Aeroporti Calabria: Dati di Traffico Gennaio 2019

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Gennaio 2019.

L’Aeroporto di Lamezia Terme registra un + 10,8 % sul traffico passeggeri ed un incremento dei movimenti del + 19,4 %.

La media generale di passeggeri a volo è stata di 128 su una capacità media di 180 posti (coefficiente di riempimento 71 %).

Lamezia Terme inizia bene il 2019 in termini di passeggeri che risultano in crescita, ma il riempimento degli aeromobili non è stato esaltante per come siamo abituati solitamente a vedere. Probabilmente siamo di fronte ad un eccesso di offerta.

Aeroporto Lamezia Passeggeri Variazione
Nazionali: 152.727 + 12,6 %
Internazionali: 14.285 – 6,0 %
Transiti: 141 + 0,0
Totale Commerciale: 167.153 + 10,8 %
Aviazione Generale: 30 + 100,0 %
Totale Gennaio 2019: 167.183 + 10,9 %
Totale Anno 2019: 167.183 + 10,9 %

L’Aeroporto di Reggio Calabria registra un + 5,0 % sul traffico passeggeri ed un incremento dei movimenti del + 12,0 %.

La media generale di passeggeri a volo è stata di 88 su una capacità media di 150 posti (coefficiente di riempimento 59 %).

Per Reggio Calabria bene i nuovi voli Blu Express, ma dopo la scia delle vacanze natalizie i riempimenti sono stati molto bassi. Le tariffe ed alcuni orari non incentivano le persone a volare.

Aeroporto Reggio Calabria Passeggeri Variazione
Nazionali: 30.294 + 5,0 %
Internazionali: 0 + 0,0 %
Transiti: 0 + 0,0 %
Totale Commerciale: 30.294 + 5,0 %
Aviazione Generale: 28 – 56,3 %
Totale Gennaio 2019: 30.322 + 4,9 %
Totale Anno 2019: 30.322 + 4,9 %

Per l’Aeroporto di Crotone la media generale di passeggeri a volo è stata di 167 su una capacità media di 189 posti (coefficiente di riempimento 88 %).

Crotone cavalca l’onda dell’effetto “Ryanair” che grazie alle tariffe low cost riesce a riempire l’aeromobile. C’è anche da considerare che essendo Milano Bergamo l’unico collegamento attivo, il passeggero diretto nel Nord Est o nel Nord Ovest dell’Italia preferisce sfruttare il collegamento aereo per poi proseguire con altri mezzi una volta arrivato a Milano Bergamo.

Aeroporto Crotone
Passeggeri Variazione
Nazionali: 5.335 + 2122,9 %
Internazionali: 0 + 0,0 %
Transiti: 0 + 0,0 %
Totale Commerciale: 5.335 + 2122,9 %
Aviazione Generale: 4 + 300,0 %
Totale Gennaio 2019: 5.339 + 2115,4 %
Totale Anno 2019: 5.339 + 2115,4 %

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
VoloteaBlu Express (Blue Panorama)Air ItalyLufthansaEurowingsTransavia
Motori di Ricerca
SkyscannerMomondo
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarGoldcarMaggioreSixtRentalcars
Hotel
Hotels
Bus
TerravisionFlixBus

46 commenti

  1. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Posso anticipare il commento di Pilota75?
    Da Reggio non vola nessuno…

    OK, ora che l’ho scritto prima io possiamo anche scrivere dei commenti più costruttivi in questo articolo.

    Grazie.

  2. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    ahahaha
    invece la riflessione è questa:
    fin’ora si è detto (da parte dei nostalgici delle barricate) che il 10% che perdeva Reggio andava a Lamezia.
    Ora, Lamezia ha mantenuto il suo trend di crescita, Reggio è aumentato.
    come me lo spiegate?
    e’ aumentata la popolazione reggina in un mese?
    nOn sarà forse che prima non si volava proprio e a gennaio lo si è fatto come rientro dalle vacanze?
    quindi nessun travaso, semplicemente a reggio non si vola (non potevo non dirlo!)

  3. Si può dire con certezza che da Lamezia ci stanno troppi voli.

  4. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ Pilota75:
    Diciamo che tu sei un eccesso da un punto di vista negativo, ma se devo essere obiettivo ci sono anche gli altri tipi di eccesso, e mi riferisco a quelli in positivo che scrivono che da Reggio Calabria i voli viaggiano sempre pieni, che è Città Metropolitana ecc…
    Ora, dico io, si può commentare con dati alla mano senza sparare a vanvera?

  5. Diciamo che effettivamente il 88 persone su 150 non è il massimo come riempimento considerato l’aumento delle destinazioni. Un dato comunque interessante è che nonostante le difficoltà, quasi tutti i mesi si attestano intorno ai 30 mila passeggeri. Confrontando con i dati degli anni in cui si superavano i 500 mila pax (anche se a guardarli bene mi sembra che fossero un po’ gonfiati tra transiti inesistenti e internazionali inseriti due volte), la media mensile era sempre tra i 30 e i 40 mila con picchi di 50 mila a Dicembre e ad Agosto.
    Detto ciò, questo ragionamento si sposa benissimo con il Load Factor bassino che a mio parere evidenzia una certa insicurezza nel viaggiare da Reg. Più nello specifico, i 30 mila di tutti i mesi li fa sempre, ma nei periodi che dovrebbe far salire l’asticella (come Dicembre), nonostante aumentino i voli, i dati non salgono. Azzarderei come ipotesi che chi vola è un po’ disincentivato a prenotare su Reg non tanto per i prezzi quanto per l’insicurezza sul futuro dei voli. Questo tira e molla che ormai si verifica ogni tre mesi con Alitalia, sicuramente non giova a chi deve programmarsi un volo tra un paio di mesi e oggi mi fa prenotare il volo, domani mi da una frequenza, dopodomani due. Sicuramente una programmazione più precisa gioverebbe anche ad invogliare più persone ad usare Reggio. Che poi in fin dei conti, per molte destinazioni il prezzo tra Lamezia e Reggio è molto simile.
    Vedremo questa estate come andrà, considerando che BluPanorama ha messo in vendita i voli per la summer da un bel po’ di tempo e per la prima volta vedremo un 4xWeek per Torino da Reggio (BluPanorama e Blue Air). Cosa curiosa questa: Blue Air chiude Lamezia e mantiene Reggio, che passa da zero voli a quattro su Torino. Staremo a vedere.

  6. @ Pilota75:
    Rientro dalle vacanze…
    Il +5% è rispetto a gennaio 2018, e anche l’ anno scorso si rientrava dalle vacanze.Ma l’anno scorso,gennaio 2018 (rientro dalle vacanze)Reggio ha fatto -14,8% rispetto a gennaio 2017(rientro dalle vacanze),che a sua volta aveva fatto un -0,9% rispetto a gennaio 2016 (rientro dalle vacanze)..La tua tesi (rientro dalle vacanze) non è confermata dai numeri.
    I numeri dicono che i pax sono aumentati in corrispondenza ai nuovi voli blu express cioè dicembre +5,7 e gennaio +5,0.
    Senza questi nuovi voli ci sarebbe stato un ulteriore calo nonostante il ( rientro dalle vacanze.)
    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Condivido la tua analisi!
    E volevo chiedervi se a (voi staff) risulta che bv stia rimborsando i voli previsti per la Summer come afferma qualcuno senza fare nome (pilota75).

  7. @ Flyreg:
    È la stessa cosa che dico anche io.. Questa precarietà dei voli Alitalia non giova assolutamente all’aeroporto dello stretto e non è accettabile che a marzo non siano ancora in vendita tutti i voli per l’intera summer.
    Mi chiedo anche come mai nei dati di traffico non siano stati menzionati i passeggeri internazionali dei voli charter verso Parigi che ci sono stati a gennaio. Non saranno stati tanti i pax, ma credo che almeno 5 voli siano stati fatti, più i voli ferry di riposizionamento dell’aeromobile.

  8. @ Flyreg:
    Nel 2012, che è stato l’anno con maggior passeggeri, non c’erano più i transiti di air malta. E a agosto di quell’anno se non sbaglio c’è stato il record di sempre con 70mila passeggeri

  9. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ Mimmo:
    Pilota75 non è l’unico che si è inventato che Blu Express sta rimborsando i voli, ma come puoi leggere sopra c’è anche Flyreg che ha scritto che Blue Air chiude Lamezia quando non è assolutamente vero.
    E qui ritorno a ciò che ho scritto prima e cioè, è possibile commentare con dati alla mano?
    Grazie.

  10. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Caro Roberto quella che manca è la continuità e dunque la possibilità di una programmazione innanzitutto. A questa si aggiunge che esistono delle tratte come il Lamezia-Treviso/Venezia, il Lamezia-Pisa di Ryanair ed anche il Lamezia-Malpensa di AirItaly che non hanno un’alternativa altrettanto economica su Reggio. Fintanto che su Lamezia si riesce a volare a meno di 50 euro A/R considerando anche i costi aggiuntivi dello spostamento Reggio-Lamezia continuerà a restare conveniente volare da Lamezia. Di recente per un viaggio per Firenze ho analizzato le alternative Bologna da Reggio e Pisa da Lamezia … la differenza continua a rimanere alta sopratutto se a spostarsi sono 2 o più persone. Un esempio per tutti la mancanza di programmazione ed i costi ad esempio hanno fatto si che gran parte delle gite scolastiche delle scuole reggine programmassero gli spostamenti su Lamezia… figurarsi eventuali ipotesi di coinvolgimento degli studenti messinesi.

  11. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ Gio:
    Analisi corretta e che condivido.
    Grazie.

  12. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Battute a parte mi sembra di aver esposto il mio pensiero senza andare a parare al solito posto (è colpa di lamezia).
    Il concetto è che a Reggio è diminuito il bacino di utenza (diminuizione della popolazione, minore economia, maggiore disoccupazione).
    come ho sempre detto a reggio bastano 2-3 voli su roma e milano anche con aerei più piccoli (se non si riempie neanche un 319…)
    @ Mimmo:
    La mia tesi non è confermata dai numeri..ok; la tua tesi qual è? Non si è capito cosa vuoi dire oltre a fare la serie storia di gennaio. I pax sono aumentati del 5% rispetto al -14….quanto fa?

    @ Flyreg:
    sei sicuro che Blue air chiude lamezia e mantiene Reggio?
    sei sicuro che ci saranno 4w per torino? (che nn siano solo nella settimana prima di pasqua?)

  13. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ Pilota75:
    Finalmente una tua analisi che può essere condivisibile o meno. Potrei anche essere d’accordo sui soli voli su Roma e Milano, ma è stato anche sperimentato che se non metti gli orari giusti i passeggeri non li usano. Il problema è che lo zoccolo duro di Reggio Calabria vuole avere determinati voli e mi riferisco a quelli Mattino/Sera, vuole le connessioni con Roma Fiumicino, vuole i voli stabili e pianificati con mesi di anticipo, ecc…

  14. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    vuole pagare 10 euro e decidere anche il nome del cPT.
    Cose non possibili.
    Io ho fatto una domanda in altro thread ma nessuno ha risposto, ci riprovo: chiediti come mai 10 anni fa ci stavano 600.000 pax con una compagnia aerea e prezzi alle stelle (rispetto ad ora) e adesso sono la metà.

    alitalia da circa 5-6 anni (indipendentemente dalla proprietà) si è concentrata sul business hub&spoke, quindi il loro obiettivo è alimentare gli intercontinentali (in particolare dal medio oriente) da FCO.
    I voli dalla periferia, non sono quindi più al servizio del cittadino (non è più una compagnia statale o di bandiera) e di conseguenza gli orari servono solo ad uno scopo.
    Piaccia o meno ma è così. d’altronde con lo stesso tempo si va a roma col treno.

    altro motivo è il prezzo.
    come ripeto da anni l’economia reggina è morta e lo dimostra il fatto che il LF è limitato quindi avviene ciò che ho sempre spiegato, superata la soglia prezzo di X il reggino non vola.
    essendo impossibile che tutti i posti siano venduti alla stessa cifra (a meno di CT) il risultato è questo.

  15. La programmazione deve essere pianificata molti mesi prima, nn da mese in mese, il volo proveniente da Milano delle 8.30 nn serve quasi a nessuno è possibile che con dati negativi Alitalia lo ripropone.
    Per la programmazione buona quella di Blu Express già da Natale si sapeva la programmazione estiva, e per la prima volta ho prenotato in largo anticipo ben 4voli su Bologna.

  16. @ PAOLO:
    Perchè non serve quasi a nessuno?
    1) non ci sono aziende e motivi economici che portano un milanese a Reggio per lavoro
    2) in realtà serve per chi ha fatto hub a milano e arriva al mattino presto 8e torniamo al punto di prima)
    3) essendoci penuria di slot di certo non utilizzano uno importante per reggio calabria.
    4) alitalia lo ripropone perchè deve garantire le prosecuzioni anche su reggio.

  17. @ Pilota75:
    Diciamo che l economia calabrese nn esiste e nn crescerà mai, normale che si perdono i passeggeri se trovo conveniente un volo a 9.90 a Lamezia invece che pagare 90 a Reggio Calabria , questo è dovuto anche come dici tu che la gente nn ha un lavoro stabile, in Italia purtroppo il lavoro a tempo indeterminato è diventato un miraggio.

  18. @ Pilota75:
    Ma se il Milano di az viaggia con 30passeggeri alla andata e 50al ritorno mi spieghi a che serve mantenere il volo.

  19. @ PAOLO:
    Ho già spiegato, più volte, a cosa serve.
    il volo non va visto come servizio al reggino ma per le prosecuzioni da LIN.
    FR è una compagnia p-to-p e può fare questi prezzi e orari diversi.

    P.S.
    visto che hai prenotato per bologna ti stanno arrivando le email di cambio orari o rimborso da BV.

  20. @ PAOLO:
    chiediti come mai solo 30 pax ad andare e 50 a scendere…..chi dovrebbe andare a milano? a fare cosa? uno da milano viene qui per fare?

  21. @ Pilota75:
    La mia tesi è che con la stabilità e una programmazione dei voli messa in vendita con il giusto anticipo i pax si recuperano.
    E con “quattro” voli in più dicembre/gennaio i dati confermano la mia tesi.
    Ps anche lo staff smentisce su rimborsi di blu express..

  22. @ Pilota75:
    Forse sulle cancellazioni di confondi con blue air da Lamezia, che sta cancellando voli.

  23. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ Fausto:
    Pure tu scrivi che Blue Air sta cancellando i voli da Lamezia così, per sentito dire?

  24. @ Mimmo:
    con tutto il rispetto per Roberto, ti assicuro che anche lui è a conoscenza che BV sta cambiando operativi.

    La tua tesi è errata, tu stesso hai detto che è il 5% rispetto al -14; il numero di pax non è cambiato, sempre 30.000 sono.

  25. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    ERRATA CORRIGE: Pardon, faccio Mea Culpa per aver detto che Blue Air sta cancellando da Lamezia. Avevo letto riguardante i recenti tagli di Blue Air su Torino e in qualcuno c’era anche Lamezia. Ora ho rivisto ed effettivamente nella Summer 2019 di Blue Air ci sono sia Reg che Suf.

    Queste dovrebbero essere le rotte per la Summer di BlueAir https://www.facebook.com/flytorino/photos/a.10151324240434702/10156565469204702/?type=3&theater

  26. Si Bluexpress ha modificato tutti gli orari. Il volo per Torino sarà operato con aeromobile basato a Reggio e partirà alle 7 il lunedì e venerdì. Tutti i voli per/da Linate Bergamo e Bologna saranno posticipati di 30 min, e il volo del sabato per Linate partirà alle 7.

  27. @ Pilota75:
    Confermo. Per il TRN di Pasqua ha variato gli orari. Ho ricevuto proprio stamattina la mail.

    REG-TRN 7:00-8:55
    TRN-REG 9:40-11:30

  28. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    No, perché nei giorni passati avevo visto che nei giorni in cui c’era il doppio volo, uno dei due era cancellato.

  29. @ Flyreg:
    lo scrivo da giorni ma dicono che sono un pazzo….

  30. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ Fausto:
    Oggi i doppi voli ci sono e sono in vendita. Sarà stata una cancellazione sporadica che è ben diversa dal dire che hanno cancellato tutti i voli.

  31. @ Pilota75:
    Veramente Roberto ha appena confermato che non ci sono cancellazioni da parte di blu express.
    I pax a dicembre e a gennaio aumentati dati alla mano c’è poco da dire.
    Il -14 è su base gennaio 2017.
    Il + 5% è su base gennaio 2018.
    Non ho il dato previso sotto mano vado a memoria dai 28.500 (gennaio 2018)ai 30.300 (gennaio 2019).
    Dopo anni di una continua e costante diminuzione ha recuperando pax.
    Febbraio e marzo saranno col segno meno! Da aprile in poi torneremo a recupare pax!

  32. Ciao Roberto come al solito analisi perfetta.
    Ultimamente sto volando spesso da lamezia i weekend venerdì sera /lunedì mattina.
    Nonostante @pilota75 continua a ribadire che non è sostenibile un volo mattino sera per milano, lo invito ad andare la mattina a lamezia dove nello spazio di 1 ora partono 3 voli per milano malpensa sempre pieni ma sopratutto pieni di reggini di reggio città che confrontandomi giornalmente sarebbero disposti a pagare di più basta che riescono a volare ad orari normali e cioè arrivare a milano entro le 10 di mattina e poter rietrare la sera dopo il lavoro.
    Come me tanti si sono spostati a lamezia per viaggiare. Quando paghi di più e soprattutto ad orari indecenti la scelta è solo una:LAMEZIA.
    Non c’è concorrenza ecco la verità.

    Saluti

    Luigi

  33. @ Mimmo:
    si si certo, come no.
    mi sembra che fai come quelli di crotone che dicevano: abbiamo fatto +128% a ottobre! E ti credo, l’anno prima non ci stavano voli!

    @ Luigi:
    i 3 voli per malpensa sono di alitalia?
    davvero dovrei credere alla barzelletta che ogni giorno da reggio vanno fino a lamezia (1h almeno) arrivano a MXP (1h almeno da milano) e alle 10 sono a Mialno città? e poi ritornano la sera?
    ma siamo seri!

  34. @ Pilota75:
    Se Alitalia nn varia l orario del Linate andrà sempre in perdita punto, puoi fare tutte le analisi che vuoi ma così è un volo inutile.

  35. @ Pilota75:
    Milano intendo l’hinterland che può essere Varese come Monza o Novara, il lavoro non è solo in centro a milano.
    I tre voli non sono di Alitalia ma di tre compagnie diverse. Ti invito a venire in aeroporto e ci incontriamo e vedrai quanta gente su quel volo è di reggio città.
    Io sto parlando della mia esperienza che è venerdì/lunedì ogni settimana.
    Secondo te se blu express o alitalia rimodulavano i voli per bergamo/Milano alle 7 la mattina e rientro la sera alle 19 la media passeggeri era uguale? Nessuno vuole volare per forza a linate.

  36. @ PAOLO:
    lo vedi inutile perchè per te e molti il volo serve al reggino per andare a milano e tornare la sera.
    Per alitalia (ecco perchè non lo toglie) serve a garantire le prosecuzioni dell’hub.
    @ Luigi:
    ahhh quindi non sono voli per motivi di lavoro ma per il weekend…normale siano pieni visto ch ele persone nel WE si spostano più facilmente.
    come vedi non sono di alitalia ma di compagnie che lavorano col p-to-p; quei voli da reggio sarebbero vuoti.

    come già spiegato in altri post, l’aeroporto non va inteso come mezzo per andare e tornare da reggio ma per attirare turismo.
    Ecco perchè questi orari.

    qu

  37. @ Pilota75:
    Il volo per Milano al reggino serve solo per l hinterland milanese punto, se come dici tu che serve per la prosecuzione il volo risultava con un lf maggiore, e si è notato dal cambio di orario , il volo con partenza mattina presto e ritorno in serata era ottimo.

  38. @ PAOLO:
    capisco che era ottimo, ma alla compagnia non serve.
    perchè l’LF doveva essere maggiore?
    E’ un servizio che fornisce.

  39. @ Pilota75:
    Si ma adesso stai fornendo un servizio che per l aeroporto di Reggio nn è appetibile e lo dimostrano i numeri, quindi da compagnia preferisco guadagnare anche sulla rotta nazionale.

  40. @ PAOLO:
    evidentemente no, visto che continuano con lo stesso orario.

  41. Ok, il Milano mattino/sera aveva riempimenti migliori ma non è che macinasse sti grandissimi numeri all year around, 7/7. Mi ricordo che nei giorni TWT le cifre erano abbastanza cagose, sempre migliori dell’operativo attuale, ma comunque sotto i 100 pax.

    Quindi è giusto che la compagnia richieda degli incentivi alla società di gestione per eventualmente posizionare un altro early bird a REG…E non ho voluto parlare di problematiche gestione macchine, slot ecc. che comunque ci sono.

    P.S. Ciò non vuol dire che da SUF il volo stia andando bene eh…però strategicamente forse serve più lì

  42. @ Amico Giò:
    un commento sensato.
    purtroppo molti non capiscono cosa significhi anche solo spostare di 30 minuti un volu da/per linate.

  43. @ Pilota75:
    Ma secondo te quanto se ne può fregare un viaggiatore partire 30minuti prima o dopo…
    @ Amico Giò:
    Il Linate di Az con partenza da Reggio mattina e ritorno la sera aveva la media di 130pax a volo.

  44. @ PAOLO:
    Infatti parlavo di un problema delle compagnie.
    Incastrare Linate non è semplice

  45. Scusate l’intrusione.
    Sono semplicemente una turista che vorrebbe andare a Crotone quest’estate.
    Abito nel nord-est d’Italia ed ho constatato che il volo diretto più vicino a noi è Bologna.
    Qualcuno mi sa dire se per caso aprono, sulla tratta di Crotone, qualche volo da Venezia?
    So che c’è Lamezia ma, essendo in 4, la spesa diventa onerosa, senza parlare l’eventuale noleggio di un’auto che ci porti a Crotone.
    Ringrazio e scuso per il disturbo

  46. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ elena:
    Da Crotone gli unici collegamenti sono Bologna e Milano Bergamo operati da Ryanair.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.