I Charter Russi scelgono Lamezia Terme anche per il 2014

Il Governatore Scopelliti spiega perché non siano giunti al “Tito Minniti” per la stagione estiva i tanto acclamati voli Charter provenienti dalla Russia, “gli aerei dalla Russia non sono arrivati a causa del caldo e delle conseguenti limitazioni della nostra pista di atterraggio ma – continua – i Russi a fare shopping a Reggio Calabria sono arrivati lo stesso, spostandosi dall’Aeroporto di Lamezia Terme”.

Ci chiediamo se tutto questo già lo si sapeva fin dall’inizio. Probabilmente si, tant’è che la programmazione della compagnia Nordavia, per sopperire a queste limitazioni, è stata appunto quella di imbarcare poco carburante a Reggio Calabria, decollare alla volta di Lamezia Terme, fare il pieno e ripartire per Mosca. Nei primi 4 voli effettuati ad Aprile e Maggio, le più basse temperature, hanno consentito di poter praticare un collegamento diretto con Mosca, senza alcun scalo tecnico a Lamezia. Ma una volta arrivato il grande caldo, per logica, una pianificazione del genere non sarebbe durata molto, soprattutto quando gli alloggi dei turisti sono concentrati quasi tutti vicino Tropea, ecco la scelta immediata di collegare solo Lamezia Terme e lasciare che a Reggio Calabria ci si arrivi in Pullman.
Per la precisione, queste limitazioni non sono quelle imposte da Enac, per le quali la Sogas tenterebbe la rimozione, ma sono esclusivamente dettate dall’ubicazione dell’Aeroporto e dalla lunghezza della pista (difficilmente allungabile) che è di 1.998 metri.

Infine, sembrerebbe svanito il sogno della Sogas e della Provincia di Reggio Calabria di poter rivedere i Russi in riva allo Stretto nei mesi più freschi a partire da Ottobre. Il Tour Operator Tris…T ha già programmato i voli dall’Aeroporto di Lamezia Terme anche per la stagione 2014. Dal 23 Maggio al 03 Ottobre, il vettore Yakutia effettuerà i collegamenti con Mosca Vnukovo, ogni Venerdì.

Cosa ne sarà dei voli annunciati di Tarom, da fine Settembre con Iasi e da Dicembre per Bucarest?
Al momento non vi è traccia…

Lo Staff di AeroportoRC.com


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

2 commenti

  1. chiedo agli esperti:
    ma usando il 757 di yakutia invece del 737, non era meglio???

  2. @ PAOLO:
    Credo che fino a Mosca (quasi 1.400 miglia) avrebbe avuto difficoltà anche il B757.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.