Air Malta ci ripensa e cancella la frequenza del Sabato

Sito Ufficiale Air Malta

Pare che Air Malta ci abbia ripensato, togliendo dalle vendite la frequenza del Sabato aggiunta il 02 Aprile.

Fino a Sabato 07 Maggio sarà possibile volare 6 volte a settimana con la compagnia di bandiera maltese per Malta e Roma Fiumicino. Mentre dal 09 Maggio le frequenze ritorneranno come di consueto a 5 voli settimanali dal Lunedì al Venerdì.

Le motivazioni di questo ripensamento non le conosciamo.

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=17&t=639


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

8 commenti

  1. Dopo Eagles ora anche air malta..altre novità negative in arrivo???

  2. Sempre peggio …

  3. Il 15 Novembre 2010 scrivevamo in questo articolo ( http://www.aeroporticalabria.com/sezione-generale/air-malta-in-difficolta-finanziarie/ ) della difficoltà finanziaria di Air Malta. Per 6 mesi potevano beneficiare di un mega prestito di 52 milioni di euro e presantare un piano di rilancio. Adesso credo che i 6 mesi stiano per scadere, vedremo che novità ci saranno.

  4. Io viaggio spesso il sabato con Alitalia per Roma e di solito l’aereo è mezzo vuoto, i prezzi tra Alitalia ed Airmalta sono praticamente uguali, quindi non credo che fosse un volo indispensabile. L’unico vantaggio di volare il sabato con Airmalta era un risparmio di una decina di euro ed un buon orario (almeno per me). Non credo che l’utenza ne soffrirà particolarmente.

  5. Concordo pienamente con Gianni. Air Malta da tempo ha adeguato i suoi prezzi a quelli di Alitalia. Il volo del Sabato, è una goccia d’acqua in mezzo al mare, ci vorrebbe ben altro per creare concorrenza ed abbassare le tariffe.

  6. air malta ha messo in vendita due 320 e un 319

  7. raga io ho prenotato con eagles per il 6 maggio con ritorno il 15 al prezzo di 101€ tutto compreso andata e ritorno direi ottimo speriamo bene!!!!!!!!!!!!!!

  8. Era da circa un anno che Air Malta aveva un debiti di oltre 30 milioni di euro, Veramente strumentale giornalisticamente parlando considerare una frequenza aggiunta come un volo ex novo in più. Ma siamo a Reggio, dove i lavori di sicurezza della 106 vengono magicamente passati per la “nuova 106”.
    Se mi è permesso scriverlo qui, noto un silenzio assordante sulla conferenza stampa del Governatore a Lamezia che lancia nuove tratte con Ryanair e chiede una base della stessa comapgnia aerea. A noi toccano le briciole, se e quando resteranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.