Itali Airlines in Licenza provvisoria

Sito Ufficiale Itali Airlines

L’Enac mette Itali Airlines in Licenza provvisoria dal 19 Novembre 2010.

Il rilascio della licenza provvisoria è una procedura applicata dall’Enac a quei vettori che non dimostrano di essere in grado di ottemperare ai propri obblighi o operativi o finanziari. Può essere rilasciata per tre volte, dopodiché se le lacune non vengono colmate viene ritirata definitivamente, altrimenti torna a tempo indeterminato.

A breve dovrebbe esserci un Comunicato Stampa Enac.

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=17&t=620


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

8 commenti

  1. Manculicani che crisi!!

  2. Ma quale crisi…
    Questa situazione è dovuta unicamente a Sogas che nella sua inerzia aspetta seduta comodamente sulle proprie poltrone che si presentino vettori al suo cospetto e che facciano loro le offerte, ovviamente essendo quello che gestisce Sogas un aeroporto di infima categoria, quelli che si presentano sono sempre compagnie “borderline”, tradotto in reggitano corrente, compagnie ” scasacani “.

  3. e se aspettano Reggio per rilanciarsi stanno fresche….

  4. Avete presente il detto: “non si pigghianu se non si rassumigghianu”…

  5. Come previsto arriva la licenza provvisoria.

  6. ieri ho fatto un biglietto a/r reggio-roma 80 euro 22-23 dicembre. speriamo bene.

  7. mi sono un po’ informato su questa compagnia in internet….ma non ne è uscito nulla di positivo secondo me. E’ appena uscita da una gestione disastrosa di collegamenti con l’Albania che addirittura è arrivata a proibirle di operare all’interno dei propri confini; ho dati un’occhiata alla flotta ed è composta da 5 vecchi md80 (ex alitalia) con mediamente 24 anni di vita e uno dei soci più importanti è al centro di vicende giudiziarie per evasione fiscale. Ora giunge quest’altra notizia… Beh se il buongiorno si vede dal mattino ….

  8. tutte queste piccole Cie che arrivano (borderlines) a Reggio non mi dicono niente di buono … Meglio trattare con quelle che hanno radice ben piu solide.. Ho letto di recente che la belga (BRUSSELSAIRLINES in sinergia con la LUFTHANSA e non dico poco) prevede per primavera di collegare BRUXELLES – CAPITALE EUROPA- con LAMEZIA TERME in linea diretta al costo A/R 139 EUR !!!!!!
    MA PERCHE L A M E Z I A E non R E G G I O
    Non avete idea della visibilità che potrebbe avere anche una volta a settimana una tratta cosi !!!!! Con ALITALIA lo stesso servizio con scalo a ROMA o MILANO obligatorio e quindi perdita di tempo per tutti = +/- 300 EUR.
    Basterebbe a mio avviso poco (cioè trovare una Compagnia affidabile nel servizio e a prezzi molto contenuti) per rilanciare il nostro aeroporto, mah …..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.