Porcino: Dal primo Ottobre Reggio Calabria – Torino con Alitalia. Si lavora anche per un volo per Pisa

Ai microfoni di ReggioTV, Carlo Porcino presidente di Sogas S.p.A. annuncia che dal primo Ottobre partirà la nuova rotta Reggio Calabria – Torino, volo diretto, trisettimanale operato da Alitalia. Si lavora anche per una seconda rotta, probabilmente Pisa.

TG edizione del 19/09 ore 14:00 dal minuto 02:55 a 04:40.

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=17&t=712


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

39 commenti

  1. speriamo sia vero sarebbe una bella cosa, ma purtroppo ancora sul sito Alitalia neanche l’ombra, solo voli con scalo Roma, considerato che il 1 ottobre non e’ cosi lontano mahhhhh !!!

  2. Ma sono i voli del famoso bando (Torino-Pisa-Malpensa) o proprio un’iniziativa di Alitalia? Cmq ben vengano, spero in un diretto su MXP…

  3. L’avevo detto in tempi non sospetti che Alitalia avrebbe attivato il volo; cosi come di Pisa che sarà operato da una low cost. E qualcuno mi ha tacciato di essere troppo ottimista e malato mentale.

  4. Dovesse essere confermata questa sarebbe una gran bella notizia per il nostro aeroporto. Alitalia apre dunque Torino,cosa buona e giusta;peccato che sospenda Venezia per la stagione invernale

  5. Buono il Torino, concordo anche io che è sbagliato togliere il Venezia. Manca Malpensa e la compagnia che sostituirà Trawel

  6. non gridate vittoria a ragione Massimo , ancora i biglietti non sono in vendita sul sito di Alitalia , secondo voi non dovrebbero gia’ esserci considerato che il 1 ottobre e’ dietro l’angolo ? Speriamo che non ci stiano prendendo per i fondelli, aspettiamo prima e poi esultiamo…………….

  7. Ha detto il 1° ottobre, ma si è dimenticato di dire l’anno…

  8. we magari partono d’avvero , sennò andra a finire cone il volo per berlino…………

  9. E’ un piccolo passo ma quello giusto!

    Mi sembra del tutto poco opportuno non confermare il volo per Venezia se si considera che il treno per Venezia S.L. non esiste più ed inoltre condivido appieno
    quanti dicono che occorre il volo su Malpensa (Varese e la Svizzera esterna ringraziano).

    Mi auguro che la Sogas venga privatizzata solo così si può guardare il futuro in modo migliore.

    Un saluto a Tutti Voi da Domenico.

  10. @Domenico: hanno tolto pure l’espresso venezia-siracusa?Ma come mai sul sito di Trenitalia c’è ancora?

  11. VOLI DI OGGI DA LAMEZIA TERME
    1 ROMA
    2 MONACO
    3 MILANO LINATE
    4 BERGAMO ORIO AL SERIO
    5 BOLOGNA
    6 ZURIGO
    7 BARCELLONA
    8 DUSSELDORF
    9 PISA
    10 MALMO ( SVEZIA)
    11 STOCCOLMA
    12 STOCCARDA
    13 BERLINO
    14 TORINO
    15 PARIGI
    16 FRANKFURT
    17 LONDRA STANSTED
    18 BRUXELLES
    e voi per un volo per Torino ve la state tanto menando si fara’ non si fara’ , ma siete sicuri di appartenere alla regione calabria ? io me la farei questa dom,anda !!!

  12. alessandro @

    certo che siamo sicuri di vevere nella regione più povera ed erretrata d’italia,

    la politica ha scelto di investire tutto sù lamezia e questi sono i risultati , spero e mi auguro che tutti questi voli rimangano anche in inverno , sarebbe untile unire la calabria con l’europa , e asoprattutto potrebbe essere un volano economico , perchè d’estate cè il mare e il turismo e i paesani che tornano a casa , d’inverno invece dovrebbero eserci collegamenti volti allo sviluppo economico .quindi ALESSANDRO CONTINUA NEL TUO LAVORO DI MONITORAGGIO , sarebbe fantastico sapere che l’econimia calabrese viaggia a gonfie vele, e soprattutto che investitori stranieri vengano nella nostra regione ad investire le loro risorse , dato che la nostra lungimirante regione ha investito ingenti risorse per collegata catanzaro con mezza europa ,

  13. certo che e’ impressionante la differenza che c’e’ tra i due aeroporti calabresi !!

  14. Ancora si continua a discutere del confronto Reggio-Lamezia?Sinceramente sono stufo.
    Più volte ho affermato che dai dati lametini andrebbero tolti i voli charter e i voli sovvenzionati (e sottolineo pesantemente sovvenzionati) e la realtà sarebbe totalmente differente.
    Ribadisco anche che la differenza tra Lamezia e Reggio esiste nella sola gestione aeroportuale. Sacal società di gestione mista (pubblico/privata con AdR come socio privato) negli anni non è stata al centro di dibattiti politici furiosi, ha utilizzato le risorse in modo ottimale e che ha guardato oltre AZ, aprendosi al mercato charter e sfruttando la centralità geografica regionale grazie anche all’apporto di manager competenti e preparati. Chiudere due/tre bilanci in attivo in una regione depressa economicamente e con la “stampella” pubblica pronta a venire sempre in soccorso secondo me è un dato da tenere in considerazione.
    Il Tito potrà uscire dal limbo nel quale è sprofondato solo quando in Sogas si avranno soci privati (non calabresi possibilmente), almeno un manager che possa avere una visione MODERNA E REALE dell’aviazione civile e quando TUTTI i soci pubblici decideranno di remare nella stessa direzione, ovvero quella di rendere un servizio ai reggini/messinesi in primis in termini di mobilità e quando si accorgeranno che il turismo (serio e programmato) può essere una boccata d’ossigeno per la nostra Provincia.

  15. @trasportista: quoto in tutto il tuo intervento.
    Alla SOGAS dovrebbero fare un “promemoria” di quanto dici e provvedere al più presto di mettere in atto le tue proposte!!!

  16. Io sono daccordo con Alessandro…è una cosa vergognosa la differenza tra i due aeroporti calabresi. Dai commenti ho letto che il problema riguarda la privatizzazione tra i due aeroporti…quindi combattiamo tutti insieme perchè ciò avvenga!!

  17. Nessun forum,ne aeroporto di Torino,ne Alitalia e tantomeno il sito ufficiale SOGAS, confermano questo volo reg/trn!

  18. @Ai Moderatori
    Ritengo che i contributi di alcuni utenti non aggiungano nulla di positivo alla discussione ma vengano fatti a scopo MERAMENTE denigratorio-provocatorio; in quanto tali dovrebbero essere cancellati/non pubblicati
    Non si tratta di “censurare” eventuali critiche verso l’aeroporto (ognuno la puo’ pensare come vuole a patto di non scadere nei toni) ma eliminare quei messaggi che non apportano nulla alla discussione (come la lista dei voli di Lamezia di oggi..) che non sia (il tentativo di fare) polemica sterile

    @Alessandro
    Mi chiedo se il TUO metro di paragone di “appartenenza” alla Regione Calabria includa forse il calcio. No perche’,ragionando secondo i tuoi termini, vorrei capire dove stanno il Cosenza Calcio, il Catanzaro, il Lamezia..
    Per usare le tue stesse parole…”Ma siete sicuri di appartenere alla Regione Calabria” ???
    Unica e sola digressione..ma dovuta!

  19. @Francesco Turak, c’è già stata una discussione con Alessandro. Ormai pare evidente che l’unico scopo di Alessandro è quello di provocare. Naturalmente finchè non usa linguaggi offensivi è liberissimo di farlo, ma sta a noi non cadere nelle sue provocazioni.
    Se i suoi Commenti non portano nulla di positivo e costruttivo alla discussione, potete sempre scegliere di ignorarlo.

  20. @Roberto Sartiano sono anni che fate e facciamo commenti come li chiami tu costruttivi e non mi pare che abbiamo portato a qualcosa , se allora dobbiamo scrivere cose che appartengono solo alla fantascienza e credere come dei sognatori incalliti che qualcosa cambiera’ allora facciamolo pure , ma non e’ possibile questa totale chiusura con chi non vede nell’aeroporto dello stretto un futuro positivo . E poi volevo dire a Francesco Turak che a me sembri tu l’unico sterile fino adesso , allora anche secondo me andresti censurato pure tu , non mi sono mai piaciute le persone che dicono agli altri cosa devono o non devono dire.

  21. @Sonia, quindi tu cosa proponi per cambiare questa situazione? Ti doti di un lancia missili ed occupi l’Aeroporto?
    Se hai idee alternative scrivile pure, siamo quì a leggerti.

  22. mentre voi litigate IL VOLO PER BERGAMO NON C’E’ PIU’…..

  23. @Sonia: ognuno è libero di dire quello che vuole e quello che pensa (con gli opportuni distinguo che abbiamo menzionato anche in questo articolo).
    Detto questo, spiegami quale contributo COSTRUTTIVO porta al tema che trattiamo (“informazione” e idee di rilancio e sviluppo dello scalo principalmente) se devo leggere commenti del tipo:
    – Ecco i voli del giorno da Lamezia;
    – ….Per un volo per Torino ve la state menando…..
    – ….Sogas deve andare a casa….
    – questioni politiche totalmente OT rispetto al tema aeroportuale.
    Noi le nostre idee come APPASSIONATI le abbiamo lanciate, si tratta di idee semplici e attuabili senza svenarsi economicamente per il rilancio dello scalo, abbiamo spiegato perchè Ryanair non aprirà mai (allo stato attuale) una base al Tito, perchè è utile aprire destinazioni mirate e non utilizzando le freccette etc.
    Sono quasi 3 anni che pubblichiamo sempre articoli di questo tipo eppure non ho mai letto più di 10 commenti…
    Ti invito ad andare a rileggere i vecchi post, così ti farai ( e si faranno anche gli altri) una panoramica completa delle proposte fatte.
    Siccome nella vita ci vogliono azioni concrete e non semplici battibecchi in un sito, se hai la forza o la capacità di chiedere un incontro a Sogas-Scopelliti-Arena-Raffa-Enac etc affinchè prendono in considerazione le nostre/vostre critiche, lamentele e migliorie, contattami…
    Noi in 3 anni lo abbiamo fatto e non abbiamo ricevuto nessuna risposta, così come nessuno ciha mai ascoltato o preso in considerazione quando abbiamo tentato di “gridare” su palcoscenici più importanti….
    Saluti

  24. Seguo da anni l’annosa vicenda del volo diretto per Torino e lo strapotere Alitalia all’aeroporto dello Stretto. Adesso sembra tutto pronto, imminente. Ho seguito la pubblicazione del bando europeo, poi l’aggiducazione dell’Alitalia (tra l’altro unica compagnia concorrente), poi il buio. Tutti parlano che il servizio inizierà il primo ottobre, cioè tra meno di dieci gg. Ma i diretti interessati (Sogas-Sagat-Alitalia-Enac), stanno muti. Mi auguro che non si tratti dell’ennesima presa per i fondelli. Per la cronaca viaggio sovente da Torino e per questo mi sta a cuore in particolare la tratta Reggio-Torino. Come ripiego utilizzo l’aeroporto di Catania che sarebbe conveniente per il presso ma scomodo per raggiungere la Calabria. Faccio presente che i problemi sono in particolare da Torino verso Reggio Calabria e viceversa n quanto Torino è ben collegato con tutte le regioni del centro sud, ovvero: verso Napoli con tre vettori; verso la Puglia (bari-Brindisi-Foggia) con svariate compagnie. Addirittura un mio collega che risiede a Brindisi utilizza il Torino Brindisi servito da Ryanair con costi di sola andata di 9.90 euro.Verso la Sicilia vi sono veri operatori (meridiana – Wind Jet – Ryanair) che servono Catania – Palermo- Trapani). La sventura è solo su Reggio Calabria; eppure l’aeroporto di Caselle è l’unico in Piemonte e Valle d’Aosta e come risaputo in queste due regioni i Calabresi e Messinesi abbondano. Speriamo che stavolta il buon Dio ce la mandi Buona. Ciao a tutti.

  25. Ormai la data del primo di ottobre la vedo imbrobabile a meno che non vogliono che l’aereo parta praticamente vuoto!

  26. Quello che mi meraviglia è che stiamo parlando di Alitalia .. e non di una “sconosciuta” medio-piccola compagnia.
    Sarebbe oltremodo strano che il nuovo presidente di Sogas si mettesse a dare date di nuovi voli senza le dovute certezze.

    Cosa non quadra?

  27. …che è na cazzata!!!

  28. Non sono calabrese, ma sono legato e coinvolto con le vicende e il futuro dell’aeroporto di RC per questioni di cuore 😉
    Quindi, Alessandro, penso di poter parlare senza essere tacciato di partigianeria per una delle 2 città.
    Lamezia potrebbe essere una soluzione, ma non credere che sia comodo per chi viene da RC: ci vogliono 1,5/2 ore di treno per arrivare, più devi tenere conto dell’anticipo con cui occorre presentarsi prima del volo e dei possibili ritardi ferroviari. Direi che se ne vanno almeno 4 ore in tutto.
    Inoltre, data la frequenza dei treni, chi viene da RC potrebbe prendere i voli che partono da Lamezia solo dalle 10 in poi e arrivare a Lamezia solo con i voli fino alle 21.
    Non è una situazione invitante.
    Negli ultimi 5 anni ho provato solo una volta ad arrivare e a partire da Lamezia, ma ho subito desistito successivamente.
    Preferisco transitare da Roma, per arrivare da Genova a RC in 3,5/4 ore (o andare a Linate e prendere il LIN-REG, ma impiego più tempo). Finora ho usato Alitalia (a caro prezzo!), ma sto monitorando Blue Express per capire se è affidabile. Il volo REG-GOA e viceversa di Air Malta che l’anno scorso doveva durare almeno 6 mesi è scomparso improvvisamente dopo neanche 4 mesi…

  29. il vero problema dell’aeroporto di Lamezia è la lingua che parla chi ci lavora dentro e fuori, almeno per me che parlo italiano…

  30. Ecco cosa è stato pubblicato oggi su Repubblica:

    http://viaggi.repubblica.it/articolo/alitalia-adesso-la-flotta-si-rinnova/224497

    Non sarebbe male avere i loro aerei in fomato “low cost”, non credete?

  31. Per aspetti non legati all’organizzazione di AZ, i voli non saranno operativi dal 1° ottobre.

  32. Troppo vicina come data, era scontato che la partenza di questi voli avvenisse piu’ in la…

  33. Ma allora perchè catenazzo sparano date se non lo sanno neanche loro, si riesce sempre a fare brutta figura! Cambiano i personaggi ma le figure di m. restano

  34. Reggio Capitale della Solita Musica

    cambia il dj ma la musica è sempre quella…

  35. China Video Disc?

  36. Come Volevasi Ricordare … ricordi a scuola …i problemini !!! 🙂

  37. Mi correggo: Come volevasi Dimostrare …:)

  38. Purtroppo i soliti problemi del sud, più che del sud di Reggio in questo caso, viaggio spesso in aereo purtroppo devo spostarmi sempre sullo scalo di Lamezia, avendo Reggio a soli 20 minuti da casa, vuoi per le offerte delle compagnie (anche quelle Hi-cost e vuoi per il corollario di voli disponibili. Se continuiamo così l’utenza sparisce e lo scalo Reggino anche, ahimè … che peccato, diamoci una mossa SOGAS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.