Aeroporto Reggio Calabria: Chizzoniti e Raffa ospiti su LaC

Chizzoniti e Raffa ospiti su LaC. Interviene telefonicamente anche il Presidente SACAL Colosimo.


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

14 commenti

  1. Che figura Raffa!
    Abbiamo sfatato l’ennesimo mito che la regione da soldi a Lamezia!
    A parte che ha dimostrato di essere un signore, Colosimo, dicendo che non sta a guardare le altre gestioni.

  2. @ Pilota75:
    Nei commenti l’altro giorno ho scritto che i Bilanci SACAL sono in sofferenza perché la Società si fa carico dei contributi da versare a Ryanair. Oggi lo ha pure confermato il Presidente Colosimo.

  3. Grande Chizzoniti….due maschiate le doveva dare a Raffa!

  4. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Io lo dico da anni e tutti a dirmi che sono di parte e dico cose false….(tranne te ovviamente).

  5. Faccio i complimenti a LaC per la trasmissione e consiglio a tutti i lettori di AeroportoRC.com di vederla.

  6. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Ottima trasmissione, chizzoniti qualcuna la spara pure lui vedi (aeroporto di sibari e vibo)!
    Come per altri aeroporti, il costo ryanair non è sostenibile dalle società di gestione…

  7. @ Ciccio:
    …se più del 70% dei capitali della società di gestione li mettono enti pubblici allora è “sostenibile”. Se la sacal fosse solo privata non si farebbe carico di quegli oneri.
    Tra l’altro Chizzoniti ha scoperto in diretta da Colosimo che la Sacal è una S,p.a. a maggioranza di capitali pubblici

  8. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Le pagine e pagine di pubblicità della Regione Calabria sulle riviste di bordo Ryanair, i manifesti enormi in aeroporto, i volantini distribuiti a Bergamo etc. li paga Sacal o sono un modo di incentivare i voli da parte della Regione senza che si configuri un finanziamento pubblico ad una compagnia?
    Ovviamente Colosimo dice di non ricevere soldi dalla regine (dal 2013) perchè la Regione da contributi alle compagnie tramite il co-marketing e quindi a bilancio non figurano…

  9. @ Ciccio:
    L’Avv. ha spiegato che l’Aeroporto di Vibo è da intendersi a vocazione turistica ed in grado di accogliere aerei monomotore ad elica da pochi posti. Sibari ha una sua specificità sia per i voli di linea che cargo, ma anche turistici. ENAC però dice che lo Stato non intende più farsi carico di nuovi Aeroporti, quindi eventuali nuovi scali potranno nascere solo per mano dei privati. Stesso discorso per l’Aeroporto del Mela.

    @ xxx:
    Colosimo ti ha detto che il contratto è tra SACAL e Ryanair (ed è segreto) e parliamo della parte più consistente di incentivi. Che poi esitano finanziamenti per la pubblicità della Regione li puoi trovare visto che sono atti pubblici. L’ultimo mi pare fosse il Progetto Calabria in Volo durato dal 2011 al 2013 se non sbaglio e per circa 600 mila Euro. Ricordati che i Bronzi sono stati verniciati su 2 aerei Alitalia, ed altre cose sono state fatte sempre dalla Regione e ci sono documenti pubblici.

  10. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Come dici tu la parte più consistente di incentivi è data tramite contratto “segreto” (?) e sono anche quelli soldi pubblici, visto che i capitali sacal sono solo in parte minoritaria privati…
    Quello che volevo dire che al di là della modalità di pagamento, segreta o pubblica, diretta o indiretta, nel caso di sacal i soldi sono per la maggior parte pubblici….e inutile girarci attorno…

  11. @ Xxx:
    E quindi? SAC è al 100 % a capitale pubblico ed anche li ci vola Ryanair. Anche SOGAS è da 30 anni al 100 % a capitale pubblico. Solo la Provincia negli ultimi 8 anni ha speso 30 milioni di Euro e nonostante tutto il 2015 si è chiuso con 10 milioni di passività.

  12. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportoRC.com):
    Esattamente!!!
    Dall’inizio cerco di dire che se la gestione sarà presa da SAC, SACAL o altra società a prevalenza di capitali pubblici come SOGAS non ci illudiamo che ci sarà la svolta che tutti ci aspettiamo, perchè rimangono in ballo interessi che si intrecciano con la politica…e quindi molto volubili.
    Io spero che la gestione futura sia privata.

  13. @ xxx:
    Sono d’accordo, sarebbe un sogno vedere una gestione interamente privata.

  14. @ Xxx:
    Questa è la tipica difesa alla Raffa, che dimostrerà che la regione finanzia la Ryan.
    NON E’ COSI.
    Innanzitutto andiamo a vedere la partecipazione della Regione al capitale di Sacal, che è del 10%
    Significa che su 1 mln, di soldi tuoi (regionali) ce ne stanno solo 100.000.

    Di questi 100.000 la cosa fondamentale è come vengono spesi.
    in sogas il 90% dei fondi viene speso in stipendi (fonte: Bilanci vari)
    In sacal questi 100.000 vengono spesi per pagare ryan e creare sviluppo.

    Attenzione poi..la regione questi soldi li ha messi solo quando ha dovuto ricapitalizzare la sacal in caso di perdite (ogni 2 o 3 anni forse).
    Non è come la provincia di reggio che ogni mese deve buttare milioni solo per gli stipendi in conto futuro aumento capitale.

    Quindi alla fine la regione non da alcun soldo a sacal, che in ogni caso sa gestire i soldi che ha.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.