Aeroporto Reggio Calabria: Blu Express riduce i voli del mattino su Roma Fiumicino fino al 15/03/2018

Ancora riduzione di voli per Blu Express sulla rotta Reggio Calabria – Roma Fiumicino. Non sono bastate le cancellazioni del weekend, ma si aggiungono anche quelle del Martedì, Mercoledì e Giovedì. Dal 30 Gennaio al 15 Marzo 2018 sarà possibile partire il mattino presto da Reggio Calabria verso Roma Fiumicino solo il Lunedì, Venerdì e Sabato.

Saranno osservati i seguenti orari:

BV 2129 Reggio Calabria – Roma Fiumicino 07:30 08:45 Lunedì – Venerdì – Sabato

BV 2119 Reggio Calabria – Roma Fiumicino 16:45 18:00 Tutti i giorni tranne il Sabato

BV 2118 Roma Fiumicino – Reggio Calabria 09:30 10:50 Lunedì – Venerdì – Sabato

BV 2128 Roma Fiumicino – Reggio Calabria 18:45 20:05 Tutti i giorni tranne il Sabato

E’ chiaro che Gennaio, Febbraio e Marzo sono i mesi in cui il trasporto aereo subisce un calo di passeggeri, ma i voli dall’Aeroporto dello Stretto sono già ridotti al lumicino e tali riduzioni di frequenza non è ciò che ci si aspetta. Eppure le tariffe applicate da Blu Express oscillano tra le 50 e le 70 Euro a tratta e non sono di certo proibitive. La mancanza di passeggeri, come ribadito, nasce principalmente dall’impossibilità di effettuare voli con scalo a Roma Fiumicino e di proseguire verso altre destinazioni. Alitalia offre invece questo tipo di servizio. E così si colleziona l’ennesima figuraccia fatta nei confronti dell’utenza messinese, mettendo in piedi i collegamenti tramite Aliscafo/Traghetto + Bus appositamente studiati per consentire la partenza al mattino presto. Anche qui poca utenza interessata soltanto al semplice collegamento diretto punto – punto con Roma Fiumicino.

Ma davvero qualcuno pensava di poter sostituire Alitalia con Blu Express?

C’è ancora qualcuno convinto che Alitalia sia il male dell’Aeroporto di Reggio Calabria e che deve andare via?

Spetta alla SACAL ed alle Città Metropolitane di Reggio Calabria e Messina che hanno messo in piedi tali iniziative, apportare le dovute correzioni.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com

Compagnia Aerea
Blu Express
Check - In Bagaglio
Voli REGGIO CALABRIA
Milano Linate • Roma Fiumicino



Condividi!

Voli
VoloteaBluExpressAirItalyEurowingsTransaviaLufthansa
Motori di Ricerca
SkyscannerMomondoTrivago
Hotel
Expedia
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarMaggioreSixtRentalcars
Bus
TerravisionFlixBus

31 commenti

  1. Ridateci i voli mattutini e serali (Rome e Milano) sempre esistiti che Alitalia effettuava fino a qualche anno addietro.

  2. A sto punto nei giorni vuoti meglio anticipare il Linate al mattino presto.

  3. @ PAOLO:
    Tengono l’aereo fermo sul piazzale dalle 20:05 della sera prima, fino alle 11:40 che parte il Milano Linate. Probabilmente non hanno altri slot su Linate.

  4. @ fr:
    I voli di Alitalia, quella compagnia verso la quale tutti protestavate? Ricordate Raffa che diceva che doveva andarsene Alitalia? lo ha fatto! Tutti contenti quindi.

  5. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Giustamente

  6. È da na vita che lo dico in ogni dove..Blu Express non potrà mai essere il rimpiazzo di Alitalia punto. E inoltre vorrei sapere dove sono finite quelle persone che affermavano che l’aeroporto non decollava per colpa di Alitalia, che aveva il monopolio, che faceva il brutto e il cattivo tempo ecc..Come volevasi dimostrare andata via Alitalia l’abbiamo presa nel xxxx

  7. @ Anthony:
    lo abbiamo dempre detto, ma non ci credeva nessuno.

  8. Sta alla società di gestione adesso prendere i suoi provvedimenti.

  9. Cerchi la ns politica di accontentare Alitalia ( salvo richieste insostenibili) per ripristinare i classici voli e nel contempo utilizzi le Low cost per riempire qualche volo quotidiano o di alta stagione e nn l ‘ inverso. E’ possibile che le richieste dell’ ex compagnia siano cosi esose da non garantire una continuità di voli ??

  10. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com): Concordo pienamente, Linate è saturo!

  11. @ carmelo:
    ma cosa c’entra la politica? lo capite che è stata la politica a rovinare tutto?
    Alitalia non va accontentata in nulla. E’ loro interesse operare le tratte.

  12. La politica centra.
    Alle prossime regionali continuate a votare gente di cosenza o di catanzaro e chiuderanno anche corso garibaldi.
    Un velo pietoso sul PD reggino e su quello nazionale.

  13. @ rodrigo:
    ma dimmi cosa c’entra la politica con le scelte di una società privata!

  14. Non per essere pignolo a il voto è territoriale. Ogni provincia vota i propri Consiglieri Regionali.

  15. Manca ancora qualche mese alla pubblicazione dei dati ufficiali 2017 ma pare che le tratte reggio/fiumicino e fiumicino/reggio abbiano perso meno pax rispetto alle tratte lamezia/fiumicino e fiumicino/lamezia.
    Segno che aveva ragione chi diceva che fra Alitalia e Blu Express era meglio Blu Express.
    D’altronde se qualcuno deve andare oltreoceano meglio partire da Catania dove grazie alla concorrenza di Iag e Lufthansa i prezzi sono molto più bassi.
    Grazie alla presenza di Blu Express il Frecciargento ha eroso molto meno pax a Reggio che a Lamezia, dove c’è Alitalia.

  16. Complimenti x gli ultimi interventi trattasi sicuramente di soggetti molto competenti che in pratica non capiscono nulla…a cui non interessa se il paese di Reggio perché solo così puo essere definito è destinato a scomparire e la cosa più triste è che molta della gente che ci abita fa ancora certi discorsi…forse rassegnata..abituata o cosa???
    Eppure la chiamano città metropolitana…peccato senza collegamenti

  17. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Leggo su Corriere della calabria di un probabile ritorno di ryanair su Crotone. Hai ulteriori notizie?

  18. @ Vito:
    dare moneta vedere cammello , dare monete abbassare carrello , per reggio niente moneta niente carrello forse il cammello naaaaaaaaaaa meglio lo scecco .

  19. I dati ufficiali 2016 delle quattro tratte da me citate sono visualizzabili su

    Aspettiamo i dati ufficiali 2017 e vedrete che qualcuno si dovrà ricredere

  20. Ti piace vincere facile

    @ realista:
    Mi permetti di avere dubbi su ciò che scrivi? In base a che criteri?
    Non so se hai presente, ma Reggio ha perso oltre metà dell’operativo sulla Reggio-Roma. Il rimpiazzo di BV è stato inutile perché lo sanno anche i sassi che i voli Alitalia riempivano con i transiti. Ti ricordo che esistono anche i transiti nazionali ed europei. Dubito che la domanda dall’area dello Stretto per voli intercontinentali sia così corposa. Così come dubito che su CTA si usino di più le altre alleanze. Le uniche che offrono coincidenze decenti sono Swiss e Turkish. L’offetta ST sullo scalo è di gran lunga la migliore. Vuoi mettere un “feeder quando capita” delle altre alleanze con 26 voli giornalieri di Alitalia per Roma?

    Tornando a noi, il dato più simpatico sono i 100 mila pax in meno rispetto al 2016, anno in cui già il Tito Minniti era già nella cassa da morto. Ponendo che l’offerta su Milano è rimasta sostanzialmente stabile, dove li abbiamo persi questi passeggeri? Sulla Reggio-Pachino di Meridiana?

  21. @ Ti piace vincere facile:
    Aspettando i dati ufficiali 2017, pare che le tratte lamezia/fiumicino e fiumicino/lamezia abbiano perso molti più pax.
    Per una volta cerchiamo di guardare il bicchiere mezzo pieno…

  22. @ realista:
    non capisco il senso di paragonare la reggio-fiumicino con la lamesia-fiumicino.
    Me lo puoi spiegare?
    Perchè non la paragoni anche con la linate-fiumicino?
    O con la oslo-bucarest?

  23. Ti Piace Vincere Facile

    @ realista:

    Abbiamo perso 100 mila pax, però dobbiamo essere contenti per aver perso meno pax in percentuale rispetto a Lamezia. Io sto bicchiere mezzo pieno non riesco a vederlo, perché di fatto è vuoto.

    Non dimentichiamo che su SUF c’era Ryanair che faceva da aspirapolvere nei confronti di bus e treni nel 2016 con tariffe ridicole. Quindi di cosa stiamo parlando?

    Sulla questione treno, è normale che il Frecciargento sia più concorrenziale da Lamezia. Ci mette 3 ore e mezza. Invece su Reggio l’aereo continua ad essere competitivo, perché il treno ne impiega 5.

    Non chiedo molto, ma cerchiamo di essere oggettivi nelle analisi

  24. @ Pilota75:
    Ok, come preferisci.
    Faremo i confronti anche con le tratte fiumicino/linate e linate/fiumicino.

    È il progresso!

  25. @ realista:
    Non è come preferisco io.
    mi spieghi il senso di paragonare reggio a lamezia?

  26. Ringraziamo Falcomata’ e PD, ringraziamo OLiverio e PD,ma cosa vi potete aspettare da SACAL ?Basta vedere la gestione di Cotrone,no….!

  27. @ Pepecosimo:
    Vermente sono loro che ringraziano voi, che continuate a utilizzarli come punto di riferimento.
    Ma davvero pensi che un falcomatà qualsiasi possa incedere sulle politiche di un’azienda privata?

  28. Io vedo una grande incapacita’ amministrativa, basta guardare la citta’ su come e’ combinata. Questo Falcomata’ e’ il principe dei proclami, per poi passando i mesi non vedere i frutti dei suoi proclami.Se fosse un sindaco che vuole bene alla sua citta’ , si sarebbe incatenato a Montecitorio, come doveva fare suo compare Oliverio per la sanita’ Calabrese. Vendono solo fumo e niente speranze.IL discorso dell’aeroporto e’ anche collegato alla classe ammistrativa comunale,citta’ metropolitana e regionale, targata Pd, gente incapace messa li a prendersi un lauto stipendio.Chiudo qui, e non replico piu’ a nessuno, sperando che un domani possa cambiare qualcosa, anche cambiando pupi e pupari.Stendo in celo pietoso sul bando per le concessioni,perche’ fare gareggiare lo stesso offerente per due aeroporti e non per uno solo ?Trucchi o magie…..o artefizi……

  29. @ Pepecosimo:
    Ma cosa c’entra un sicndaco con la gestione di un aeroporto? Perchè insisti su responsabilità inesistenti?

  30. Diciamo che in questo caso il Comune c’entra di meno che in altri casi.
    Per quanto riguarda Alitalia, io ho sempre detto che non è stata una cosa positiva perché si reggeva sui soldi che noi implicitamente pagavamo tramite gli enti pubblici. Questo ammazzava la concorrenza, e adesso che questi soldi non ci sono più non può bastare qualche mese per recuperare.
    Bisogna trovare nuovi sbocchi, nuovi “motivi” per far venire altre compagnie.
    Ovvio, blu-express non può essere LA soluzione ma UNA DELLE soluzioni.

  31. Sacal e’ la fine del glorioso aeroporto dello stretto.
    La compagnia privata , il mercato , la convenienza, tutte cagate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.