Aeroporti Calabria: botta e risposta tra la SACAL e l’Ing. Guadagnuolo

Riportiamo da IlDispaccio.it:

“In relazione alle dichiarazioni rilasciate dall’ing. Manlio Guadagnuolo, si precisa, per una doverosa e corretta informazione, che con Decreto notificato alla Sacal spa a mezzo Pec in data 22 dicembre, la Commissione straordinaria del Comune di Lamezia Terme, nella qualità di soggetto al quale è stata attribuita la gestione del Comune, a seguito dell’intervenuto scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni mafiose ha disposto la revoca dell’ing. Manlio Guadagnuolo da membro del Consiglio di amministrazione della Sacal spa e la pubblicazione del Decreto, sull’Albo pretorio on-line, intervenuta in data 27 dicembre 2017”. Lo riferisce un comunicato diramato dalla Sacal. “Con la stessa comunicazione la Commissione straordinaria del Comune di Lamezia Terme – è detto ancora nel comunicato – dopo aver precisato che la cessazione del mandato del sindaco e del Consiglio comunale di Lamezia Terme disposta con il Dpr 24 novembre 2017 incide sulla permanenza del rapporto fiduciario che ha caratterizzato la designazione da parte del Sindaco del Comune di Lamezia Terme dell’ing. Manlio Guadagnuolo, quale membro del Consiglio di ammministrazione della Sacal spa, si è riservata di designare il nuovo componente del Cda in sostituzione dell’amministratore revocato”.

Fonte: http://ildispaccio.it/crotone/166805-la-sacal-guadagnuolo-non-e-piu-membro-del-cda

Riceviamo dall’Ing. Manlio Guadagnuolo e pubblichiamo:

REPLICA AL COMUNICATO STAMPA DELLA S.A.CAL. S.P.A

10 gennaio 2018

In relazione al comunicato stampa diffuso in data di ieri dalla S.A.Cal. S.p.A., per una doverosa e realmente corretta informazione, si evidenzia che, con nota prot. n. 20436/2017 del 3 maggio 2017 a firma della Presidente del Collegio Sindacale della S.A.Cal. S.p.A., la stessa ha comunicato al sottoscritto che “l’Assemblea degli Azionisti, giusta delibera del 2 maggio 2017, ha nominato l’ing. Manlio Guadagnuolo quale componente dell’Organo amministrativo ai sensi dell’art. 10 dello Statuto sociale vigente” per il “triennio 2017/2019”, ossia fino alla primavera del 2020, periodo in cui si dovrà provvedere all’approvazione del bilancio 2019 della S.A.Cal. S.p.A..

Pertanto, ad oggi, il sottoscritto continua a rivestire, a pieno titolo, il ruolo di Consigliere di Amministrazione della S.A.Cal. S.p.A., non essendo stato deliberato alcun atto di revoca e sostituzione (della nomina del sottoscritto) da parte dell’Assemblea dei Soci della S.A.Cal. S.p.A..

Ritengo utile, inoltre, evidenziare che l’eventuale revoca del sottoscritto dal Consiglio di Amministrazione della S.A.Cal. S.p.A. potrà essere effettuata solo ed esclusivamente dall’Assemblea dei Soci della S.A.Cal. e per giusta causa – che non può essere certo quella del presunto venir meno del rapporto fiduciario con i Commissari Straordinari del Comune di Lamezia Terme (non avendo, peraltro, il sottoscritto operato alcun comportamento difforme agli interessi del socio Comune di Lamezia Terme e della S.A.Cal. S.p.A.) – pena il risarcimento dei danni provocati e provocandi al sottoscritto per la cessazione anticipata della carica.

Va da sè che la diffusione del comunicato stampa della S.A.Cal. S.p.A. risulta fuorviante e lesiva dell’immagine e dell’onorabilità professionale del sottoscritto.

ing. Manlio Guadagnuolo

Consigliere di Amministrazione S.A.Cal. S.p.A.


Condividi!

Voli
VoloteaBluExpressAirItalyEurowingsTransaviaLufthansa
Motori di Ricerca
SkyscannerMomondoTrivago
Hotel
Expedia
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarMaggioreSixtRentalcars
Bus
TerravisionFlixBus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.