Volotea riduce le frequenze del volo per Venezia

Logo Volotea IT 120x60

Volotea, la compagnia low cost spagnola che collega Reggio Calabria con Venezia aveva già ridotto le frequenze passando da 3 a 2 voli settimanali per il solo periodo di Novembre e per la prima metà del mese di Dicembre. Adesso la riduzione di frequenza è stata estesa anche per i mesi successivi alle festività natalizie e fino alla fine di Marzo.

Nel mese di Novembre e fino al 15 Dicembre si volerà solo il Lunedì e Sabato.
Dal 17 Dicembre al 06 Gennaio verranno operati diversi voli aggiuntivi per favorire il flusso di vacanzieri.
Dal 08 Gennaio al 23 Marzo si volerà solo il Martedì e Sabato.

Venezia, evidentemente soffre durante l’inverno, Alitalia lo sa bene, ed ecco perche la considera una rotta puramente stagionale operando il volo soltanto da Giugno a Settembre.


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusHertzLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

40 commenti

  1. Anche le altre tratte hanno avuto riduzioni, e’ inutile viaggiare con aerei vuoti.

  2. Lo avevo previsto che in seguito all’apertura di lamezia avrebbero ridotto Reggio.

  3. Tutti i dati di volotea da aprile ad ottobre. In ordine arrivi partenze e movimenti.
    4.VOE VCE 909 11 VOE VCE 1023 11
    5.VOE VCE 869 12 VOE VCE 1016 12
    6.VOE VCE 1108 13 VOE VCE 1101 13
    7.VOE VCE 1181 14 VOE VCE 921 14
    8.VOE VCE 1189 17 VOE VCE 1595 17
    9.VOE VCE 851 14 VOE VCE 1223 14
    10.VOE VCE 927 13 VOE VCE 1122 13

  4. @ Pilota75:
    Ma guarda che anche a lamezia ha ridotto volotea da 4x a 3x da gennaio a marzo..daltronde si sa che in questi periodi il traffico passeggeri diminuisce maggiormente quindi si poteva prevedere..

  5. Load Factor:

    Aprile = 70 %
    Maggio = 63 %
    Giugno = 68 %
    Luglio = 60 %
    Agosto = 66 %
    Settembre = 59 %
    Ottobre = 63 %

  6. A lamezia opera anche az sulla tratta. Vedremo chi mollera’ per primo.

  7. @ Roberto Sartiano (“Myers”):
    Sono di volotea?
    Se è così sono disastrosi con tutte le campagne promozionali fatte e considerando che non è un giornaliero.

  8. @ Pilota75:
    Si li ho ricavati dai dati che ha scritto PAOLO, però ho considerato solo l’aereo da 125 posti e non quando sono stati operati voli con quello da 115 posti. Comunque la differenza è poca (il 5 % circa).
    In 7 mesi il Load Factor medio è stato il 64 %, considerando anche la prensenza di Alitalia sulla rotta per 4 mesi, direi che non è male.
    Anzi per me un qualsiasi volo che superi il 60 % di Load Factor è da considerarsi buono. (Ora non mi dire che Teoria c’è dietro, perche non la so! 😀 Ahahahha E’ una mia sensazione/convinzione 😉 )

  9. @ Roberto Sartiano (“Myers”):
    Paolo o paiolo? Boh…
    Il risultato in sè è buono.
    Facevo notare che è lo stesso risultato di altre compagnie che non hanno regalato biglietti come ha fatto invece volotea.
    Se togli 7-8 posti a volo che sicuramente erano in promozione, noti come il risultato non sia così eccezionale.

  10. Bisogna pensare che e’ una compagnia nuova con 8 mesi di vita, quindi ok i lf dei primi 7 mesi.

  11. piccolo o.t. ieri il catania calcio e’ atterrato a reggio proveniente da cagliari.

  12. Diversi catanesi si stanno servendo dello scalo reggino, specialmente nelle prime ore della giornata. Qualcuno anche per piccole spedizioni

  13. @ francesco65:
    Forse intendevi messinesi. Perchè un catanese deve venire fino a Reggio?

  14. ….nessun errore!

  15. @ PAOLO:
    Con che compagnia?

  16. Secondo voi potrebbe funzionare a Reggio un sistema tariffario specifico per i FF e le aziende? Vi faccio leggere, ad esempio, il sistema specifico adottato da un altro piccolo aeroporto (Crotone):

    “Come funziona il carnet?
    dal 7 dicembre con l’arrivo della nuova compagnia Small Planet sarà possibile acquistare i Carnet di 10 o 15 voli per le destinazioni raggiunte dalla stessa compagnia aerea, ovvero Roma, Milano (Orio al Serio) e Bologna. Perchè acquistare il Carnet? il carnet consente di acquistare 10 oppure 15 voli senza nome, i biglietti vengono acquistati dalla società e fatturati alla stessa, dopo di che la società, all’occorrenza sceglierà quando e come utilizzare i singoli voli effettuando una semplice telefonata per l’attribuzione del nome del passeggero che utilizzerà il tagliando per la data specifica. Una volta scelta la data ed il nome del passeggero, il carnet consente anche un eventuale cambio data o routing o nome sempre senza nessuna penale.
    le tariffe dei carnet sono poco più altre delle tariffe promozionali ma con le concessioni che offrono sono sicuramente più convenienti di tutte le tariffe attualmente disponibili su tutte le compagnie aeree low cost e non visto che tutte le tariffe degli altri vettori o non consentono i cambi oppure richiedono il pagamento di una penale.
    Un carnet per Roma da 10 voli costa 720€, da 15 voli costa 1035€
    Un carnet per Bologna da 10 voli costa 870€, da 15 voli costa 1245€
    Un carnet per Milano di 10 voli costa 870€, di 15 voli costa 1245€
    i carnet per Bologna e Milano possono essere usati indistintamente su Bologna o Milano.”

  17. Ho cercato su internet e ho trovato che un sistema simile è presente anche a Reggio, con l’eccezione però del Reggio/Torino. I prezzi tuttavia sono molto più alti:

    “CHE COS’È IL CARNET ITALIA
    6 biglietti di sola andata a 109 euro ciascuno, tutto incluso, per viaggiare entro sei mesi;
    12 biglietti di sola andata a 99 euro ciascuno, tutto incluso, per viaggiare entro dodici mesi.
    I biglietti del Carnet sono utilizzabili su tutti i voli diretti nazionali* operati da Alitalia e code-share Air One, isole incluse.
    CHI PUÒ ACQUISTARE IL CARNET ITALIA
    Carnet Italia può essere acquistato sia da aziende sia da singoli clienti
    I BENEFIT DEL CARNET
    Carnet Italia ti offre ampia flessibilità nella pianificazione dei tuoi viaggi:
    biglietti open, non nominativi, in una classe dedicata, senza obbligo di indicare, al momento dell’acquisto, le date di utilizzo e l’itinerario;
    500 miglia qualificanti per ogni volo effettuato;
    cambio e cancellazione della prenotazione gratuiti fino a 7 giorni prima della partenza del volo, con penale di € 50 da 6 giorni a 3 ore prima della partenza del volo, previa disponibilità nella classe di prenotazione dedicata;
    maggiore franchigia bagaglio in stiva, pari a 2 bagagli dal peso di 23 kg ciascuno**.

    Puoi acquistare il Carnet Italia anche chiamando il numero dedicato 06 65859966, oppure presso le biglietterie Alitalia o agenzie di viaggio.

    * Ad eccezione dei voli Roma-Milano Linate per cui esiste il Carnet RomaMilano e le rotte da/per Roma-Crotone e da/per Torino-Reggio Calabria. Sono esclusi voli in code sharing operati dai vettori partner Air Alps, Air Italy e Darwin Airline.
    ** Sui voli in code share con Air One il peso consentito è di 20 kg per bagaglio.”

  18. @ giulio:
    il carnet è sempre esistito e lo fanno tutte le compagnie.
    Qui vorremmo parlare di reggio, non di crotone. grazie

  19. @FRANCESCO65 confermo quanto da te dichiarato, oggi questo pomeriggio sul volo Roma-Reggio Calabria ho visto alcuni Catanesi e altri della zona di Taormina quindi perchè meravigliarsi?
    I Bus navetta evidentemente non piacciono su Sigonella!!

    Un SAluto a Voi Tutti da Domenico

  20. @ Domenico:
    Curiosità…gli hai chiesto i documenti? Come fai a sapere che erano della zona di taormina? Non sono ironico, davvero non so come tu faccia a sapere dove le persone andranno.

  21. e l’estratto di nascita, perchè chiedere a voce non basta!!!

  22. @ Pilota75:
    Anziché parlare sempre di Lamezia e di Catania, ogni tanto è bene confrontare Reggio con scali simili.
    Comunque mi sono risposto da solo, avendo trovato su internet le informazioni sul carnet… Non ho davvero capito il tuo nervosissimo intervento…

  23. @ giulio:
    Il mio intervento era dovuto al fatto che il tuo post non ha portato nulla alla discussione.
    il fatto che una compagnia faccia il carnet non mi sembra un modo per confrontarsi tra aeroporti visto che lo fanno quasi tutte le compagnie. Cosa ha aggiunto?
    Poi, permettimi, paragonare reggio a crotone e definirli simili (in cosa poi?), al di là dei campanilismi che non mi appartengono, mi sembra una cazzata mostruosa.

  24. @ Pilota75:
    Volevo avere maggiori info sui carnet da Reggio. Poi sono riuscito a darmi la risposta da solo navigando su internet e ho visto che anche da Reggio sono presenti i carnet ma sono molto più cari e non sono validi su tutti i voli, che non è cosa da poco.
    Preferirei fossero più economici e valessero per tutti i voli.
    Come numero di passeggeri Crotone e Cuneo sono molto più paragonabili a Reggio di Lamezia e Catania.

  25. @pilota
    ancora aspetto che intervieni e mi spieghi il buco degli scali.

  26. @ PAOLO:
    Una volta per tutte: con te non parlo, non ho nulla da dirti.
    Non provarci neanche a provocarmi ad insultarmi, che ho paura, bla bla bla…
    Ancora aspetto che tu spieghi le tue sparate ed io dovrei spiegarti i buchi? E che sono una talpa?

  27. @ giulio:
    I carnet sono politiche delle cmpagnie, anche io vorrei mi regalassero i biglietti…m ali devo pagare.
    Paragona crotone e cuneo a chi vuoi….

  28. @ Pilota75:
    Secondo me sarebbe necessaria una politica differente…

  29. Anche stamattina diversi siciliani…

  30. @ francesco65:
    i siciliani ci sono sempre stati sui voli , il problema è che ci sono pochi voli = pochi siciliani .

  31. ….fatti pregare. I numeri nelle primmissime ore del mattino di questo primo scorcio di novembre, seppur esili, sono superiori ai dati ante chiusura Fontanarossa.

  32. @ francesco65:
    Ok, ammesso e non concesso che arrivano 40 persone al giorno dalla Sicilia, di cosa dobbiamo essere contenti?
    È stato forse fatto qualcosa per cercare di invogliare ad utilizzare Reggio Calabria a discapito di Sigonella?
    Ci ha dato buca persino il Cargo…
    A mio avviso la Sogas poteva approfittarne ma non l’ha fatto. Pazienza, ennesima occasione persa.
    Ma vi ricordate i titoli dei giornali? Per oltre 2 anni non si è fatto altro che dire “Catania chiuderà, noi ci faremo trovare pronti e dimostreremo le nostre potenzialità”.

  33. @MYERS (Roberto Sartiano) Approvo senza riserva quanto da te affermato!
    Infatti la Sogas anche in questa occasione ha dormito!

    Infatti molti siciliani (catanesi e taorminesi) hanno volato su Reggio Calabria per singola scelta così come alcuni altri passeggeri di Bologna, Verona, Parma, Perugia.
    Ho appreso questa situazione lo scorso 12 u.s. poichè per l’agitazione a Fiumicino (un addetto morto sul lavoro) c’era molta fila ai GATE (il mio B22 spostato su B09 con sbarco volo Amsterdam) mentre il B22 per Reggio Calabria era servito per Parigi CDG.

    QUINDI ERA OVVIO PARLARE CON ALTRI PASSEGGERI E SCOPRIRE DOVE ANDAVANO E PERCHE’ SCELTO REGGIO CALABRIA !!

    Spero di avere svelato il mistero anche perchè chiedere a loro i documenti significava che il Volo avrebbe avuto almeno oltre 2 ore di ritardo! jejejej!!!

    Un Saluto a Voi Tutti da Domenico.

  34. @pilota
    le mie sparate sono all’occhio di tutti e te ne da conferma un articolo del sole 24 ore, e se leggi il comunicato di porcino qualcosa dovresti capire, e poi le risposte sono venute da sole e con tanto di stampa, adesso non sai dove arrampicarti e dici che con me non parli, almeno spiegalo agli altri utenti facci vedere tutto questo grande SAPERE

  35. Debiti un pò ovunque nello scacchiere aeroportuale italiano, più o meno consistenti. Che management! Si, peròòòò, hanno i pax! Con le addizionali dei cittadini!? Certo noi non abbiamo neanche quelli (i passeggeri). LA festa sta per finire.

  36. @ Roberto Sartiano (“Myers”):
    che fai critichi anche tu? Non puoi rubarmi la ribalta! aha aha

  37. Il cs Alitalia/Darwin riguarderà anche l’aeroporto di Reggio Calabria: http://www.aviazionecivile.org/vb/showthread.php/126929-Nuovi-voli-targati-Darwin

  38. Si, a quanto pare la Darwin Airline vuole fare un codeshare con Alitalia e con scalo a Fiumicino da Reggio C. a Ginevra e Rimini.

  39. bene vuol dire che ci saranno coincodenze buone per andare a ginevra, alitalia sarà contenta perchè farà viaggiare pieno il volo da roma e chì prenderà il volo da ginevra sarà sicuro di non avere brutte sorprese .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *