Aeroporto Reggio Calabria: che fine hanno fatto i soldi dei bandi per Bologna e Pisa del 2016?

Gli Oneri di Servizio Pubblico per l’Aeroporto di Reggio Calabria sono disponibili dal 2007 grazie alla continuità territoriale che esiste dal 2004. Nel 2007 l’allora Ministro Bianchi stanziò 4 milioni di Euro con fondi della Comunità Europea per collegamenti che andassero a limitare i disagi causati dall’ammodernamento dell’Autostrada A3 (oggi A2). Ne sono stati spesi circa 1 milione e 200 mila Euro per finanziare per due anni (2011 – 2013) il volo Reggio Calabria – Torino di Alitalia. Nel 2015 e nel 2016 sono stati predisposti da ENAC i bandi per le rotte da Reggio Calabria verso Bologna e Pisa in regime di Oneri di Servizio Pubblico. Purtroppo per ben 2 volte sono andati deserti poiché nessun vettore aereo ha presentato la propria offerta nonostante i soldi sul piatto (1.142.570 Euro per i voli verso Pisa e 1.320.110 Euro per i voli verso Bologna, per 2 anni di esercizio). Dal 2016 non si è saputo più nulla.

Che fine hanno fatto i soldi non spesi (ben 2 milioni e 400 mila Euro)?

Chiediamo a SACAL, in collaborazione con ENAC, di impegnarsi fortemente per fornire le dovute risposte ai cittadini.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
VoloteaBlu Express (Blue Panorama)Air ItalyLufthansaEurowingsTransavia
Motori di Ricerca
SkyscannerMomondo
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarGoldcarMaggioreSixtRentalcars
Hotel
Hotels
Bus
TerravisionFlixBus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.