Italì Airlines: Nuovo volo per Roma Fiumicino e Milano Linate. Genova con scalo a Fiumicino

A volte ritornano… Italì Airlines.

Molti di voi sicuramente ricordano questa compagnia che nel 2007 sostituì la Interstate Airlines, operando bene per un primo momento con l’MD82 varie rotte tra cui Bologna e Torino. Successivamente, come spesso accade l’operativo venne ridotto, i voli per Torino furono programmati con scalo a Bologna e come ciliegina sulla torta prima di sparire decisero di operare i voli con il Dornier D328 da 31 posti.

Oggi sono reduci da qualche difficoltà finanziaria ma hanno recentemente rinnovato il sito web con l’intenzione di ripartire a fare anche voli di linea dopo qualche anno di voli charter.

Le due nuove rotte giornaliere a partire dal 16 Dicembre 2010 sono Roma Fiumicino con 2 voli al giorno e Milano Linate con un volo al giorno.

L’aeromobile sarà un MD82 da 164 Posti che farà lo stop notturno a Reggio Calabria. Le tariffe partono da 42 Euro circa per voli di solo Andata tutto incluso.

Nel dettaglio l’operativo:

 FS 1174 Reggio Calabria – Milano Linate 11:15 12:55 MD82 
 FS 1175 Milano Linate – Reggio Calabria 14:00 15:40 MD82
 
 FS 1170 Reggio Calabria – Roma Fiumicino 06:30 07:25 MD82
 FS 1171 Roma Fiumicino – Reggio Calabria 08:25 09:25 MD82
 FS 1172 Reggio Calabria – Roma Fiumicino 17:15 18:15 MD82
 FS 1173 Roma Fiumicino – Reggio Calabria 19:10 20:10 MD82

Aggiornamento Ore 15:45

Aggiunta anche Genova con scalo a Roma Fiumicino.

 FS 1170/FS 2172 Reggio Calabria – Genova (Via Fiumicino) 06:30 09:20 MD82
 FS 2170/FS 1171 Genova – Reggio Calabria (Via Fiumicino) 06:30 09:25 MD82
 FS 1172/FS 2171 Reggio Calabria – Genova (Via Fiumicino) 17:15 20:10 MD82
 FS 2173/FS 1173 Genova – Reggio Calabria (via Fiumicino) 17:20 20:10 MD82

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=17&t=620


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

61 commenti

  1. beh, stavolta una buona notizia.
    mi chiedo: dovevano aspettare il voltafaccia di alitalia per chiamarla ?

  2. buonissimo, ho già comprato un volo reggio-roma a/r per dicembre a 88 euro !

    un ‘altro paio di gg e mi decidevo a partire da catania, visto che con alitalia costava + del doppio !

    in bocca al lupo AirItali !

  3. spero sogas faccia una pubblicità estenuante a questa compagnia, così sfancula definitivamente quella maledetta alitalia!

  4. BUONO! Figghioli facciamo pubblicità! Forse è la volta buona che sono finiti i viaggi della speranza a Lamezia o a Catania !

  5. ALE’!!!!

    Aspetto conferma ufficiale da Sogas e compro, devo andare a Milano per Capodanno, il tutto mi verrebbe a costare solo 88 euro a/r tutto compreso !
    Ottimo direi !!!

    Bellissima notizia, di quelle che ti migliorano la giornata !

    Spero Alitalia se ne vada per sempre e che non incominci coi soliti trucchetti suoi per mantenere il monopolio sul Tito Minniti!

  6. Portate rispetto per una compagnia come Alitalia che nel bene o nel male ha consentito al nostro scalo di rimanere ancora aperto!

    Su Italì Airlines è difficile sbilanciarsi, ma diciamo che a livello nazionale non si ha una grande considerazione di questa compagnia. Speriamo che si comportino con professionalità e serietà, non come fecero nel 2007.

    @maicol
    Con Alitalia:
    Reggio Calabria – Milano Linate 06:15 07:55 del 31 Dicembre
    Milano Linate – Reggio Calabria 10:35 12:15 del 01 Gennaio

    Totale = 98,35 Euro tutto incluso.

  7. see, magari, alitalia partenza da rc il 27 e rientro il 2 da milano mi sarebbe costata 140 o 180 euro ora non ricordo bene.. e comunque nel 2007 io sono rimasto sempre soddisfatto del servizio di AirItali.
    comunque alitalia non merita nessun rispetto, perchè ricordiamoci che fa prezzi stracciati a lamezia e a reggio ci succhia il sangue ! fessi i reggini che si comprano i suoi voli ( evidentemente non badano a spese, c’è anche da dire questo ).

  8. Ah beh si in in quelle date costa di più 😉

    La compagnia si chiama Italì Airlines. Air Italy è un’altra compagnia.

    Io volevo solo far notare che è grazie ad Alitalia che il nostro scalo è ancora aperto.
    Poi ognuno sceglie con chi volare e da quale aeroporto. Comunque non sarà certo Italì Airlines a far intimorire Alitalia, ma solo una vera low cost potrà farlo.

  9. X maicol
    Io viaggio spesso Alitalia da Milano e, specialmente quest’anno le tariffe sono state ottime. A natale vengo a reggio il 23 dic e rientro a milano il 4 gen a 78€, ovviamente ho prenotato i primi di settembre, ma non credo che con un’altra compagnia nei giorni “caldi” si possa pagare di meno… e comunque, pur volendo viaggiare con Easyjet per Lamezia, solo per imbarcare un bagaglio avrei speso 22€ e circa 110 di biglietto!

  10. io boicotterei Alitalia alla grande, solo che a Reggio ognuno pensa ai proprio privilegi invece di fare gruppo per gli interessi di tutta la città, primi di tutti i politici incapaci che fanno avanti e indietro da Roma ogni giorno.
    Intanto ci siamo levati dalla p**** Alitalia nei weekend, è già una cosa !

  11. x Matteo81:
    non è che tutti possono programmarsi i viaggi tipo studenti fuori sede prenotando 2 mesi e + prima…
    La libertà di viaggiare è anche questa: pensa che bello sarebbe vivere in una città come Catania o in un paesello come Lamezia dove sei libero di decidere da una settimana all’altra o anche da un giorno all’altro di partire un weekend a Roma o Milano. L’aeroporto dello Stretto non può e non deve essere così com’è adesso un aeroporto ad uso solo degli emigrati che tornano in estate e natale, dei politici che hanno tutto pagato dalla comunità o da chi per problemi di salute non può permettersi altro…

  12. X Appieditalia
    Se fossi di Lamezia o Catania e decidessi oggi di volare EasyJet nelle stesse date in cui volerò Alitalia (Vedi sopra) spenderei 249€ per Lamezia e 211€ per Catania esclusi bagagli e extra vari… è normale che prenotando prima si risparmia con tutte le compagnie specialmente sotto feste. Quello che ti voglio dire è che Alitalia offre un servizio serio da anni come nessun’altra compagnia ha fatto e farà. Le LowCost o comunque le compagnie minori spostano le loro basi, gli orari e le tariffe in base ai contributi che offrono le società di gestione (spesso a capitale pubblico)e non garantiscono continuità. Ben vengano, ma non sono un’alternativa al servizio che offre Alitalia. Credi che una qualunque altra compagnia possa offrire 4/5 voli al giorno per Roma e 2 per Milano da reggio, offrendo tra l’altro decine di combinazioni per tutto il mondo?

  13. Ben detto Matteo81.
    Purtroppo lo capiranno solo quando Alitalia andrà via.
    Poi scriveranno: “Nooo quanto era buona Alitalia”.

    Il nostro scalo ha bisogno di Alitalia e viceversa. Piuttosto si dovrebbe pensare a creare concorrenza ad Alitalia non mandarla via.

  14. e caspita lla fine ci sono sette compagnie aeree,
    diciamo la verità , si sono sette qualcuna di queste è piccola e magari qualcunaltra sparirà,

    intanto senza SOVVENZIONI, reggio con la metromare e messina , cresce e almeno le compagnie minori arrivao.

  15. Tutte ste piccole non ne fanno una buona! Ahahahh
    Sul discorso sovvenzioni non ne sarei così sicuro.
    Vedremo…

  16. no myers, mi spiace, credo che queste piccole facciano il loro lavoro,
    guarda trawelfly, no ha nemmeno aerei suoi, però e’ un anno che offre un ottimo servizio a prezzi onesti.

    diamo tempo a queste altre compagnie ,pio giudicheremo.

    intanto ci sono i presupposti per raggiungere i 600.000 mila pax.

    credo che pure tù avresti firmato carte false per ragiungere questo numero di passeggeri un anno fà.

  17. Per lo meno vi è un po di concorrenza su Roma e Milano!!!

  18. Luigi V. CIccone

    ben vengano compagnie piccole ma che fanno tratte dignitose in cui c’è richiesta.
    se permetti myers, meglio mille volte una compagnia come la italiweb che da un’alternativa per roma e milano che una compagnia come la danube che va a bologna via crotone o come la skytrain che va a londra via brescia…

    se la itali offre prezzi concorrenziali finalmente anche la gente comune potrà usare l’aereo che fino ad oggi, a reggio, è stato riservato solo ai benestanti.

    in bocca al lupo ad italiweb

  19. Alitalia_pa_casa

    ERA ORA DI DIRE BASTA A STO SCHIFO DI MONOPOLIO ALITALIA SU ROMA E MILANO !

  20. eh ma scusa, Roberto Sartiano, meglio pagare 88 euro che 98…10 euro risparmiati non è che fanno schifo, capisco che a Reggio siamo tutti ricchi e 10 euro non fanno la differenza, ma voglio dire, se devo andare a Roma, preferisco avere la scelta piuttosto che essere costretta a comprare per forza i biglietti Alitalia, che poi diciamocelo chiaro, solo raramente mette Reggio nelle offerte tariffarie.
    Bentornata Italia, quindi. Speriamo i reggini capiscano l’importanza di dare fiducia a questo vettore e che si ponga fine una volta per tutte a questa situazione triste monopolistica che ha reso il nostro aeroporto davvero misero.

  21. ooooooo che bel movimento ,anche sul sito aeroporto rc, qui raggiungiamo e superiamo il diecimila visite mel mese di ottobre.

  22. tra l’altro voglio dire, per Milano Alitalia e Itali Airlines usano lo stesso tipo di aereo ( MD82). perchè dovrei spendere 10 euro di + per Alitalia? Perchè è figa?
    Mah certi ragionamenti non li capisco…

  23. @aiofb
    Ovviamente avevo escluso a priori Air Malta e Trawel Fly. Mi riferisco alle altre 😉
    I 600 mila passeggeri non credo li raggiungeremo quest’anno.
    Bel movimento, grazie a voi. Comunque da mesi superiamo i 12.000 visite mensili.

    @Luigi V. CIccone
    L’ho scritto sopra che è necessario creare concorrenza per avere dei vantaggi. Quindi va bene avere delle alternative.
    Ma anche il volo di Air Malta per Roma Fiumicino doveva essere considerato come un’alternativa ad Alitalia, ma sta di fatto che i prezzi si equivalgono quasi.

    @Emanuela
    A tutti fa comodo risparmiare, me compreso che sono studente e non sono ricco.
    Volevo solo far notare che per il momento Italì Airlines è da poco rinata sul mercato del trasporto aereo e non si hanno conferme e sicurezza dei voli. Se dovessi decidere di comprare un biglietto in questo momento preferirei spendere 10 Euro in più ma con la sicurezza di partire al 100%. Era questo il mio ragionamento.

  24. per Matteo81:

    scusa, Alitalia viaggia da Lamezia puntualmente vuota e i biglietti li regala. Da Reggio gli aerei per Roma sono sempre strapieni e i biglietti costano carissimo. C’è qualcosa che non quadra, diciamo che Alitalia non è propriamente un’azienda privata, in quanto anche st’attuale governo le ha salvato il c*** con finanziamenti a perdere, visto lo spreco di questa compagnia inutile, che serve solo per pennacchio all’Italia, giusto per dire che abbiamo anche noi una compagnia di bandiera ( quando manco gli USA ne hanno una …)-

    Decine di destinazioni in tutto il mondo DE CHE?
    Ma tu per andare a New York, Los Angeles, Rio, Tokyo usi Alitalia per caso?
    Se sì ti faccio i miei complimenti, sei uno dei pochi italiani che decidono di buttare i soldi così inutilmente per darli ad una compagnia che ancora vive GRAZIE AI CONTRIBUTI STATALI !
    e dopo i dirigenti Alitalia ci vengono a raccontare la barzelletta che levano i voli da Reggio per motivi di marketing? Ma andassero a quel paese, scemo chi ci crede.

  25. Non mi torna questo, non capisco Alitalia come fa a partire da Lamezia con gli aerei che sono quasi totalmente vuoti? Con destinazioni coperte da compagnie a basso costo,qualcosa non quadra.

  26. per me Alitalia 2 anni fa dovevano venderla tutta para para al primo migliore offerente, anche ad una compagnia africana, per quello che vale !
    in Italia fin quando si correrà sempre verso Mamma a chiedere i soldi, il libero mercato non esisterà mai, e non mi venite a raccontare scemenze che Alitalia si muove seguendo le regole del libero mercato perchè è una balla. A Lamezia ho constatato personalmente e anche sentendo amici, i voli Alitalia ( spropositati per la richiesta ) per Milano e Roma sono sempre semivuoti. Anche con quei prezzi scontati, che attirano passeggeri anche da Reggio. Com’è che Alitalia non va via da Lamezia nel weekend ?

    Misteri dell’Italietta dei trasporti…

  27. Complimenti per l’ottimo sito e il prezioso servizio che offrite ai viaggiatori.
    Si sa qualcosa di un nuovo volo per Pisa?
    Grazie

  28. @Londa
    Grazie per i complimenti.
    Per tutti coloro che ci chiedono informazioni sulle tratte per Torino, Pisa e Malpensa, queste sono le dichiarazioni rilasciate dal Presidente di Sogas S.p.A Dott. Pasquale Bova alla Gazzetta del Sud:
    «Entro il prossimo febbraio dovrebbe concludersi l’iter burocratico e i voli dovrebbero decollare nella prossima estate»

  29. beh Alitalia non potrà mai seguire le regole del libero mercato fin quando sarà mantenuta dallo Stato Italiano, ovvio. E in quanto S.p.A. non proprio libera, in cambio delle sovvenzioni statali, dovrà sdebitarsi in qualche modo, ovviamente.
    Credo che la copertura su molte destinazioni italiane non sia propriamente dettata dalla richiesta quanto da altri motivi, prettamente politici.
    Credo che Alitalia sia ad esempio uno delle tante cose che bloccano il decollo dell’Aeroporto dello Stretto, ovviamente non per volontà dell’Alitalia stessa, quanto per volontà politica ( se Reggio decolla, ne risentirebbe fortemente Lamezia e pur marginalmente Catania ) . Diciamo che l’Aeroporto di Reggio se si sviluppa troppo può creare problemi al milione e mezzo di pax annuali di Lamezia…per esempio.
    E Alitalia applicando tariffe alte su Reggio e basse su Lamezia, fa si che Reggio mantenga il suo ” zoccolo duro ” di 500mila pax all’anno e nello stesso tempo permette a Lamezia di volare alto perchè tanto Reggio non si muove di lì.

  30. in poche parole: Alitalia non è una compagnia che va avanti solo grazie alle sue gambe, ha bisogno della politica, e la politica nazionale è a Roma ( vedi penalizzazione di Malpensa a favore di Fiumicino nonostante a Malpensa si stacchino + biglietti ), e a livello regionale la politica è a Catanzaro ( di cui Lamezia fa provincia …).
    Tutto questo per me spiega ad esempio la quantità spropositata di voli Alitalia da Lamezia ( nonostante le numerose lowcost concorrenti sulle stesse tratte – vedi Roma ) e i prezzi molto bassi applicati sugli stessi.
    Alitalia su Lamezia secondo me non ci guadagna un centesimo, anzi…eppure serve tutto il nord italia…
    A Reggio fa affari d’oro anche solo su Roma, nonostante ciò, chiude voli…
    Funziona così il libero mercato?

  31. Infatti Niko ho visto che hanno pure Alitalia e la Ryanair su Bologna naturalmente la gente sceglie la seconda compagnia.Mentre qui a Reggio Alitalia toglie i voli di fine settimana su Roma che erano sempre pieni.

  32. Catanzaro e il suo manipolo di parassiti ha procurato fin troppi danni a Reggio e al suo sviluppo, dovremmo staccarci da questo schifo di regione per avere un vero sviluppo dell’Area dello Stretto !
    Io l’ho sempre detto che il milione di pax di Lamezia è bello che gonfiato, da voli charter soprattutto, con 30 e + voli giornalieri, se fosse così strategico, l’aeroporto di Lamezia dovrebbe fare + di 2 milioni e passa, invece è ferma al palo del milione e mezzo ! Giustamente, pur regalando i biglietti per tutta Italia, sta in un territorio dove il paese + grosso è Catanzaro che conta manco 90mila abitanti !
    E a Reggio, che con Messina conta già + di mezzo milione di abitanti, siamo combinati così, a dover elemosinare tutto, dai treni agli aerei.
    Ma stacchiamoci dalla Calabria una volta per tutte, cavoli!

  33. …ah e mi fa ridere chi di voi porta le solite argomentazioni su Lamezia che si sviluppa perchè serve un territorio turistico e dove l’economia gira, mentre l’ Aeroporto dello Stretto starebbe in una situazione disperata…
    Ma fatemi il piacere, avete il prosciutto sugli occhi proprio ! Lamezia serve Vibo, Catanzaro e Cosenza, sono realtà + sviluppate della nostra? Non credo proprio, se c è una zona turistica quella è Tropea, ma credo che nell’Area dello Stretto abbiamo mille cose in + da offrire, basta pensare alle isole Eolie !

    Ragazzi, diciamolo chiaramente, l’incapacità della Sogas è manifesta, ma i problemi al Tito li crea soprattutto la Regione Calabria a livello politico, a Catanzaro non vogliono fare decollare l’Area Metropolitana dello Stretto, soprattutto perchè non vogliono far spostare il baricentro regionale verso sud, come è sempre stato…

    Adesso a Catanzaro si sono inventati anche l’Area Urbana di Catanzaro-Lamezia, che distano 40 km …. pur di non rimanere indietro rispetto alle conquiste di Reggio…
    e chi è andato a Lamezia sa che già è una cavolata dire che Lamezia è una città quando sono 4 borghi separati da km di strade di campagna tra di loro, e che tra Lamezia e Catanzaro non c’è nessuna Area Urbana, visto che ci stanno in mezzo le montagne …

  34. tornando a discorsi di aviazione è innegabile che il dato di suf è gonfiato. i voli per la germania sono elargiti dalla regione calabria con pacchetti compreso il soggiorno da 350 euro a settimana (e per un ritardo di pagamenti airberlin stava chiudendo tutto come c’era scritto su un articolo postato in questo forum), le low hanno contributi e il bacino d’utenza è molto variabile (andate a vedere quanta gente del vibonese ha preso il volo per genova quest’estate). I problemi del minniti sono stati una regione che lo penalizzava e la gestione fuda che ancora stiamo pagando. però abbiamo una pietra di paragone: quando a pisa la regione toscana ha tagliato i voli per fare crescere firenze si sono inventati l’arrivo delle nuove compagnie e oggi pisa è quello che è. E se a reggio facessimo lo stesso dato che con la soppressione dei treni l’unico mezzo per spostarsi per tutta l’area dello stretto è l’aereo cioè portare compagnie che puntano sul lf alto per guadagnare? non è difficile anche perchè basterebbe poco: rivedere il servizio metromare in funzione del minniti e portare qualche compagnia interessata a crecere con continuità e smontare il discorso che partire da reg è caro (la mia passione sono i viaggi e sono sempre partito dal tito senza spendere una enormità)

  35. Ciao a tutti,
    complimenti sia per la passione che ci mettete che per il servizio di informazione che rendete. Forse é proprio per questo che la comunicazione,sul sito della Sogas, é del tutto inesistente (la fornite gratuitamente Voi !!!!).
    Se é vero che la pubblicità é l’anima del commercio, devo dire che questo settore non é mai stato curato dalla Sogas. Mi piacerebbe sapere, infatti, quanta potenziale utenza messinese é al corrente delle opportunità che, ultimamente e pur nella limitatezza delle destinazioni, sono state comunque offerte sul nostro seroporto.
    Sarebbe opportuno pure che gli eventuali visitatori messinesi, che fruiscono del vostro sito, si facessero riconoscre e lo utilizzassero per avanzare anche loro eventuali rimostranze, limiti o suggerimenti, o per far meglio capire quali sono i reali motivi che li spingono a scegliere, per le destinazioni esistenti, CT e non RC (logistici o scarsa conoscenza delle offerte).

  36. Dubito che partiranno.
    La società è a rischio di sequestro giudiziario.

  37. per Pilota75 : fonte? Puoi mettere un link? Grazie

  38. Questa storia del sequestro giudiziario la conoscevo ma non ne ho voluto parlare visto il facile entusiasmo che si era creato da parte di tutti non appena si vede una nuova compagnia, nuovi collegamenti, ecc…

    Riporto da Wikipedia:
    Itali Airlines S.p.A. ( o in breve Itali S.p.A.) è una compagnia aerea italiana con sede a Pescara, e fa parte del GRUPPO AEROSERVICES che offre una serie di servizi legati all’aviazione.
    Il 21 ottobre 2010, a seguito di indagini condotte dal Nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza di Pescara (operazione Flying Money), l’azionista di maggioranza del Gruppo Aeroservices viene tratto in arresto insieme ad altre 11 persone per una maxi evasione fiscale internazionale da 90 milioni di euro.

  39. Capisco Roberto, ma è anche corretto avvisare che comprare biglietti da una compagnia in queste condizioni è un rischio.

  40. SE E’ VERO QUELLO CHE HO LETTO NEGLI ULTIMI COMMENTI E’ GIUSTO….STARE ATTENTI A NON FAR SPENDERE SOLDI AGLI UTENTI.

  41. Ragazzi, grazie per la dritta, stavo per comprare già adesso sul sito di Itali il biglietto per scendere a Reggio a Natale da Milano, ma dopo questa notizia preferisco fare via Lamezia, almeno è sicuro che non perdo i soldi.

  42. per me partono e prenoto pure.

  43. Speriamo che questa compagnia non sia l’ennesimo volo pindarico in partenza da Ravagnese…
    Leggevo del probabile volo per Pisa promesso per il 2011, mi chiedo quale compagnia potrebbe candidarsi su questa rotta? AirMalta?

  44. oppure Alitalia potrebbe essere?

  45. Penso Alitalia.

  46. itali è una spa quindi anche l’arresto dell’azionista di maggioranza non dovrebbe cambiare nulla, al massimo ci sarà un curatore giudiziario per gestire le quote

  47. @mistero64
    non è così semplice come sembra.
    Se l’azionista di maggioranza viene arrestato, i suoi soldi sequestrati; chi mette i soldi nell’azienda?
    Secondo te le banche già esposte stanno a guardare e continuano a dare soldi?

  48. Ragazzi io ho rischiato comprati 5 biglietti da rc x linate andata 17/12 e rit 20/12 a 88 € ciascuno speriamo bene!!!

  49. hi ftto bene alex.

  50. bravo Alex, il mondo va avanti grazie alle persone come te che hanno fiducia nelle novità, a reggio sono una massa di pecoroni che se non volano alitalia preferiscono non prendere l’aereo … se era per la gente così non sarebbero mai esistite compagnie come ryanair o easyjet…

  51. La Protezione civile cesserà il contratto con la Sorem di Spadaccini.

    Fonte:

    ———————————————————

    La prossima sarà Italì Airlines?

  52. Lascio quì nei commenti la risposta all’email ricevuta da “Massimo” in quanto ricevo la notifica di spedizione non riuscita:

    Salve Massimo, purtroppo non ti so dire come funziona il sistema di prenotazioni di Italì, so solo che anche altre persone stanno avendo difficoltà. Credo che come tutte le altre compagnie si deve procedere al pagamento ed alla stampa del biglietto elettronico.
    Ti consiglio comunque di dare una lettura ai commenti di questo articolo:
    http://www.aeroporticalabria.com/nuovi-voli/itali-airlines-nuovo-volo-per-roma-fiumicino-e-milano-linate/

    Grazie per i complimenti.

    Saluti!

    Roberto Sartiano
    Amministratore di AeroportoRC.com

  53. Dopo le sospensioni CFS az potrò tornare a casa con i CFS di Itali sperando che tutto si concretizzi 🙂 🙂

  54. Ma da Az sono andati fuori di testa??? Volevo pagarmi un biglietto per tornare comodamente a casa (FCO-REG) e il prezzo per tutto Novembre si aggira intorno ai 400€… ma sono matti?
    e come mai sui voli di mattina e sera c’è nuovamente l’md80?

  55. Controlla bene sul sito di Alitalia. Dal 08 Novembre per quasi tutti i giorni il prezzo è di 73,58 Euro.
    Gli AirBus sono passati sul Linate mentre qualche rotazione di Fiumicino è ripassata agli MD80.

  56. i voli parigi genova stanno andando a ruba e pure i reggio linate per il periodo natalizio. vuoi vedere che, finalemnte, intrieri combina qualcosa di buono?

  57. A me comincia a preoccuparmi il silenzio Sogas…

  58. Ragazzi io sono arrivato a quota 9 biglietti reg-lin 17/12-20/12 e sogas non dice nulla??? non è che mi sono salvato da myair e prendo la botta con loro?
    Xò vedevo che sul sito dell’aeroporto di linate sono annoverati tra le compagnie aeree sarà rilevante?
    Speriamo bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.