Domani l’ultimo volo Volotea dall’Aeroporto dello Stretto

Era Aprile del 2012 quando la low cost spagnola appena nata, Volotea, poggiava le ruote del Boeing 717 all’Aeroporto dello Stretto collegando Venezia. Domani, dopo 2 anni e mezzo di operazioni, la compagnia lascerà l’Aeroporto di Reggio Calabria e lo farà in anticipo rispetto all’accordo quinquennale annunciato dalla Sogas in occasione del volo inaugurale.

Peccato perdere questa compagnia che ha una capienza (125 posti) dei propri B717 adatta per i flussi di passeggeri che il Tito Minniti è attualmente in grado di generare, inoltre le tariffe potevano risultare interessanti, così come le rotte servite (Venezia e Genova).

Peccato non essere andato in porto il tentativo di convincimento da parte di Sogas nel voler inserire anche Bologna, dopo Venezia, tra le rotte operate dal vettore. La compagnia ha naturalmente preferito Genova, essendo stata per 2 anni vincitrice del Bando estivo del Dipartimento del Turismo della Regione Calabria, beneficiando di contributi di co-marketing per circa 100 mila Euro. Genova, che per carità, ha registrato ottimi riempimenti, anzi, quest’estate il volo in alcuni periodi ha viaggiato con un Load Factor superiore rispetto alla rotta per Torino di Alitalia.

Ci auguriamo che si tratti solo di un arrivederci, ma ad oggi sembrerebbe che non ci sia neppure la possibilità di veder nuovamente Volotea operare almeno nel periodo natalizio, come accadeva in passato quando la compagnia favoriva lo spostamento dei vacanzieri inserendo dei voli aggiuntivi.
Alcune rotte dell’Estate 2015 sono già in vendita, ma Reggio Calabria (la Città del Bergamotto – così veniva pubblicizzata sul sito della compagnia) non è presente e non si sa se in futuro lo sarà.

Lo Staff di AeroportoRC.com

GIF Spagna 728x90


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

34 commenti

  1. Come…Porcino non disse che il contratto era di 5 anni?
    Non disse, sempre Porcino, che volotea era una compagnia seria e che non avrebbe fatto come le altre low cost che dopo aver intascato i contributi sarebbero scappate?
    Incredibile….ahahahah

  2. @Pilota75
    Qualsiasi contratto si puo’ anche non onorare per cambiamento strategie aziendali.
    E’ il mercato che decide tutto.E’ evidente che Volotea,che personalmente ritengo una compagnia seria, ha interessi verso altri aeroporti. Porcino é al comando di una struttura fallita, abbandonata al proprio destino dove il disinteresse degli Enti e della politica locale/regionale é sotto gli occhi di tutti.Ci fosse l’interesse, che in definitiva equivale a portare rispetto verso i cittadini che usufruiscono di questa struttura,persone qualificate avrebbero già preso decioni importanti.

  3. No problem, da Reggio si partirà con un ciuccio ed un carretto, evviva i nostri politicanti, evviva Reggio città metropolitana….

  4. A reggio u ciucciu si chiama sceccu, ma perché scrivete in questo sito se non siete di Reggio

  5. Oggi è partito l’ ultimo volo Volotea.
    La cosa assurda e’ che aveva 98 posti occupati in partenza x Venezia e 90 x Genova..
    La Sogas si fa sfuggire pure le compagnie che portano passeggeri…..

  6. @ Andrea:

    Ma infatti non è questioni di numeri…è questione di soldi, il resto è fuffa

  7. @airfly
    Pfv,mi puoi spiegare,e penso anche agli altri compresi i gestori del sito, pk per te possono scrivere solo quelli di reggio?
    No, pk sai,io non sono di reggio, pero’ sono un amatore di aviazione e non ho visto nessun “divieto” in questo blog…
    Mi devo preoccupare?

  8. Sai cosa ho sentito dire sulla questione Volotea che è andata via perché la Regione Calabria non ha mai pagato quanto stabilito da bando regionale di cui Volotea ha vinto appunto l’ appalto.
    Quindi la compagnia, essendo serissima, ha preferito utilizzare i propri vettori su altri scali anche se qui riempiva i posti.
    Tanto in qualunque aeroporto (in Europa) sceglierà di operare, riempirà sicuramente gli aerei quindi perché deve mantenere il servizio a RC dopo che ha un credito milionario già messo in bilancio ed essere presa per il culo. E da chi poi? Dalla Regione Calabria……. che fa ridere l’ Italia intera (però a noi ci fa piangere!!!)
    Ripeto questa situazione l’ ho sentita dire e prego l’ Onorevole Chizzoniti, che sono certo segue questo forum ed è l’ unico politico che si è sempre interessato all’ apt, di verificare questa cosa.
    Se è vero è un fatto gravissimo: perché la Regione Calabria onora quanto mette a disposizione nei bandi alle compagnie che volano a Lamezia (dato che non vanno via, anzi rafforzano la loro presenza) mentre sull’ aeroporto di RC promette e poi non onora i debiti?
    Ripeto ancora sempre se è vera questa voce…..
    E mi viene da pensare che lo stesso disimpegno economico purtroppo è stato fatto con tutte le compagnie che hanno volato precedentemente su RC perchè TUTTE dopo 1 o 2 anni sono andate via inspiegabilmente nonostante i voli erano sempre pieni.
    E poi perché non si riesce a portare qui EasyJet e soprattutto la tanto desiderata Ryanair (che ha preferito Crotone a RC. Ma ci rendiamo conto ? Crotone!!!! Con tutto il massimo rispetto per i Crotonesi…. ma è un piccolo paese).
    Probabilmente si è diffusa la voce tra le compagnie che, sull’ apt di Reggio, la Regione Calabria NON paga.
    Ripeto per l’ ennesima volta sempre se è vera questa voce……
    Onorevole Chizzoniti se legge questo forum la prego di verificare e darci una risposta.
    Grazie
    @ Unico:

  9. Io sono di Reggio e non capisco perché ti è stato detto questo.
    Per quanto mi riguarda tutti i NON reggini sono ben accetti anzi le loro idee, suggerimenti, esperienze e quant’ altro sono molto importanti .
    Chi ha scritto quella frase non ha capito il senso e l’ utilità di questo forum.
    @ Tony:

  10. @ andrea:
    Ottimo, quindi se è vero non abbiamo perso gli 850 mila Euro che erano destinati per Livingston.
    A parte gli scherzi, ci sono degli atti firmati e penso che la Regione Calabria deve necessariamente onorarli altrimenti le compagnie possono agire per vie legali.
    Che Volotea vada via per 100 mila Euro mi sembra eccessivo, sono 4 spiccioli per una compagnia aerea.

  11. @andrea
    Guarda che il tutto era all’indirizzo di Giuseppe,a me non é stato detto niente. Io ho solo chiesto a airfly il perché ha detto quello….
    Ma finiamola li,faccenda chiusa!

  12. Perché qualcheduno non di Reggio, anziché parlare di aeroporto metti in campo altri argomenti come reggio città metropolitana.

  13. Infatti sono spiccioli
    ma è una questione di principio e correttezza dato che i numeri (mi riferisco ai passeggeri) li può fare in qualunque aeroporto.
    Ma chi è la Regione Calabria per prendere in giro degli imprenditori seri e per di più non italiani.
    Se non è questo il motivo è assurdo che Volotea abbia lasciato RC addirittura in anticipo.
    E’ una scelta incomprensibile.
    @ andrea:

  14. @ airfly:
    Mi spiace per te ma io il dialetto reggino non lo so scrivere, il sito è pubblico e può dire la sua chiunque, basta non offendere….
    Seguo questo sito da molto tempo , ho capito che non ne vale la pena, gli argomenti trattati vanno vanno a finire sempre in polemiche stupide ed inutili.
    Dato che sei così bravo a decifrare i concetti dialettali…divertiti….blaaa, bla, bla…

  15. città metropolitana , ma come ti permetti …………………. chei sei ……………… cosa vuoi ………………………….. pussa via……………….. a reggio abbiamo gli scecchi e non abbiamo bisogno di ciucci………………………………

    ma guarda tè se adesso pure le pulci parlano di città metropolitana , ( a proposito hai la tosse).

    @ giuseppe:

  16. @ aiofb:
    il dramma è che ci credete davvero a sta cosa della città metropolitana….prima dovresti preoccuparti che sia una città degna di questo nome…a me sembra un paesino del dopoguerra: senza acqua, senza strade, fogne a cielo aperto, spazzatura, menefreghismo imperante (il problema non è la spazzatura non raccolta, ma chi la genera!).

  17. @ aiofb: divertiti pure a faree lo scemo…se reggio si trova in queste condizioni é anche colpa di personaggi come te, che gli piace vivere nell’ inciviltá e degrado sociale…non ti risponderò più perchè non perdo tempo con ” persone del tuo livello “

  18. @ giuseppe:
    ho letto quello che ha scritto airfly nel l post 12 e mi si è gelato il sangue . quindi ho scritto il post 15,
    mi chiedo ,che fine hanno fatto i ssj100 ordinati da blu panorama , sono arei molto simili al b177 di volotea.

  19. @ aiofb:
    parla di auto, moto, treni ma non di aerei, per favore…ma come fai a dire che un aereo degli anni 90 è simile ad uno del 2010…ma solo l’uso dei materiali fa la differenza!

  20. Messaggio moderato dallo Staff perchè fuori tema

  21. lo dico con rispetto: sembra di essere in un pollaio.

  22. Ma x favore……stavamo parlando di cose serie…….

  23. @ airfly:
    Messaggio moderato dallo Staff perchè fuori tema

  24. Messaggio moderato dallo Staff perchè fuori tema

  25. @ airfly:
    Messaggio moderato dallo Staff perchè fuori tema

  26. Messaggio moderato dallo Staff perchè fuori tema

  27. @ airfly:
    Messaggio moderato dallo Staff perchè fuori tema

  28. @ TUTTI:
    Il prossimo Utente che andrà fuori tema con la discussione (si parla di Aviazione) sarà BANNATO.
    Lo Staff

  29. Aurelio Chizzoniti

    da informazioni assunte meritevoli di ulteriori approfondimenti sembrerebbe che a monte del disimpegno della compagnia Volotea ci sia un inadempimento contrattuale da parte della Regione Calabria nel cui contesto pare che la Sogas non abbia potuto garantire l’intero importo ex ante concordato con la predetta compagnia. In questo caso mi appare corretto puntualizzare che alla Sogas, prima facie, nulla appare addebitabile.
    Mi riservo di arricchire le notizie fin qui acquisite che mi premurerò di comunicare agli attenti interlocutori di questo forum.
    Cordiali saluti a tutti.

    Aurelio Chizzoniti

  30. @ Aurelio Chizzoniti:
    grazie.
    tale notizia, non toglie una responsabilità di sogas nell’aver fatto proclami circa 2 anni fa.
    Avrebbero dovuto avere l’onestà di dire che loro erano dei semplici erogatori di servizi.
    Qui dicono che non prende contributi e sarebbe tutto merito della Provincia:
    http://www.aeroporticalabria.com/nuovi-voli/volotea-apre-venezia-reggio-calabria/

  31. è vergognoso quanto accaduto..poi non si venga a raccontare che la regione ci tratta come gli altri perchè è pura utopia…i soldi del bando che spettavano all’aeroporto dello stretto che fine hanno fatto ??? verso quali lidi sono stati dirottati ???

  32. @ Pilota75: yr post n.30

    Well noted, bravo!
    Un’ulteriore prova dove la sogas e la provincia non hanno commentato ed agito all’unisono.

    @ unico; yr post n.31

    Domanda perfettamente legittima! Speriamo che anche l’ex governatore della regione Dr Scopelliti legga gli articoli di questo forum e chissa` se se la sentira` di dare una risposta onesta…eh, se non lui chi altro potrebbe altrimenti?

    rgds

  33. @ unico:
    semplicemente non hanno pagato.
    vi ricordo che la calabria è la regione che ha il max di ritardo nei pagamenti, una media di 2 anni…entro due anni li pagheranno!

  34. @ Pilota75:yr post n. 33

    A dire il vero questa brutta abitudine di pagare sempre in ritardo è tipica del sistema Italia e le istituzioni pubbliche sono le peggiori infatti abbiamo questa brutta reputazione sui mercati dei fornitori esteri. Una delle mie esperienze di lavoro all’estero negli anni 80 e` stata quella del Credit Control e i clienti che erano sempre in ritardo erano le ditte italiane. Nonostante questo fatto sia ben risaputo i fornitori stranieri continuano a cascare nella trappola….
    rgds

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *