Dati di Traffico Gennaio 2012

sorriso Dati di Traffico Settembre 2009

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Gennaio 2012.

Nonostante un calo dei movimenti del – 20 %, è stato registrato un incremento di passeggeri del + 5,4 %. Tutto sommato la concorrenza tra Alitalia e Blu Express, che ha consentito un ribasso delle tariffe e di conseguenza una maggiore accessibilità all’utilizzo del mezzo aereo da parte di tutti, è riuscita a tappare in parte il vuoto lasciato da Air Malta, Trawel Fly e Prima A.T.I.; naturalmente ci sarà molto da lavorare affinchè più compagnie e più destinazioni possano coesistere assieme. 

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 39.177 / Variazione: + 22,6 %

Internazionali N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Transiti N. Passeggeri: 0 / Variazione: – 100,0 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 39.177 / Variazione: + 5,7 %

Av. Generale: N. Passeggeri: 88 / Variazione: – 49,7 %

Totale: N. Passeggeri: 39.265 / Variazione: + 5,4 %

Totale Anno 2012 (Gennaio): N. Passeggeri: 39.265 / Variazione: + 5,4 %

Per maggiori informazioni visita il Forum alla Pagina:


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

29 commenti

  1. Impressionante come le tariffe più basse incidano sull’aumento dei passegegri.

  2. Incredibile, direi.. Con tre destinazioni nessuno farebbe questi passeggeri..

  3. Ancora una volta il dato + 5,4% rispetto ai Mostri aeroportuali italiani è indice delle potenzialità inespresse del nostro Aeroporto dello Stretto!!

    A tutti balza agli occhi che nonostante i pochi collegamenti e con una movimentazione del – 20% il nostro Aeroporto è una vera opportunità per le Compagnie aeree basta saperlo gestire: Sogas datti una mossa tramutati in Società Privata e punta allo sviluppo industriale !!

    Per ultimo occorre fare ritornare la simpatica AIR MALTA , credo che la pendenza economica può essere superata!

    Un saluto a Tutti Voi da Domenico.

  4. L arrivo d’una low cost con collegamento diretto con Belgio-Francia-Germania sarebbe la salvezza per REGGIO.
    vedi lamezia….
    si deve puntare son solo sulla città di REGGIO – ho letto di recente che si sono molti B&B e di buon livello in centro- ma anche sulle isole e sulle nostre montagne.

  5. Questi sono dati che fanno ben sperare in un futuro migliore. Lasciamoli lavorare queste nostre maestranze,tireremo le somme a fine anno!

  6. @Domenico: con l’arrivo di BV sulla rotta FCO – REG e vv, non credo ci sia piu posto per KM. Sarebbero in troppi.

    Riguardo il traffico, è un risultato che fa sperare. Vedo che tutti vi affannate a chiedere collegamenti con Messina,Isole etc… Io vi chiedo: perchè non migliorare i collegamenti con la zona ionica?

  7. vito migliazza

    ma invece di dare sempre l’idea di una “battaglia di campanile” con Lamezia non sarebbe meglio lottare per valorizzare tutti e tre scali aeroportuali con Lamezia in primis /con beneficio di tutti i calabresi)

  8. E che devi valorizzare ancora a Lamezia???

  9. vito migliazza

    la struttura lametina è indubbiamente leader in Calabria per cui la domanda è: se non possiamo avere un dato volo per Reggio e KR lavoriamo insieme per averlo almeno a Lamezia (ad es. il collegamento con Londra è o non è comod per tutta la Calabria?)

  10. Scusa Vito Migliazza tu non puoi venire a dire ad un Reggino o ad un Crotonese che vivono la minaccia di chiusura del proprio Aeroporto, di essere favorevoli a valorizzare ancora di più Lamezia.
    Devi sapere che i due scali di Reggio Calabria e Crotone si trovano in difficoltà proprio perche non si è utilizzato lo stesso metro di giudizio per tutti e 3 gli scali calabresi. La crescita spropositata di Lamezia ha di fatto segnato la morte di Reggio Calabria e Crotone.
    Detto questo, tornando al tuo ragionamento i Reggini ed i Crotonesi sarebbero favorevoli al volo per Londra da Lamezia nel momento in cui gli scali di Reggio Calabria e Crotone siano messi nelle stesse condizioni di crescita e sviluppo.

  11. ricordando che Lamezia è molto difficile che sfondi il tetto dei 2 milioni e qualcosina, perchè nonostante sia stato così favorito dalle politiche regionali, ha comunque il limite di essere un aeroporto al centro di una regione sottosviluppata economicamente e turisticamente, che comunque conta appena 2 milioni di abitanti. quindi oserei dire che anzi, per tutto quello che ha ricevuto come soldi etc, Lamezia + di così non può crescere. vedremo

  12. Io, calabrese, il volo per Londra non l’ho mai preso.
    Sarà anche utile per molti calabresi e capirei il tuo discorso se come diceva Myers, tutti e tre gli aeroporti calabrese avessero ricevuto lo stesso trattamento. Ma cosi non è stato. Lo capirei ancora di piu se, Lamezia, fosse facilmente raggiungibile. Ma considerato lo stato dell’A3 e della rete ferrata calabrese, no, il volo per Londra non mi è utile.

  13. vito migliazza

    ho capito, meglio tre micro ed inutili aeroporti. aggiungiamo anche l’aeroporto di Sibari così avranno tre voli per uno, non raggiungeranno nessuno un punto di convenienza economica per autogestione e tutto sarà a posto.
    io credo, ad es. che bisogna lottare per fare diventare (nell’interesse di tutti) Lamezia una base ryanair con tutti i “favori che saranno necessari”

  14. …”punto di convenienza economica” e “ryanair” sono due concetti in antitesi…

  15. Vito ti ricordo che viviamo in Calabria, la Regione più povera d’Italia. Nonostante tutto Lamezia è riuscita a fare 2 milioni e 300 mila passeggeri.
    Se ciò lo consideri poco, puoi sempre scegliere di andare a vivere in Lombardia dove tra Linate, Malpensa e Bergamo si movimenta qualcosa come 36 milioni di passeggeri.
    Ripeto, non è questione di campanilismo, ma cerchiamo prima di portare in buona salute Reggio Calabria e Crotone ed infine ben venga la base Ryanair a Lamezia.

  16. parole saggie myers, ma, ci voglioni fatti e non parole

  17. Vito, ma che mi serve la base Ryanair a Lamezia, se poi per raggiungerla impego piu del viaggio in aereo?
    Parli di microaeroporti (è un pò un controsenso definire Lamezia un microaeroporto, ma contento tu), ma ti ricordo che i “microaeroporti” di Reggio e Crotone permettono a tante persone di spostarsi.
    Se poi sei affetto dalla “Sindrome del capoluogo” e vorresti tutto a Lamezia, beh, che dirti, coltiva il tuo sogno.

  18. vito migliazza

    Paolo: per quanto lontana Lamezia è certamente la sede più vicina anche per i passeggeri di Reggio.
    Per andare a Malta sono venuto a Reggio (da Catanzaro) ed è stato più conveniente che andare a Roma. Allora maggiori destinazioni dagli aeroporti che per infrastrutture possono averle (se non è possibile dagli altri scali) portano “beneficio” ai viggiatori di tutta la Regione

  19. scusatemi , io ho analizzato i dati di essoeroporti……………

    guardande i passeggeri internazionali di lamezia …………………………………………….

    sino irrisori
    praticamente circa 6000 pax a gennaio.

    io chiedo alla regione calabria se ha investito bene i suoi soldi…………………………….

    paragonate i dati internazionali degli altri eroporti e vi renderete conto che lamizia è unmicriaeroporto internazionale .

    scusatemi vorrei esser polemico ,

    non si può paragonare reggio a crotone , il minniti i suoi bravo 50000 passegeri li ha sempre fatti , credo che crotone per raggiungere tale soglia di passeggeri deve regalare i soldi alle compagnie aereee e pure i biglietto ai crotonesi.

  20. salve a tutti, io abito a Bianco locride è sono daccordissimo con @Paolo ma solo su valorizzare sempre di più Lamezia che a livello di voli offre molto di più vi lamentate della A3, fate la 106 per raggiungere da Bianco Reggio… e anche se impiego 1/2 ora in più preferisco Lamezia non è per polemizzare ma i fatti sono fatti e a reggio solo tante promesse e da una vita, credo solo che sia un aeroporto che serva alla città di Reggio ma per la provincia “0”.

    saluti a tutti voi

  21. …solo per concludere per lavoro devo recarmi almeno 4 volte al mese a Novara… da Reggio arrivo solo a linate e poi…Tangenz.+Tangenz.+Autostrada, da Lamezia arrivo a Malpensa e poi Statale 20minuti…. visto questo me la faccio 1/2 ora in più per arrivare a Lamezia e da quanto è che si parla del volo Reggio/Malpensa???….

  22. @Gianluca: mi son trovato nella tua stessa situazione: all’andata feci REG – LIN con Bv e poi da Milano a Novara in macchina. Al ritorno, son stato costretto a prendere il MXP – SUF di Ap.

  23. @PAOLO mi riferivo ai voli KM per Parigi erano molti utili , conosco due famiglie Parigine (oriunde italiane ma di seconda generazione)che venivano spesso a Reggio Calabria .
    Quindi AIR MALTA può operare sul Tito Minniti poichè non esiste solo Roma e Milano!!

    Avete visto il piccolo miracolo di VOLOTEA??
    I prezzi di AZ su Venezia MIRACOLOSAMENTE sono dimagrite!!

    Agli Amici della Ionica dico che hanno ragione l’ANAS di Catanzaro deve migliorare la 106 Jonica per il bene di TUTTI I CALABRESI (chi ha orecchie ascolti!).

    Un saluto a Voi Tutti da Domenico.

  24. vito migliazza

    ringrazio Gianluca che ha capito il fine del mio intervento. non si tratta ne di campanili ne di voler “prendere tutto” ma di prendere atto della struttura lametina (tra non molto interessata dal prolungamento della pista e della nuova aerostazione) e del fatto che Reggio e Crotone non possono avere (negli attuali siti) alcuna ulteriore miglioria.

  25. @Vito: mi sembra che stai facendo la gara a chi ce l’ha piu lungo ..
    Ti ricordo che a REG (Reggio Calabria) sono in corso lavori sia sulla pista che per la nuova aerostazione.

  26. @ domenico
    basta con air malta….lo vuoi capire che stanno tagliando ovunque perchè in ristrutturazione?

  27. @ Domenico
    nessun miracolo su volotea, si chiama canto del cigno….alitalia ha sempre fatto così per eliminare competitor.
    Airone(gruppo alitalia) da venezia sta regalando i biglietti per quasi tutte le destinazioni (regalando nel senso che li vende a 0+tasse) e dove può abbassa i prezzi fino a portare alla scomparsa.

  28. Notate qualcosa di simile in questo Articolo?

  29. @roberto
    Si, è chiaro che ha preso spunto da qui.
    A questo punto proporngo due cose.
    La prima, il mese prossimo metti online dei dati sbagliati, così se li riprende voglio vedere cosa dice….
    La seconda è che (questo lo volevo dire prima) i dati sono analizzati male.
    Il sistema di assaeroporti fa semplicemnete la media aritmetica, ciò comporta che se qualche dato è incompleto o pari a zero, butta giù la media in maniera drastica.
    Lo dimostra il dato dei movimenti che in realtà è a -2,9 ma poichè il sisema somma anche il dato 0 (-100%) del nazionale dice che c’è stato un calo dell’11,9.

    Io credo che i dati, riferiti alla sola aviazione commerciale debbano essere letti così:
    Mov. -2,9
    Pax +22,6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.