Itali Airlines apre Reggio Calabria – Genova. Variazioni su Milano Linate e Roma Fiumicino

Sito Ufficiale Itali Airlines

Itali Airlines dal 20 Gennaio al 20 Marzo collegherà con volo diretto il capoluogo ligure 2 volte a settimana il Giovedì e la Domenica. Le tariffe partono da 95 Euro solo Andata tutto incluso.

FS Cancellazioni Itali Airlines FS 1180 Reggio Calabria – Genova 08:00 09:30 MD82
FS Cancellazioni Itali Airlines FS 1181 Genova – Reggio Calabria 14:00 15:30 MD82

Con l’aggiunta di Genova cambiano gli operativi su Milano Linate e Roma Fiumicino del Giovedì e della Domenica.

FS Italì Airlines: Nuovo volo per Roma Fiumicino e Milano Linate. Genova con scalo a Fiumicino FS 1178 Reggio Calabria – Milano Linate 16:30 18:05 MD82 
FS Italì Airlines: Nuovo volo per Roma Fiumicino e Milano Linate. Genova con scalo a Fiumicino FS 1179 Milano Linate – Reggio Calabria 19:00 20:30 MD82
FS Italì Airlines: Nuovo volo per Roma Fiumicino e Milano Linate. Genova con scalo a Fiumicino FS 1177 Roma Fiumicino – Reggio Calabria 18:30 19:30 MD82
FS Italì Airlines: Nuovo volo per Roma Fiumicino e Milano Linate. Genova con scalo a Fiumicino FS 1178 Reggio Calabria – Roma Fiumicino 20:15 21:15 MD82 

Su queste ultima rotte sono non vi sono più le tariffe promozionali ma si parte da 75 Euro solo Andata tutto incluso.

Risulta definitivamente Cancellato il volo mattutino per Roma Fiumicino.

Questo è tutto, ulteriori variazioni verranno riportate.

Sogas e la compagnia stessa dovrebbero studiare un collegamento con Bologna (oggi ultimo volo della Danube Wings) e Torino, visto che gli aerei della Itali Airlines spesso rimangono fermi nel piazzale del Tito Minniti.

 del 10 Gennaio Ore 18:30

Risultano cancellati tutti i voli per Roma Fiumicino del Giovedì.

Per maggiori informazioni visita il Forum alla pagina: http://www.aeroporticalabria.com/forum/viewtopic.php?f=17&t=650


Condividi!

Prenota online e risparmia!
BookingEuropcarExpediaFlixBusLufthansaMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTrainlineTripAdvisorTrivagoVolotea

28 commenti

  1. ok, quindi per viaggiare low cost bisogna ritornare a Lamezia…. e va bene. pazienza. mi chiedo solo: ma Itali, applicando le stesse tariffe di Alitalia, pensa di far concorrenza a modo suo ?

  2. non ci posso credere… e pensare che la ritenevo una compagnia abbordabile…

  3. Reggio-Genova da 190 euro a/r tutto incluso?
    Cara Itali Airlines ritienilo già fallito!!

  4. Beh se è per questo Reg-Fco costa solo 20 euro in meno di Alitalia, con una sola differenza: quest’ultima non cancella i voli da un giorno all’altro.
    Cari Signori della Itali, è stato bello, ora potete levare il disturbo anche voi.
    Avanti la prossima compagnia di peracottari, al Tito Minniti c’è sempre posto per Voi !

  5. no invece itali deve restare , da lamezia il collegamento per genova non cè, prima di parlare male di compagnie che vengono a reggio e ci offrono i servizi senza sovvenzioni bisognerebbe pensare.

    adesso che ha cruticato il prezzo per genova deve dirmi come fà a raggiungere la città ligure spendendo di meno.

  6. Guardate che su milano linate i biglietti li vendono tranquillamente.

  7. mamma che sola….!!!!

  8. Genova…??? Rotta fallimentare da max 25 passeggeri.. ItAli ripensaci finchè sei in tempo!

  9. Secondo me l’aeroporto di Reggio è una sorta di spazio giochi per le compagnie scrause, nel senso che male che vada qualcosa la guadagnano sempre senza doversi impegnare troppo…

  10. La scelta di ripiegare su Genova è dovuta al fatto che la loro rotta Genova – Fiumicino nonostante le tariffe promozionali a 19 Euro solo Andata tutto incluso ha generato passeggeri prossimi allo zero per via della concorrenza di Bluexpress ed Alitalia ed ovviamente scarso appeal della compagnia. Mantenendo da Genova il volo per Parigi CDG hanno deciso di operare il volo diretto da Reggio Calabria.

    L’avevo scritto tempo fa che i voli promozionali sarebbero durati poco.

    @ Aiofb: Sei sicuro che non ci siano sovvenzioni? Guarda che tenere fermi sul piazzale due aerei costa. Poi gira voce di qualche contributo… ma siccome è una voce non lo scrivo.

  11. io non sono sicuro che itali non abbia convenzioni , pio ultimamente leggendo il forum girano tante voci ,
    l’unica cosa certa è che itali cè e viene definita compagnia scrausa!!!!!!!!!!!!
    come era definita scrausa danube . intanto danube mi sembra di capire sia andata via e se uno vuole andare a bologna adesso E COSTRETTA ad andare a lamezia , perche i treni hanno d’avvero prezzi inavvicinabili.

  12. Itali Airlines ti do’ un consiglio gratuito!!
    Vuoi una rotta con il tuo aereo pieno al 70/80%?
    Bene,Reggio/Torino con prezzi che non superano a/r 120 euro tutto incluso! Auguri

  13. @ aiofb:
    come la definiresti una compagnia che stava sull’orlo della bancarotta ?

  14. E’ prematuro secondo voi se dico che già si sapeva come andava a finire?
    Riassumiamo:
    Itali “immagina” di poter fare concorrenza ad AZ su FCO e LIN.
    Dopo una marea di cancellazioni getta la spugna su FCO e va verso GOA 2 week!
    Certo non è tutta colpa loro, è evidente che non ci sono i pax per reggere 3 compagnie sulla stessa direttrice.

    Ora, quanto dovremo aspettare per la prossima boutade del 2011?

  15. @ Tony
    Non postrà fare mai quesi prezzi con questi aerei.
    Eagles ha intuito l’aereo ma non la rotta.
    Ormai l’md 82 ha dei consumi che non ti consentono di competere con un 3xx.
    Per non parlare dell’equipaggio che deve essere adeguato ai posti disponibili (un a/v in più).

  16. @Pilota
    si tutto vero,ma almeno non avrebbe concorrenza….

  17. Perdonate l’ignoranza, ma perchè si continua a puntare su Genova, quando rotte sicuramente più “redditizie” (torino,Bologna ecc.) vengono “scartate”….

  18. Perchè quello di Genova è un altro aeroporto scaddato come il nostro e anche lì le compagnie arrunzate sono ben accette 🙂
    Comunque si torna a volare da Lamezia, il breve sogno Itali “lowcost” è durato pochissimo, giusto il tempo di un Natale…

  19. Kermit, genova è scaddato ma fino ad un certo punto! io direi che in sostanza è all’incirca nelle stesse condizioni di reggio…Il bacino di utenza è un po’ più alto ma si trova a competere con i vicini aeroporti di Pisa Milano e Nizza. Nonostante ciò ci volano alitalia (Catania, Napoli, Trieste e Roma) blue exp (roma), airfrance (Parigi), lufthansa (Francoforte e Monaco), Ryanair ( Londra, Bari, Alghero e trapani), Air Italy (Palermo), British (Londra) e Iberia (Madrid). Fatti un po’ te i conti… LA differenza con Reggio sta nel fatto che negli ultimi 5 anni i dirigenti son riusciti a far venire nuove compagnie (quasi tutte serie) e la gente ha risposto (si è arrivati a 1200000 passeggeri). Itali secondo me ha capito che la battaglia genova-roma era persa in partenza (un alitalia per roma costa 37 euro, con più di dieci voli al giorno…) però per Parigi no (a/r costa la metà rispetto ad air france) e quindi, probabilmente avendo preso nota del documento di qualche mese fa dove si elogiavano i dati del periodo Ge-Rc con Air Malta, ha deciso di provare questa nuova via. Certo potevan pensarci prima che finisse il boom delle vacanze natalizie!

  20. secondo me Itali fa + figura a tornare a fare Pescara-Cagliari e Pescara-Bergamo.
    voi quanto pensate che durerà ancora a Reggio?

  21. secondo me entro maggio va via.

  22. Vorrei sapere se la Provincia di RC e’ ancora rappresentata in Sogas?
    A quanto pare Fuda si candidera’ alle prossime elezioni provinciali. In caso di vittoria penso proprio che il signor Bova dovra’ cercare una nuova “fatica” in qualche altro ente parastatale.

  23. oplita , ma fuda non ara il vecchi amministratore?

    quello che nella sua gestione ha fatto debiti e assunto a babbo morto?
    ok odiare bova perchè espressione della sinistra ma augurarsi una sciagura mi senbra un po’ eccessivo.

  24. La Provincia di Reggio possiamo dire che è la proprietaria di Sogas, in quanto maggior azionista.
    Bova proviene dall’ Udc, caro aiofb, quindi non ha nulla a che fare con al sinistra.

  25. Pasquale Bova è il presidente di Sogas, suo fratello ovvero Giuseppe Bova, chiamato “Pino Bova” è dell’UDC.

  26. Fuda era il vecchio amministratore ma se non ricordo male sotto la sua gestione i voli c’erano e ci fu’ un aumento di passeggeri. Mi fa piacere sapere che la Provincia di RC e’ la proprietaria di Sogas in quanto non mi sembra che questa giunta provinciale abbia veramente manifestato un concreto interesse per il Tito Minniti. La Provincia di Messina sembra avere piu’ a cuore lo scalo che i nostri onorevoli consiglieri provinciali riggitani.
    Le polemiche di Bova nei confronti di Fuda mi sono sempre sembrate strumentali e incentrate sullo scaricabarile delle responsabilita’ del cattivo funzionamento dello scalo.
    Allo stato attuale non so se la vera sciagura per lo scalo e’ il cambio dell’amministratore attuale o il perdurare dello stesso?

  27. ci vuole gente nuova…..manager con le contro p…. per far resuscitare il tito

  28. oplita ha ragione tideo , ma come si può silo immaginare di rimettere il vecchio amministratore , ha lasciato la sogas nei guai, pio bova con tutti i suoi limiti ha ripianato e adesso torna fuda a rimmeterla nei guai , ok che cambino ma non ci prendano tutti per stortazzi e ci rimettono fuda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.