Tagli Alitalia: Rimodulazione su scala Nazionale

Sito Ufficiale Alitalia

Dalla Rassegna Stampa del Comune di Reggio Calabria, articolo di “Il Quotidiano della Calabria”:

—————————————————————————————————

Sintesi e considerazioni:

Il caposcalo di Alitalia afferma che è si tratta di una scelta assunta su scala Nazionale. <<si sta lavorando per tentare di recuperare almeno il volo di Sabato da e per la Capitale mentre quasi sicuramente il mese di Dicembre vedrà il ripristino delle tratte soppresse>>

Il presidente di Sogas, Dott. Pasquale Bova afferma che si tratta di normalità quando la domanda nel periodo invernale diminuisce. In pratica <<normale adattamento rispetto all’andamento del mercato>>.

Per Bova non è in corso alcuna penalizzazione per il Tito Minniti. Anzi l’Aeroporto cresce ed a Settembre viene confermato il trend di crescita con un + 31% di passeggeri.

Infine Bova si sofferma sui soliti voli di Sky Train per London City e Francoforte con scalo a Brescia che saranno operativi per fine Ottobre. Ma forse ancora non sa che da qualche giorno la partenza è stata di nuovo slittata questa volta al 10 Novembre.

Poi non vediamo tutto questo grande successo della Eagles Airlines, quando già non riesce a riempire metà aereo da 100 posti e cancella i voli di Mercoledì 20 e 27 Ottobre. Ma quì come già detto è un problema legato alla pubblicità ed al fatto che Alitalia opererà su Venezia per tutto Ottobre.

Nessun accenno ai voli di Danube Wing per Bologna con Stop a Crotone? Ma soprattutto i voli del Bando che fine hanno fatto?

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=17&t=617


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

22 commenti

  1. ma per tappare i buchi basterebbero queste compagnie a basso costo come ci sono a Lamezia

  2. certo, figurati se bova ammetterà mai che gestiscono sto povero aeroporto da schifo… andassero a gestire un supermercato, mi sa che magari qualche risultato lo otterrebbero.

  3. Carmelo C. da Reggio Calabria

    ancora con sta politica del “va tutto bene,state tranquilli ” quando va tutto a scatafascio? il dottor bova ha una faccia tosta come pochi, parla di aumento di passeggeri, di tratte per londra e francoforte , quando sa benissimo che la situazione del nostro aeroporto è tragica .
    2 curiosità lecite:

    1) quanti passeggeri porta all’aeroporto da messina ogni giorno il servizio metromare che era l’asso nella manica della sogas?

    2) che fine hanno fatto i voli per torino, bologna e pisa?

  4. 1) 10 massimo 20 passeggeri su singola corsa.
    2) Non si hanno notizie dei voli del Bando.

  5. andrebbe data una medaglia al valore a quei pochi eroici ( ma anche autolesionisti ) messinesi che si sciroppano un servizio metromare scandaloso a 9 euro per 40 e passa minuti di traversata per arrivare in un aeroporto con 4 voli a prezzi esorbitanti, che si presenta già all’approdo per quello che è…

  6. dico di +: secondo me la sogas è messa lì per affossare definitivamente l’aeroporto dello stretto.
    non ci sono altre spiegazioni, è troppo palese che è incapace di risollevare le sorti dell’aeroporto e anzi, tutto ciò che fa aggrava la situazione .

  7. Tutto come da copione, unica cosa positiva il più 31% di passeggeri a settembre

  8. Io ho usato 3 volte la metromare nell’ultimo mese per andare a Roma. Ho speso 18 euro A/R di biglietto dell’aliscafo e tra i 48 ed i 71 euro per i voli (2 volte con Alitalia ed una con Airmalta). Io mi sono trovato benissimo e tutte le volte il servizio è stato puntuale. In passato sono andato a Catania in auto o bus e, provate le due esperienze, e con le tariffe attuali sia di alitalia che di airmalta, credo che continuerò con Reggio…

  9. Bene almeno un cliente che resterà!

  10. e tu ci credi?
    sarà un dipendente sogas che dice balle…

  11. vedi frncesco,a reggiomolte persone criticano tanto per fare, continuano a difendere scopelliti,attaccano sogas,
    maurizzietto si permette il lusso di dirti che sprari balle!!!!!!! ………………..

    caro franco sono davvero contento che tù usi e apprezzi il servizio .

  12. caro aiofb,
    bisogna avere non fette , ma intere cosce di prosciutto sugli occhi per dire che la sogas sta operando bene.
    ma quante ca**ate ha sparato bova negli ultimi 10 mesi per esempio?
    basta andare a rileggere lo storico di tutte le questioni IRRISOLTE da questa società:

    – Metromare messina-aeroporto con check in etc etc = clamoroso FLOP

    – temopistiche per la costruzione del pontile = TEMPI BIBLICI, e non oso pensare ai costi per mettere su quella porcheria di lamiere …

    – nuovi voli = BALLA raccontata da mesi ormai

    – nuove compagnie low cost = PRESA PER IL C**O : ci ha portato la danube wings ( rumena o qualcosa del) e la skytrain ( albanese )

    – fermata ferroviaria aeroporto ( ? )

    – incremento dei voli ( QUALI ? IO VEDO SUL SITO un paio di voli per roma, 1 per milano, 1 per bergamo, manco quotidiani… )

    sai che c’è ? che la gente è stufa, quest’aeroporto è diventato una barzelletta, e siccome la gente s’è stufata delle CLAMOROSE BALLE raccontate dalla sogas. il direttivo sogas può raccontare tutte le belle favole che vuole, non ci crede + nessuno. io continuerò ad andare a Lamezia, chi continuerà ad andare a Catania, i + disgraziati andranno con le Fs, che dobbiamo fare, Reggio è una città in mano ad una manciata di incompetenti buoni solo ad aspettare lo stipendio a fine mese !

  13. Caro Os per completare la tua lista questa è l’ultima di pochi minuti fà:

    http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=17&p=4812#p4812

    PS: Visto che ci siamo aggiungi anche la Privatizzazione.

  14. Bisogna essere pazzi per continuare a dare soldi alla Sogas, sono solo soldi sprecati.
    Penso solo ai costi per la bonifica della zona del pontile, oppure ai soldi sprecati per costruire il check in a messina, oppure i soldi bruciati per riparare il pontile, per adeguarlo…

    Lo chiudessero e regione, provincia e comune spendesse tutti quei soldi regalati inutilmente alla sogas per riparare le buche nelle strade cittadine !
    almeno una cosa utile per la comunità residente e forse anche per quei pochi turisti che arrivano non di certo con l’aereo !!!!

  15. Ma che lo chiudino sto aeroporto mangia-soldi pubblici, e Regione, Provincia e Comune, usino i soldi risparmiati per fare un servizio metromare pubblico decente tra Reggio e Messina 24 h su 24, in modo da avvicinare Reggio all’aeroporto di Catania, che è davvero un signor Aeroporto !

  16. Che l’Aeroporto dello Stretto non vada benissimo (ma neanche tanto male, considerate le tariffe) non ci piove; che la SOGAS sia una società gestita in maniera pessima (come tutte quelle gestite dalla politica, vedi ASL) non ci piove, ma per favore fermiamoci un attimo.

    Dire che il nostro aeroporto “mangia soldi pubblici” quando la regione straniera (la Calabria) ha investito montagne di danari pubblici (anche di noi reggini) sull’aeroporto di Lamezia e non da ora, è fuorviante. Guardate che Lamezia è cresciuta in modo significativo solo negli anni di Ripepe e delle Low-cost, ma la regione è da decenni che investe parecchio e non sempre con buoni risultati.

    Anni fa ad un personaggio rilevante della regione sfuggì una frase tipo: perchè non chiudiamo l’aeroporto di Reggio e facciamo crescere un unico grande Aeroporto della calabria a Lamezia…Che volete ce l’hanno nel sangue: tutto è periferia di Catanzaro, anche Reggio Calabria (che è più del doppio di CZ).

    La politica regionale del trasporto aereo in questi ultimi 35 anni è stata cristallina: Reggio deve chiudere per far sviluppare Lamezia. Punto. E con le Low cost hanno trovato il grimardello giusto. Ma è da decenni che buttano soldi pubblici senza riuscirci: pensate ho un numero di Aviazione&Marina dei primi anni ’70 in cui si riferiva della costruzione dell’aeroporto di Lamezia in questi termini: destinato a diventare il più importante del sud Italia….Mecojoni come si dice qui a Roma.

    Certo noi a Reggio ci mettiamo del nostro: se fossimo stati come i catanzaresi da mo che la collina di Mortara era sbancata. Ma non lo siamo e continuiamo a costruire case a Mortara e alla fine del Viale Calabria.

    Ognuno ha quello che si merita. Ma il ns aeroporto non mangia soldi pubblici e soccombe di fronte ad un evidente fenomeno di dumping orchestrato dalla malapolitica. Il libero mercato e la concorrenza sono una cosa seria: non abitano in Italia e tantomeno in calabria.

  17. ok marco, lo sappiamo tutti a memoria che lamezia è stata pompata a sfavore di reggio, ma a maggior ragione la provincia, il comune e la sogas, e adesso anche la regione, dovrebbero essere animati da una forte voglia di riscatto che è del tutto assente. io guardo ai risultati: la vicenda metromare aeroporto è illuminante, hanno fatto a scaricabarile tra sogas, comune e provincia per tutta l’estate per qualsiasi cavolata. quelli di catanzaro sono quello che sono, ma se a reggio SIMU STORTI c’è poco da fare. abbiamo un aeroporto e non sappiamo gestirlo, meglio chiudere allora. almeno non si continuano a pagare persone incompetenti e almeno quei soldi possono essere investiti in altre cose + utili.

    a me che bova annunci skytrain per londra e francoforte ( via brescia che già mi viene da ridere ), che annunci bologna ( via crotone che mi viene solo che da piangere ), mi fa solo pena e mi fa capire che razza di gente gestisce questo scalo…
    inveci mi mentunu milano e roma a prezzi umani, pensano alle minchiate.
    ma piffauri, continuo ad andare a catania, perdonami…

  18. Non sono un dipendente sogas, sono un agente di commercio e mi ero solo permesso di descrivere la mia esperienza…se poi vi da fastidio che un messinese prenda l’aereo a reggio e si trovi pure bene…fate voi… ma qualcuno di voi ha mai preso la metromare per confrontare le impressioni su esperienze reali?

  19. ragazzo reggino

    io metromare la prendo un paio di volte al mese e guarda caso, sarò sfortunato io, arriva SEMPRE IN RITARDO a reggio, per ripartire SEMPRE CON LO STESSO RITARDO a messina.

    quindi puntualità = 0

    con bluvia mi ricordo che c’era + puntualità, il biglietto costava molto meno, avevo una card magnetica che mi faceva evitare le file in biglietteria, e cosa di non poca importanza, la nave ci impiegava 20 minuti.

    Adesso perchè ce ne impiega 30 ?
    Si è allargato lo Stretto forse a mia insaputa?

  20. …ovviamente il mio giudizio è relativo al servizio per l’aeroporto…

  21. franco, prendi l’aereo e usa il servizio , non discutere tanto potresti scrivere anni e saresti sempre al punto di partenza, purtroppo se a reggio cè poco turismo e siprattutto poco lavoro un motivo banale ci sarà.

  22. il motivo è semplice: a reggio la politica mette ai posti di comando gente a mmuzzo. vedi aeroporto dello stretto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *