Dati di Traffico Maggio 2015

sorriso Dati di Traffico Settembre 2009

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Maggio 2015.

Per l’Aeroporto dello Stretto si continua con la pesante perdita di passeggeri e di movimenti, registrando rispettivamente – 11,6 % e – 23,6 %.

La media generale di passeggeri a volo è stata di 131 su una capacità media di 150 posti (Load Factor 87 %).

I pochi voli hanno avuto ripercussioni anche su ENAV, la Società che gestisce il traffico aereo, costretta ad adottare un processo di razionalizzazione del personale e dei propri servizi. Infatti, dal 01 Giugno 2015 l’Aeroporto di Reggio Calabria è transitato nella categoria “impianti a basso traffico”, assieme a Grottaglie, Perugia, Brescia e Parma.

Ma a farne le spese sono anche le Società di Autonoleggio. Su 7 Società dal 01 Luglio 2015 ben 6 lasceranno l’Aeroporto dello Stretto.

Come dire… si salvi chi può…!

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 39.919 / Variazione: – 11,6 %

Internazionali N. Passeggeri: 0 / Variazione: 0,0 %

Transiti N. Passeggeri: 0 / Variazione: 0,0 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 39.919 / Variazione: – 11,8 %

Aviazione Generale: N. Passeggeri: 130 / Variazione: – 63,3 %

Totale: N. Passeggeri: 40.049 / Variazione: – 12,2 %

Aeroporto Reggio Calabria Totale Anno 2015 (Gennaio – Maggio): N. Passeggeri: 177.759 / Variazione: – 8,3 %


L’Aeroporto di Lamezia registra un – 2,9 % sul traffico passeggeri ed un calo dei movimenti del – 17,8 %.

La media generale di passeggeri a volo è stata di 142 su una capacità media di 165 posti (Load Factor 86 %).

In dettaglio:

Passeggeri

Nazionali N. Passeggeri: 163.856 / Variazione: – 6,2 %

Internazionali N. Passeggeri: 37.613 / Variazione: + 13,7 %

Transiti N. Passeggeri: 1181 / Variazione: + 39,6 %

Totale Commerciale: N. Passeggeri: 202.650 / Variazione: – 2,9 %

Aviazione Generale: N. Passeggeri: 18 / Variazione: + 20,0 %

Totale: N. Passeggeri: 202.668 / Variazione: – 2,9 %

Aeroporto Lamezia Totale Anno 2015 (Gennaio – Maggio): N. Passeggeri: 802.839 / Variazione: + 1,0 %

Lo Staff di AeroportoRC.com


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

27 commenti

  1. vito migliazza

    a cosa è dovuto, secondo te (Roberto), il nuovo calo di Lamezia?

  2. Si può sapere chi rimane come società di autonoleggio? Io noleggio con una certa frequenza ed ho una certa confidenza col personale il quale non mi ha detto nulla.

  3. @ vito migliazza:
    Il calo di Lamezia è dovuto in prima battuta al calo dei movimenti e dei posti offerti, ed in seconda battuta dalla crescita di Crotone.
    @ rbrvrc:
    Scrivimi in privato via email che ti rispondo.

  4. @ Roberto Sartiano (Fondatore):
    Cosa c’è che non si può dire pubblicamente Roberto.
    Sono interessato anche io e credo di essere in buona compagnia.
    Tra l’altro, il restante volume di passeggeri dovrebbe essere sufficiente a giustificare l’attività di un numero superiore a uno.
    Magari prima erano un numero sproporzionato rispetto anche ai picchi alti, ma con uno solo i termini si invertono.
    Almeno, detto superficialmente, cosi mi pare

  5. @ Emigrato:
    Ho appreso sul giornale la notizie che tutte le Società di Autonoleggio abbandoneranno il Tito Minniti. Poi sono andato a vedere il Bando fatto da SOGAS per l’affidamento di aree in sub concessione ed ho visto che un’unica Società ha presentato offerta. Quest’ultima si è aggiudicata il bando in via provvisoria. Non mi sembra corretto in questa fase delicata, dove ancora non vi sono notizie ufficiali al 100%, fare il nome di una Società e favorire una a discapito di altre.

  6. @ Roberto Sartiano (Fondatore):
    Ok

  7. Scusate se vado fuori tema ma dopo gli arresti di ieri bisogna chiudere la Regione.

  8. @ PAOLO:

    Nel senso che bisogna alzare dei muri alti 3 metri e spessi 2 intorno ai confini geografici?

  9. @ Emigrato:
    No no mandare a casa tutti!!!!!!eheheh

  10. Io invece penso che il muro sia un’ottima soluzione.
    Servirebbe non a far entrare chi vorrebbe come magari avrai immaginato, ma, bensì, a non far uscire chi ci sta dentro compresi i loro rappresentanti.

  11. @ Emigrato:
    Il muro mi sta bene, ma lo intendo stile fucilazione.

  12. Per chi?
    Solo per quelli che stanno dentro il “palazzo”?
    Per quelli che li hanno mandati e quindi loro diretta espressione?
    O per entrambi e quindi tutti?
    E se dovessero essere per tutti, chi è che preme il grilletto chiamato cambiamento?

    Come vedi la soluzione non è mica facile come sembra Paolo.
    … E chi paventa soluzioni cruente corre il fondato rischio di essere il primo a pagarne le conseguenze.

  13. @ PAOLO:
    quindi tu non hai votato alle precedenti regionali ed alle ultime?

  14. @ Pilota75:
    Non voto da circa 15 anni , nn meritiamo tutto questo, già siamo una Regione malandata, se poi si fanno rimborsare anche i 70 centesimi del caffè dopo che prendono stipendioni sono scandalosi.
    @ Emigrato:
    In tutto ciò ti riprendo il discorso che noi popolo sappiamo solo subire.

  15. @ PAOLO:

    No, si preferisce fare le vittime e sperare (?) di raccogliere qualche briciola.
    E se ci pensi bene, non è con l’astenersi dal compiere quello che è un diritto/dovere ci si pone in una condizione privilegiata dalla quale sparare. Tutt’altro.
    Alla fine della fiera, e tralasciando altre considerazioni di diversa natura che si potrebbero fare, il non voto si concretizza come una preferenza per chi vince.

  16. E con il votare cosa abbiamo cambiato, quando ti tolgono pure il diritto di essere curato, esempio cardiochirurgia, 0 a Reggio 3 a Catanzaro, votandoli hanno il diritto a fare queste porcherie, come ti senti tu cittadino. Già le tasse a Reggio ci stanno affogando, metti pure quelle regionali, loro continueranno a fare la bella vita, noi che li abbiamo messi li ,facciamo la fame.

  17. @ PAOLO:
    Tu scrivi
    “noi che li abbiamo messi li”
    Io dico:
    Appunto!
    …Adesso abbiam trovato chi deve essere messo al muro.

    Rimane solo da trovare chi debba premere il grilletto e, sinceramente, una precisa idea non ce l’ho.
    Invero un’ azione meno cruenta si.

  18. @ PAOLO:
    se non voti significa che non ti interessa…ancora con sta storia di reggio – catanzaro…tanto conviene andare a curarsi fuori…tu pensi che con cardiochirurgia a reggio ci sarebbe la fila…mah

  19. @ Pilota75:
    non votare non vuol dire che non ti interessa, o voti o non voti sono sempre i soliti a governare,poi per quanto riguarda la storia reggio catanzaro non puoi non avere un reparto di emergenza/urgrnza in una citta di 200 mila persone, che centra la fila, evita di scrivere minkiate.

  20. @ Emigrato:
    quindi la colpa e’ nostra che li abbiamo messi li??? e loro hanno il diritto di fare quello che vogliono??tu vai a votare per cercare di cambiare in meglio non in peggio.

  21. Tornando alla questione degli autonoleggi, mi hanno detto che si spostano vicino all’aeroporto. Quindi non vanno via. Probabilmente la SOGAS per fare cassa ha aumentato il canone d’affitto facendoli scappare tutti.

  22. @ PAOLO:
    Ragionare con il loro e il noi, come se si fosse due soggetti diversi, è riduttivo oltre che furviante.
    Il punto è che questo corpo elettorale non riesce più ad esprimere una classe dirigente degna di tale nome e a prescindere dall’ambito dove la si va a “pescare”. (politico, imprenditoriale etc etc)

  23. @ Emigrato:
    Per questo motivo nn si deve votare.

  24. @ PAOLO: ‘?
    se voti colpa loro, se non voti è colpa loro…assumersi un minimo di responsabilità?
    io a reggio non mi farei neanche togliere un’unghia incarnita….

  25. @ Pilota75:
    Ma perché i problemi dei calabresi e degli italiani chi li ha creati il popolo. Per quanto riguarda dove curarsi ognuno è libero di andare dove vuole, ma in caso di vita o morte non hai il tempo di viaggiare.

  26. gli autonoleggi probabilmente si sposteranno in una struttura esterna al Tito Minniti in quanto il nuovo canone richiesto dalla Sogas e’ spropositato rispetto al traffico aereo in continuo decremento e alle strutture fatiscenti date in locazione. @ rbrvrc:

  27. Diversi autonoleggi dell’Aeroporto dello Stretto sono stati portati davanti al Giudice Civile del Tribunale reggino dalla Sogas; credo che il nuovo Giudice, in quanto il Dott. Genovese è stato trasferito, possa almeno entro questo anno emettere Sentenza!

    Pertanto vinca il migliore offerente.

    Per il resto è inutile fare più commenti poiché lo stallo politico è enorme e si sta giocando sopra la testa di un intero popolo!

    Aspettiamo momenti migliori ovviamente armati di pazienza e soprattutto di resistenza per sopravvivere!

    Il Tempo è galantuomo!

    Un Saluto a Tutti Voi da Domenico. ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.