Dati di Traffico Agosto 2012

sorriso Dati di Traffico Settembre 2009

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Agosto 2012. Ritorna il segno negativo per questo mese che più di tutti gli altri avrebbe dovuto portare un consistente flusso di passeggeri. L’anno scorso solo sul Nazionale avevamo Blu Express (Milano Linate e Roma Fiumicino), Alitalia (Milano Linate, Roma Fiumicino e Venezia), Air Malta (Roma Fiumicino), Trawel Fly (Bergamo) e Prima A.T.I. (Bologna), che hanno prodotto 63.456 passeggeri. Se confrontati con quelli di quest’anno Blu Express (Milano Linate e Roma Fiumicino), Alitalia (Milano Linate, Roma Fiumicino, Torino, Bologna e Venezia), Air One (Pisa) e Volotea (Venezia), il totale passeggeri è stato di 65.470, ovvero appena 2.014 in più. Ci aspettavamo di meglio, qualcosa come 75.000 mila passeggeri. Evidentemente la crisi economica si è fatta sentire più di ogni altra cosa.

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 65.470 / Variazione: + 3,2 %

Internazionali N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Transiti N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 65.470 / Variazione: – 6,9 %

Av. Generale: N. Passeggeri: 357 / Variazione: – 44,8 %

Totale: N. Passeggeri: 65.827 / Variazione: – 7,3 %

Totale Anno 2012 (Gennaio – Agosto): N. Passeggeri: 388.150 / Variazione: + 3,3 %

Per maggiori informazioni visita il Forum alla Pagina:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

110 commenti

  1. Sono curioso di sapere come Porcino commenterà questi dati

  2. @ Paolo:
    Come sempre! Che sul nazionale abbiamo fatto +3,2 che devi scorporare gli internazionali (che a suo dire siamo fortunati a non avere più) oltre ai transiti che erano il vero problema dei dati aeroportuali! (tutto detto da lui non sono ironico).
    quindi alla luce di questi clamorosi successi potrà andare da passera e spiegargli che l’aeroporto di reggio va alla grande e non come 2 anni fa. (sempre detto da lui)
    Per inciso ad agosto di 2 anni fa l’apt di reggio faceva oltre 70.000 pax!!!

  3. Andando cosi, considerato che Ottobre e Novembre son considerati mesi morti, rischiamo di non arrivare a 700.000 pax.

    Intanto:

    Tra i tre nuovi aeroporti su cui punterebbe Ryanair, in alcune testate si fa il nome di REG.
    Bah…..

  4. Qui si parla anche di REG

  5. Superato Pescara dove atterra la famora Ryanair,Reggio sta per superare Ancona…alla fine credo che quest’anno non sta andando cosi male…

  6. @ Fausto:
    scusa ma cosa centra?

  7. Roberto (Myers) condivido la tua analisi il mese di Agosto è stato penalizzato dalla grave crisi economica, tante persone non hanno fatto vacanza!

    Tutti i grandi Aeroporti hanno fatto segno negativo!
    Alcuni esempi:
    Bari – 0,8 ; Catania – 8,9; Lamezia Terme doppio segno negativo tot. – 7,7, naz. – 7,2; Pisa – 2,8; MI MXP – 4,6;
    Palermo – 6,7; Venezia – 9,8.

    Infine Reggio Calabria – 7,3 però sul nazionale siamo con segno positivo + 3,2.

    Sappiamo tutti le gravi mancanze del Nostro Aeroporto però quel segno positivo sul Nazionale fa ben sperare ma sopratutto ancora una volta significa che il “Tito Minniti” è presente sullo scenario nazionale, con buona pace dei pessimisti incalliti!

    Un Saluto a tutti Voi da Domenico.

  8. @ Paolo:

    Magari…

  9. per tratta arrivi partenze.

    AZA BLQ 674 9 AZA BLQ 781 98 879 9
    AZA FCO 13618 123 AZA FCO 14096 1165 15261 123
    BPA FCO 2265 27 BPA FCO 2461 232 2693 27
    BPA LIN 2798 27 BPA LIN 2828 298 3126 27
    VLE LIN 3421 31 VLE LIN 3558 455 4013 31
    AZA LIN 3243 31 AZA LIN 3468 326 3794 31
    AZA TRN 1494 13 AZA TRN 1520 210 1730 13
    AZA VCE 896 14 AZA VCE 864 124 988 14
    ADH PSA 936 8 ADH PSA 790 67 857 8
    VOE VCE 1189 17 VOE VCE 1454 141 1595 17

  10. Coefficienti di riempimento (N.B. sono orientativi!):

    Alitalia Bologna = 62,52 %
    Alitalia Roma Fiumicino = 71,15 %
    Alitalia Milano Linate = 70,73 %
    Alitalia Venezia = 67,29 %
    Alitalia Torino = 89,86 %

    Blu Express Roma Fiumicino = 58,11 %
    Blu Express Milano Linate = 69,43 %

    Air One Pisa = 67,92 %

    Volotea Venezia = 68,24 %

  11. Sinceramente, son dati che fanno riflettere:
    se FCO si attesta (sommando BV e AZ) al 70% circa ad Agosto, allora dobbiamo rifletterci su.
    Non stupisce TRN, che diventa una delle rotte piu redditizie a REG per AZ ( a proposito, aumentare le frequenze per la Winter no eh???)
    Bologna,e qui si deve dare atto a Pilota di averci visto giusto, delude.
    Bene VCE, e dico che Volotea ha fatto benissimo a confermarla per la Winter.
    PSA: forse con un aeromobile diverso dall’A320 avremmo risultati diversi e una conferma per la Winter.

  12. Io invece guardo al bicchiere mezzo pieno. A fronte di una profonda crisi economica l’aeroporto conferma i suoi passeggeri (con un minuscolo incremento).Ci sono tutte le basi quindi su cui poter lavorare per il futuro, a patto di avere una societa’ di gestione all’altezza ( e su questo dubbio ho qualche riserva..)

  13. @ Paolo:
    FCO con ben 2 compagnie e 4 frequenze, se non erro, giornaliere va al 70%, riflettiamoci su, appunto.
    Non significa che forse si è avverato qunato previsto? Che riempendo pisa, vce e blq con i diretti si svuotava roma?
    Per bv va bene, ma ad alitalia, può andare bene un discorso del genere?
    E’ normale che taglia frequenze e rotte se nell’hub fa appena il 60%!

  14. @ Buddace Inside:
    Il nome è tutto un programma.
    C’è da dire che a CTA apre base, a REG era presente con un solo volo.

  15. Io rimango convinto che dopo soli 3 mesi è difficile giudicare una rotta, certo potevano andare meglio senza dubbio, però non mi sembrano dati cosi disastrosi da imminente chiusura..specialmente il Pisa meritava la conferma anche in prospettiva…

  16. Speriamo..Volotea mi è sempre piaciuta…

  17. @ Buddace Inside:

    Senza entrar a fare politica….e` evidente sotto tutti gli aspetti e per come stanno le cose, che per un messinese e` piu` conveniente recarsi a Catania. L’aeroporto dello stretto e` e deve essere considerata come una valida alternativa da adottare se c’e` nell’animo e nella mente quel “feeling” di essere un cittadino di Reggio e/o Messina citta` di una stessa area metropolitana. Certo e` che fino a quando non ci saranno valide azioni coordinate per i servizi veloci di traghettamento(anche dirette al pontile dell’aeroporto), finche` l ‘operatore turistico e chi altro coinvolto (anche a livello Istituzionale) in questo business continua a far solo interessi di parte, il futuro del’aeroporto e` e rimarra` sempre incerto e con tutte le conseguenze disastrose per le industre dell’indotto. E` chiaro che non esiste una volonta

  18. @ Buddace Inside:

    Senza entrar a fare politica….e` evidente sotto molti gli aspetti e per come stanno le cose, che per un messinese e` piu` conveniente recarsi a Catania. L’aeroporto dello stretto e` e deve essere considerato come una valida alternativa da adottare se c’e` nell’animo e nella mente quel “feeling” di essere un cittadino di Reggio e/o Messina citta` di una stessa area metropolitana che deve svilupparsi. Certo e` che fino a quando non ci saranno valide azioni coordinate per i servizi veloci di traghettamento(anche dirette al pontile dell’aeroporto), finche` l‘operatore turistico e chi altro coinvolto (anche a livello Istituzionale) in questo business continua a far solo interessi di parte, il futuro dell’aeroporto e` e rimarra` sempre incerto e con tutte le conseguenze disastrose per le industre locali create dall’indotto. E` evidente che il tutto e` ben orchestrato da qualche parte per creare ostacoli d’ogni genere e far si che l’aeroporto abbia sempre uno status di sopravvivenza quindi scoraggiare eventuali o potenziali investimenti di capitale sull’aeroporto e sul territorio.

  19. ma le notizie su ryanair sono boutade di stampa o ci puo’ essere qualche sottile briciolo di verita’?

  20. @Gabs
    Quali operatori turistici. Quelli che magari gestiscono un lido dove magari alla cassa trova posto la mamma ottuagenaria vestita di nero?

  21. @ pindo:

    Usa un po` di buonsenso e logica per la risposta alla tua domanda. Anche se con la definizione di “operatore turistico” puo` anche essere annoverato e/o considerato un gestore di lido tipo quello che hai descritto tu, in questa stessa categoria ci sono altri settori specializzati per studiare e sviluppare in modo strategico il turismo specificoo per determinate aree.

  22. Oggi ero presente sul Reg-Vce di Volotea: c erano si e no solo 10 posti liberi..

  23. @ Paolo:
    Anche l’Alitalia di ieri pomeriggio aveva circa 10-12 posti liberi…

  24. @Gabs:
    Intendevo dire che nella nostra provincia mancano i villaggi turistici, quelli che portano i turisti che poi fanno la fortuna degli aeroporti vicini (Vedi Lamezia con Tropea). La mia naturalmente voleva essere una provocazione ma, credimi, di situazioni come quelle da me prima descritte ne ho viste tantissime. Avrei potuto anche dirti che spesso dietro le casse dei lidi, bar, supermercati invece della gentile signorina che magari sa anche parlare l’inglese ed il tedesco, trovi il malacarne dall’aspetto truce. Insomma, per farla breve: poche strutture turistiche e quelle poche che ci sono gestite spesso da trogloditi. Ho usato il buonsenso?

  25. @ pindo:

    Certamente si!!
    Purtroppo questa e` la tipica situazione del cane che si morde la coda ben conosciuta agli amici di questo forum.

    rgds

  26. Ho conosciuto dei turisti Svizzeri, alcuni lustri fa, che chiedevono di poter visitare il rude aspromonte con i suoi “abitanti”, detto fatto accontentati se ne sono andati diceno che la RAI dice solo fesserie!

    Anche altrove ho visto lidi gestiti da persone impropabili (Spagna, Cuba, Santo Domingo, Francia, Grecia e Tunesia) ma questo non giustifica i lidi reggini essi devono migliorare non solo nei prezzi ma anche e sopratutto nell’immagine!

    Saluti a Tutti Voi da Domenico.

  27. @ pindo:
    Penso che cio’ che hai detto risponde in pieno alla realta’ della terra di Calabria

  28. Appena rientrato da VCE con Volotea: 85 pax sul volo VCE – REG.

    Qualche considerazione su Volotea: le impressioni son in linea di massima positive, si può sempre migliorare. Ottimo il crew, sempre presente e gentile e disponibile(all’andata equipaggio per 4\5 spagnolo, al ritorno piloti spagnoli e cabin crew interamente italiano). Parlando col capo cabina,mi dice che per il momento ai piani alti son molto contenti di come va il VCE – REG.

    Piccolo siparietto al gate stamattina a VCE: mentre a Reggio son veramente pochi i controlli sui bagagli a bamano(è consentito trasportare un solo bagaglio a mano: borse,zaini,borselli,buste varie son considerati tutti secondo bagaglio a mano e quindi soggetti a pagamento di 60 euro , con carta di credito naturalmente), a VCe già dal banco check in ti avvisano che la borse e quanto già scritto sopra è considerato bagaglio a mano e che quindi al gate va pagato; chiaramente in molti non erano a conoscenza della cosa e, al momento in cui gli si veniva chiesto il pagamento, in tanti hanno giurato di non voler volare piu con la compagnia.
    In effetti, considerare una borsa (non ho mai visto una donna partire senza la propria borsa!) è un ottima escamotage per arrotondare, ma a mio avviso a lungo andare può rappresentare un arma a doppio taglio.
    Altro punto in negativo è l’uso necessario della carta di credito per acquistare anche una bottiglietta d’acqua in volo: all’andata, sul REG-VCE, una povera signora non ha potuto acquistare la bottiglietta perchè sprovvista di carta di credito. Il capocabina però,imbarazzato, ha provveduto, dopo qualche agitata protesta della povera signora, a portarle prontamente un bicchiere d’acqua.

  29. Insomma alcune cose sanno un po di Ryanair,però tutto sommato il prezzo del biglietti è ottimo

  30. settembre:54,463 -4.13 rispetto al 2011.

  31. Andando di questo passo, dobbiamo sperare di superare i 600.000 pax.
    Secondo voi questa flessione è dovuta a?

  32. @ Paolo:
    Non è dovuta a nulla; rientra nell’ordine naturale delle cose che i pax di reggio si sono sempre assestati a 600.000 circa.
    L’unico anno che si sono superati è stato sotto la gestione Fuda che regalava i biglietti, altro modo non esiste.

    Un po come la barzelletta che racconta Porcino che il Bologna ed il Pisa andavano male per colpa dell’aereo.
    Qui dimostra di non aver capito una mazza di trasporto aereo.
    Il costo del volo si sarebbe spalmato su un 100 posti invece che su 140; quindi le vendite invece di fermarsi a 55 posti (numero di esempio) per via delle varie tariffe scontate, si sarebbe fermato a 45 (sempre numero di esempio) ma l a proporzione è sempre quella.

  33. non è proprio così: uno zoccolo duro che preferisce il volo diretto anche con tariffe non scontate su psa c’era e ci sarà: meglio pagare un pò di più (e sempre meno dei 250 a/r del volo con scalo per giunta con il fokker della carptair sul tratto fco psa) che fare il viaggio a suf o cta. purtroppo la verità è che ormai le rotte si aprono solo dove ci sono i soldi, indipendentemente dai flussi: l’ho già detto il suf psa di ap se confermato resta un mistero, visto il lf medio.

  34. ah, dimenticavo: praticamente i treni non esistono quasi più quindi le potenzialità per spostare pax dall’aereo al treno ci sono ma mancano i soldi per poterlo fare: è la nuova realtà con cui si dovranno confrontare gli enti locali e le regioni in testa (e onestamente in qualche caso se la sono cercata). ma pilota non è che ce l’hai a morte con la sogas perchè non ti hanno assunto? non è che sei salsa?

  35. @ mistero64:
    Sinceramente non comprendo perchè insisti su argomenti in cui i fatti indicano l’esatto opposto di quanto detto da te.
    Lasciamo stare i motivi che hanno portato alla chiusura del pisa e del bologna e analizziamo i fatti.

    Ad agosto ci sono state le seguenti rotte: fco operato da due compagnie; linate idem, venezia idem, bologna, pisa e torino.
    Dimentico qualche rotta?
    Storicamente ed in Italia in particolare, agosto è il mese che fa i numeri maggiori.
    Ci siamo?
    E’ vero o non è vero che a reg c’è stato un calo?
    Se fosse come dici tu (che gli aerei erano pieni e il solito bla bla bla) perchè i numeri dicono una cosa diversa?
    C’è un complotto a livello assaeroporti, i numeri sono falsi o forse sei come porcino che vorrebbe spiegarci che 2+2 fa 7 perchè va considerata la radice quadrata alla 23sima di fiumicino?

  36. I dati di Reggio sono falsati dal transito effettuato da air malta, se andiamo a vedere sul nazionale i passeggeri sono in aumento con meno movimenti, cio’ vuol dire che gli aerei hanno viaggiato con un lf maggiore rispetto allo scorso anno,esempio: ad agosto sul nazionale ci sono stati 60 movimenti in meno e 36 a livello internazionale( 0 nel 2012) rispetto al 2012.

  37. risposta data da paolo, inutile ogni commento

  38. @ Paolo:
    Falsati?
    Perchè non diciamo le cose come stanno: non sono stati in grado di promuovere una destinazione, una, internazionale ad agosto!
    Poi scusa, cosa centra che si sarebbe viaggiato con un lf maggiore?
    Certo che siete comici in sogas….invece di preoccuparvi che le destinazioni internazionali sono pari a zero ci si arrampica sugli specchi per 60 movimenti che ragionando come fai tu diventano 30 visto che 36 sarebbero le prosecuzioni di air malta.

  39. @ mistero64:
    Certo non conviene….

  40. In ogni caso Riggio in uno dei rari momenti di lucidità (l’ultimo a marzo scorso con il famoso: e dove prende alitalia per comprarsi windjet?) ha suonato il de profundis per l’aeroporto di Reggio e Crotone.
    Infatti secondo la sua dichiarazione: gli apt del sud che non privatizzano non resteranno in piedi, al netto degli apt del sud già privatizzati restano reggio, crotone e quelli gestiti da enac.
    Mi sembra chiaro il messaggio.

  41. @pilota
    lo sappiamo tutti che la maggior parte di pax sul volo di air malta erano destinati all’ isola dei cavalieri.
    I soldi per le destinazioni internazionali chi li mette.
    i dati sul nazionale dicono meno voli, più passeggeri, maggiore il riempimento degli aerei, con un periodo di crisi per tutti.

  42. @ PAOLO:
    che dirti….continuate così, vedete tutto positivo, basta che poi non vi lamentate quando a roma leggendo i dati ufficiali leggeranno -7,3 ad agosto a Reggio Calabria città turistica….

  43. Solo reggio e’ in perdita in questi ultimi mesi??o la maggior parte degli scali nazionali e non, allora se guardiamo in calabria anche suf e’ in perdita del 7,7 e qui le tratte sono ben finanziate dalla regione calabria, qui roma cosa deve dire!!!!!!!!!!

  44. Pienamente daccordo con Paolo e Mistero64

  45. Ho già scritto nell’articolo dei Dati di Traffico di Agosto 2012 che il calo di passeggeri è dovuto alla crisi economica.
    Lo conferma oggi ENAC che nel Comunicato Stampa riporta testualmente:
    “Il traffico passeggeri nel corso dell’estate, così come avvenuto in altri Paesi a causa dello stato di crisi economica, ha registrato una flessione del numero dei passeggeri.”
    Anche per Settembre si registra un calo di passeggeri, ma con un pesante calo di movimenti che dovrebbe aggirarsi intorno al meno 10 %.

  46. Reggio per il momento ha solo passeggeri nazionali, che sono in aumento rispetto allo scorso anno, se andiamo a guardare i grandi apt sono tutti in perdita , quindi in periodo di crisi anche il + 3,2 non puo che essere buono.
    E’ normale che bisogna lavorare molto per poter far partire almeno 2 tratte internazionali, ma che siano durature e ben mirate, ma bisogna migliorare il nazionale, ripristinareil pisa e puntare anche su bologna magari con aerei meno capienti e frequenze alternate.

  47. @MISTERO64 e @PAOLO Quoto appieno quanto da Voi scritto
    in verità come per altro l’amico Roberto S. (@Myers) ha egregiamente evidenziato questo periodo è un momento brutto poichè la crisi fa tanta paura alle famiglie!!

    Personalmente credo che un Volo Internazionale la Sogas lo poteva attivare per il periodo estivo.

    Nel mese di settembre ho ricevuto nel mio studio 4 persone di Parigi che dovevano concludere una transazione finanziaria su Reggio Calabria e la Camera del Commercio Italo Francese ha consigliato loro di Volare su CATANIA .

    Dovevate vedere il loro grande stupore quando io candidamente le ho rimproverate dicendo loro che con VOLOTEA effettuando il Volo Reggio Calabria/ Venezia avrebbero risparmiato tempo e soldi.

    Infatti queste 4 persone atterati a Catania hanno dovuto: 1) Prendere auto in noleggio;
    2) Pagato il salato biglietto traghetti a/r
    3) Non hanno prenotato l’albergo a Reggio
    ma a TAORMINA perchè detto a loro che ciò
    era conveniente e funzionale!!!

    Ovviamente tutto l’indotto che queste persone hanno prodotto è stato goduto fuori Reggio Calabria!

    SOGAS SVEGLIATI privatizzati e quindi datti una mossa!!

    Un Saluto a Voi Tutti da Domenico.

  48. Pilota ma se tu non credi alle tratte nazionali, com’è che ora parli di destinazioni internazionali?

  49. @ Paolo:
    Ti stai confondendo.
    Io ho detto che non è normale che sogas (non io) non si preoccupi del fatto che sull’internazionale fa 0 ma quasi lo porti a vanto che erano gli internazionali a confondere i dati di traffico (parole di porcino).

  50. Intanto AP conferma il PSA – SUF 4x per la winter…

  51. @ Paolo:

    Chissà quanto avranno pagato sennò col cavolo che restavano…

  52. opera con 4 frequenze mentre in estate nel mese di agosto con 2 frequenze, mah!!!!! il dio denaro………….

  53. Nessuno ha il coraggio di pubblicare i dati di settembre?
    Ma non erano pieni gli aerei?

  54. @ Pilota75:
    scusami se hai dati potresti anticiparli .

  55. PASSEGGERI
    Nazionali 2011 -53,446 Internazionali 2011 -809 Transito-2,282- Movimenti 554 Totale 56537 %a volo 102 sul nazionale a volo 92 pax
    Nazionali 2012 -54,226 Movimenti 518 % a volo quasi 105 pax.
    Nei post precedenti ho spiegato che hanno volato con piu pax.
    Servito!!!!!

  56. @ PAOLO:
    scusa ma non è chiaro il numero di passeggeri totali di settembre 2012 e la percentuale di incremento rispetto a settembre 2011

  57. settembre:54,463 -4.13 rispetto al 2011(post n 31) quello che falsa i numeri e’ il transito, ma gli aerei hanno volato con piu’ passeggeri basta guardare il nazionale con quasi 10 pax in piu’ al volo.

  58. @ PAOLO:

    Inutile che glielo spieghi non capirà mai…a proposito Lamezia quanto perde ?? -10% ??

  59. @ PAOLO:
    I 10 pax in più sono i biglietti regalati da volotea.
    Non capisco perchè i transiti fino all’anno scorso erano utili, oggi che non ci sono più (quindi voli e pax in meno) “falsano” i numeri….
    Prendiamo atto che a settembre ci sono stati -4,13% pax in meno?

  60. @ unico:
    Non credo sia importante quanto capisco io o tu, resta il fatto che neanche regalando biglietti, in estate (ricordi i proclami: in estate spaccheremo, 1 milione di pax, 70.000 pax previsti solo ad agosto) reggio riesce a fare marcia indietro.

    Su Lamezia, che dirti, già solo il fatto che vuoi farci il paragone dimostra la tua incapacità di giudizio; alla fine…a che pro?

  61. @pilota
    quindi volotea ha regalato biglietti per altre destinazioni, non lo sapevo sai!!!!!!

  62. @pilota
    quindi volotea ha regalato biglietti per altre destinazioni, non lo sapevo sai!!

    n.b ho scritto il nome in piccolo sopra che mi scusi l’altro paolo.

  63. @ Paolo:
    Che significa?
    tu hai sommariamente diviso i pax per i movimenti attribuendo un valore puramente indicativo e matematico di 105 pax a volo; 10 in più rispetto allo scorso settembre.

    Ovviamente non è così ma ci saranno stati aerei con 50 pax ed altri con 180; questo credo sia pacifico.

    Io ho espresso il pensiero che questi 10 pax in più a volo rispetto allo scorso anno siano dovuti alle promozioni di volotea che “vendeva” i biglietti sottocosto.
    Sbaglio qualcosa?

  64. Nessun aereo ha volato sotto gli 80 pax a settembre.
    Come dici tu volotea ha regalato 300 biglietti sottocosto, a settembre ancora ci sono i rientri dalle vacanze, studenti che tornano nelle facolta qui è il guadagno, non posso mettere i biglietti a prezzo stracciato, invece lo faccio nei mesi morti ottobre e novembre, mentre a dicembre gia troviamo i prezzi gia 60 70 euro.

  65. @ PAOLO:
    Vedi che è come dico io? 300 biglietti sottocosto diviso i movimenti di volotea ed abbiamo anche più di 10 pax a voro rispetto allo scorso anno.

  66. @Pilota
    Sui voli volotea hai 10 pax in piu’come dici tu, qui si parla di 10 pax in piu su tutti i voli nazionali.

  67. @ PAOLO:
    Forse non riesco a spiegarmi.
    Il dato dei 105 pax a volo è una media aritmetica ma non reale.
    Altrimenti i dati sugli lf postati da roberto al post n 10 (lo so che è agosto ma settembre sarà simile) sarebbero falsi.
    Lo sappiamo tutti che ci sono stati voli con 70 pax ed altri full (180 pax).
    Quindi il fatto che tu stai portando ad esempio da ieri (10 pax in più a volo) sono giustificati dai 300 pax free di volotea distribuiti in tutti i suoi voli.
    E’ chiaro ora?

  68. @ Pilota75:
    mi spiace che tu faccia i peli al minniti ,

    cerca di capire in che contesto opera la sogas , in questi ultimi anni reggio sta sprofondando , in questi giorni sta subendo uno sputtanamento internazionale .

    io credo che porcino stia limitando i danni , bene o male riesce a far crescere il minniti sul nazionale ( finalmente cè un piccolo bar agli inbarchi).

    sinceramente io sono garantista ma avere un comune sciolta per mafia non giova al minniti .

  69. @ aiofb:
    I non faccio i peli mi limito ad analizzare e dare i nomi alle cose.
    Se fa -4% a settembre non è mica colpa mia o di porcino.
    E’ prendere atto che quanto previsto (da loro) non si è realizzato.
    Ma leggere da parte di PAOLO ed altri utenti che il -4 è “colpa” dei mancati transiti, non in chiave negativa ma “tutto a posto sono solo gli internazionali che per fortuna quest’anno non abbiamo” è ridicolo!

    Che sia cresciuto sul nazionale è normale visto le rotte aperte; però se io compro una ferrari, se permetti, mi rode che non posso superare i 90 km/h…o no?
    Spero sia chiara la metafora e non servano altri 5 miei interventi per chiarirne il significato.

  70. @pilota
    come dici tu!!

  71. @ PAOLO:
    Chissà perchè quando si inizia un dibattito con dati reali tutti scappano…mah!

  72. @ aiofb:
    E’ vero il bar agli imbarchi ma….. una settimana fa alle 08,10 (mentre m’imbarcavo con Volotea e quindi con già due voli partiti,FCO e LIN) il suddetto bar era ancora chiuso.
    Anche con queste piccole cose si potrebbe crescere, ma, che mi serve il bar agli imbarchi se poi alle 8 di mattina con 3 voli già partiti è tristemente chiuso???

  73. @pilota
    abbiamo una visione diversa!!!!!

  74. Posso dire che giorno 12 settembre 2012 il volo di prima mattina per Milano Linate era stra pieno un vero carnaio mentre l’ultimo volo della serata per Reggio Calabria era letteralmente strapieno !!

    Si badi bene giorno 12 era un mercoldedì, e i passeggeri tutti diversi dei voli fatti da me!

    Quindi fate Voi !

    Infine lo scoglimento del consiglio comunale di reggio calabria rispecchia l’andazzo nazionale!

    Tutti sanno come vanno le cose qui in Calabria ogni colore politico ha fatto i suoi danni!

    Un saluto a Voi Tutti da Domenico.

  75. @ PAOLO:
    Mi sembra anche normale, altrimenti non sarebbero discussioni.
    Vorrei capire, secondo te, il mio ragionamento è sbagliato? se si, puoi spiegarmi perchè sbaglio?

  76. Penso che a novembre si riempiranno gli aerei,peccato che non ci siano i voli per Bologna e Pisa

  77. @ airfly:
    Da cosa lo deduci?
    storicamente novembre e febbraio sono i mesi più neri per l’aviazione.

  78. Dal fatto che per prendere il volo da Sigonella bisogna andare tre ore prima a Catania, fare il biglietti d’imbarco poi prendere il pulman fino li.Insomma un rompimento chissà quante gente si annoierà di tutto questo.

  79. @ airfly:
    A Reggio invece quanto ci mettono e quanto gli costa?

  80. …per un messinese uscire di casa almeno 5 ore prima del volo non deve essere proprio comodo, se ci aggiungi che per prendere i voli del mattino si deve andare a catania in piena notte con mezzi propri… forse è meglio venire a reggio con la navetta Federico alle 5 meno 1/4…

  81. @ xxx:
    Se ha un volo alle 11 o alle 18? A che ora deve partire da Messina?

  82. per il volo delle 11:15 di alitalia o alle 11:45 bluexpress si può partire alle 8:25 o 9:50 da messina… (vedi sezione collegamenti-metromare+navetta)non credo ci siano voli in partenza alle 18…

  83. @ xxx:
    Alle 8.25 dal molo, si presume ci vogliano a quell’ora almeno 30 minuti per un messinese arrivare al porto diciamo che esce alle 8.
    Con l’incognita (in inverno) che magari la traversata duri di più; il tutto ovviamente con solo bagaglio a mano.

    Alla fine la differenza reale è di un’ora ma non devi cambiare mezzo, non devi sottostare al maltempo o a guasti/ritardi dei mezzi pubblici; cosa più importante se perdi il volo a Catania ne trovi altri 20, a Reggio te ne torni a casa.

    Cmq vedremo quante migliaia di messinesi verranno a Reggio a novembre e poi ne parliamo.

  84. (…”Alle 8.25 dal molo, si presume ci vogliano a quell’ora almeno 30 minuti per un messinese arrivare al porto”…)Pilota75

    …ovviamente, come dici tu, si devono aggingere quei 30min/1ora anche a chi parte dalla stazione di messina per catania

    …ovviamente, anche andando a catania col bus devi tenere conto di guasti/ritardi dei mezzi pubblici e se usi il treno devi anche usare più mezzi…

    …ovviamente se perdi il volo a catania o a reggio devi sempre farti un’altro biglietto ai prezzi di quel giorno…

    …ovviamente ognuno farà le proprie valutazioni, io ho solo risposto a tue domande, non ho dato consigli

  85. @ xxx:
    Perdonami ma tu nell 5 ore prima consideri già la partenza da casa per arrivare alla stazione di messina.
    Il check-in dei pax in partenza da Catania è stato spostato a 90 minuti prima del volo, che sono i tempi che una persona ci mette per arrivare a reggio da Messina….

    Neanche io ho dato consigli, solo valutazioni personali.

  86. @ Pilota75:
    io considero che il mezzo più rapido per andare da messina a catania aeroporto è il bus SAIS (80 minuti), il mezzo più veloce per venire a reggio è metromare+navetta (min60-max85 minuti a seconda delle corse)… quindi l’unica differenza sta nel fatto che a catania bisogna presentarsi tra 180 e 90 minuti prima del volo a reggio tra i 60 ed i 20… Come detto prima, ai viaggiatori la scelta…

  87. @ xxx:
    Perfetto, ci siamo.
    Come da te stesso scritto. tra andare a Reggio o andare a Catania non c’è molta differenza di prezzo.

  88. mentre noi ci facciamo questi problemi……una nuova compagnia da dicembre colleghera’ crotone a roma,bologna e bergamo

  89. @ antonio:
    Quindi? Il nesso?
    Sai quante altre compagnie nel mondo stanno aprendo nuovi collegamenti?

    O tu sei un altro che pensa che da crotone o magari da sibari le persone dovrebbero venire a reggio per prendere un aereo?

  90. @ Pilota75:
    …veramente io non ho parlato di prezzo, ho detto che c’è differenza di tempo, i prezzi dei bus non li conosco…

  91. @ xxx:
    Si, scusami, ero sovrapensiero. Parlavo di tempo.

  92. I miei parenti di Messina hanno detto che è conveniente partire dall’Aeroporto dello Stretto e trovano il “Tito Minniti” piccolo e grazioso mentre quelo di Catania è grande dispersivo e sopratutto hanno trovato gente arrogante e saccente!

    Comunque per arrivare all’Aeroporto di Catania c’è sempre fila al casello poi fila sulla tangenziale e poi fila per fare le operazioni di imbarco tralasciando ovviamente tutti i contrattempi che canonicamente si presentano.

    Questo è stato a me riferito dai miei parenti messinesi quindi a Voi le conclusioni!

    Ovviamente incrementare i voli in Calabria è segno positivo ma è altrettanto ovvio e scontato che anche su Reggio Calabria i voli debbono essere incrementati!

    Per ultimo i dati del mese di Settembre quando verranno pubblicati?

    Un saluto a Tutti Voi da Domenico.

  93. @ antonio:
    Durerà al massimo sei mesi…

  94. @Domenico
    I tuoi parenti la pensano così, ma la maggior parte dei messinesi preferiscono Catania.. lasciamo perdere il problema traffico x le strade perchè se consideriamo l’autostrada nel tratto bagnara,scilla,villa e molto peggio del casello di di catania.. Per quanto riguarda le code all’imbarco è normale che a Catania con 7 milioni di pax all’anno ci sia piu gente rispetto a Reggio con 10 voli al giorno .. il discorso non regge non si possono paragonare i 2 aeroporti… E’ come se mettessi a confronto Fiumicino con Catania.. sono 2 realtà diverse!!!

  95. da quando i traghetti attraccano a bagnara???

  96. @AIOFB la tua arguta osservazione è molto pertinente.

    Infatti l’attraversamento sullo Stretto avviene tramite
    Villa San Giovanni (ex frazione di Reggio Calabria resa autonoma nell’anno 1933) e in parte tramite Reggio Calabria.
    Quindi il tratto Villa – Reggio Aeroporto via autostrada è libero senza interruzioni credo sia 16 km in tutto.

    @dome Chi abita a Messina centro il “Tito Minniti” è conveniente.

    Ovviamente il mio intervento non era rivolto al confronto tra i due aeroporti ma semplicemente aveva lo scopo di una testimonianza diciamo indiretta.

    Comunque non sempre la grandezza si accompagna alla gentilezza e umiltà merce oggi giorno sempre più rara ma ricercata dai passeggeri di una certa età.

    Un saluto a Tutti Voi da Domenico.

  97. @ Domenico:
    Comunque non sempre la grandezza si accompagna alla gentilezza e umiltà merce oggi giorno sempre più rara ma ricercata dai passeggeri di una certa età.

    domenico non esagerare però, di umiltà e gentilezza al menniti se ne vede ben poca .

  98. @aiofb @Domenico
    poichè si chiama aeroporto dello stretto l’aeroporto dovrebbe servire la popolazione dello stretto non solo quelli di messina centro o di villa s. giovanni, ma anche bagnara scilla ecc.. e questo tratto di autostrada è peggio del casello di catania..questo volevo dire.. se poi vogliamo fare l’aeroporto degli abitanti del centro di Messina e di Reggio ravagnese…
    Il capitolo gentilezza meglio lasciar perdere..

  99. Per quanto mi riguarda ho sempre incontrato persone garbate e gentili nel Nostro Aeroporto e questo è stato confermato dai miei parenti messinesi.
    Può capitare che un dipendente non sia diciamo sensibile a tale tematica ma questo non giustifica l’affermazione “il capitolo gentilezza meglio lasciar perdere”.

    Ho avuto diverse esperienze aeroportuali sia Nazionali che Internazionali.
    Alcuni esempi: Linate, vedo un dipendente SEA e chiedo una informazione pertinente ai disguidi segnalati da interfono. Il “dipendente”: chiama via cell. di servizio un suo collega dicendo testualmente ” ahò sbrigati che ho i terroni che mi rompono i coglioni” ; altra perla Aeroporto di Parigi CDG : un impiegato alla solita domanda di info pertinente a un volo per il Quebec risposta del “dipendete”: “Ma vai a cagare ho altre cose da fare più importanti”.
    Ogni commento è superfluo!!!

    Credo che nell’Aeroporto dello Stretto questi tipi di “dipendenti” non esistano !!

    Infine è risaputo che il Nostro Aeroporto ha vocazione di servizio SU TUTTA L’AREA DELLO STRETTO come per altro i SUOI LIMITI.

    Quindi non si scopre l’acqua calda.

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico.

  100. @Domenico
    arrivavo da Torino..aspetto come tanti altri il bagaglio al nastro trasportatore..dopo mezz’ora manco l’ombra di un solo bagaglio,vabbè la gente comicia a lamentarsi li sentivo borbottare ecc.. allora vedo passare un addetto e chiedo: “scusi ma ci vuole tanto per i bagagli?” la sua risposta: “se volete il bagaglio dovete aspettare qua non siamo a Torino”Dopo 5 minuti lo stesso arriva prende un bastone di legno tipo un manico di scopa e da 3 colpi all’uscita del tunnel dei bagagli e urla “ooohhh dai cu sti bagagli”… Se questa è gentilezza e garbo fai tu… Mai visto una cosa simile ed ho girato diversi aeroporti anche io, esempio: “baneasa bucarest” che è uno degli aeroporti più squallidi e ti dico che almeno i servizi igienici erano puliti, a Reggio per essere cortese dico che sono “sporchi”. Mi dispiace ma anche questo è sinonimo di gentilezza,accoglienza e garbo!

  101. Oppure vogliamo parlare del fatto che se chiami al num lost&found che c’è anche sul sito della sogas non risponde mai nessuno?? Ho fatto almeno 10 telefonate al giorno per 3 giorni. Non hanno nemmeno la gentilezza di risponderti.

  102. Vabbè che ti ha detto di male, mi sembra che sei un po prevenuto nei confronti dei calabresi

  103. @AIRFLY Grazie per il tuo intervento!
    Invito gli altri Amici a dare la loro testimonianza!

    Per quanto ho potuto constatare personalmente i bagni
    dell’Aeroporto dello Stretto li ho trovati sempre puliti anzi alcune volte ho visto il personale femminile
    intervenire diverse volte nella pulizia se poi l’amico ” dome” si riferisce a detti bagni perchè sono un pò spartani e non hanno installati alcune “Jacuzzi” credo che la SOGAS in futuro provvederà!

    Comunque anche Bacarest Otopeni è simile a quello che hai visitato tu amico “dome” ma non perquesto mi indigno se trovo il solito sporcaccione che la fa fuori “buco” , tutto il Mondo è Paese.

    Infine il “tipo” che da tre colpi di scopa per attenzionare il personale sotto affinchè facciano presto coi bagagli è un “personaggio” ma credo che non abbia offeso nessuno e anzi ha fatto omaggio a Torino che fanno presto e son bravi.

    Invece se rileggi quello che ha scritto il sottoscritto quei “tipi” hanno offeso il passeggero e in più a Milano hanno offeso una determinata parte del Territorio Nazionale.

    Ahhh dimenticavo ovviamente la Dirigenza parigina si è pubblicamente scusata per l’incresciso episodio comminando una sanzione orale al suo dipendente mentre quella meneghina ha fatto orecchie da mercante, questa è una differenza non da poco!

    Chi ha orecchie intenda!

    Un Saluto a Tutti voi da Domenico.

  104. @airfly
    no no non sono prevenuto nei confronto dei calabresi poichè sono calabrese pure io, e mi ha dato fastidio proprio per quello perchè a Torino non sono migliori di noi. Poi prendere un manico di scopa e battere contro il tunnel del nastro dei bagagli e urlare in dialetto reggino di muoversi con i bagagli davanti a 30-40 persone non è un bel biglietto da visita!Visto che si parlava di gentilezza….

  105. @Domenico
    non ti sto dicendo che i “tipi” che hai incontrato tu siano stati gentili nei tuoi confronti anzi.. ma nn mi si venga a dire che a Reggio son tutti gentili perchè non è cosi..la mela marcia c’è ovunque.. non credo che a Milano a Parigi o a Reggio siano tutti così! X quanto riguarda i bagni intendo che mancava la carta igenica, sapone ed era sporco a te non risulta ma a me è successo e lo stavo testimoniando, come mi è successo che non rispondevano al num lost&found per 3 giorni..Se x te l’aeroporto funziona e va bene cosi, è accogliente, sono tutti gentili e tutto quello che vuoi ok,x me potrebbe migliorare anzi deve megliorare! Ognuno si faccia la propria opinione!

  106. Ma questo Dome è il nostro modo di essere,poi alla fine questa gente che tu la vedi così rozza ,poi alla fine è brava gente,non ti fare ingannare dalle apparenze.

  107. @airfly Io non ho detto che è gente cattiva attenzione… volevo dire che chi lavora dentro l’aeroporto dovrebbe avere un certo “modo”… mio nonno urlava e usava il bastone 70 anni fa x chiamare le pecore non lavorava all’aeroporto internazionale di Reggio Calabria!!

  108. Mettiamolo come un aspetto folkloristico , che dobbiamo fare chisti simu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.