Nuovi voli: Roma Fiumicino con Vueling, Milano Malpensa, Monaco, Dortmund, Berlino, Parigi e Lione con Livingston. Anche un Charter per Vienna

Riporto da StrettoWeb.com:

Reggio, bando per nuove compagnie aree in Calabria: ecco i risultati

Illustrati poco fa gli esiti del bando per la manifestazione d’interesse, indetta dalla Regione, riservata a nuove compagnie aree. Presenti, tra altri importanti vertici, nell’Aula “G. Levato” di Palazzo Campanella di Reggio Calabria, il Governatore Giuseppe Scopelliti, reduce da un’altra conferenza tenuta stamane a Catanzaro sugli  stessi temi, Marco D’Ilario, Direttore commerciale della compagnia aerea Livingston, Carlo Alberto Porcino, Presidente della Sogas, la società di gestione dell’Aeroporto dello Stretto.

Ecco i risultati comunicati: per l’aeroporto di Reggio Calabria sono stati investiti 1.140.000, per quello di Lamezia, 1.800.000, 640.000, invece, per l’aeroporto di Crotone. Le somme messe a disposizione si rifanno al 20% del programmato P.A.C, investito per piani marketing, di promozione e per iniziative che potrebbero portare a grandi risultati per Reggio, a grandi opportunità di ottenere disponibilità per nuove destinazioni.

Da quanto comunicato da Scopelliti, le nuove compagnie aeree che garantiranno il collegamento con Reggio, a partire dal mese di maggio, saranno la Vueling, una società spagnola che offrirà un collegamento aggiuntivo su Roma sette giorni su sette; la Volotea, che coprirà 2 volte a settimana la tratta su Genova e la Livingston, il cui  Direttore commerciale era  presente stamane. Quest’ultima compagnia “è particolarmente importante per noi, la inseguiamo da circa due anni”, ha affermato Scopelliti, non per niente fa riferimento alla nota famiglia, sempre nell’ambito delle compagnie aeree, Toto (di cui ha fatto parte anche l’Airone). Proprio la Livingston si occuperà di varie rotte, una italiana, quella Milano-Malpensa, con 2 voli a settimana (il lunedì e il venerdì) e altre 5 europee: Monaco, Dortmund, Berlino, Parigi e Lione.

“La compagnia Livingston – dichiara il Governatore – credo voglia maturare nel tempo una scelta definitiva, quella di fare di Reggio Calabria una sua base di armamento, in modo tale da sviluppare una presenza massiccia al Sud. Ovviamente – conclude Scopelliti – molto dipenderà da noi”.

Sarà previsto, inoltre, sempre da quanto comunicato, un ulteriore collegamento con Vienna, a partire dal 15 maggio prossimo, con 22 voli, uno alla settimana.

L’obiettivo, oltre che rinvigorire il valore del nostro Aeroporto, è anche quello di garantire un afflusso di turisti anche in periodi destagionalizzati, come sottolinea D’Ilario: “ È un grande piacere – afferma il Direttore commerciale della Livingston  collaborare con Reggio. Da parte nostra, garantiremo la massima affidabilità, anche offerta dai bravissimi assistenti di volo, l’affidabilità e la maggiore flessibilità operativa, una flessibilità – spiega D’Ilario – tesa a farci arrivare anche nelle periferie, come è già successo per Alghero; questo significa avere una base in quel determinato aeroporto, avere del personale che lavora lì, avere un contatto diretto con il territorio. Per quanto riguarda la Regione Calabria, ci sono le giuste permesse che tutto ciò avvenga anche qui” .

“Dobbiamo fare in modo – continua il Direttore – che in Italia si sfruttino le possibilità, che il nostro Paese ha, di creare dei flussi turistici destagionalizzati ,cosa che in Europa si fa in tutto l’arco dell’anno, e non solo nel periodo estivo”.

Una delle mete prefissate dalla Livingstone, dunque, è anche quella di coprire i cosiddetti “periodi di spalla” (primavera e autunno), e ricreare al Sud una realtà esistente anche in altre città italiane, come Rimini, da cui arrivano e partono aerei ogni settimana, tutto l’anno.

A terminare i lavori di stamane il Presidente della Sogas, Porcino, che si è dimostrato fiducioso nel superare periodo non proprio roseo che la società sta passando in questo momento.

“Speriamo – ha detto Porcino – che arriveranno al più presto effetti benefici di queste iniziative, nel bene sia dei passeggeri che di noi come società”. Non per niente, proprio Porcino ha ricordato ai presenti che giorno 3 aprile, si terrà una nuova assemblea che si pensa possa portare a verificare quali siano i percorsi più brevi perché la Sogas possa venire fuori da questa situazione di crisi.

Dei risultati, quello di stamattina, che offrono grandi opportunità, grande speranze nel far uscire Reggio da una logica provinciale e farla “decollare” in una realtà più ampia. Staremo a vedere cosa succederà.

Fonte:


Riporto da Strill.it:

Sono state ufficializzate le nuove rotte aperte con l’aggiudicazione del bando regionale destinato a nuove compagnie aeree. Ad annunciare i nuovi voli stamane il Governatore Giuseppe Scopelliti, accompagnato, in due diverse conferenze stampa tenute a Catanzaro e Reggio Calabria, dall’Assessore ai Trasporti Luigi Fedele, dal Presidente della Sogas Carlo Alberto Porcino e dal Direttore Commerciale della nuova compagnia aerea Livingston Marco D’Ilario.

Le nuove rotte, come già annunciato da Strill.it giorni fa, coinvolgeranno tutti e tre gli aeroporti calabresi.

REGGIO CALABRIA – A Reggio Calabria saranno attivati collegamenti settimanali, con la compagnia aerea Livingston, per quattro città europee: Monaco, Dortmund, Berlino, Parigi e Lione. A queste vanno aggiunti un collegamento quotidiano per Roma Fiumicino con la compagnia Vueling, un volo per Genova con Volotea due giorni a settimana ed uno per Milano Malpensa, sempre con Livingston, tre volte a settimana. Confermate ovviamente le tratte Alitalia già esistenti.

LAMEZIA – Ventaglio volativo importante anche a Lamezia Terme. Da qui, tra quelle confermate e quelle di nuova attivazione, si avranno ben nove destinazioni Ryanair: Bergamo, Roma Fiumicino, Bologna, Treviso, Pisa, Londra, Duesseldorf, Francoforte e Charleroi. A queste si aggiungono la nuova tratta per Verona con Livingston, quella con Roma Fiumicino con Vueling e quelle Alitalia già esistenti.

CROTONE – Novità anche a Crotone dove saranno presenti tre tratte, tutte con Ryanair: una per Bergamo tre volte a settimana, una per Roma Ciampino tre volte a settimana e una per Pisa due volte a settimana.

IL BANDO – Complessivamente coinvolte le compagnie Livingston, Vueling e Volotea, mentre Wizzair, inizialmente interessata, ha ritirato le sue offerte. Il bando, del quale avevamo parlato qualche settimana fa, prevede un piano di spesa complessivo di 20 milioni di euro, di cui 18 milioni riservati al marketing per l’apertura di nuove tratte aeree. Previsti in totale 9 milioni per l’aeroporto di Lamezia Terme, 5,6 milioni per quello di Reggio e 3,4 per quello di Crotone. Sono state spese al momento solo il 20% delle risorse programmate: 1 milione e 800 mila euro a Lamezia, 1 milione e 140 mila euro a Reggio Calabria e 540 mila euro a Crotone.

”Si tratta – ha commentato il Governatore Giuseppe Scopelliti – di una partita importante che ci stiamo giocando sul piano turistico. A Reggio Calabria ad esempio non ricordo a mia memoria un periodo con così tante destinazioni internazionali contemporanee nel nostro aeroporto. Certamente è un periodo difficile ma mi pare che i riscontri siano positivi e si stia lavorando nella direzione giusta. A breve pubblicheremo il piano della charteristica. Se andrà in porto il lavoro che stiamo sviluppando come Regione potremmo avere numeri molto importanti, con la presenza di turisti anche in periodi destagionalizzati. Inoltre stiamo lavorando per attivare il Bologna e il Pisa o il Firenze da qui a qualche mese”.

Soddisfatto anche il Presidente Sogas Carlo Alberto Porcino. ”Per l’aeroporto dello Stretto non è un periodo molto facile – ha spiegato Porcino – ma come Consiglio d’Amministrazione stiamo affrontando la situazione tentando di superare i retaggi del passato che stiamo pagando molto duramente non solo sul piano sostanziale ma anche sull’immagine. La cosa assurda è che siamo l’unico aeroporto italiano che si è autodenunciato con l’Unione Europea sulla storia degli aiuti di Stato, cosa che per fortuna oggi abbiamo superato”.

LA POLEMICA – Polemico sul tema il Presidente Scopelliti. ”Nelle scorse settimane nessuno si è domandato per quale motivo l’Aeroporto di Reggio è stato contestato dall’Unione Europea. La verità è che quando avevamo un Assessore regionale ai Trasporti che veniva da Reggio – il riferimento è all’ex Assessore regionale Naccari – il Presidente Loiero scrisse all’Unione Europea una lettera chiedendo se poteva finanziare l’Aeroporto di Reggio. L’Ue si scandalizzò sostenendo che si trattava di aiuti di Stato ed è proprio per questo che oggi stiamo avendo tutte quelle difficoltà a trasferire i fondi all’aeroporto”.

(StePer)

Fonte:


Conferenza Stampa di MNews.it:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSixtSkyscannerTerravisionTrivagoVolotea

84 commenti

  1. Spero sia tutto vero!

  2. e speriamo anche che gli eventuali turisti non debbano vedere lo scempio in cui cersa la nostra città 🙁

  3. Gran colpo Vueling!

  4. Sarei felice se la Livingston aprisse rotte internazionali, ma Dortmund e Lione a che pro?
    Avrei preferito più frequenze per MXP

  5. Vedo bv alle corde!!

  6. @ Cristina:
    sono d’accordo. che si diano subito da fare per ripulire la citta e le periferie tutto il personale disponibile sia utilizato per questo e delle multe salate siano inflitte a chi sporca.

  7. Bene! Strill.it non aveva pubblicato notizie false. Ed ora … una volta tanto, speriamo che le cose possano andare bene.

  8. @ Gabriele:
    sarebbe stato meglio Charleroi e/o Londra….
    comunque un primo passo, meglio che niente

  9. @ PAOLO:
    Se fosse vero, l’approdo di Vueling potrebbe danneggiare notevolmente BV, già in difficoltà…

  10. Se così sarà secondo me BV farà le valigie definitivamente..su roma molto meglio vueling che ha i voli in connessione rispetto a BV a mio parere..

  11. Finalmente un ottima notizia !!!

  12. @ Angelo:

    Magari resterà su Linate visto i buoni riempimenti

  13. Evviva Vueling

  14. @ unico:
    si fa buoni riempimenti su linate ma la vedo difficile visto che ha base a fiumicino..

  15. Speriamo prenda la tratta anche per Torino per togliere il monopolio Alitalia.

  16. qualcuno mi riesce a spiegare l’utilità di questi voli? grazie.

  17. Praticamente,se tutto questo sarà vero e ci saranno i fatti,come nuove tratte ci sarà mxp 2xw e le quattro destinazioni europee penso 1 volo a settimana.
    Riusciranno le compagnie a riempire questi voli?
    Io ho dei dubbi, ma staremo a vedere…anche perché vere cose importanti per lo scalo non ne vedo,chi stava dormendo continua a dormire….

  18. @ Tony:

    Figghioli ma sempre a lamentarvi state…e quando non ci sono perchè non ci sono, quando ci sono a chi servono…
    Oggi è il momento di essere contenti; certo si poteva fare di più e magari anche meglio, ma visto come siamo messi non mi pare poco quanto scritto sopra!

  19. @ Tony:
    Io invece ho altri dubbi…scommetto che sono voli già charterizzati e venduti verso una precisa struttura…in pratica noi paghiamo un volo che non potremo neanche usare e che permette a qualcuno di avere un bel guadagno.

  20. @ Tony:

    Cmq ti sei dimenticato la chicca di Vueling x FCO che è un ottima notizia

  21. @ unico:
    scusa unico ma contento di cosa?
    tu userai qualcuno di questi voli? Andrai una settimana a dortmund?

  22. @ Pilota75:

    Personalmente userò molto probabilmente il MXP e il FCO di vueling…per gli altri è ancora presto per giudicare a mio avviso

  23. @ Pilota75:
    io ho letto che saranno semi charterizzati ma in ogni caso ci si lamenta perchè c’è sempre qualcuno che pensa che per l’aeroporto di reggio tutto sia inutile..fossero stati destinati a lamezia allora sarebbero stati utili!

  24. @ Pilota75:

    In parte si..non ricordo dove l’ho letto ma saranno in parte charterizzati in modo che non voli mezzo vuoto penso

  25. @ Angelo:
    scusa ma hai letto l’articolo? in pratica con gli stessi soldi fr vola da lamezia in mezza europa; noi invece non potremo neanche usare questi voli (tranne l’ennesimo fco di vueling) perchè charterizzati.
    Alcuni di voi dicono SEMI-charterizzati; ok, propongo la stessa domanda: vorrei capire chi prenderà l’aereo da reggio calabria per stare una settimana a dortmund o lione; grazie.

  26. @ Pilota75:
    Ryanair non si accontenta mica di quelle briciole per tutti i collegamenti da lamezia base compresa..

  27. @ Angelo:
    quindi scopelliti sta dicendo il falso?

  28. @Pilota75
    Tu vedi dove io non arrivo…grande Pilota
    @unico
    Vedi,non sono 5 voli in piu’che possono far crescere lo scalo ma é tutto il resto che conta,tipo infrastrutture,parcheggi,territorio,e non per unltimo se non si fà qualcosa per rendere agevole il raggiungimento dello scalo é tutto inutile.
    Tu pensi che i dormienti che gestiscono se ne occupano?
    Livingston?…… dopo AHO e TIA cercano di sfondare a Reggio…hahaha…

  29. @ Tony:
    sempre se ci saranno da qui a qualche mese…

  30. Ragazzi sarà una mia fissazione ma è incredibile quello che si vede intorno all’aeroporto. Sporcizia e incuria in ogni angolo. Mi chiedo: sono solo io che ci vedo e gli altri, compresi Porcino, Scopelliti, raffa etc, sono ciechi?

  31. Delle rotte su menzionate salvo il MXP(anche se non mi convince la compagnia) e il FCO con VY che butterà fuori BV (se cosi non fosse ci sarebbe un iperofferta sulla tratta). Le altre, che mi auguro siano charterizzate, non mi convincono affatto.

  32. @ Paolo S.:
    bv non ha bisogno di essere buttata fuori, entro 30 giorni si saprà se fallirà o se sarà liquidata

  33. Tanto per ridere un po…bello il riferimentoa rimini, aeroporto praticamente fallito!

  34. BV se non trova un investitore partner, difficilmente si salva dal crak, d’altronde, ha già un commissario giudiziale nominato dal tribunale di Roma

  35. quante polemiche… la risposta è semplice. quando criticavo il suf Stoccolma qualcuno mi ha risposto che era un finanziamento previsto da un bando della regione calabria.
    Queste rotte sono la risposta ad un bando della regione calabria, perché per noi non dovrebbe valere il discorso?

  36. @ Pilota75:
    guardiamola così: servono per emigrare all’estero in cerca di uno straccio di lavoro

  37. Ma tutti sti aerei cu i piggha, chi menza riggiu non avi i sordi mancu pi llassicurazioni ra machina?????

  38. A rriggiu non dannu i sordi pa a carni, aund’è chi si mangiunu i cristiani, atru chi voli ru titu minniti.

  39. ennesima truffa a reggio calabria. dopo come al solito non si parla mai dove i soldi sono finiti. credeteci. meno male che sono scappato dall’italia e in particolar modo da reggio. fate una ricerca di questo tipo di “affari” che sono stati gia fatti per l aeroporto di rc. questa almeno non batte la compagnia fantasma che vinse il bando e che anche tramite questo sito si scopri che non avevano neanche un aereo e nella loro offerta c erano foto dove fu aggiunto grazie a photoshop il logo su delle foto scaricate su google immagini.

  40. @ mistero64:
    Infatti…quanta polemica? Volevamo nuovi voli? Li abbiamo avuti, tutti a lione e dortmund una settimana!
    Ovviamente per andare a pisa per lavoro continuerò a partire da lamezia….

  41. @ Pilota75:

    Per Pisa e Bologna “dice” Scopelliti che c’è una trattativa, vedremo se ne uscirà qualcosa di buono. Io avrei aumentato i voli per Torino e Malpensa, troppo pochi le 2xw

  42. a proposito di Pisa: quindi al momento c’è solo Ryanair che effettua tale tratta da Lamezia?

  43. Dice che sta lavorando per Bologna e Pisa o Firenze..speriamo bene..

  44. Ma si a rreggioni non avi i sordi pa mundizza ndavi isordi pillaerei.
    Ambatula ‘nci frischi o sceccu ca non ‘boli mbiviri.

  45. Certo quando la Regione da i soldi a Lamezia tutti zitti, poi quando da qualche briciola pure a Reggio Calabria ci scandalizziamo.

  46. caro Roberto tipico atteggiamento da homus italicus riggithanus

  47. @ Roberto Sartiano:
    Infatti hai perfettamente ragione roberto..io spero che questi voli vadano bene e che al più presto vengano inserite le tratte per bologna e per la toscana..

  48. @ Roberto Sartiano:

    Esatto..sembra che a Lamezia sia tutto dovuto…a quando a quando si preferisce privilegiare Reggio tutti a criticare. Poi comunque Lamezia ha già praticamente tutti i Collegamenti primari e non

  49. @ mistero64:
    vero, razza difficile da estirpare….

  50. manca un volo da bergamo, in quanto blue express andra’ via e non ci sara’ il lin/reg tra qualche mese sela compagnia non verra’ ricapitalizzata….

  51. E comunque la Livingston non mi sembra poi tanto low cost..sul suo sito web i prezzi partono da minino 60 euro a tratta..questo non è low cost.. mentre ad esempio blu express sta facendo offerte a partire da 30 euro..

  52. @ Angelo:
    chi ha mai detto che livingston fosse una low cost. 60 euro mi sembra un buon prezzo, lo volevi regalato?

  53. @ Pilota75: nel video parlavano di collegamenti low cost

  54. @ Angelo:
    io ho gurdato il sito liviston e la tratta reggio malpensa non è ancora caricata , tantomeno l’operativo .

  55. @ aiofb:
    Si lo so..io ho visto quelli per Alghero che sono quelli che costano di meno..

  56. Il Presidente Scopelliti annuncia le dimissioni. I nuovi voli possono essere a rischio?

  57. @R. Sartiano
    E perchè? I fondi utilizzatati sono della Regione e le faccende personali non dovrebbero (dico DOVREBBERO!)intralciare i vari progetti in cantiere.
    O No ???

  58. @ Roberto Sartiano:
    si, come tutta l’attività regionale.

  59. @Roberto Sartiano
    Certo che sono a rischio,ed é probabile anche un’apertura indagini della magistratura in regione.
    Se cosi’ sarà, la vedo brutta..

  60. @Tony
    … allora dovrebbero tremare anche a Lamezia ???

  61. @ Migrante:
    Soprattutto Lamezia.

  62. @Migrante
    A prescindere dai colori,dove ci sono soldi facili ci sono gli interessi e dietro quest’ultimi o c’é la politica o la n’drina, quasi sempre é cosi’.
    In questo momento cosi’ difficile tutto il potere Calabrese trema, compreso CZ e Lamezia.
    Hai notato che ogni volta che si accende una piccola fiammella che potrebbe far crescere lo scalo di Reggio succede sempre qualcosa che mette il bastone tra le ruote?
    Pontile,rifacimento aerostazione,metromare…etc
    E’ proprio un aeroporto sfigato…

  63. Speriamo bene..qui ormai va tutto allo scatafascio..

  64. @ Migrante:
    no, perchè loro usano fondi propri per pagare le compagnie e la società è solida indipendentemente dalla piccola quota della regione che nel cda non decide un bel nulla.

    Qui se la regione non ricapitalizza la sogas chiude, con le dimissioni di scopelliti decade anche il rappresentante del cda in sogas e bisogna aspetatre la nuova giunta per pagare.

  65. @ Pilota75:
    Ma guarda che nel cda Sogas non c’è un rappresentante della Regione. Quindi non cambia nulla

  66. @ giuse79:
    ah be…allora se la regione non paga non è un problema per voi….chi urla a fare porcino contro la regione se non conta nulla?

  67. @ Pilota75:
    1.La sacal produce perdite ormai da anni (circa 2 mln di euro nel 2011 e nel 2012)e anche il previsionale del 2013 era negativo…
    2. Ryanair è pagata dalla Regione sotto forma di contributi per marketing ed in piccola parte dalla sacal sotto forma di agevolazioni sui servizi di scalo.
    3.La Regione è azionista per il 10% di sacal e per il 6,7% di sogas

  68. @ xxx:
    cosa centra che sacal nell’ultimo anno ha prodotto perdite?
    La sogas è in utile e guarda come sono combinati…i bilanci vanno letti per bene.
    FR è pagata da sacal, il comarketing della regione è forse per una o due rotte, il resto sono accordi diretti tra sacal e compagnie, come avviene per vueling, air berlin e tutte le decine di compagnie che ci volano.

    Informali allora che sono convinti di avere il 13 e rotti di sogas..

    http://www.regione.calabria.it/controlli/allegati/scheda_informativa_sogas_spa.pdf

  69. Insomma, non resta che aspettare che passi l’ennesima bufera sulla Calabria ..e su Reggio, in particolare, e vedremo le conseguenze reali. La prova …”a breve” sarà data dai nuovi voli!!! Partiranno???

  70. @ Migrante:
    ma veramente il tuo principale problema sono 4 voli che non prenderai mai, di fronte all’intera calabria bloccata fino a nuove elezioni?

  71. @ Pilota75:
    1.Non ho detto che nell’ultimo anno ha prodotto perdite, ma che produce perdite da alcuni anni e che continuerà a produrne (consuntivi 2011 e 2012 e bilancio di previsione 2013) e ha un debito di circa 15 milioni di euro… Non la definirei proprio “in salute”
    2.Che la sogas sia in utile non so dove lo hai potuto leggere
    3.Giusto per capire quanto conta la Regione in tutte le rotte Ryanair a Lamezia ti riporto un piccolo stralcio del ringraziamento del presidente di sacal a Peppe Dj dopo l’apertura della base a SUF:
    “Tutto questo – conclude Colosimo – è stato possibile grazie all’attività svolta in sinergia con la Regione Calabria e all’impegno profuso dal presidente Giuseppe Scopelliti e dalla vicepresidente Antonella Stasi che hanno voluto il consolidarsi della presenza di Ryanair in Calabria”
    4.Credo che la sacal sia a maggioranza pubblica e che circa il 30% sia in mano ai privati

  72. @ xxx:
    Ammesso che tutto quanto scritto da te sia vero (che la sogas sia in utle lo dice porcino che ne è amministratore), per cosa dovrebbe tremare, ancora non l’ho capito.

  73. certamente la caduta della Giunta Regionale comporterà (se non impegnati con atti definitivi prima delle elezioni)un rischio per questo pacchetto nella sua interezza, ma le problematiche principali le avranno KR e RC con società di gestione totalmente in crisi economica (ricordo che Lamezia fa un sacco di soldi, ad es. con i grandi parcheggi custoditi e gli spazi pubblicitari ed ha un bacino di utenza pari a circa 1,5 milioni di viaggiatori.
    RC anche in questi primi due mesi non è che ha avuto risultati esaltanti (al contrario di Lamezia che è in netta ripresa). in ultimo bisogna che ve ne facciate una ragione l’80% della deputazione usa Lamezia. Colosimo ringraziava Beppe perché, come accade in questa Regione, sia a destra che a sinistra, si è trovato Presidente sacal solo per comunanza politica con CZ (comune e Provincia) e RG.

  74. @Pilota75
    rispondo al commento 70
    Cosa ti fa credere che sia così facilone e che il mio unico pensiero siano “i 4 voli” da Reggio?. Siamo ospiti o no in un sito dove si discute del Tito e dello sviluppo dell’aeroporto? Quindi non credo sia il caso di parlare della Calabria “bloccata” fino a nuove elezioni. Personalmente credo che la Calabria sia “bloccata” da moooolto tempo (purtroppo!) e non credo che le future elezioni possano “di colpo” far cambiare le cose in meglio.

  75. @ Migrante:
    nessuno ha detto che dopo le elezioni si risolveranno tutti i problemi. Di sicuro, il blocco momentaneo potrebbe paralizzare gli accordi tra sogas e regione.

  76. @Pilota75
    Sembra che,” fino a quando la Regione Calabria non avrà un altro Consiglio e quindi una nuova Giunta, dopo le elezioni, la Giunta Scopelliti resta in carica ed operativa per il disbrigo degli affari correnti e, ovviamente, la gestione di eventuali situazioni straordinarie”almeno questo é quanto scrive Strill.it

  77. @ Tony:
    appunto, affari correnti, ordinaria amministrazione, non di certo soldi e contributi vari…

  78. @Pilota75
    Quindi secondo te i contributi a livingston e compagnia bella saranno congelati?

  79. @ Tony:
    parlavo principalmente dei soldi che la sogas ha chiesto alla regione nell’ultima assemblea che hanno rimandato ad aprile.
    secondo me i contributi saranno congelati, certo.

  80. @pilota.
    da quello che ho capito nel nebuloso regolamento regionale l’assemblea deve accettare le dimissioni e fino ad allora si va avanti (e dovrebbe occuparsi anche dello straordinario). La verità è che per ora mi sembra ci sia un tutto contro tutti con scopelliti contro raffa, con il csx che blocca naccari (indagato,) con le stesse dimissioni che vanno in direzioni di bloccare gentile (brrrrr) unico che senza dimissioni sarebbe potuto diventare presidente (la stasi non è stata eletta). Triste dover dipendere per degli argomenti essenziali (non solo l’apt) da questi politici.

  81. Mi permetto di far mia una frase scritta da mistero64
    …”Triste dover dipendere per degli argomenti essenziali (non solo l’apt) da questi politici.”

    … e non credo occorra aggiungere altro.

  82. Poveri noi Cittadini.

  83. Ho visto alcuni passaggi del processo “Fallara” grazie a GS Channel!

    Ho visto l’esame e il controesame dell’On.le Naccari che disquisiva sul precedente buco del Comune di Reggio Calabria ma anche del successivo buco maggiorato!

    Ho visto l’esame e il controesame del Presidente Scopelliti che cercava di giustificare l’enorme buco comunale ereditato ed ingigantito nel tempo!

    Poi ho visto le altre fasi del processo penale.

    Risultato la Sentenza emessa dal Tribunale Penale di Reggio Calabria Sez. Colleggiale non è definitiva dovrà superare il vaglio della Corte di Appello di Reggio Calabria e dulcis in fundo l’esame di legittimità della Corte di Cassazione e solo dopo si può dire qualcosa in merito.

    Se per ipotesi il tutto finisse in una bolla, come la mettiamo?

    Ovviamente sempre NOI cittadini la prendiamo a quel posto tanto la Repubblica ha altro a cui pensare!

    Rammento a me stesso che l’allora Ministro dell’Interno Dott.ssa Cancellieri (chisà che fine avrà fatto) quando ha sciolto il Consiglio Comunale di Reggio Calabria perchè attiguo (sic.!) alla ‘Ndrangheta ha proferito dire che ciò era un atto d’amore verso Reggio e i suoi cittadini!

    Risultato la città è allo sbando, nessuno si cura di nessuno, nessuno si interessa delle cose elementari come immondizia , decoro urbano, erbacce ect ect..

    GRAZIE Dott.ssa Cancellieri ma peccato che il Pulpito non era così immacolato come lo si faceva credere!

    Maledatta Politica ed i giochi politici che non hanno niente a che fare con NOI poveri cittadini.

    Fine primo Atto.

    Adesso aspettiamo il secondo Atto.

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  84. Aiti afari a fami tutti quanti siti pirchi a malerba non mori mai.ppppppuuuu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.