Aeroporto Reggio Calabria: Alitalia orario estivo 2020

Alitalia ha caricato l’operativo estivo 2020 e dall’Aeroporto di Reggio Calabria si confermano Roma Fiumicino e Milano Linate senza novità rispetto all’operativo invernale. Da Aprile ad Ottobre 2020 il collegamento Reggio Calabria – Roma Fiumicino proseguirà sempre con 2 frequenze giornaliere. A differenza dello scorso anno, al momento, non risulta il terzo volo stagionale per la Capitale aggiunto da Giugno a Settembre. Il collegamento Reggio Calabria – Milano Linate sarà servito con una sola frequenza al giorno.

Come mai Alitalia essendo in monopolio non ha previsto dei voli aggiuntivi almeno per il periodo estivo? Come mai non ci sono compagnie aeree interessate a colmare il vuoto lasciato da Blu Express?

Lo Staff di AeroportiCalabria.com

Compagnia Aerea
Alitalia Voli Aeroporto Reggio Calabria
Check-In Bagaglio
Voli REGGIO CALABRIA
Milano Linate • Roma Fiumicino
Utilizza il motore di ricerca Skyscanner per conoscere gli orari dei voli, per trovare le date di viaggio più convenienti e per comparare tutte le offerte presenti sul mercato!



Condividi!

Voli
VoloteaEurowingsLufthansa
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarLocautoMaggioreSixt
Treni
Italo Treno
Bus
TerravisionFlixBus

48 commenti

  1. Commenta per: Reggio Calabria

    Il 2020 lo chiuderemo se tutto va bene a 200mila pax.. e 2 voli al giorno grazie Sacal

  2. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    Finché le compagnie aeree continueranno a dire “NO, GRAZIE” non vedo che colpe possa avere la SACAL.

  3. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    la sacal ha messo anche soldi a disposizione, ma le compagnie non intendono venire a reggio.

  4. Commenta per: Altro

    @ Pilota75:
    Ma non dire fesserie…
    Ti faccio un esempio semplice .

    Se sei bruttino e impacciato con circa 40 eurini trovi ina signorina che ti fa contento. Sacal da 2 eurini al signor minniti e lo manda a fare il giro delle signorine . normale che due eurini rimangono nella testa del povero minniti e li restituisce al patrigno. Quindi il patrigno e i. Suoi amici si. Fanno delle risate alle spalle del povero minniti.

  5. Commenta per: Reggio Calabria

    Le trattative vanno fatte da sacal .comune..e Regione. Il bando del Triveneto è un modo per gettare fumo negli occhi… Se anziché mettere Trieste mettevano Bergamo .Malpensa o Torino. Vedevi che i 40 eurini venivano utilizzati invece la signorina alabardata. Con due eurini non si scunza.

  6. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ aiofb:
    Forse non sai che SACBO (Bergamo) e SAGAT (Torino) nella loro politica di incentivi che trovi sul loro sito hanno inserito anche Reggio Calabria. Inoltre, quelle destinazioni proposte da SACAL sono solo dei suggerimenti, le compagnie aeree ne possono proporre altre di loro interesse. Se lo vuoi capire bene, altrimenti non so cosa dirti.

  7. Commenta per: Reggio Calabria

    @ aiofb:
    mi rifiuto di dialogare con un ignorante che nonostante ti abbiano dimostrato che sbagli continui…

  8. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    Mi accodo a quanto detto da Roberto e Pilota. Non sono gli aeroporti ad avere gli aerei, ma le compagnie aeree.
    E’ la compagnia aerea che istituisce la rotta. Certo, l’aeroporto te la può proporre, prevedere alcuni incentivi, etc. ma è la compagnia aerea che fa le valutazioni e prende in ultima istanza la decisione. E non ci sono Comune, Regione, Sacal che tengano.
    Se Air Pincopallo decide di aprire la Torino-Vattelapesca invece di Reggio avrà i suoi motivi e avrà fatto le sue valutazioni che sono meramente economiche e non di simpatia.
    Sui “due euri” elargiti da SACAL su REG, come dici tu, hai evidenze?

    Grazie.

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    Se per 30 anni consecutivi si è fatto almeno 500mila pax e c erano 10 voli al giorno ci sarà un motivo no ?…..negli ultimi anni sono arrivati i geni sacal che hanno sostituito gli incompetenti sogas e ndi cumbinammu cu 2 voli al giorno e 1/3 di pax annui. La colpa è delle compagnie..gli anni sono cambiati bla bla bla..i numeri parlano..come basta vedere che gli aerei da Lamezia sono strapieni di reggini STRAPIENI.

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    ma se i 500.000 si facevano con i soliti voli alitalia, cosa c’entra la sacal?
    lo riuscite a capire che compito di un gestore aeroportuale è gestire la struttura e coordinare le attività degli operatori aeroportuali e non organizzare voli?

  11. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    Ma cosa ci guadagna Sacal nel “togliere” passeggeri a Reggio o Crotone? Per quale motivo dovrebbe farlo?

  12. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    Non é una questione di togliere passeggeri,ma avendo il predominio e il controllo assoluto di Reggio e Crotone, fortifica gli interessi centrali a suo piacimento,e li indirizza secondo i propri bisogni. Potrebbe essere una ipotesi?Riterrei invece opportuno da parte di Sacal, informare i cittadini reggini con comunicati ufficiali,quantomeno la previsione degli inizi lavori di miglioramento dello scalo, essendo già emanato(lo spero) dal governo Italiano la prima tranche di aiuti, necessari per l’opera.

  13. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria, Crotone

    @ Tony:
    Chi sta pagando le spese per il funzionamento di Reggio Calabria e Crotone?

  14. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Tony:
    di quali aiuti parli? i lavori sono di competenza enac, è il proprietario che paga per i lavori non il locatario.

  15. Commenta per: Reggio Calabria, Crotone

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    E’ normale per una amministrazione che paghi la gestione, ci mancherebbe pure,ma il mio era un’altro discorso che riguardava una ipotesi che alla fine, continuando l’argomento, porta al nulla.@ Pilota75:
    Non ti scaldare che in questo momento è pericoloso..lol
    Parlavo dei 25milioni e ho solo detto che sarebbe oppurtuno da parte del gestore, dare qualche notizia in merito, per i cittadini di Reggio dato che questa opportunità, a mio parere,è prioritaria per il mantenimento dello scalo.Invece tu mi parli che i lavori sono di competenza enac….

  16. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Tony:
    Pilota75 ha ragione, i lavori passano da ENAC. Posso credere che anche tu dai retta a ciò che scrivono sui Social? Per loro i 25 milioni se li sarebbero già pappati i cattivoni di SACAL!
    Dai perfavore…

  17. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Nel mio primo intervento non ho mai parlato di competenza lavori da parte di Sacal che naturalmente riguardano Enac, quindi l’intervento di Pilota a mio avviso era inopportuno.Penso con la mia testa,giusto e sbagliato che sia, e non mi faccio influenzare da nessuno. Non sono un social e pertanto non so’ niente di quello che si scrive.Presumo che una parte dei 25 milioni ci sono e non so’ chi li gestisce, quindi avrei avuto piacere da parte di Sacal,che divulgasse qualcosa in merito, naturalmente se ne avesse notizie! Ecco tutto.

  18. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Tony:
    Ribadisco che la Sacal non può fare alcuna dichiarazione.
    Non gestisce soldi o lavori.
    La competenza è del MIT tramite ENAC, chiedi a loro

  19. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    ma chi te lo dice che non puo’ fare dichiarazioni, ma allura si propriu testa i lignu… e non suggerirmi a chi devo chiedere non ne ho bisogno!

  20. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Ma chi te lo dice che non puo’ fare dichiarazioni… ma mi capisci quando scrivo?
    E non suggerirmi piu’ se devo o non devo o a chi chiedere! Grazie!

  21. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Tony:
    Non può fare dichiarazioni perché non sanno nulla di questi interventi.
    Devono attendere ENAC.
    Non hanno alcuna competenza.

  22. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Ecco una risposta intelligente,sempre se é vero che non sanno niente di questa questione!Adesso và meglio, anzi molto meglio….hai prestato attenzione a quello che ho scritto! Bravo!

  23. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Tony:
    Oddio che non sappiano niente è quantomeno improbabile . credo che qualche mese addietro fecero una conferenza stampa dove spiegavano come è con che interventi utilizzavano i fondi stanziati. Magari ad oggi hanno fatto qualche intervento . la verità è che sacal vuole dare un’immagine sullo stile lombardo tipo (nio lavoriamo .lavoriamo duro e facciamo i fatti e non proclami) . difatti a Crotone qualcosa hanno prodotto..anzi hanno fatto bene. A Reggio. Boh lavorano sottotraccia vedremo. …………. Alegher alegher ….

    …….

  24. Commenta per: Reggio Calabria

    Fatto sta che prima di sacal il traffico aereo era il doppio e il doppio erano i passeggeri, tutto il resto sono fesserie.

  25. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ giorgio:
    Invece la tua spiegazione quale sarebbe?

  26. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    la spiegazione se lo si vuole capire è: da e per Roma crescono gli utenti che utilizzano il treno; la maggior parte delle compagnie aeree è in crisi; le low cost non hanno molto interesse a doppiare tratte già operative presso aeroporti vicini
    ( lamezia/malpensa si, reggio/ malpensa no) perchè se la tariffa è bassa si intercetta un flusso di viaggiatori da un bacino più vasto e si mettono voli più capenti;Alitalia non riesce più finanziariamente ad operare su Reggio tratte diverse da Roma e Milano perchè su altre destinazioni (Torino, Bologna, Pisa, Venezia ecc) le low cost negli aeroporti adiacenti (Lamezia sono troppo competitive). Potrei portare gli stessi esempi per gli aeroporti di Catania e Comiso il quale non riesce a decollare a causa dello strapotere di Catania

  27. Commenta per: Reggio Calabria

    @ GIUMPLEX:
    capisci quindi che è un problema di mercato che è cambiato e non ci sta alcun complotto verso reggio

  28. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Nessuna spiegazione.
    Quello che ho scritto e’ documentabile e incontrovertibile.

    Matematicamente la Sacal
    o e’ costituita da incapaci al punto da far dimezzare l’operativita’ in appena un anno del Minniti
    o da gente che mira nel medio periodo
    a portare tutti i voli lontano da Reggio.

    Tendo per la seconda.

  29. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ giorgio:
    Quindi se c’è una compagnia aerea che intende atterrare a Reggio Calabria la SACAL la manda via? Tu lo sai che ogni volta che le ruote di un aereo toccano la pista la Società di Gestione incassa soldi?
    L’operatività l’ha dimezzata la SACAL oppure è stata Alitalia a non garantire più quei voli che c’erano in passato?
    Tu fai il confronto con il passato, ti è stato spiegato nei commenti precedenti che le situazioni cambiano. Anche gli indici di borsa salgono e scendono. Ti risulta che le buche, la spazzatura, il degrado e l’economia stagnante siano come in passato?
    Possiamo mettere pure la SEA che gestisce gli Aeroporti di Milano al posto della SACAL, ma la situazione non cambierebbe se il territorio rimarrà depresso.

  30. Commenta per: Reggio Calabria

    Ciao, ho provato a simulare una prenotazione per luglio.
    Andata e ritorno partendo da Bologna con ovvio scalo a roma.
    Fino al 31 maggio da diverse opzioni ( le solite )
    Dopo vengono ridotte drasticamente.

    ho già contattato il servizio clienti, nessun chiarimento in merito.

    Altri hanno lo stesso problema?

  31. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Concordo pienamente con te.D’altronde tu sai già come la penso in merito:
    territorio ricco= aeroporto con tanti aerei.

  32. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):

    Evidentemente fai finta di non capire.
    Nelle gestioni precedenti la Sacal dal minniti volavano circa 500.000 persone l’anno.
    Appena e’ entrata la Sacal i passeggeri si sono dimezzati.
    c’e’ poco da spiegare.

    Tre aerei in croce al giorno in orari improbabili, chi cavolo vuoi che cerchi di partire o arrivare a Reggio.

    Con l’arrivo della Sacal compagnie che volavano da decenni sul Minniti
    sono scappate.

    Cosa cavolo c’e’ di piu’ da spiegare.

  33. Commenta per: Reggio Calabria

    @ giorgio:
    ci dici quali fossero queste compagnie che da decenni volavano su reggio e il girono dopo l’arrivo di sacal se ne sono andate?
    vorrei dei dati concreti non favole, grazie.

  34. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:

    500 mila prima della Sacal
    250 mila con l’avvento della Sacal =

    250 mila passeggeri in meno.

    E’ matematica elementare, non servono grandi menti.

    Blue Panorama e’ stata una certezza per anni al Minniti :
    dov’e’ adesso ?

    L’aeroporto di Reggio e’ un aeroporto cittadino , non deve competere con Lamezia che si trova al centro della Calabria e deve servire l’intera regione;
    deve comunque far fronte a una citta’ di quasi 200 mila abitanti con un circondario di quasi mezzo milione di persone.
    5/6 voli giornalieri , 3 con Roma e tre con altrettante citta’ del Nord garantirebbero un servizio per l’intera comunita’ reggina che deve spostarsi
    in aereo.

    Come e’ stato pr ma della Sacal.
    Nessuna compagnia aerea e’ fallita a causa del Minniti.

    500/600 mila passeggeri l’anno e’ il numero naturale che dovrebbero partire da Reggio , Numero che solo per il momento e’ stato dimezzato.
    Ci saranno tempi peggiori.

    Di quale treni parlate?
    Non fate ridere.

  35. Commenta per: Reggio Calabria

    @ giorgio:
    mi dici esattamente in quale anno ha fatto 500.000 e l’anno dopo ne ha fatti 250.000?
    sono dati falsi i tuoi!
    blu panorama è prossima alla chiusura, non certo a causa dei pochi passeggeri di reggio calabria.
    Non esiste la classificazione di aeroporto cittadino; è un aeroporto regionale che deve collegare con gli hub nazionali (Roma e milano), stop.

    la storia ha dimostrato che oltre a questi due voli gli altri viaggiano vuoti: torino, bologna, venezia.

    numero naturale di 500mila pax in base a quali studi scusami?
    Lo dici tanto per dire o hai dati che lo dimostrano?
    Occupazione, PIL, reddito pro capite, strutture ricettive, ecc..

  36. Commenta per: Reggio Calabria

    tra il 2014 e il 2017 i passeggeri al minniti variavano tra i 522000 del 2014 ai 485 000 del 2017.

    La storia ognuno la capisce come gli pare e tu la capisci come ti conviene.

    Gli aeroporti cittadini non sono una classificazione sono quelli che servono le grandi citta’.

    E tu stai facendo un sacco di misinformazione .

  37. Commenta per: Reggio Calabria

    @ giorgio:
    La disinformazione la stai facendo tu.
    Inventando numeri totalmente falsi.
    Dati ufficiali reggio calabria
    2014 522.849
    2015 492.612
    2016 485.346
    2017 381.442
    2018 358.321
    2019 365.391

    come vedi nessun dimezzamento, la crisi era iniziata con la sogas.
    Ovviamente ti ricordo la situazione economica e occupazionale in declino negli ultimi 4 anni.

  38. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    A Messina è stato fatto uno studio. Con riferimento ai dati da voi esposti, dal 2015 in poi da e per l’aeroporto di Catania ci sono giornalmente venti corse di bus con una media di riempimento di circa 40 passeggeri a bus.
    Fatti due calcoli possiamo dire che annualmente su Catania si spostano circa 280.000 passeggeri, più coloro che si spostano con le auto.
    Se consideri che fino al 2014 almeno il 30% di questi viaggiavano da Reggio, i conti relativi al grosso calo di passeggeri al Minniti tornano
    Aggiungi inoltre l’incremento delle frecce da e per Roma e il fatto che dalla jonica e da Palmi in poi ormai vanno a Lamezia a prescindere il totale è fatto.
    Relativamente all’affermazione di Aeroporto cittadino ciò può valere solo per le grandi metropoli come Milano/Londra/Parigi ecc non credo che ci possa essere un aeroporto cittadino a Reggio C.

  39. Commenta per: Reggio Calabria

    @ GIUMPLEX:
    La definizione di aeroporto cittadino è una invenzione, non esiste nel dizionario dei trasporti.
    Fiumicino è cittadino di fiumicino per dirla come dici tu.

    sui dati che hai scritto.
    puoi affermare che è colpa della sacal che dal 2015 in poi le persone da messina vanno a catania?
    Nel 2015 ci stava la sacal o la sogas?

  40. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    ma ho affermato che è colpa della Sacal? non mi pare…anzi una gestione unica dovrebbe ridurre gli sperperi;
    è solo la naturale conseguenza delle logiche di mercato!!!

  41. Commenta per: Reggio Calabria

    @ GIUMPLEX:
    credevo che concordassi con la teoria di @giorgio

  42. Commenta per: Reggio Calabria

    Ma siete sicuri che blu panorama sta per chiudere?……..

    Io sapevo che. Cambiava il nome in Luke air .e gira voce che il gruppo uvet stia investendo per rinnovare la flotta . certo sono notizie che leggo in rete. Ma se l’esperto di aviazione dice che chiude avrà le sue fonti……….

  43. Commenta per: Reggio Calabria

    La colpa e’ della Sacal senza ombra di dubbio.

    La Calabria non e’ una regione turistica o al massimo e’ una regione
    turistica estiva ; con una quantita minima persone che vengono in agosto
    solo per il mare.

    Le persone che arrivano in Calabria sono generalmente emigranti di
    vecchia e di nuova data che tornano per amore della propria terra.

    Il turismo invernale , quello che si fa per visitare le citta’ e’ zero assoluto.

    Una piccolissima frazione per vedere i Bronzi di Riace la zona di Crotone e
    di Sibari .

    I passeggeri sono quasi gli stessi anno dopo anno e tornano tutti nelle
    medesime destinazioni.
    Molti passeggeri che facevano scalo a Reggio negli anni passati
    non trovano piu’ i collegamenti di una volta e sono costretti o a cambiare mezzo di trasporto o a cambiare aeroporto cosa che fa molto comodo a…….

  44. Commenta per: Reggio Calabria

    @ aiofb:
    Luke Air ha semplicemente cambiato strategia abbandonando la linea pura, eccetto l’Albania dove comunque stanno soffrendo.

    @ giorgio:
    Alitalia riduce frequenze e flotta, Blu Panorama cambia strategia, nessun altro vuole venire perché non ci sono montagne di soldi come una volta, la Regione non riesce a fare un bando Mkt minimamente appetibile dal 2014, la città è praticamente morta, ecc. Di conseguenza, lo scalo perde pax. Ovviamente, la colpa è di Sacal. Ok, opinione tua, ma dissento.
    P. S. Ma poi chi vi dice che Sacal non contatta le compagnie, giusto per sapere.

  45. Commenta per: Reggio Calabria

    @ giorgio:
    ok, resta convinto che è colpa di sacal….
    il mondo va avanti lo stesso.
    @ Emmannaia:
    scommetto che dicevi la stessa cosa di air italy poco prima del botto.

  46. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Air Italy resta un qualcosa di meraviglioso e irreplicabile, caro Pilota. Che Dio ce la mandi buona…

  47. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Emmannaia:
    meridiana semmai; ma è sempre stata in perdita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.