Voli
VoloteaBluExpressAirItalyLufthansaEurowingsTransavia
Motori di Ricerca
SkyscannerMomondoTrivago
Hotel
Expedia
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarMaggioreSixtRentalcars
Bus
TerravisionFlixBus

2 commenti

  1. Apprezzo il metodo di lavoro e condivido la politica che il prefetto De Felice sta portando avanti anche con il coinvolgimento della Città Metropolitana ed altri istituti. Ovviamente ci vuole tanto impegno e linee guida certe nel redigere un piano industriale per lo sviluppo dell’aeroporto. A mio giudizio questo aeroporto ha enormi potenzialità e la posizione ne favorisce lo sviluppo. Isole Eolie possono essere raggiunte, attivando il servizio aliscafi, in poco tempo. Però la condizione essenziale è l’abbattimento dei prezzi. Con una politica sui prezzi più accessibile lo sviluppo non è una chimera. Credo che il prefetto possa dare tanto e auguro buon lavoro.

  2. Alla fine De Felice ha confermato ciò che scrivo da anni, il bacino di utenza è sempre lo stesso, quindi non si andrà oltre i 600.000 e che il numero corretto dei dipendenti per uno scalo come Reggio non può andare oltre la ventina (24 sono pure assai…).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.