età. All’incontro con i giornalisti, erano fra l’altro presenti, il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti, il direttore generale del Dipartimento Turismo della Regione Calabria Pasquale Anastasi e due tour operator tedeschi: Georg Taucher della Tourist Consulting-Tourcon e Ozeay Fidan della Travel Maxx.
La prima fase del progetto si concluderà il cinque novembre con soli quattro voli di andata e ritorno. Dal quindici marzo, invece, sino al prossimo cinque giugno quarantotto aerei charter partiranno quattro volte la settimana (da lunedì a giovedì) dalle più importanti, appunto, città tedesche per raggiungere l’aeroporto di Reggio. Si prevedono, nella prossima Primavera, circa ottomila turisti tedeschi che trascorreranno, quindi, le loro vacanze sulla Costa Ionica reggina. I servizi di collegamento saranno effettuati dalla compagnia Inter Air che dispone di aeromobili da centosessantotto posti. Il progetto coinvolge sei importanti tour operator tedeschi, tra i quali Select Aldi e Rubin. I velivoli arriveranno e partiranno dalle seguenti città: Monaco di Baviera, Norimberga, Kassel, Brema, Dortmund, Colonia, Zweibrucken, Karlsrushe, Memmingen, Lubecca, Rostock, Berlino.
“Si tratta – ha dichiarato il Presidente Scopelliti – di un’occasione straordinaria che ci consentirà di incrementare, grazie all’arrivo dei turisti tedeschi, l’economia del territorio. Questo accordo, che abbiamo sottoscritto con gli operatori turistici tedeschi, è simile a quello stipulato con la Russia. L’obiettivo è far lievitare la Regione nei circuiti turistici europei ed internazionali per valorizzare le nostre bellezze. La Calabria deve vivere di turismo 365 giorni l’anno e c’è la possibilità, se saranno ridotte, come spero, le limitazioni al “Tito Minniti che sino adesso hanno impedito l’arrivo di alcune compagnie, di istituire, nei prossimi mesi, nuovi voli di andata e ritorno per la Norvegia, la Francia e l’Inghilterra”.
Infine Pasquale Anastati ha rivelato che “dodici comuni consorziati della fascia Ionica prenderanno parte alla prossima edizione della borsa del turismo archeologico”. n.l.

Fonte: http://www.regione.calabria.it/index.php?option=com_content&task=view&id=12703&Itemid=136

—————————————————————————

Non siamo riusciti a trovare informazioni sui Tour Operator, ma la compagnia dovrebbe essere la Enter Air (Inter Air non esiste), che opera con Boeing 737 – 400. Noi invece, ci auguriamo che questi voli non siano simili all”Operazione Russia”, visto i solo 4 arrivi al Tito Minniti dei Boeing provenienti da Mosca, che successivamente preferirono atterrare a Lamezia. Al momento siamo molto scettici su questa iniziativa, saranno forse i soliti voli annunciati e mai partiti (vedi quelli dalla Romania di Tarom)?, oppure il solito contentino dei 4 voli in croce, fino a quando la compagnia non dirà tanti saluti?

Lo Staff di AeroportoRC.com 

 


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

14 commenti

  1. staremo a vedere che piega prenderà la situazione. Intanto mi chiedo come si muoverà ad Alitalia nel nostro aeroporto, data la quasi certa acquisizione della compagnia da parte di Air France. Questo sì che mi preoccupa molto di più di certi proclami fatti per portarsi avanti con la campagna elettorale

  2. tempo di elezioni!!!!!!!!

  3. stessa fine dei russi e dei mai visti romeni…

  4. @ PAOLO:
    ai ragione paolo tempi di elezioni

  5. @ Pilota75:
    No qualche volo sicuramente atterrera al Tito poi!!!!!!!!!!!!!

  6. @ Pilota75:
    che dici!!!!! avogghia a romeni in citta!!!!!!!!ahahahaha

  7. Oggi mi trovavo a Bologna in aeroporto a parlare con un assistente di ryanair e mi diceva di un possibile volo da dicembre che collega le due città…ma è vero?

  8. @Tutto lo staff
    Il problema non é se arrivano i 4 voli dalla germania o da qualsiasi altro posto del mondo,tanto non cambia niente, ma la mancanza di una strateggia(Sogas), d’un piano industriale d’investimento,praticamente non rischiano niente.
    Vedrete che adesso ci saranno,da parte di Sogas,i soliti ringraziamenti alla Regione, e alla fine se la prenderanno con ENAC,se non tolgono qualche limitazione, per il mancato sviluppo dell’aeroporto.
    Sono proprio curioso di come v’à a finire…..

  9. Ci risiamo con i proclami! Fantomatici voli dalla Russia, Romania, Francia, Inghilterra, Germania ecc. Ma guardiamo invece i collegamenti nazionali che sono carenti e sotto monopolio Alitalia e con prezzi inaccessibili; dal 25 ottobre scomparirà il Torino, anche se vi sono false promesse che il volo verrà garantito con altri vettori (Volotea?), ma ciò quando avverrà? manca giusto un mese. Tanto per fare un esempio partenza da Torino il 25/10 (ultimo giorno del volo diretto) rientro a Torino il 3/11 con scalo a Roma, per un totale di 270 euro; a questo punto ho dovuto optare su Catania con Air One prezzo A/R 113 euro. Non è un paradosso considerato che abito a 15 minuti dal Tito e invece sono costretto ad andare a Catania? Preciso inoltre che il volo Blu Express pubblicizzato su questo portale sulla tratta Reggio-Torino e vv. con scalo a Roma come coincidente e quindi di fare un unico biglietto non corrisponde a verità di fatti sul sito della compagnia non vi è la possibilità per fare un unico biglietto bensi 4 ovvero 1 Reggio-Roma; 2 Roma-Torino; 3 Torino-Roma;4 Roma-Reggio: Nel merito ho avuto confema telefonica dal call center della compagnia dove mi è stato confermato che essendo i voli non coincidenti se a causa di ritardi dovessi perdere il volo successivo perderei il biglietto.

  10. Giuseppe Costantino

    …caspita siamo già in campagna relettorale?
    Fino a quando il” governatore” prenderà per il c..o i suoi fan?
    Un caro saluto a tutti Voi !!

  11. I commenti non servono , tutto ciò che propongo e superficiale , loro sanno come prenderci per il C…. o ! Il bello che lo fanno consapevoli delle nostre Conoscenze !!! In giovane età si diceva che i Tedeschi poteva Salvarci ! Da sessantanni a oggi guardate come ciànno conciato i nostri , in Italia vengano Premiati escusivamente I Stortiiiii !!!!!!!

  12. Charter dalla Bulgaria

    “Per promuovere l’integrazione dei calabresi in Europa, presto verrà inaugurato un ponte aereo tra Reggio e Sofia, Varna, Burgas e Plovdiv per lo scambio di cittadini calabresi e bulgari. E’ possibile ottenere biglietti gratis promettendo voti alle prossime elezioni”.

  13. Giuseppe Costantino

    hai ragione, ma per alcuni ” elettori” basteranno…10 euro !! “el@ Charter dalla Bulgaria:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.